Search

Perché il corpo prude dopo l'abbronzatura?

È uscito dal solarium, così contento e divertente. L'abbronzatura è buona, l'umore è fantastico. Ma non ho avuto il tempo di andare a casa mentre tutto il corpo prude l'inizio! Sono in preda al panico! Perché il corpo prude dopo l'abbronzatura?

Dopo l'abbronzatura, il prurito del corpo in diversi casi è più o meno pronunciato. A volte è localizzato in una parte separata o si diffonde letteralmente in tutto il corpo. A volte si indebolisce, ma alla fine si manifesta come irritazione, gonfiore, eruzioni cutanee e macchie. Questo potrebbe essere dovuto a vari motivi. Tra loro ci sono:

  • Irritazione cutanea Una maggiore sensibilità alle radiazioni ultraviolette può causare lieve prurito, pelle secca. Risolvere il problema aiuterà doccia calda o leggermente fredda, trattamento corpo con idratante, lenitivo o emolliente, che include pantenolo o lanolina.
  • Reazione allergica Pelle dopo l'abbronzatura può prudere a causa di cosmetici applicati prima o dopo la procedura appropriata. Il problema si risolve prendendo antistaminici, così come l'uso di creme lenitive.

Dopo aver preso il sole, è importante fare la doccia senza salviette, spugne, cosmetici, lubrificare la pelle pruriginosa con una crema lenitiva. Dopo di ciò, devi prendere un farmaco per le allergie. Se i sintomi non scompaiono, segui una struttura sanitaria. Un dermatologo esperto identificherà la causa principale del prurito della pelle e selezionerà la soluzione ottimale a questo problema.

Perché la pelle prude dopo la solarizzazione?

La solarizzazione in estate sulla spiaggia o al freddo in un solarium rimane un passatempo molto comune per la maggior parte delle donne. Ma a volte dopo il tempo trascorso al sole ci può essere disagio - la pelle prude e prude. Quali sono le cause di questo fenomeno e come far fronte al disturbo?

Cause di prurito della pelle dopo la solarizzazione

Prurito dopo una spiaggia o lettino abbronzante può essere diverso per intensità e posizione sul corpo - in alcuni casi solo le singole aree della pelle possono prudere, e a volte il prurito si diffonde in tutto il corpo. Inoltre, il prurito può essere permanente o fermarsi per un po ', e in alcuni casi, inoltre, è accompagnato da un'eruzione cutanea. La natura del prurito dipende dalle ragioni del suo verificarsi.

Attualmente, sono stati identificati diversi motivi per i quali la pelle dopo la solarizzazione può iniziare a prudere incredibilmente prurito:

  • L'irritazione cutanea può essere una reazione ad un trattamento abbronzante. Inoltre, la pelle secca e la sensibilità ai raggi ultravioletti possono causare irritazioni alla pelle. Di solito è accompagnato da prurito non troppo intenso.
  • Scottature solari, a seguito di esposizione prolungata alla luce solare diretta senza l'uso di dispositivi di protezione speciali. Oltre al prurito, di solito è accompagnato da arrossamento e dolore sulla superficie della pelle. Nei casi più gravi, sulla pelle possono comparire piccole bolle riempite con un liquido trasparente.
  • Allergia, che ha il nome di fotodermatite. Una causa comune di tali spiacevoli conseguenze delle scottature. Può essere causato da una reazione alla luce ultravioletta o ai prodotti abbronzanti che sono stati utilizzati se contengono componenti non tollerati dal corpo.
  • Fungo e scabbia. Questi due motivi sono piuttosto rari, principalmente dopo l'abbronzatura in un lettino abbronzante, a causa dell'atteggiamento ingiusto dei dipendenti alla disinfezione delle cabine.
  • L'assunzione di alcuni farmaci può avere questo effetto collaterale quando si interagisce con il sole.
  • La pelle eccessivamente pulita, ad esempio, dopo un peeling profondo, appena prima dell'inizio della sessione può essere troppo sensibile a causa della perdita di protezione naturale.

Le cause presentate di prurito della pelle dopo la solarizzazione sono le più comuni. Nonostante la causa, se si verifica un prurito, è necessario adottare misure tempestive per eliminarlo.

Cosa fare se la pelle prude dopo l'abbronzatura?

Se il prurito è già apparso, devi immediatamente applicare le misure per eliminarlo. Ci sono molti metodi per questo, possono essere applicati in un complesso o separatamente, se è noto che cosa aiuterà ad eliminare il prurito. Ma in ogni caso, se questo spiacevole disturbo si verifica, si dovrebbe consultare un medico per scoprire le ragioni e ricevere un trattamento adeguato.

Prima di andare dal medico, puoi usare alcuni metodi di esposizione sicuri per eliminare sensazioni spiacevoli:

  • Il primo passo è fermare l'esposizione al sole o indossare abiti più chiusi per proteggere la pelle dal sole.
  • Allora dovresti raffreddare e lenire la pelle. Per fare questo, è meglio fare una doccia fresca (non ghiacciata) senza l'uso di salviette e qualsiasi tipo di cosmetici. L'obiettivo principale è l'umidificazione e il raffreddamento. Basta 10 minuti sotto la doccia per fare le cose. Successivamente, si consiglia di non pulire la pelle, ma bagnarsi con un asciugamano per evitare sensazioni spiacevoli (l'asciugamano potrebbe sembrare troppo ruvido).
  • È possibile applicare impacchi freddi sulla pelle che è particolarmente pruriginosa, questo allevia leggermente l'intensità del prurito.
  • Un punto importante in caso di prurito della pelle dopo la scottatura è la sua idratazione, quindi dopo il raffreddamento è utile lubrificare le zone colpite con pantenolo, lanolina o oli - qualsiasi può essere usato, ma gli oli di oliva o di cocco saranno di particolare beneficio. Al fine di idratare, anche i rimedi popolari ben noti fanno bene: panna acida, yogurt o kefir, in rari casi anche usare latte acido.
  • Un decotto di camomilla ha un effetto anti-infiammatorio e può essere utile se la pelle inizia a prudere dopo la solarizzazione. Per eliminare il prurito, dovresti fare una forte infusione di fiori di camomilla e pulirli più volte al giorno.
  • Il tè nero o verde ordinario può anche aiutare contro prurito della pelle. Per fare questo, un asciugamano imbevuto di tè dovrebbe essere applicato sulla pelle colpita.
  • Anche una normale crema per bambini (senza aggiungere una grande quantità di componenti chimici) può diventare una vera salvezza se la pelle dopo è molto pruriginosa. Ammorbidisce e idrata in modo significativo la pelle.
  • Con la certezza che il prurito è causato da una reazione allergica, ad esempio, al sole, dovrebbe essere presa una pillola di qualsiasi antistaminico.
  • Bevi più acqua. Questa è un'efficace idratazione del corpo, compresa la pelle dall'interno.

Se la pelle prude a causa delle scottature, puoi usare alcuni metodi di medicina tradizionale che hanno dimostrato di essere efficaci. Ad esempio, fare un bagno caldo con l'aggiunta di uno o due bicchieri di aceto di sidro di mele può lenire la pelle bruciata e, allo stesso tempo, prurito. Un altro rimedio casalingo provato per la solarizzazione è il bicarbonato di sodio comune. Per utilizzare, è necessario sciogliere un paio di cucchiaini di soda in 100 ml di acqua, quindi pulire la pelle colpita con un dischetto di cotone imbevuto di soluzione.

Prevenzione del prurito dopo le scottature

Una sensazione spiacevole, quando dopo aver visitato una spiaggia o un solarium, la pelle comincia a prudere, può essere evitata seguendo misure preventive molto semplici:

  • La prima cosa da ricordare è che dovresti iniziare a prendere il sole gradualmente. Quando vai in spiaggia per la prima volta, non dovresti essere "eroico" e diventare rosso, 20 minuti sono sufficienti perché la pelle abbia abbastanza melanina e inizi ad abituarsi alla sua grande quantità. A poco a poco, è possibile aumentare il tempo trascorso al sole a un'ora e mezza - più a lungo essere sotto i raggi ultravioletti è indesiderabile.
  • Scegli con cura i prodotti per e contro l'abbronzatura. Se ci sono componenti in essi per cui esiste intolleranza individuale, i mezzi non possono essere utilizzati categoricamente.
  • È necessario abbandonare lo sprint di prendere il sole e dopo aver nuotato nel mare - l'acqua salata può anche causare prurito alla pelle dopo la solarizzazione.
  • È necessario andare in spiaggia durante le ore in cui i raggi ultravioletti sono i più deboli - nel pomeriggio o alla sera. Non pensare che puoi abbronzarti solo quando il sole cocente splende - anche la sera c'è abbastanza luce ultravioletta per ottenere una bella abbronzatura bronzea.
  • Apporta alcune modifiche alla tua dieta quotidiana: bevi più acqua pura e mangia più cibi vegetali - verdure e frutta contengono sostanze che contribuiscono a una maggiore produzione di melanina nella pelle.

Osservando le precauzioni elementari è possibile evitare la comparsa di sensazioni spiacevoli sulla pelle dopo aver visitato la spiaggia, oltre ad evitare gravi scottature.

Se, tuttavia, la pelle ha iniziato a prudere dopo la solarizzazione, non ritardare la visita dal medico - questo è il modo più sicuro per risolvere il problema e, dopo aver scoperto la causa della malattia, evitarlo in futuro.

Come prendersi cura della propria pelle dopo l'abbronzatura. Cosa fare se la pelle diventa rossa?

Cura della pelle dopo l'abbronzatura

Poche persone lo sanno, ma il colpevole della popolarità di un corpo abbronzato è Coco Chanel, che è diventato il trendsetter per un tono di pelle bronzo nei primi anni '20 del ventesimo secolo. E dopo l'apparizione oltraggiosa di un bikini a metà degli anni '40, le donne alla moda che erano vestite solo con la loro abbronzatura in breve tempo divennero un luogo comune. Un punto folle fu messo da un ingegnere tedesco di nome Wolf, che scoprì l'effetto di un sole artificiale e inventò un solarium nel 1975. Allo stesso tempo, sono comparsi i primi efficaci filtri solari e prodotti per la cura della pelle dopo l'abbronzatura.

Non ci sono molte opzioni per rispondere alla domanda sul perché ci piace tanto. Andare in un salone di abbronzatura:

  1. così che con l'inizio dell'estate inizi subito a sfoggiare in un abito corto;
  2. non assomigliare a una pecora nera sulle rive d'oltremare;
  3. Nel periodo autunno-inverno, una visita al solarium è uno dei modi per donare alla pelle un aspetto sano e trattare la persona amata con una vitamina di gioia con vitamina D.

Il sole artificiale ci può dare molto positivo. E per avere solo emozioni positive da lui, è sufficiente seguire le semplici regole della cura della pelle dopo un lettino abbronzante, il cui significato principale dipende da come prendersi cura della pelle dopo l'abbronzatura.

Perché pelle dopo abbronzatura?

Se la pelle dopo aver preso il sole regolarmente, allora il piacere disponibile per immergersi sotto l'ultravioletto artificiale, purtroppo, non fa per te. Escludere la probabilità di fotodermia - aumento della sensibilità della pelle alle radiazioni UV. Se un tale attacco ti è successo una sola volta, probabilmente la questione è nella durata della sessione o nella potenza delle lampade utilizzate.

Prima di entrare in cabina, controlla con l'amministratore la potenza delle lampade utilizzate e chiedi per quanto tempo sono state sostituite. Le nuove lampade sono sempre più "calde". A seconda della risposta ricevuta, scegli il momento migliore per abbronzarti.

Perché prude dopo l'abbronzatura?

Se ogni volta dopo l'abbronzatura la pelle prude e pruriti, quindi prima di tutto, cambia la tua crema abituale che usi "dopo".

Non dovresti usare prodotti per la cura della pelle non testati che sono disponibili in quasi tutti i lettini. Non è difficile immaginare che non ci sia praticamente alcuna garanzia che le iscrizioni sulla confezione siano coerenti con i contenuti. La risposta alla domanda "perché la pelle prude dopo l'abbronzatura" dovrebbe essere cercata all'interno del contenuto di articoli usa e getta simili.

Perché la pelle diventa rossa dopo l'abbronzatura?

Il rossore dopo l'abbronzatura è la norma. Quindi il nostro corpo reagisce all'ultravioletto e aumenta la temperatura all'interno della cabina. Di solito, l'arrossamento della pelle dopo l'abbronzatura diminuisce in poche ore. Se ciò non fosse accaduto e la pelle dopo il lettino abbronzato fosse in qualche modo molto "molto", allora tu, con ogni probabilità, appartieni alla categoria di persone che hanno più probabilità di bruciare che di abbronzarsi e di avere una pelle troppo sensibile. Se c'è una macchia rossa sulla pelle dopo aver preso il sole, allora dovresti pensare a una protezione veramente seria e alle conseguenze di una tale abbronzatura. La pelle rossa dopo aver preso il sole potrebbe anche essere il caso se stai assumendo farmaci che hanno un effetto sensibilizzante. In un modo o nell'altro, se dopo l'abbronzatura invece di abbronzare la pelle rimane rossa per molto tempo e ti accorgi che ci sarà un periodo di dura lotta con la comparsa di macchie di pigmento e altri difetti della pelle, allora dovresti cercare risposte, perché questo accade non solo con l'aiuto di Internet, ma anche contattando dal dottore - dermatologo.

Come rimuovere il rossore dopo l'abbronzatura

Cosa fare se la pelle dopo l'abbronzatura è rossa?

Innanzitutto, non farti prendere dal panico. Puoi provare a rimuovere il rosso dopo l'abbronzatura come rimedio popolare e ricorrere agli ultimi risultati di cosmeceutici.

In secondo luogo, se dopo l'abbronzatura la pelle diventa rossa, vale la pena astenersi da procedure troppo frequenti per ottenere l'abbronzatura artificiale. In terzo luogo, per rimuovere rapidamente il rossore dopo l'abbronzatura, in modo che la pelle non sia "come un cancro", le creme aiuteranno, con un contenuto ottimale di pantenolo. In quarto luogo, il pantenolo è la rigenerazione delle cellule della pelle disponibili a tutti. Rimuovere il rossore dopo l'abbronzatura può essere una crema pantenolo universale e latte per il corpo.

Per eliminare il rossore dopo l'abbronzatura, è sufficiente applicare una piccola quantità di crema di pantenolo nell'area problematica. Si raccomanda vivamente di non utilizzare contemporaneamente più prodotti di diversi produttori al fine di eliminare il rossore dopo l'abbronzatura, ad esempio prodotti per il raffreddamento, insieme a creme rigeneranti e idratanti o ricette popolari con medicinali.

È possibile sbarazzarsi del rosso e dopo aver preso il sole, e dopo una visita senza successo al solarium, tuttavia abbastanza rapidamente. La cosa principale - scegliere un mezzo veramente efficace e sicuro.

Quanto arrossamento passerà dopo l'abbronzatura?

La questione di quanto il rossore si abbassi dopo l'abbronzatura non è sempre retorico. Cerchiamo di scoprire insieme se è lungo aspettare per sbarazzarsi di questo flagello, quanto rossore in media dura dopo la concia e per scoprire quando il rossore si placa dopo la concia.

Quando si seguono le linee guida generali per sbarazzarsi di, il rossore dal lettino abbronzante passa abbastanza velocemente. A proposito, l'uso di prodotti pantenolo, quando vengono utilizzati direttamente durante l'abbronzatura artificiale in un lettino abbronzante, aiuta a ridurre sensibilmente le spiacevoli sensazioni di tensione cutanea dopo l'abbronzatura e il rossore passerà senza lasciare traccia. Dopo aver applicato la crema universale con pantenolo, il rossore passa in pochi minuti, così puoi stare nel solarium a tuo piacimento, la cosa principale è sentire il tuo corpo.

Certo, ci sono tante opinioni quante più persone: bastano 5 minuti di lettini abbronzanti per qualcuno che sostenga che anche dopo un paio di giorni il rossore non scompare, ma la maggior parte di coloro che ha usato il pantenolo significa che l'eco riecheggia dopo 5 anni giorni di uso regolare della pelle crema pantenolo EVO universale è completamente restaurato.

È possibile utilizzare i metodi collaudati della "nonna" e scoprire da soli quando il rossore passa dopo un lettino abbronzante, ad esempio, avvolto in una pelliccia acida color crema. Ma, pensiamo che questo metodo sia improbabile per chiunque piaccia se puoi usare i prodotti con i laboratori di Panthenol EVO.

Dal momento che ci sono sempre molti che vogliono vedere non tanto le tue virtù come svantaggi, preoccuparsi di quanto il rossore si abbassi dopo l'abbronzatura non vale la pena. La cosa principale è ascoltare attentamente ciò che dice il tuo corpo, essere sotto i raggi di un sole artificiale e usare prodotti per la cura della pelle provati.

Perché prude dopo l'abbronzatura

[Bianco]. Moda e bellezza. Conferenze su 7th.ru

Solarium.. Moda e bellezza

Ragazze, voglio andare al solarium, non ci sono mai stato. E per favore, per favore dimmi come iniziare. In termini di quanti minuti iniziare a mentire, se usare la crema e così via. Grazie a tutti :)))

Dopo la salaria. Moda e bellezza

Abbronzato un anno fa in un orizzontale di 10 minuti. Dopo aver preso il sole sulla terza e quarta sessione, i foruncoli si riversarono nell'area del petto, sul mento, sullo stomaco, sul collo. Chested terribilmente, probabilmente non ha passato la settimana. Anche se imbrattato dopo l'olio solare. La verità prima della concia non ha usato nulla. Prima di allora, non ci sono mai state reazioni allergiche. Sunbathe gettato. In estate stavo riposando sul mare. La stessa immondizia cominciò ad apparire, oltre a macchie blu-rosse sui piedi, come se.

Olio spray per abbronzatura. Il blog di Bellcapitan su 7ya.ru

Ciao miei cari abbonati e sapienti. Oggi parleremo di "Tanning Oil", i suoi pro e contro, per quello che è necessario, come applicarlo e, naturalmente, la ricetta per cucinare a casa. Vogliamo sempre abbronzarci rapidamente e avere una bella abbronzatura uniforme. Per una tale abbronzatura, abbiamo bisogno di creme speciali, oli e spray. Tutti sanno che è un fatto provato che il sole non solo può arricchire la pelle con vitamina D3, ma può anche causare danni al nostro corpo.

A proposito di solarium. Medicina (. Moda e bellezza

Ero ieri all'oncologo. Bene, ho chiesto del solarium - "è possibile e quanto?". La risposta era "decisamente no". Bene, oltre al danno per la pelle (non mi spaventi con questo), si è detto sull'aumentata produzione di ormone tiroideo con forti radiazioni UV. E ora penso - non prendere il sole affatto, eh? Cosa fare con le gambe bianche all'inizio dell'estate? L'autoabbronzante non è un'opzione per me, non so come applicarlo senza strisce (posso avere un qualche tipo di uso delicato dell'abbronzatura?

solarium. Moda e bellezza

Dimmi, è molto dannoso per il solarium? Qualcosa di cui ero così appassionato, ora mi chiedo se continuare a camminare o fermarsi dopo 2 visite.

Come prendere il sole nel solarium? Moda e bellezza

L'anno scorso ho preso il sole in un salone di abbronzatura in primavera e ho avuto le mie prime rughe sul viso: (la mia pelle era molto secca durante e dopo l'abbronzatura.) Ora è tempo di ricominciare ad avere una carnagione normale, e non so come abbronzarmi in un salone di abbronzatura per non guadagnare Dovremmo usare la protezione solare (con il più alto livello di protezione)? O forse una crema idratante dovrebbe essere imbrattata prima dell'abbronzatura diretta? O qualcos'altro?

Prendere il sole o prendere il sole? Moda e bellezza

Da quando ho assistito al problema dell'invecchiamento (NON RUGGINE.). Sto parlando di un solarium. Non voglio camminare con un fungo velato pallido, l'abbronzatura viene da me :( Soprattutto non ce l'ho quando le mie gambe / braccia sono bianche in abiti estivi Ma. Dall'anno scorso ci sono un sacco di nuove talpe (non convesse, lisce) I. Il problema più terribile è couperose le mie guance dopo l'abbronzatura, come papaveri, colore Mdey Ieri sono andato una volta (con le creme - separate per il viso, separato per il corpo).Non so più (((Dimmi qualcosa di pliz, papa.

Come resistete all'inverno? (A proposito di dolori). Moda e bellezza

Mentre arriva l'inverno ed è tempo di calzamaglia, comincio a prudere dappertutto, la pelle sulla mia vita e le gambe mi prudono e secca è spaventosa. È una reazione allergica? per i collant o il freddo? È un problema individuale o ci sono ancora sofferenze? Come combatti? Puoi lodare la crema per il corpo? *** L'argomento è stato spostato dalla conferenza "SP: sittings"

Solarium. Il problema.. Moda e bellezza

Probabilmente il terzo giorno mentre vado al solarium, e come sempre c'è una reazione anormale: la pelle comincia a prudere ed è coperta da piccole protuberanze, come pelle d'oca. A quali sciocchezze si osservavano sempre quando andavo al solarium. Forse non dovresti andare? Può esserci un'allergia simile? Dalla sessione 5-7, tutto sembra essere normale, ma in ogni caso porta un bel po 'di sensazioni spiacevoli.

SALYARY. Moda e bellezza

Ho deciso di camminare in salriya, dirò subito che la mia pelle è leggera, alla quarta seduta l'intero bruciato, specialmente il viso, così rosso che il cancro bollito sta riposando. A questo proposito, bisogno di aiuto sperimentato. Come sbarazzarsi del rossore in almeno 2 giorni? Ed è davvero possibile ottenere una tonalità beige con la mia pelle?

E riguardo le domande del solarium)). Moda e bellezza

Grazie mille a quelli che hanno risposto alla crema, ho capito) C'erano domande più urgenti - a cosa dovrei prestare attenzione quando arrivi al solarium, beh, come, come determinare che tutto quello che hanno è ok con l'attrezzatura? Probabilmente meglio in che thread conciario è meglio andare? Prendere il sole chi vuole cosa? Dove trovare le tazze per il petto, sono proprio lì e danno?))) E in generale, è interessante come va il processo))) Scusami per la curiosità)) Così vengo, c'è un filo nella cabina spogliarsi, spalmare di crema, poi vado al solarium ? Or.

Solarium - molto male? Moda e bellezza

Se il turbo, il viso non si abbronza, tre volte in un giorno e poi 20 minuti a settimana per un supporto fuoristrada, è molto dannoso per una Madame di 33 anni?

Solarium (programma educativo). Moda e bellezza

Per favore aiuto e consiglio "esperto". Ho sempre scartato l'idea di andare al solarium, e tutto va male. Ma ora ho cambiato idea e voglio sperimentare. La domanda principale è se usare la crema sul corpo e cosa prima e dopo. Grazie!

A proposito di solarium, interrogativo.. Moda e bellezza

Gli ultimi anni nella tarda primavera / all'inizio dell'estate sono andati necessariamente. Non ho le gambe con le fossette bianche sotto la gonna dei pantaloncini, non mi nascondo dal sole la prima settimana in mare, mi spalmo di sudiciume appiccicoso e poi brucio tutto. Non ci sono tracce di beeeeeeeeeeeee di un costume da bagno e quanti ne prendono il sole - rimangono. E ancora di più non è una "T-shirt tan", che anche dopo un mese è visibile. Ma già anni. hm - di tutto rispetto. Nessuno dei due pensa alle conseguenze - probabilmente sbagliato. Marito, vedendo il numero di talpe "fresche".

solarium e punture di zanzara.. Moda e bellezza

Sono stato morso da zanzare e tafani nella dacia, ma non l'ho graffiato molto. Posso o non dovrei andare al solarium?

Aiuto, problema :( Prurito ma pazzo. Medicina e salute

Aiuto, problema: (le mie gambe mi prudono pazzamente No, ho certamente capito che questa frase è simile alla frase di un senzatetto che non è mai morto, ma credimi, sono una persona normale :) Ma le mie gambe sono semplicemente pazze! Sono quasi un bingo bingo. Prurito dai glutei alle caviglie. Nessun altro prurito in famiglia. Il detersivo in polvere non è cambiato. Le uova (prima si grattavano le mani prima) non mangiavano. Non sembra affatto una scabbia (ero malato di lei dopo l'ospedale). In generale cosa fare? A quale dottore eseguire e in generale.

Vert o horiz solarium? Moda e bellezza

Condividi esperienza plz. Ho la pelle chiara, prima della stagione estiva voglio essere un po 'scottato dal sole. Quale solarium scegliere orizzonte o verticale? Quali mezzi dovrebbero essere usati prima e dopo l'abbronzatura? Quanti minuti per la prima volta è ottimale? quante volte hai bisogno di abbronzarti per una pelle chiara. grazie in anticipo

Spiega il solarium. Moda e bellezza

Ieri sono andato a prendere il sole. Come al solito - la prima volta è di 10 minuti. Ho sempre avuto dopo la prima volta (che era 10 minuti) tutto era molto rosso, faceva male per due giorni, era doloroso toccare, e poi ha cominciato a scurirsi e passare. Ieri, dopo 10 minuti, non è successo niente alla mia pelle. ie niente arrossamento, niente oscurità, basta fare qualsiasi cosa! Cosa significa? Che cosa nel solarium il dispositivo è vecchio e le lampade non sono più furia? O è successo qualcosa al mio corpo? O è un thread ormonale? Sono ancora.

su lettino abbronzante prima delle vacanze. Moda e bellezza

Dimmi, in vacanza in 10 giorni - avrò ancora tempo per aiutare il solarium a non sembrare i primi giorni in spiaggia come un cadavere blu?)) In caso affermativo, quale modalità dovrei visitare?

Peeling retinoico o giallo.

Un gran numero di grande sesso, che sono disposti e dormire e sognare di essere plausibile, interessati alla questione, ciò che un esfoliante miracolo e con alcuni dei suoi problemi possono essere risolti eseguendo la procedura. Un gran numero di ragazze attira l'attenzione tanto quanto i pericoli possono essere e se è possibile fare peeling in condizioni familiari, senza rivolgersi ai maestri dei saloni. La componente responsabile di questo peeling è un acido che viene sostituito da un campione sintetico di retinolo o.

Kuperoz: rossore e vasi facciali - come combattere?

Kuperoz: trattamento e prevenzione. Come ottenere una carnagione perfetta: cosmetici contro la rosacea: testiamo su noi stessi.
. Inizialmente, le manifestazioni sono temporanee, ma gradualmente diventano permanenti e diventano più evidenti a causa di cambiamenti nei vasi sanguigni. Questa è la vera rosacea. Se il rossore è grande nell'area o in più punti, viene fatta una diagnosi di couperose versata. Rosacea, cioè patologico vasodilatazione causa: Frequente esposizione al sole, abuso solarium contribuiscono a danneggiare alla parete del vaso e la dilatazione persistente di piccoli vasi sanguigni sul viso e sul corpo. Fumo. Lavorare in condizioni di sbalzi di temperatura. Bagni, bagni caldi e saune portano ad un aumento della circolazione sanguigna nella pelle, provocando così l'espansione dei vasi sanguigni. Malattie del sistema cardiovascolare (in particolare malattie delle vene croniche). Malattie femminili

Salute della pelle: è pericoloso prendere il sole. A proposito di malattia

. - In generale, l'incidenza del melanoma nel mondo sta crescendo a causa della migrazione attiva della popolazione negli ultimi 50-60 anni. La gente ha iniziato a viaggiare più vicino all'equatore, dove il livello massimo di radiazione solare. Pelle questo non è adatto, in modo che i casi di melanoma ha più "Questo è importante Un altro fattore di rischio -.! Visite a lampade abbronzanti prima di andare al solarium, tutti dovrebbero consultare un dermatologo se il medico trova sul corpo cosiddetta displastica nevo del paziente (un certo tipo di voglie),.. Segni solarium, è controindicato del melanoma I medici si lamentano :. popolazione russa è ancora poco informato sul problema del melanoma Così spesso la gente viene a vedere un medico in una fase della malattia prima che il paziente verrà a sospettare...
. La diagnosi di melanoma in studio del medico "il melanoma maturo è facilmente diagnosticata, - ha detto Igor Utyashev -. E 'molto più difficile da diagnosticare il melanoma precoce, che a volte è difficile da distinguere da talpe ordinarie In un primo momento il medico esamina e si sente il melanoma Se il paziente dice che un modifiche talpa, pruriti e pruriti... è un brutto segno è necessario fare una biopsia un altro metodo di diagnosi -.. dermoscopia a volte l'occhio umano non può distinguere tra un melanoma presto da displasiche nevo dermatoscopio -. questo dispositivo, che è spe battening lente. Esso consente un ingrandimento 40-50 volte per vedere la struttura di qualsiasi formazione di pigmento e dolore.

Questa povera pelle pallida. Periodo postpartum

. Ma vale la pena andare allo specchio, perché non vuoi solo piangere, vuoi urlare con il dolore. Invece di una faccia dal cuore dolce con un rossore sano, vediamo il riflesso di una maschera mortalmente pallida e opaca. E questo non è un incubo, è il nostro viso, che per qualche ragione ha acquisito un colore così malsano. Perché la pelle diventa pallida? Sei ragioni oggettive Dopo la nascita, la pelle diventa pallida e diventa una tonalità malsana. Questa non è una teoria, ma un fatto scientificamente provato. E invece di mascherare e trasferire cosmetici decorativi in ​​tonnellate, è necessario scoprire la vera causa del pallore della pelle e, a seconda di ciò, scegliere una tattica di lotta. Mancanza di vitamine Una mancanza di vitamine influisce sul lavoro di tutti i sistemi del corpo e, naturalmente, sullo stato di.

La bellezza dopo le vacanze. Cura del viso

Dalle vacanze al mare, non solo hai ricordi piacevoli, ma sfortunatamente linee sottili, macchie di pigmento, capelli secchi, scottature da scottatura. Questo è temporaneo e non ti arrendere. Per la causa!
. Per un effetto rapido, iscriviti alla procedura "Preludio marino" nello showroom Inochi. Grazie ai componenti marini, tornerai in vacanza per un paio d'ore e la tua pelle sarà idratata. Problema: secchezza, prurito della pelle. Motivo: non ti preoccupare, questo succede spesso quando il clima cambia. "Inoltre, la pelle del corpo non meno della pelle del viso soffre di disidratazione dopo il sole", spiega Olga Galenina. Con attenzione, il problema verrà gestito. Soluzione: ripristinare l'equilibrio dell'umidità. Se non ci sono controindicazioni, vai in un bagno turco o russo - ti aiuterà ad adattarti rapidamente alle zone e ai buchi climatici in cambiamento.

Scaglie di pelle del viso: cosa fare? Cura del viso

. Fattori esterni: vento freddo secco, esposizione prolungata al sole, uso eccessivo di lettini abbronzanti. La mancanza di vitamine e sostanze nutritive può anche svolgere un ruolo qui: specialmente in inverno e in primavera. Inoltre, i dispositivi di riscaldamento e i condizionatori d'aria danno un contributo significativo: provocano aria secca, che può influire sulla desquamazione della pelle. Questo è importante! Ricorda: se la pelle del tuo viso si sfalda, non puoi usare i cosmetici.

Macchie dal sole Diatesi e allergie nei bambini

. Basta indossare un po 'di sarafan su spalline sottili o prendere il sole un po', poiché la pelle sulle aree aperte del corpo diventa rossa, inizia a prudere insopportabilmente ea volte diventa vescica. Sembra essere un'allergia all'orticaria ultravioletta o solare. Più di altri sono predisposti alla fotodermatosi (questo è il nome scientifico di questo flagello) bambini dai capelli rossi con gli occhi luminosi e la pelle bianco latte. Senza una protezione speciale, un bambino con una capigliatura infuocata non può sopportare più di 5-10 minuti sotto i raggi roventi e le bionde possono contenere fino a 15 m.

Come ho scelto un solarium di casa. Protezione solare

La bellezza abbronzata passa attraverso le strade coperte di neve, e sembra ai passanti che hanno incontrato un magico pezzo di sole estivo. L'abbronzatura è così bella ed esotica!

Solarium: beneficio o danno. Protezione solare

. Quando si arriva al solarium e si spoglia, strofinare accuratamente con lozione o olio per l'abbronzatura. Questo strumento proteggerà la pelle dall'eccessiva secchezza e aiuterà a "assorbire" meglio la radiazione. La composizione di questo cosmetico non include i fattori di protezione solare. I cosmetici dopo il sole hanno un intenso effetto lenitivo e rinfrescante. Subito dopo l'abbronzatura è necessario applicare la lozione sulla pelle, che contribuisce alla manifestazione dell'abbronzatura e fissandola sulla pelle. Tutti questi cosmetici sono fatti appositamente per un particolare tipo di aspetto, e l'uso di persone del tipo di cosmetici celtici per il tipo mediterraneo non porterà alcun beneficio. E ancora una cosa: se decidi di fare la doccia dopo l'abbronzatura, rifiuta gli scrub e i prodotti contenenti sapone. Usa solo mezzi molto morbidi per i sensi.

Conseguenze del peeling e della lucidatura della pelle

. Nei primi giorni è meglio usare cosmetici sotto forma di gel o schiume. Sono facili da applicare e rapidamente assorbiti. Approssimativamente per 3-5th il giorno è possibile passare a creme. Devono contenere sostanze idratanti, rigeneranti e protettive, nonché antiossidanti. È molto importante osservare rigorosamente il regime igienico. Cerca di toccare la pelle il meno possibile - dopo averlo pelato è molto vulnerabile. Non lasciarti trasportare dall'auto-trattamento. Qualsiasi maschera a base di erbe secondo la ricetta della nonna può provocare una reazione allergica, che aumenterà più volte il tempo di riabilitazione. - E può esserci un'allergia al peeling stesso? - Molto raro. L'allergia può causare solo componenti aggiuntivi che fanno parte del peeling.
. - E può esserci un'allergia al peeling stesso? - Molto raro. L'allergia può causare solo componenti aggiuntivi che fanno parte del peeling. Inoltre, le maschere e le creme post-peeling contengono principi attivi che possono anche innescare una reazione. Qui devi agire immediatamente. Non appena compaiono arrossamento, prurito e gonfiore, deve essere somministrata un'iniezione intramuscolare di antistaminici. E così che ciò non accada, è necessario informare il medico su tutte le reazioni allergiche con esperienza prima della procedura. In generale, è importante dire in dettaglio di tutte le malattie. Ad esempio, dopo il peeling, è possibile affrontare l'esacerbazione dell'herpes. E questo è pieno di cicatrici. Pertanto, se si ha più spesso due volte all'anno, si verifica esacerbazione di herpes, vol.

Prude! Come riconoscere e curare la scabbia nei bambini.

. Tra le sue ovvie caratteristiche c'è il prurito notturno, la formazione di scabbia sulla pelle (sotto forma di una linea diritta o tortuosa che varia in dimensioni da 1 mm a pochi centimetri, di colore bianco o grigio sporco, sulla cui estremità anteriore si vede una zecca femminile traslucida attraverso la pelle sotto forma di punto nero), e anche - un'eruzione nella forma di piccoli noduli e vescicole. Il segno di spunta non è visibile ad occhio nudo, poiché raggiunge un valore di soli 0,25 x 0,35 mm. L'acaro prurito parassita l'uomo e per
. Di notte, il prurito si intensifica, poiché in questo momento la più grande attività della femmina scabbia acari cade. I bambini si pettinano involontariamente la pelle in un sogno e un'infezione può penetrare nei punti di questi pettini, appariranno delle croste purulente. I bambini non dormono bene la notte, al mattino diventano pigri, capricciosi, ma a quest'ora del giorno il prurito si riduce. A volte il bisogno di grattarsi non si manifesta troppo, i bambini non si lamentano, ei genitori non notano da molto tempo che i bambini sono malati. Se i parassiti esistono sul corpo umano per un lungo periodo, la vecchia scabbia passa attraverso la pelle sotto forma di fessure superficiali secche. È vero, nel caso in cui la durata della malattia non superi le due settimane, il prurito può e non può essere visto. Tuttavia, la scabbia ha altri segni esteriori. In posti di morsi di zecca, appaiono piccoli (fino a 1 mm).

Il sole è gioia. Protezione solare

Protezione solare
. Le compresse di beta-carotene possono in qualche modo ridurre la sensibilità della pelle alle radiazioni ultraviolette. Ma essi non macchiano la pelle e dovrebbero essere presi regolarmente almeno otto settimane prima delle vacanze (è necessaria la previa consultazione con il medico). E non escludere la protezione aggiuntiva obbligatoria della pelle durante le vacanze. Nel solarium, la pelle è irradiata con raggi UV, principalmente a onda lunga (UV-A), che non producono scottature, ma non "induriscono" la pelle, cioè non la proteggono quando incontrano radiazioni UV-B a onde corte. Poiché oggi è noto che i raggi UV-A sono altrettanto dannosi dei raggi UV-B e in un salone abbronzante si ottiene, di regola, una dose eccessiva di radiazioni, i dermatologi trattano quest'abbronzatura molto negativamente. Il nostro consiglio: non correre, dai tempo alla tua pelle. I primi giorni nel sud.

Questa abbronzatura seducente. Salute incinta

Il desiderio di migliorare il proprio aspetto e il desiderio di seguire le tendenze della moda (e il viso e il corpo abbronzati sono ora in grande considerazione) non lasciano una donna in nessuna posizione e condizione. Inoltre, durante il congedo di maternità c'è tempo libero, che, a seconda della stagione, può essere speso in vacanza al mare.

La pelle si asciuga. E prurito. Cosa fare? Moda e bellezza

Devanki! Questo è già abbastanza stanco. Ogni sera prurito tutto. Come guardo me stesso nello specchio. Soprattutto i piedi prurito, ma di recente le mani sono già fortemente staccate e, in generale, prude anche tutto il corpo. Quell'acqua? O forse fa freddo così e le batterie? Sbatto, spalmo una crema tutta e lo stesso non aiuta la nifiga. Ho guardato i talloni di mia figlia ha cominciato ad asciugare fortemente. Avevo tacchi come un bambino, che festa dei begli occhi, sembrerebbe che i piedi dei talloni dovrebbero essere morbidi? Alla dacia di un tale orrore.

È possibile una gravidanza. andare al solarium?

. In inverno, quando il sole naturale non è sufficiente, quantità moderate di radiazioni UV aiutano a rafforzare le difese del corpo per combattere il raffreddore. Sotto l'azione dei raggi UV, vengono attivati ​​molti processi nel corpo (respirazione, metabolismo, circolazione del sangue, ecc.). Il solarium può essere usato per trattare molte malattie della pelle (ovviamente sotto la supervisione di un medico). Considerando tutti questi momenti positivi, a volte vuoi coccolare te stesso e il futuro bambino durante la gravidanza, anche se è un "sole" artificiale. È possibile? Questa è una domanda legittima, poiché oltre ai momenti positivi ci sono anche quelli negativi. Non a caso le visite di abbronzatura sono controindicate in molte malattie e sono definite.
. È possibile? Questa è una domanda legittima, poiché oltre ai momenti positivi ci sono anche quelli negativi. Non è un caso che visitare i lettini abbronzanti sia controindicato in molte malattie e in alcuni stati del corpo (ad esempio, in caso di vari disturbi immunitari). Per capire perché un lettino abbronzante può essere dannoso per il corpo in generale, e ancora di più per una donna incinta, è necessario sapere cosa succede sotto l'azione dei suoi raggi. Quindi, facciamo subito una riserva: la solarizzazione è una reazione protettiva del corpo agli effetti nocivi della radiazione ultravioletta, che si manifesta nel fatto che la melanina è prodotta da speciali cellule melanocitiche. Questo è il nome comune per un gruppo di pigmenti che hanno la capacità di legarsi, neutralizzare i radicali liberi formati nella pelle sotto l'influenza dell'ultravioletto.

Cosa fare se bruciato in un lettino abbronzante?

Che bello e sexy sembra un corpo abbronzato! E per ottenere un risultato sorprendente, le persone visitano il solarium. Ma il fatto è che dopo la sua visita possono comparire sulla pelle ustioni, eruzioni cutanee e vari granelli. Per rimuovere l'eruzione cutanea, che è comparsa dopo il solarium, le ragazze spesso scrivono su Internet: "Bruciato in un solarium. Cosa fare? "Esistono molti modi per curare la pelle arrossata ed eliminare i sintomi di un'allergia alle radiazioni ultraviolette.

Perché la pelle diventa rossa dopo aver visitato il solarium

La pelle rossa dopo l'abbronzatura è la norma, perché, interagendo, l'aumento della temperatura e l'ultravioletto danno il risultato corrispondente, molto dipende dal tipo di pelle umana. Pertanto, se una ragazza scopre delle macchie rosse dopo un solarium - non dovresti andare nel panico, possono passare un paio d'ore o un giorno. Ma cosa succede se una persona è stata bruciata dopo l'abbronzatura? Qui devi agire immediatamente. Si manifesta sotto forma di arrossamento e vesciche, la pelle inizia a prudere e sbucciare, la temperatura del corpo si alza in quel momento.

La faccia rossa dopo l'abbronzatura può essere per diversi motivi:

  • Le allergie ai raggi ultravioletti (comprese le allergie ai lettini abbronzanti) sono "fotosensibilizzazione", a volte i prodotti per la cura della pelle possono causarlo.
  • La pelle del paziente è troppo sensibile.
  • A volte ciò accade dopo l'assunzione di farmaci che provocano un effetto sensibilizzante.
  • Una persona ha subito un'ustione termica dopo l'abbronzatura.

Regole per visitare il solarium

Di solito le macchie di pigmento dopo l'abbronzatura sono dovute al mancato rispetto di certe regole. Pertanto, prima di andare per la pelle abbronzata, dovresti imparare alcuni punti:

  • Molto spesso, il rossore della pelle si manifesta alla prima visita al salone di abbronzatura. Va ricordato che le bellezze dalla pelle scura possono essere in esso per non più di 5 minuti, e per le bionde e le ragazze dai capelli rossi ci vogliono circa tre minuti.
  • Non è possibile aumentare drasticamente la quantità di tempo di questa procedura, in quanto si potrebbe essere allergici ai lettini abbronzanti.
  • È necessario utilizzare strumenti speciali per idratare e nutrire la pelle prima di una sessione.

È inoltre necessario ricordare che se i proprietari del solarium hanno deciso di cambiare la lampada, il cliente può ottenere una bruciatura termica.

In tal caso è necessario consultare un medico

Non sempre il rossore dal solarium è da solo. È urgente andare dal medico se si osservano i seguenti sintomi:

  1. Le vesciche si formano sulla pelle.
  2. La temperatura corporea è diventata sopra la norma.
  3. Si aprirono vesciche, dopo le quali apparvero le ferite.
  4. L'infiammazione è iniziata.

Se le vesciche compaiono sulla pelle, non è possibile aprirle da soli, poiché ciò potrebbe contribuire all'infezione e alla suppurazione. Se dopo 2 giorni la condizione della pelle non è migliorata, è necessario contattare un dermatologo o terapeuta.

Come rimuovere il rossore e le bruciature dopo l'abbronzatura

Eliminazione del rossore della pelle

Come rimuovere il rossore dopo l'abbronzatura? Per fare ciò, seguire le seguenti regole:

  1. Dopo aver visitato il solarium, devi fare una doccia. In nessun caso non è possibile utilizzare l'acqua calda: aumenterà il rossore della pelle del corpo e del viso dopo l'abbronzatura.
  2. Durante la doccia non è possibile utilizzare salviette rigide, è necessario lavare delicatamente e delicatamente il luogo in cui il corpo viene bruciato con acqua, senza l'uso di mezzi speciali e sapone. È possibile utilizzare un gel doccia morbido.
  3. La cura della pelle dopo aver visitato un salone di abbronzatura dovrebbe essere mirata a idratare e lenire il derma. Per fare questo, applicare una crema con estratti di piante benefiche. Ad esempio, la camomilla rimuoverà le macchie rosse sul corpo dopo la combustione, mentre il mentolo raffredderà piacevolmente la pelle ed eliminerà il prurito. Non è possibile utilizzare la crema nutriente, sono troppo pesanti e non sono adatti per la cura della pelle al momento.
  4. Cosa fare se la pelle brucia nel solarium? È necessario lubrificare il luogo che ha prurito, oli, più adatti con la polpa di avocado e pesca o albicocca, che può nutrire la pelle con le sostanze necessarie.
  5. Hai bisogno di bere più acqua possibile. È importante che sia pulito e privo di gas. Non dovresti bere alcol, caffè e tè fermentato forte - contribuirà solo alla disidratazione della pelle, migliorando così il risultato negativo.
  6. Se la pelle diventa rossa, puoi riportarla alla normalità con decotti di camomilla, salvia, prezzemolo e celidonia. Un buon aiuto si comprime con tè nero o verde, che deve essere tenuto sul luogo della sconfitta per mezz'ora.
  7. La temperatura può aumentare dopo aver visitato il solarium? Sì, in questo caso, dovresti bere medicine per ridurlo, ad esempio, paracetamolo o ibuprofene e andare a letto.
  8. Va ricordato che in caso di complicazioni, così come se le talpe sono comparsi dopo l'abbronzatura, è necessario consultare un medico il più presto possibile.

Mezzi speciali

L'allergia dopo l'abbronzatura viene eliminata con i seguenti mezzi:

  1. Protezione solare per prendere il sole dopo aver preso il sole. Ci sono anche creme di ustioni speciali che alleviano l'irritazione e leniscono la pelle.
  2. I farmaci a base di pantenolo sono buoni per le ustioni. Quanto tempo ci vuole per rendere la pelle più leggera? Di solito l'ustione passa in 2-3 giorni. Inoltre, i prodotti a base di pantenolo sono praticamente sicuri - sono raccomandati anche per i neonati con varie eruzioni cutanee. Tuttavia, possono causare una reazione allergica. I farmaci più popolari sono:
  • Bepanten;
  • Depantol;
  • dexpantenolo;
  • D-pantol.
  1. Antistaminici, ad esempio, Tavegil, Tsetrin o Telfast. Tuttavia, va ricordato che alcuni farmaci possono provocare sonnolenza e rallentare la reazione, quindi è vietato l'uso quando è richiesta maggiore attenzione, anche durante la guida.

Inoltre, quando si chiede "Bilancia dopo l'abbronzatura, cosa fare?", Il medico può consigliare una crema a base di estratto di aloe, in quanto aiuta con molti problemi della pelle. Quanto tempo deve passare per vedere un effetto positivo? Di solito si nota dopo 20 minuti dall'utilizzo del prodotto.

farmaci

Irritazione e macchie rosse sulla pelle possono essere eliminate con i seguenti mezzi:

  1. Solcoseryl migliora il metabolismo e favorisce la rapida guarigione dei tessuti.
  2. Unguento "Soccorritore" - aiuterà facilmente a rimuovere il rossore dopo l'abbronzatura, in quanto aiuta a idratare e guarire le cellule, l'infiammazione dopo l'utilizzo di questo strumento passa rapidamente. Inoltre, l'unguento ha un effetto battericida. Le sue controparti sono i mezzi "Livian" e "Olazol".
  3. Pantenolo è un ottimo strumento per curare le ustioni. È particolarmente conveniente applicarlo sotto forma di spray o schiuma, che deve essere applicato al punto in cui appaiono macchie bianche sulla pelle.
  4. Bepanten plus. Inoltre, il pantenolo è basato su dexpantenolo.
  5. Calamina - è un ottimo modo per rimuovere prurito della pelle se si gratta dopo l'abbronzatura.
  6. Fluorocort - ripristina il bilancio idrico nelle cellule. È a base di ormoni steroidei, quindi deve essere assunto con cautela.
  7. Levomekol - contiene un antibiotico. Dopo l'applicazione del farmaco, l'infiammazione e il gonfiore passano abbastanza rapidamente e viene migliorata anche la protezione della pelle.

Metodi popolari

Se una ragazza ha pelle arrossata o brucia dopo aver visitato un solarium, puoi usare i seguenti metodi popolari:

  1. Lubrificare il luogo in cui la pelle prude la crema acida, è auspicabile che fosse il più grasso possibile. Poco a poco, il rossore dopo l'abbronzatura dovrebbe andare via. Perché le bellezze a volte trascurano in questo modo? Il fatto è che la panna acida ha un odore sgradevole e quindi, non appena la condizione della pelle migliora, il prodotto può essere lavato via e distribuire il corpo con una crema nutriente. Puoi anche sostituire la panna acida con i seguenti prodotti caseari:
  • ricotta;
  • albume d'uovo;
  • yogurt;
  • kefir.

Tutti contengono abbastanza proteine ​​per idratare e riparare le cellule della pelle.

  1. Il rossore della concia può essere rimosso con oli, ad esempio, girasole, oliva o bardana. Quando il prodotto viene applicato, è possibile camminare un po 'di tempo senza vestiti, in modo che sia meglio assorbito dalla pelle. Dopo la procedura, l'olio non può sciacquare, ma se l'odore porta fastidio, è facile eliminare il gel doccia.
  2. Come prendersi cura della pelle in modo che si illumini? È necessario mescolare l'albume di pollo, farina d'avena e kefir e fare una maschera fuori dalla miscela, tenere sul viso per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua.
  3. Se i luoghi conciati fossero graffiati, sarebbe utile applicare su di essi impacchi di patate grattugiate o succo di patate.
  4. Per far passare rapidamente il rossore, devi tagliare il cetriolo in cerchi e fare un impacco sull'area in cui il corpo prude.
  5. Per ammorbidire le aree interessate e migliorare l'effetto abbronzante, è possibile utilizzare impacchi di tè nero forte.
  6. È utile aggiungere un po 'di miele alle maschere: elimina il processo infiammatorio, rimuove le sostanze tossiche dal corpo, nutre la pelle e guarisce le ferite.

Un corpo bello e abbronzato è bello, ma non dimenticare le regole del soggiorno nel solarium. Nel caso di ustioni non dovrebbe visitare il salone per almeno una settimana, e in questo momento è necessario utilizzare i mezzi per migliorare la condizione della pelle. Se l'autotrattamento non ha aiutato, si dovrebbe contattare immediatamente un terapeuta o un dermatologo.

La pelle del corpo prude dopo la solarizzazione, come alleviare il prurito dopo la solarizzazione

L'abbronzatura permette alla pelle di ottenere un aspetto piacevole grazie all'accumulo di melanina negli strati inferiori dell'epidermide sotto l'influenza dei raggi ultravioletti (UV). Abbastanza breve stare al sole o nel solarium, e l'effetto si manifesterà al suo meglio.

Tuttavia, alcuni preferiscono essere sulla spiaggia per 2-3 ore, senza proteggere la pelle. Ciò ha delle conseguenze in quanto inizia a essere disturbato dal forte prurito dovuto alle ustioni. Come sbarazzarsi di questo problema e prevenirlo in futuro?

Perché la pelle prude dopo l'abbronzatura

La pelle di ogni persona risponde in modo diverso all'esposizione alla radiazione ultravioletta. Qualcuno graffia molto il corpo, mentre in altri l'irritazione si diffonde solo in certe aree ed è accompagnata da un'eruzione cutanea. Ciò è dovuto ai fattori della comparsa di questo problema, nonché alla reazione individuale dell'organismo.

Considera i motivi principali per cui prurito dalla pelle dalle bruciature:

fotodermatosi

Questa è la cosiddetta "allergia al sole", che può essere congenita (in rari casi), nonché causata da fattori esterni (penetrazione di sostanze fotosensibilizzanti nel corpo).

Esiste una forma esogena ed endogena di fotodermatosi.

Fotodermatosi esogena

  1. Questa reazione può iniziare dopo l'applicazione di un agente conciante, crema, lozione, profumo, deodorante e altri cosmetici. I composti chimici inclusi nella loro composizione, sotto l'influenza della luce solare possono causare una reazione allergica. Questi includono:
    • eosina (può essere contenuta nel rossetto);
    • Muschio, ambra (come parte di cosmetici o profumi).
  2. Fotodermatosi dovuta all'impatto sulla pelle del succo di alcune piante come: panace, foresta angelica, angelica medicinale, fragrante ruta, aneto, prezzemolo, pastinaca, bergamotto, tutsan, rosmarino, rosa, cumino. Questa reazione è solitamente accompagnata da arrossamento della pelle, comparsa di vesciche ed edemi, prurito e bruciore, mentre gli oli essenziali di agrumi e di fico hanno anche un effetto fotosensibilizzante. Con l'intensa esposizione alla luce, il succo di queste piante, penetrando nella pelle, provoca irritazione e forte prurito.Inoltre, acidi grassi borico, salicilico, polinsaturi, retinoidi, preparati di mercurio, fenolo hanno un effetto simile.
  3. Una maggiore sensibilità ai raggi UV è osservata nelle persone che assumono farmaci da gruppi diversi. Questi includono:
    • il controllo delle nascite;
    • un certo numero di antibiotici (tetraciclina, abactal, doxycycline);
    • farmaci anti-infiammatori non steroidei (ibuprofene, acido acetilsalicilico, diclofenac);
    • farmaci per il trattamento del sistema cardiovascolare (Trazikor, Amiodarone);
    • preparativi per l'eliminazione dei problemi dermatologici (Oksoralen, Metviks, Ammifurin, Psoberan);
    • antidepressivi (Amitriptilina);
    • antidiabetici;
    • diuretici;
    • citostatici (farmaci antitumorali) e altri.

Segni di fotodermatite si verificano, di regola, nelle prime 6-12 ore dopo aver preso il sole.

  • Reazione atipica della pelle agli effetti delle radiazioni ultraviolette nelle persone che hanno subito procedure di peeling, tatuaggio, laser e fotoepilazione.
  • Fotodermatosi endogena

    È osservato nelle persone con disordini metabolici (metabolismo) e patologie immunitarie. Le malattie da fotodermatosi includono: porfiria, eczema solare, xeroderma pigmentosa, prurito solare, idro-vaccinoformio e altri.

    Scottature di varia gravità

    Se sei stato sulla spiaggia per lungo tempo senza proteggere la pelle con prodotti abbronzanti o indumenti, possono verificarsi danni ultravioletti al derma.

    I suoi sintomi sono i seguenti: arrossamento, dolore al tatto, prurito (spesso prurito dopo scottature, spalle, braccia e altre parti del corpo che sono state esposte al sole cocente). Nei casi più gravi, la vescica può contenere vesciche contenenti un liquido trasparente.

    scabbia

    A volte i pazienti pensano che la pelle prurito dopo la solarizzazione, ma in realtà - un problema nei parassiti. Puoi accidentalmente raccogliere la scabbia nella cabina abbronzante, così come dopo il contatto con indumenti, asciugamano malato, e poi avere un prurito insopportabile e pensare che il problema sia nella radiazione UV.

    Dal parassita aiuterà a liberarsi dell'unguento di zolfo. Il farmaco viene applicato su tutta la superficie della pelle, tranne che per la testa 1 volta / essenza per cinque giorni consecutivi. Bere alcol durante la terapia non è raccomandato.

    Mancanza di vitamina E

    Spesso, il problema del prurito della pelle dopo la solarizzazione sorge proprio per questo motivo. In questo caso, tutto è risolto semplicemente - è sufficiente includere nella vostra dieta noci, burro (burro, girasole, soia), latticini, uova, legumi e cereali, carne di manzo, ecc., Contenente vitamina E, per ricostituire le sue riserve nel corpo.

    Quindi, quanto sopra sono i motivi per cui prurito quando scottature. Se li conosci e cerchi di prevenirli, la probabilità di questo problema sarà estremamente bassa. Ma cosa fare se la bruciatura si è già verificata?

    Cosa fare se la pelle è pruriginosa dopo la solarizzazione

    Se compaiono sintomi di una reazione atipica al sole, dovresti consultare immediatamente un medico. Gli specialisti che possono aiutare a determinare la causa del prurito dopo la solarizzazione sono un allergologo, un immunologo, un dermatologo. A seconda della causa del forte prurito dopo la scottatura solare, viene prescritto un ciclo di terapia.

    1. Le fotodermatosi vengono solitamente trattate con antistaminici complessi e unguenti ormonali locali. Al paziente vengono prescritti farmaci con proprietà fotoprotettive. Ad esempio, l'acido nicotinico (vitamina PP, vitamina B3) è una vitamina che è coinvolta in molte reazioni redox, nella formazione degli enzimi, nel metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. Il farmaco è leggermente tossico, quindi i pazienti con fotodermatosi possono usarlo per un lungo periodo, ma a grandi dosi provoca una diminuzione della resistenza del corpo alle infezioni. Può anche svilupparsi degenerazione grassa (steatosi). Per prevenire questa malattia, viene prescritto l'aminoacido metionina: regime di dosaggio di acido nicotinico: per gli adulti - 15-25 giorni, 2-3 volte al giorno per 20-50 mg (fino a 100 mg), per i bambini - 5-30 mg. Nella forma grave della malattia, vengono somministrati per via intramuscolare 1-5 ml di una soluzione all'1%.

    Il corso del trattamento è prescritto individualmente, a seconda della gravità della condizione, delle malattie associate, dell'età. L'uso della medicina tradizionale è permesso solo dopo aver consultato il medico.

    Come alleviare il prurito a casa

    • Patate grattugiate, barbabietole, carote o zucca. Applicare sulla pelle danneggiata sotto forma di impacchi.
    • Infusione di ortica Alcuni cucchiai di fiori essiccati vengono versati con acqua bollente. Il volume di acqua - 1 tazza. In un'infusione raffreddata, la garza sterile viene inumidita e applicata alle aree interessate dopo la combustione.
    • Latte acido, kefir o altro prodotto a base di latte fermentato. Applicare sulla bruciatura per circa 5-10 minuti (pulire la pelle dal rimedio, non lasciare asciugare).
    • Succo di anguria Immergere un tovagliolo o una garza in esso e attaccare alla superficie infiammata del derma.
    • Infusione di fiori freschi trifoglio. Versare acqua bollente sulla pianta e avvolgerla in una garza. Aiuterà dal prurito dopo la solarizzazione, se applicato refrigerato sulla pelle colpita.
    • Succo di aloe Applicare per bruciare come lozione.
    • Tè freddo forte 2-3 volte al giorno per fare compresse da esso.
    • Corteccia di quercia 2 cucchiai versare un bicchiere d'acqua, cuocere per 10 minuti. Mezzi per drenare e applicare impacchi del brodo ogni mezzo o due ore.
    • Una successione Proporzioni: 2 cucchiai di pianta in un bicchiere di acqua bollente. Versare, filtrare, raffreddare. Un buon rimedio per la pelle pruriginosa. L'infusione pulisce la pelle o fa le lozioni.

    Come prevenire un'ustione e prurito prurito

    Le misure di prevenzione sono molto importanti. È molto più piacevole limitarsi a qualcosa e non avere problemi di pelle piuttosto che soffrire dei sintomi e cercare di curare il prurito dopo una bruciatura della pelle.

    Prima di andare in spiaggia a prendere il sole, applicare un gel idratante sulla pelle, quindi trattare con crema solare e solo dopo prendere il sole. Soprattutto è necessario proteggere la schiena, il naso, le spalle - queste zone bruciano più spesso. Ci sono altre regole su cosa fare e come prevenire il prurito dopo la solarizzazione:

    • Assicurati di consultare un medico prima di usare il farmaco e leggere le istruzioni.
    • Non fare bucce, lucidare la pelle prima di andare in vacanza.
    • Prurito con scottature spesso si verifica dopo l'uso di filtri solari che sono stati scelti in modo errato. Prima di andare in spiaggia o nei lettini abbronzanti, si consiglia di provare a mettere il farmaco su una piccola area di pelle a casa e controllare se è allergico.
    • Dare la preferenza a prodotti cosmetici che non contengono ingredienti fotosensibilizzanti.
    • Si consiglia di stare al sole il primo giorno di riposo a pochi minuti, quindi aumentare gradualmente il tempo trascorso in spiaggia. Se sei il proprietario di una pelle sensibile alla luce, allora dovresti limitarti a 20 minuti, il resto - non più di 1,5 ore per prendere il sole.
    • Non dovresti prendere i bagni di sole subito dopo aver lasciato l'acqua salata, poiché aumenta l'effetto dei raggi UV sulla pelle.
    • Non puoi prendere il sole a mezzogiorno. È meglio scegliere il momento per questo al mattino (dalle 6 alle 10 del mattino) o alla sera (dalle 16 alle 19), quando i raggi sono dispersi e influiscono in modo meno aggressivo sulla pelle.
    • Indossare occhiali da sole, un cappello con ampia tesa (cappello, cappello e vestiti che coprono le spalle e la schiena) e stare sotto un ombrello.
    • Includere nella vostra dieta alimenti ricchi di calcio, bere prodotti a base di latte fermentato con batteri lattici.

    Se segui questi consigli, puoi ottenere una bella abbronzatura bronzea senza problemi.