Search

Cos'è il lattosio, quanto è dannoso e benefico per il corpo?

Se diversi anni fa il latte era considerato uno dei prodotti alimentari più utili, oggi la situazione è cambiata e, prima di tutto, il fatto che il lattosio è presente nella sua composizione. I benefici e i danni di questa sostanza sono stati a lungo studiati da scienziati e nutrizionisti, ma le dispute su questo argomento non si placano. Per capire se sia necessario rifiutare un prodotto preferito (e non solo da esso), è necessario comprendere le proprietà del lattosio. A questo punto, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai giovani genitori e alle persone che provano disagio dopo aver bevuto latticini.

Caratteristiche del lattosio

Il lattosio è un composto organico naturale, che appartiene al gruppo dei carboidrati saccaridi. La sostanza è presente nella composizione di tutti i prodotti caseari, a causa di ciò che la gente viene sempre più chiamata "zucchero del latte". Nonostante il fatto che l'esistenza del lattosio fosse conosciuta diversi secoli fa, la sua influenza sullo stato della salute umana ha recentemente interessato scienziati. Questo è particolarmente importante durante il periodo di alimentazione dei neonati, che a volte hanno un'intolleranza al prodotto.

Il lattosio, dopo l'ingestione, non viene assorbito, ma viene scomposto nei suoi costituenti - glucosio e galattosio. Questo accade sotto l'azione di un enzima speciale, la lattasi. Una sostanza unica in quantità minime è stata trovata anche in mandorle, rape e cavoli. Il composto chimico ha molte proprietà utili, a causa delle quali i produttori di alimenti lo aggiungono sempre più ai loro prodotti.

Proprietà utili di lattosio

Oggi il lattosio si trova non solo nei prodotti caseari tradizionali. E 'spesso incluso nel torrone, miscele di latte in polvere, cioccolato, gelati, creme, semole, panna, cacao, pasticcini, yogurt e formaggi. Tale popolarità di una sostanza è dovuta alla lista impressionante delle sue proprietà utili:

  • È un'ottima fonte di energia e conferisce al prodotto intero tali qualità.

Consiglio: i sostenitori di alcuni moderni sistemi alimentari esortano ad abbandonare completamente lo zucchero del latte e a sostituirlo con analoghi vegetali. In alcuni casi, ciò influenza effettivamente la salute umana in modo positivo. Ma ci sono situazioni in cui tali cambiamenti portano a conseguenze negative. Prendendo una decisione in favore delle tendenze della moda, è necessario ascoltare la reazione del tuo corpo.

  • Il lattosio è il cibo ideale per i lattobacilli benefici che abitano l'intestino. Bere latte e tutti gli altri prodotti ripristina o migliora il problema della microflora.
  • Lo zucchero del latte ha un effetto positivo anche sul sistema nervoso. Non è per niente che la gente usa un mezzo eccellente per creare l'atmosfera - un bicchiere di latte tiepido. E se bevi un drink pre-riscaldato prima di andare a letto, è garantito un riposo completo e di alta qualità.
  • La composizione chimica e le proprietà fisiche del lattosio innescano un'efficace prevenzione delle malattie del sistema cardiovascolare.
  • Un'altra sostanza rafforza il sistema immunitario, aumenta la resistenza del corpo agli effetti negativi di fattori esterni.
  • Non dobbiamo dimenticare che il lattosio è necessario per la normalizzazione del metabolismo del calcio. Contribuisce anche al normale assorbimento intestinale delle vitamine B e C.

In generale, secondo gli esperti, il lattosio è una sostanza utile e necessaria per il corpo sotto tutti i punti di vista. Il danno potenziale di un composto chimico è notato solo in caso di intolleranza. Fortunatamente, questa caratteristica del corpo è estremamente rara tra gli europei.

Danno al lattosio e alla sua intolleranza

Alcune persone nel corpo hanno una carenza dell'enzima lattasi, che deve abbattere il lattosio in componenti. A volte viene prodotto nella giusta quantità, ma non è attivo. Se le sostanze nella composizione dello zucchero del latte non vengono assorbite dall'organismo secondo necessità, ciò può provocare lo sviluppo di tali problemi:

  1. Il lattosio si accumula nell'intestino, causando ritenzione di liquidi. In questo contesto, possono verificarsi diarrea, flatulenza, gonfiore e gassazione incontrollabile.
  2. Nei casi in cui il lattosio viene assorbito troppo rapidamente dalla membrana mucosa dell'intestino tenue, i prodotti di decadimento iniziano a essere rilasciati nella sua cavità. Nella forma, queste sono tossine che possono causare l'avvelenamento del corpo. Di conseguenza, la persona inizia a mostrare sintomi che assomigliano a allergie alimentari.
  3. Lo zucchero del latte, che non è stato digerito e allevato dall'intestino, diventa il terreno fertile per i batteri patogeni. Questi processi putrefattivi possono influire negativamente sulla salute.

Nella stragrande maggioranza dei casi, la predisposizione genetica alla patologia diventa la causa della carenza di lattasi e si manifesta durante l'infanzia. Ma in alcuni casi, la sintesi del corpo dell'enzima lattasi rallenta con l'età. In questo caso, viene fatta la diagnosi di carenza acquisita.

Alcune persone credono che l'intolleranza al lattosio e l'allergia al latte siano nomi diversi per la stessa diagnosi. In realtà, si tratta di condizioni completamente diverse, ciascuna delle quali richiede un trattamento speciale e può portare allo sviluppo di varie spiacevoli conseguenze. Se una persona che ha intolleranza al lattosio beve latte, nel peggiore dei casi si sbarazzerà di intossicazione alimentare. Se sei allergico a un drink, tutto andrà molto peggio, anche la probabilità di un esito fatale non è esclusa.

Non c'è bisogno di abbandonare i tuoi prodotti preferiti fino a quando non fai una diagnosi accurata. Fare questo dovrebbe essere uno specialista, dopo una serie di test e ricerche. In base ai risultati dell'esame, al paziente può essere assegnata una dieta speciale, la cui composizione dipende dall'intensità della produzione del corpo dell'enzima desiderato.

L'uso del lattosio in dietologia

Oggi, poche persone stanno guardando quanto latte e latticini consumano al giorno. I nutrizionisti consigliano di prestare attenzione a questo momento se si desidera liberarsi da un numero di condizioni spiacevoli e migliorare la qualità della vita. Secondo gli esperti, il tasso giornaliero di lattosio e latte per bambini e adulti si presenta così:

  • I bambini dovrebbero bere circa 2 bicchieri di latte al giorno o sostituirli con la stessa quantità di latticini.
  • Per gli adulti, il primo indicatore dovrebbe essere aumentato di 2 volte e il secondo e mezzo.
  • L'assunzione giornaliera di lattosio è 1/3 dell'apporto giornaliero di glucosio. Se il fabbisogno di glucosio è di 150 g, il lattosio è 50 g.

Certo, non è così facile calcolare tutti questi indicatori, ed è ancora più difficile seguire il piano. La pratica dimostra che l'eccesso e la mancanza di lattosio nel corpo possono essere facilmente identificati dai seguenti sintomi:

  1. Apatia, letargia, cattivo umore, malfunzionamento del sistema nervoso indicheranno una mancanza di sostanza.
  2. L'eccesso di lattosio si manifesta sotto forma di feci molli o stitichezza, flatulenza, distensione addominale, allergie e segni generali di avvelenamento del corpo.

Le donne e gli uomini moderni ricorrono sempre più a una dieta ricca di lattosio. È usato per purificare il corpo, sbarazzarsi di chili di troppo e rafforzare il sistema immunitario. I latticini ricchi di minerali, carboidrati, proteine ​​e grassi soddisfano perfettamente la fame. È interessante notare che il lattosio non provoca il rilascio di insulina nel sangue, pertanto, non può causare aumento di peso. L'approccio è meglio utilizzato sotto forma di mono-diete, quindi darà risultati rapidi e ovvi.

Vale la pena considerare che i prodotti caseari di profilo che non contengono lattosio, non sono in grado di fornire lo stesso effetto. In essi, lo zucchero del latte viene sostituito dallo zucchero normale, che provoca un aumento di peso.

Caratteristiche della selezione di prodotti con intolleranza al lattosio

Comporre una dieta con intolleranza al lattosio, è necessario ricordare su queste sfumature:

  1. Non è necessario rifiutare il latte, è sufficiente acquistare il suo analogo adattato, che non contiene zucchero del latte. Il prodotto, contrariamente alla credenza popolare, è assolutamente innocuo per adulti e bambini. Allo stesso tempo contiene tutte le altre sostanze necessarie per il corpo.
  2. Non rinunciare ai formaggi duri più ordinari. Sono ben tollerati dal corpo e con una mancanza di lattasi. Ma nel caso dei formaggi a pasta molle e della ricotta dovremo cercare prodotti specializzati.
  3. È importante ricordare che più il prodotto è grasso, più alto è l'indice del lattosio in esso contenuto. Ma più a lungo matura, meno zucchero del latte rimane dentro.
  4. Se lo desideri, oggi puoi trovare crema, yogurt e altri prodotti caseari senza lattosio. Per gustare, non sono diversi dalle controparti tradizionali, quindi non c'è bisogno di negare a se stessi i componenti preferiti della dieta.

Se studi attentamente le proprietà del lattosio, diventa chiaro che è necessario per il corpo in tutte le fasi del suo sviluppo. Non pensare che il latte debba essere bevuto solo durante l'infanzia, durante la formazione dello scheletro e dei denti. Per gli adulti, non è meno necessario stimolare l'attività cerebrale e una scarica di energia. In età avanzata, il volume dei prodotti consumati dovrebbe essere ridotto, ma non dovresti abbandonarli completamente, se questo non è indicato.

Lattosio: danno e benefici

Il lattosio è un composto organico naturale appartenente al gruppo dei carboidrati saccaridi. Questa sostanza ha ricevuto un tale nome dal latino lactis - la parola, che tradotto in russo significa "latte". E infatti, questo saccaride fa parte del latte e si trova in tutti i prodotti caseari, quindi viene spesso indicato solo come "zucchero del latte".

Oggi guardiamo al danno e al beneficio del lattosio per la salute di mamma e bambino, così come in quali prodotti è e cosa può essere sostituito se necessario.

I benefici

I benefici biologici del lattosio sono difficili da sovrastimare. Una volta nel corpo umano, questa sostanza si scompone in galattosio e glucosio, che sono molto importanti per la salute. Il lattosio facilita il processo di assorbimento del calcio e migliora le funzioni metaboliche nel corpo.

L'uso di zucchero del latte è anche nel fatto che questa sostanza è un ottimo prodotto nutrizionale per i lattobacilli, che costituiscono la base della microflora benefica nell'intestino. L'elenco dei prodotti che contengono grandi quantità di lattosio è piuttosto grande: latte, ricotta, formaggio e la maggior parte dei prodotti lattiero-caseari.

Lo zucchero del latte ha un effetto benefico sullo sviluppo del sistema nervoso centrale ed è un ottimo strumento per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

I benefici per la salute di questa sostanza sono inestimabili. In particolare, per i bambini, lo zucchero del latte, che è contenuto nel latte di mia madre, diventa una preziosa fonte di energia per lo sviluppo e la crescita.

Danneggiare lo zucchero del latte può infliggere solo nel caso in cui si osservi una quantità insufficiente dell'enzima lattasi o dell'enzima, ma inattivo. In questo caso, quando viene ingerito con il cibo nel corpo, il lattosio non viene assorbito secondo necessità.

In questa situazione, potrebbero verificarsi i seguenti problemi:

  • il lattosio contribuisce alla ritenzione di liquidi nell'intestino, con il risultato che una persona che soffre di ipolattasia (deficit di lattosio) può sviluppare diarrea, causando gravi danni alla salute;
  • lo zucchero del latte viene rapidamente assorbito dalla microflora dell'intestino tenue, mentre vi è un rilascio di prodotti di decomposizione nocivi - le tossine che causano l'avvelenamento del corpo. Di conseguenza, una persona sviluppa flatulenza e intolleranza alimentare, che a volte viene chiamata allergia al lattosio.

Quando si verificano intolleranze alimentari nel latte, si verificano dermatite atopica e altri tipi di eruzioni cutanee. Allo stesso tempo, il lattosio, che il corpo non ha assorbito, diventa un mezzo nutritivo per i batteri putrefattivi, causando danni alla salute umana.

L'ipolattasia (carenza di lattasi), che causa intolleranza al latte, è caratteristica delle persone in età matura e anziana, tuttavia, si verifica spesso nei bambini. L'ipolattasia è solitamente il risultato di una predisposizione ereditaria nei neonati.

Intolleranza al lattosio e allergia al latte

Alcune persone credono erroneamente che l'allergia al latte e l'ipolattasia siano concetti identici, ma questo è un equivoco. Se una persona con deficit di lattosio inizia a mangiare latticini, gli causerà avvelenamento o indigestione, senza causare danni speciali all'organismo. Se la persona che è allergica al latte fa la stessa cosa, il risultato sarà deplorevole - la persona potrebbe morire.

Invece di rifiutare il latte, per prima cosa dovresti fare i test necessari per determinare il contenuto degli enzimi che scindono il lattosio nel corpo. È possibile che in un singolo caso i prodotti lattiero-caseari non siano dannosi, ed è possibile che tu debba passare a una dieta priva di lattosio, che esclude la presenza di zucchero nel latte negli alimenti.

Prodotti per carenza di lattosio

latte

Non escludere un prodotto così utile come il latte dalla dieta, a meno che, ovviamente, non si sia allergici a questo prodotto. I benefici del latte sono stati a lungo dimostrati dagli scienziati e se non si tollerano alcuni dei suoi componenti, in particolare lo zucchero del latte, è meglio acquistare semplicemente un analogo privo di lattosio.

Soprattutto per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, gli scienziati hanno sviluppato un latte speciale senza lattosio. Questo prodotto è completamente innocuo ed è indicato per bambini e adulti il ​​cui corpo non è in grado di assorbire il lattosio. Questo latte ti permetterà di ottenere i micronutrienti e le vitamine necessari, puoi acquistarlo in qualsiasi supermercato moderno e i vantaggi del suo ricevimento sono evidenti.

Il latte senza lattosio contiene zucchero latte fermentato, che si presenta sotto forma di galattosio e glucosio. Sono questi enzimi che naturalmente abbattono lo zucchero del latte nell'intestino. Grazie a questa formula, il latte senza lattosio non nuoce alla salute, in quanto è liberamente assorbito dall'organismo, apportando benefici e non causando effetti collaterali.

Formaggio e cagliata

Oltre al latte, oggi è possibile acquistare molti altri prodotti utili senza lattosio, che contribuiranno a creare una dieta completa e ad alleviare il rischio di reazioni allergiche. In particolare, formaggio e formaggio senza lattosio sono prodotti i cui benefici sono evidenti. Contengono molte sostanze nutritive e permettono alle persone con deficit di lattosio di non negarsi i loro piatti preferiti.

La ricotta è adatta per dessert leggeri e pasticcini e il formaggio può essere utilizzato nella preparazione di insalate e panini. Sia il formaggio che la ricotta, che non contengono zucchero del latte, praticamente non differiscono dai prodotti tradizionali e non possono danneggiare la salute di una persona il cui corpo non assorbe il lattosio.

A proposito, a differenza dei formaggi a pasta molle, il formaggio a pasta dura è ben assorbito anche nel corpo di quelle persone che soffrono di ipolattasia, dal momento che praticamente non contengono zucchero a velo. I vantaggi di questi prodotti sono ovvi, perché non si ottiene abbastanza cibo a base di latte, una persona perde molte vitamine e microelementi sani.

In generale, i cibi ricchi di grassi contengono molto più lattosio rispetto alle loro controparti a basso contenuto di grassi. Il formaggio è suddiviso in base al grado di maturazione: più a lungo il formaggio è maturo, meno contiene lattosio. Pertanto, in caso di problemi con la digeribilità del lattosio, ha senso acquistare formaggio duro o semiduro, che ha già perso una grande percentuale di questa sostanza nel processo di produzione e conservazione.

Per non danneggiare la tua salute, prima di acquistare un determinato prodotto, è importante esaminare la confezione e scoprire quale gruppo di sostanze contiene.

Altri prodotti a base di latte

Come per altri prodotti caseari, oggi è possibile acquistare creme senza lattosio, yogurt e altri dolci che non danneggino una persona che soffre di ipolattasia. Se parliamo di una bevanda come kefir, quindi fresca, contiene una grande percentuale di lattosio, ma in un kefir di tre giorni contiene 3 volte meno zucchero del latte.

I pazienti con ipolattasia moderata possono ben includere i prodotti a base di latte fermentato nella dieta, mentre nella grave forma di carenza di lattosio, tutti i prodotti contenenti lattosio devono essere esclusi dal menu, poiché possono essere dannosi per la salute e portare a gravi conseguenze, come l'avvelenamento acuto.

Avendo privato di latticini, una persona comincia a perdere non solo lo zucchero del latte, ma anche le proteine, che è indispensabile per il corpo. Le proteine ​​contengono proteine ​​e carboidrati, influenzando attivamente le funzioni metaboliche del corpo.

Una dieta priva di lattosio ti permetterà di assumere proteine ​​senza lattosio, che è ben assorbito e non nuoce alla salute.

Quali sono i benefici e i danni del lattosio? Studi moderni sul lattosio, i suoi effetti sul corpo, i benefici e i rischi

I carboidrati - la fonte di energia umana e latte - sono stati a lungo considerati il ​​prodotto più utile. Nel corso del tempo, queste affermazioni perdono la loro rilevanza, dal momento che il latte contiene lattosio, e i suoi benefici e i suoi danni sono il principale argomento di discussione tra medici di profili diversi. Quindi quale effetto ha il lattosio sul corpo umano?

Cos'è il lattosio?

Il lattosio è un carboidrato importante che una persona consuma con energia. Nel cibo, il lattosio si trova nei prodotti lattiero-caseari ed è uno zucchero.

Questo composto chimico fu scoperto nel 1780 da Karl Wilhelm Scheele. Ha notato che ogni latticello contiene circa il 6% di lattosio e che nel corpo umano questa sostanza è sensibile all'azione degli enzimi e penetra nel sangue.

Qual è il ruolo del lattosio nell'uomo?

Nonostante il fatto che i benefici della polemica del lattosio si verificano, non smette di svolgere un ruolo importante nel corpo e svolgere funzioni di supporto della vita.

Tutti conoscono le conseguenze del lattosio nel corpo: la saliva viscosa. È difficile immaginare quanto sarebbe complicata la vita di una persona se non fosse questa sostanza importante per la salivazione nel suo corpo.

Inoltre, a causa del lattosio, l'assorbimento delle vitamine del gruppo B, viene attivato calcio e acido ascorbico.

Va notato che questa sostanza influenza la riproduzione attiva dei bifidobatteri e dei lattobacilli, che causa la normale microflora intestinale.

Proprietà del lattosio: come ne beneficia?

Molte persone, soprattutto cercando di rispettare le tendenze della moda, insistono sul fatto che non vi è alcun beneficio nel lattosio e che può essere facilmente sostituito con analoghi vegetali. In realtà, questo non è completamente vero. Il lattosio ha ancora un certo numero di proprietà utili e dovrebbe essere considerato in modo più dettagliato:

· Effetto positivo sull'intestino

Il lattosio ha un effetto positivo sul tratto gastrointestinale. Lo zucchero del latte stimola la riproduzione attiva di importanti batteri e previene i processi putrefattivi e infiammatori;

· Stabilizzazione del sistema nervoso

Come nonstrange, ma il lattosio ha un effetto positivo anche sul sistema nervoso, a causa della sua proprietà di stimolare le cellule nervose;

· Normalizzazione del metabolismo del calcio

Consumando lo zucchero del latte, puoi essere certo che l'assorbimento del calcio è eccellente;

· Potente carica di carboidrati

Il lattosio è uno dei principali carboidrati, cioè le sostanze alla base dell'energia umana. Consumando prodotti lattiero-caseari con il contenuto di questa sostanza, puoi dimenticare la fatica e rimanere a lungo in uno stato d'animo allegro;

· Migliore assorbimento e assorbimento delle vitamine

Il lattosio è un veicolo ideale per le vitamine del gruppo B e della vitamina E. Consumando le vitamine di cui sopra in quantità sufficienti, il loro assorbimento non può essere garantito, ma lo zucchero del latte risolve questo problema;

· Prevenzione delle malattie del cuore e dei vasi sanguigni

L'uso regolare del lattosio previene le malattie del sistema cardiovascolare;

Prodotti lattiero-caseari che contengono lattosio, aumentano e mantengono il livello di immunità, prevenendo così le malattie stagionali e riducendo il tono del corpo.

L'effetto dannoso del lattosio sul corpo

Ovviamente il lattosio ha una serie di proprietà utili, senza le quali, a quanto pare, sarebbe difficile per una persona vivere. Ma ultimamente, l'atteggiamento contraddittorio nei confronti dello zucchero del latte ha dato origine a sempre più nuove ricerche, che hanno rivelato le seguenti qualità dannose di questa sostanza:

1. L'accumulo di lattosio nell'intestino

In caso di accumulo di lattosio, il corpo può rimanere fluido. Le conseguenze di questo fenomeno sono deludenti: flatulenza, diarrea, gonfiore.

2. Rapida digestione del lattosio dall'intestino tenue

Se la mucosa dell'intestino tenue assorbe troppo velocemente il lattosio, allora è irto di rilascio di tossine, cioè di prodotti di decomposizione che, per la loro apparenza, possono causare intossicazione del corpo.

3. Ambiente per lo sviluppo di batteri

Il lattosio, se non viene processato dall'intestino, diventa un ambiente favorevole alla riproduzione di vari batteri, che, in nessun modo positivamente, non influiscono sulla salute umana.

Va detto che tutti questi problemi si riscontrano in persone con bassi livelli dell'enzima lattasi nel corpo. La mancanza di questa sostanza può provocare molti problemi con il lattosio e persino la sua intolleranza.

Quali alimenti contengono lattosio?

Il lattosio è contenuto in un enorme elenco di prodotti. I prodotti più ovvi contenenti questa sostanza sono, naturalmente, prodotti lattiero-caseari. Il contenuto di zucchero del latte in diversi prodotti può essere aperto e nascosto. La prima categoria include prodotti in cui il lattosio è presente come un dato di fatto. La seconda categoria comprende vari farmaci e prodotti, in cui non è nota la presenza di zucchero del latte, che può danneggiare una persona con intolleranza al lattosio.

Gli alimenti più comunemente consumati con evidente contenuto di lattosio sono:

· Porridge (semolino, riso)

E che dire del contenuto nascosto dello zucchero del latte nei prodotti? Questi vettori di lattosio sono:

In molte preparazioni medicinali, il lattosio è usato come un miglioramento del gusto e aumenta la biodisponibilità. I farmaci più comunemente usati contenenti lattosio: contraccettivi orali e vitamina D. Nonostante ciò, il contenuto di zucchero nel latte nei medicinali raggiunge il minimo, quindi le persone con intolleranza al lattosio non devono preoccuparsi della loro salute.

Un altro vettore di lattosio sono: cracker, biscotti, pane, patatine fritte (patate), muesli e cereali vari;

La carne, soprattutto sotto forma di salsicce, salsicce e altri prodotti, è anche ricca di zuccheri del latte;

· Caffè istantaneo, cacao, fast food

Nei fast food, il lattosio è un componente che conferisce la consistenza del piatto finito, e lo satura anche con gusto e previene la comparsa di grumi;

Anche l'alcol, come nonstrange, è nella lista dei prodotti contenenti lattosio. Questo è particolarmente vero per i prodotti a base di latte e liquore.

Come usare il lattosio con benefici per la salute?

Per evitare problemi con il lattosio, è necessario controllarne il consumo. Secondo studi scientifici, 500 ml / g al giorno sono sufficienti per i bambini in età scolare, ma 2 volte di più per gli adulti. Tale quadro si applica solo al latte. Consumando prodotti lattiero-caseari con un contenuto di lattosio, è possibile ridurre in modo sicuro la tariffa giornaliera. Il lattosio nella sua forma pura dovrebbe essere usato con attenzione. La sua tariffa per un adulto è di circa 60 grammi al giorno.

Trascurare le raccomandazioni per il consumo di lattosio è irto di un eccesso o la mancanza di zucchero nel latte nel corpo. Per i bambini, il deficit di lattosio minaccia di letargia, stanchezza, sonnolenza e apatia.

Per quanto riguarda l'intolleranza al lattosio, come descritto sopra, il motivo è il contenuto insufficiente dell'enzima lattasi nel corpo. Questa condizione porterà a conseguenze deludenti per l'uso di latticini: flatulenza, diarrea, indigestione, nausea e dolore allo stomaco. Spesso l'intolleranza al lattosio è una condizione ereditaria o innata.

In conclusione, si può notare solo che qualsiasi prodotto, incluso il lattosio, può portare benefici e danni. È importante prestare attenzione alle raccomandazioni per il suo uso, nonché monitorare attentamente il loro stato di salute.

I benefici e i danni del latte

I benefici e i danni del latte sono di interesse per un gran numero di persone che monitorano la loro salute. Dati incoerenti non determinano con precisione se c'è bisogno di bere latte per un adulto.

Danno latte

Ci è stato detto fin dall'infanzia che abbiamo bisogno di bere più latte per crescere per essere una persona sana e forte. Tuttavia, le statistiche parlano di indicatori completamente diversi. I medici moderni hanno scoperto che negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei, dove il consumo di latte è più alto del normale, una frattura dell'anca viene più spesso diagnosticata, che è il sintomo principale dell'osteoporosi. Nella maggior parte dei casi, l'osteoporosi si sviluppa nelle donne durante l'inizio della menopausa. In precedenza si credeva che la malattia fosse causata da una mancanza di calcio nel corpo.

Ma oggi è dimostrato che il latte distrugge le ossa, nonostante sia ricco di calcio. Secondo le statistiche, l'uso di proteine ​​animali provoca fratture. A differenza delle verdure, le proteine ​​animali acidificano notevolmente il corpo umano. Ciò significa che i tessuti e il sangue acquisiscono una maggiore acidità, che al corpo umano non piace affatto, e comincia a resistere.

Per neutralizzare l'acido, il nostro corpo usa il proprio calcio dalle ossa. Una così grande perdita di calcio aumenta significativamente il rischio di crepe e fratture, indebolendo le ossa. Il fatto che le proteine ​​animali influiscano negativamente sulle prestazioni del calcio nel corpo, i medici hanno iniziato a parlare all'inizio del XX secolo. Già a quel tempo si sapeva di un significativo aumento dell'acidità, mentre aumenta anche il contenuto di calcio nelle urine. Tali modelli di consumo di prodotti caseari sono stati attentamente studiati dalla fine degli anni settanta del secolo scorso.

Se raddoppi l'assunzione giornaliera di proteine ​​animali di 2 volte, allora la crescita del calcio escreto nelle urine raggiunge più del 50%. Il famoso Atkins Center sponsorizzato uno studio di sei mesi, dove, durante il corso del lavoro, è stato dimostrato che tutte le persone su una dieta proteica aveva molto più di calcio nelle loro urine sei mesi più tardi. I risultati dei primissimi studi sono impressionanti, la relazione tra statistiche sulla frattura e consumo di latte è ovvia.

Nel 2000, ha pubblicato i risultati del lavoro di ricerca condotto presso il Dipartimento di Medicina presso l'Università della California a San Francisco. C'erano esattamente 27 questionari statistici presi da 34 paesi. Il criterio principale è un certo rapporto tra problemi ossei con proteine ​​vegetali e animali. Con la prevalenza di proteine ​​vegetali nel menu della persona, viene rilevata l'assenza di varie fratture. Questi studi sembrano piuttosto convincenti.

Le relazioni di questi unici studi individuali sono state pubblicate nelle più famose pubblicazioni di ricerca, mostrando quanto sia importante il rapporto delle proteine ​​animali con la fragilità delle ossa umane. Di recente, un gruppo di ricercatori moderni dell'Università della California ha pubblicato un nuovo lavoro. Al centro dell'attenzione sono arrivate 1000 donne oltre i 65 anni. In questo caso, sono stati confrontati i dati necessari di molti paesi partecipanti, considerando solo il rapporto tra le piante consumate e le proteine ​​animali.

Le osservazioni sono state fatte circa 7 anni. Si è riscontrato che nelle donne che consumano più proteine ​​animali, le fratture ossee sono state diagnosticate circa 3,7 volte più di quelle la cui dieta conteneva una grande quantità di proteine ​​vegetali. Manifestazioni di perdita ossea si riscontrano 4 volte più spesso in coloro che consumano latte rispetto agli amanti delle proteine ​​vegetali.

I risultati di questo esperimento forniscono un chiaro confronto della progressione delle statistiche di osteoporosi e frattura in tutte le donne studiate. L'eccesso di 3,7 volte è incredibilmente importante dal punto di vista del consumo di latte.

Tuttavia, vi sono prove che non vi è alcun rischio di sviluppare problemi con le ossa utilizzando piccole quantità di proteine ​​animali, per esempio, non più del 10%. Sono stati condotti studi anche nelle zone rurali scarsamente popolate della Cina. Lì, il rapporto tra proteine ​​animali e vegetali non supera questi 10%. Allo stesso tempo, l'indice delle fratture ossee è 5 volte più basso rispetto al gruppo di donne studiate negli Stati Uniti. In Nigeria, questa percentuale del rapporto è ancora più bassa e le statistiche per le fratture dell'anca spesso si riducono del 99%.

Tali osservazioni suggeriscono che ogni persona ragionevole dovrebbe riflettere la questione del danno del latte all'organismo di un adulto. Dopo tutto, è assolutamente certo che vari prodotti lattiero-caseari non proteggono le nostre ossa, ma li distruggono passo dopo passo.

Benefici del latte

Ma il latte non ha davvero alcun beneficio per le persone? Per prima cosa devi capire la composizione di questo prodotto. Il latte può essere chiamato un'emulsione, dal punto di vista biochimico. Consiste in incredibilmente piccole gocce di grasso, siero di latte e caseina. La fase grassa del latte è ricca di vitamine A, D, e anche le vitamine E e K sono sciolte in esso.E 'necessario menzionare che nel latte scremato sono disponibili in quantità molto minori. Il siero di latte bluastro-verdastro insolito dà la vitamina B12 disciolta.

Zucchero latte - il lattosio rappresenta circa il 5-6% del peso totale del latte. Quando il lattosio si disintegra nel tratto gastrointestinale di una persona, si formano galattosio e glucosio. È necessario considerare tutti i diabetici.

È noto che un bicchiere di latte è in grado di coprire circa un terzo del fabbisogno giornaliero di una persona adulta media per la vitamina B2, oltre alla metà della norma e della vitamina B12. Inoltre, un quarto del fabbisogno giornaliero di calcio e vitamina D essenziale è coperto, il latte contiene anche molto magnesio, potassio e selenio.

Il latte è ricco non solo di minerali e vitamine. L'acido linolenico coniugato CLA, una sostanza biologicamente attiva contenuta nel latte intero, rafforza il sistema immunitario, previene lo sviluppo di aterosclerosi, riduce il rischio di obesità e lo sviluppo di alcuni tipi di cancro. Malato con diabete di tipo II non dà un altro componente - un importante acido trans-palmitolenico. Secondo alcuni dati di ricerca, il consumo regolare di latte intero e completamente grasso accelera significativamente la crescita muscolare.

Da molto tempo in Oriente, il latte era il modo migliore per calmare rapidamente il sistema nervoso. A quei tempi, i medici raccomandavano di bere latte la mattina per liberarsi dalla sonnolenza e attivare il cervello. I Veda indiani credevano che questa bevanda fosse obbligatoria da usare, in modo che una persona diventasse più ragionevole e acquisisse la visione corretta del male e del bene.

Inoltre, il latte è molto benefico per la mucosa gastrica. È considerato un rimedio molto efficace per il bruciore di stomaco doloroso, perché riduce l'acidità nello stomaco. Il latte intero è anche utile nel trattamento delle malattie cardiovascolari, poiché contiene potassio.

Rinforza perfettamente la funzionalità cardiaca e, soprattutto, previene ictus e infarti, riducendo il rischio del 37%. È il potassio che mantiene l'elasticità dei vasi sanguigni, abbassa la pressione sanguigna. In piccole quantità, il latte è raccomandato giornalmente per bere pazienti ipertesi.

Non è un caso che il latte sia attribuito alla proprietà di ridurre la massa corporea. In Canada, gli studi sono stati condotti per 15 settimane. Un gruppo di persone che beveva un bicchiere di latte al giorno riduceva il loro peso di una media di 4 kg in più rispetto a quelli che seguivano una dieta simile e non bevevano latte. Gli autori di questo esperimento sono fiduciosi che quando viene rilevata una carenza di calcio, il cervello aumenta la voglia di prodotti lattiero-caseari, motivo per cui non vi è alcuna rapida perdita di peso.

Il fosforo in questa bevanda è estremamente importante per il lavoro coordinato dell'intero sistema nervoso. Va notato che sia il fosforo che gli altri oligoelementi vengono preservati durante la sterilizzazione e la pastorizzazione del latte, e la qualità e il gusto del prodotto non cambiano. Non dimenticare che nel latte ricostituito da polveri, gli oligoelementi e le vitamine nella loro forma naturale sono praticamente assenti. Va inoltre ricordato che il contenuto di grasso di oltre il 3,6% riduce i benefici del latte, provocando un aumento del colesterolo nel sangue.

Intolleranza al latte (lattosio)

Se una persona è intollerante al lattosio, il latte può causare danni irreparabili alla salute. In queste condizioni, il latte provoca gonfiore, crampi, flatulenza, vomito e persino diarrea. Con la mancanza dell'enzima lattasi, il corpo umano non è in grado di digerire questo prodotto. Inoltre non è raccomandato l'uso del latte e di coloro che hanno problemi con l'intestino e lo stomaco.

La causa principale di tale pericolosa intolleranza al lattosio è una certa deficienza dell'enzima lattasi. Questo enzima deve essere prodotto nell'intestino tenue nell'uomo. Quando si utilizzano quantità molto modeste di vari prodotti caseari, i principali sintomi di questa carenza non possono praticamente manifestarsi o essere molto miti.

Invece di abbandonare il consumo quotidiano di latte, per cominciare, gli esperti raccomandano di fare un'analisi e determinare il livello di lattosio nel corpo di un particolare paziente. Tali analisi ti aiuteranno a scegliere i prodotti lattiero-caseari giusti. È possibile utilizzare prodotti lattiero-caseari senza lattosio, il cui valore nutrizionale non è inferiore al latte intero.

Poiché il lattosio è un carboidrato del latte, è considerato un disaccaride nella sua struttura chimica. È il lattosio che aiuta il calcio e altri minerali ad essere assorbito nell'intestino umano. Inoltre, è il lattosio utilizzato nella produzione alimentare per migliorare il gusto di molti cibi popolari. Anche la moderna industria farmaceutica usa il lattosio come sostanza ausiliaria.

L'enzima lattasi facilmente scompone il lattosio negli zuccheri più semplici, che è necessario per il suo assorbimento. In questo caso, il deficit diretto di lattasi può essere sia primario che secondario.

Nella maggior parte dei neonati, la lattasi viene sempre prodotta in quantità sufficiente. Con l'età, per alcune persone, questo enzima legante può scomparire parzialmente o completamente. Le statistiche mostrano che questo accade nel 70% della popolazione totale. Questo processo è chiamato primario.

L'ipolattasia è causata dalla mancanza dell'enzima lattasi. I sintomi di questa condizione sono dolore addominale e gonfiore inevitabile. Tipicamente, questi sintomi si verificano spesso quando l'attività della lattasi è ridotta al 50% del livello tipico, che è considerato normale per i bambini. In molti adulti, circa il 10% dell'attività della lattasi è sufficiente a scomporre completamente il lattosio in modo da non causare spiacevoli sintomi di intolleranza.

L'intolleranza al lattosio congenita è una forma molto rara della completa assenza dell'enzima lattasi. In questo caso, questo enzima non si forma affatto nel corpo umano. Nei neonati, questo porta a diarrea grave, anche dal latte materno della madre.

Il deficit di lattosio secondario è causato da fattori esterni che influenzano negativamente i villi direttamente, danneggiandoli. Le cellule produttrici di lattosio vengono immediatamente distrutte.

Spesso tali patologie provocano varie infiammazioni dell'intestino tenue e gravi malattie oncologiche dell'intestino. Quando un tale fattore di influenza nei villi dell'intestino scompare, essi si ristabiliscono, mentre viene anche normalizzata la capacità delle cellule epiteliali di produrre un importante enzima lattasi.

Gli inevitabili sintomi di intolleranza al lattosio sono sempre causati da determinate condizioni di una carenza dell'enzima lattasi, quando la maggior parte o la maggior parte del lattosio nel tratto digestivo non si rompe. Sotto l'influenza dell'osmosi, il lattosio non digerito attira l'acqua, provocando un aumento del contenuto di acqua nell'intestino. Anche il volume dei contenuti intestinali aumenta. Si osserva un aumento della peristalsi e la digestione a livello intestinale è più rapida del solito.

Inoltre, poiché il movimento dei contenuti intestinali esistenti nell'uomo aumenta, la digeribilità e la rottura del lattosio sono sempre indebolite. Nell'intestino crasso entra l'acqua e il lattosio non digerito. È il risultato dell'inevitabile processo di fermentazione nei gas intestinali e acidi, si formano acidi grassi con una catena di carbonio tipicamente breve. L'acidità dell'ambiente nel colon aumenta a causa dell'acido acetico e dell'acido lattico. Diluizione diagnosticata delle feci, che porta a una spiacevole diarrea.

La distensione addominale è causata da gas come metano, anidride carbonica e idrogeno. In questo caso, l'intestino è notevolmente allungato e la persona sente dolore. Va notato che oltre ai sintomi principali, il paziente può lamentare altre manifestazioni individuali di intolleranza al latte. Va detto che anche in una particolare persona, i sintomi possono variare a seconda della dieta, fattori psicologici e fisiologici.

In casi estremamente rari, l'esclusione completa del lattosio dalla dieta quotidiana a volte non contribuisce a una significativa riduzione dei principali sintomi di intolleranza. In questo contesto, si manifestano fattori quali la combinazione di sintomi insignificanti caratteristici dell'irritazione delle pareti intestinali.

Lattosio: danno e benefici

Il lattosio, o, come spesso viene chiamato zucchero del latte, è un disaccaride che è presente in molti prodotti, principalmente nel latte e nei latticini. Il lattosio si riferisce ai carboidrati, è formato da molecole residue di glucosio e galattosio.

I benefici e i danni del lattosio

Per una normale digestione e assimilazione del lattosio nel corpo, un particolare enzima chiamato lattasi deve essere prodotto in quantità sufficiente. Questo enzima si trova nello strato esterno delle cellule dell'intestino tenue.

L'uso del lattosio, soprattutto, è che, essendo un carboidrato facilmente digeribile, è in grado di ripristinare rapidamente il bilancio energetico. Anche le proprietà utili del lattosio includono:

  • effetti benefici sulla microflora intestinale, favorendo lo sviluppo di batteri benefici e la soppressione di microrganismi putrefattivi patogeni;
  • stimolazione delle cellule nervose e recupero del sistema nervoso;
  • facilitare l'assorbimento del calcio;
  • miglioramento del sistema cardiovascolare;
  • fornire all'organismo energia, specialmente con l'aumento dello stress fisico e mentale, nonché durante la crescita attiva;
  • rafforzare e mantenere l'immunità.

Con una mancanza di lattosio, che è più comune nei bambini, c'è una diminuzione generale del tono del corpo, letargia, sonnolenza e stanchezza. Il danno al lattosio è dovuto a due fattori: l'eccesso di questo carboidrato nel corpo e l'intolleranza individuale. Il lattosio in eccesso si manifesta con sintomi che sono caratteristici di avvelenamento e allergie - diarrea, gonfiore e brontolio nell'addome, febbre, gonfiore del viso, rinite, prurito e rash. La causa dell'intolleranza al lattosio è la mancanza o l'assenza di lattasi nell'intestino.

Gli esperti distinguono tra due tipi di questa malattia: un'intolleranza genetica congenita al lattosio e un'ipolattasia secondaria acquisita. Le prime cause sono fattori ereditari e aspetti della gravidanza, il secondo tipo di malattia può causare malattie infettive e virali che disturbano l'equilibrio degli enzimi nell'intestino.

Le persone con tale diagnosi dovrebbero identificare la causa di questa patologia ed escludere i prodotti contenenti lattosio dalla dieta. La completa eliminazione del lattosio dalla dieta può causare seri squilibri nell'intestino, pertanto uno specialista dovrebbe prescrivere una correzione della dieta e dei metodi di trattamento.

Dieta per l'intolleranza al lattosio

Il lattosio non si trova solo nei prodotti caseari, ma è anche incluso in cacao, cioccolato, caramelle, biscotti, margarina. In una quantità sicura, è presentato in vari tipi di cavoli, rape, mandorle, salmone e sardine.

Con intolleranza al lattosio acuta, è auspicabile escludere tutti i prodotti che lo contengono anche in piccole dosi. Molto spesso, per un normale benessere, una persona deve escludere latte e latticini. La cosa più difficile da fare quando si allattano i bambini, per loro in particolare sviluppare una miscela a base di latte di soia. Inoltre, l'ipolattasia viene trattata con l'aiuto di preparati speciali, compresi gli enzimi per la digestione del lattosio.

Lattosio: buono o nocivo

Maria Anikanova,
medico-neurologo, top blogger LJ

Nella serie "Breaking Bad", l'eroina carismatica negativa ordina costantemente e in modo un po 'provocatorio la camomilla con latte di soia e stevia. La serie, creata nel 2008, riflette perfettamente la tendenza globale, che con qualche ritardo ha raggiunto la Russia. Si tratta di rifiutare il latte.

Allergia al latte e intolleranza al lattosio: la stessa cosa?

Il latte contiene zucchero latte - lattosio. Nel tratto digestivo, il lattosio viene scomposto in glucosio e galattosio, che vengono assorbiti in modo sicuro. Questo succede se hai abbastanza enzimi lattasi che scompongono lo zucchero del latte. Se l'enzima è piccolo, ci sono sintomi spiacevoli sotto forma di gonfiore e dolore addominale, così come le feci rovinate - a causa del fatto che il lattosio non si rompe e non viene assorbito nell'intestino.

La presenza di un enzima che scompone lo zucchero del latte è determinata dalla genetica. Gli asiatici, così come le persone in Africa e in Sud America, spesso ne mancano. Non tollerano latte e latticini. La buona tolleranza dello zucchero del latte si trova in Danimarca, Svezia, Regno Unito, Ucraina. In Russia, ci sono circa il 18% degli adulti che non tollerano bene il latte.

È interessante notare che, tra le donne in gravidanza, le statistiche sulla tolleranza del latte sono diverse. Fino al 44% delle donne con segni di deficit di lattasi iniziano a tollerare il latte abbastanza soddisfacentemente durante la "situazione interessante". Questo saggio meccanismo evolutivo aiuta una donna ad avere abbastanza calcio per sé e il futuro bambino e per non perdere tutti i denti e i capelli durante la gravidanza e l'allattamento.

La carenza di lattasi è la mancanza di un enzima che scompone lo zucchero del latte o, più raramente, la sua completa assenza. Questo problema si riscontra anche nei neonati, ma è molto più frequente negli adulti, poiché la produzione dell'enzima che scompone lo zucchero del latte diminuisce nella maggioranza con l'età.

L'allergia al latte è un altro problema. Allergeni il più delle volte è la caseina proteica, che si trova nel latte. I sintomi allergici sono un'eruzione cutanea, tosse, edema. Il loro aspetto non dipende dalla quantità di latte ricevuta dal corpo. Anche le sue tracce possono causare una reazione allergica. Mentre i sintomi della carenza di lattasi saranno più luminosi, più una parte di zucchero nel latte entra nel tratto digestivo.

I dati sperimentali mostrano che una persona con segni di deficit di lattasi può mangiare fino a 20 g di prodotti caseari senza grave disagio. Con una persona allergica, un tale numero non funziona: è sufficiente per lui una volta leccare un gelato per ottenere un'orticaria "lussuosa", un edema di Quincke o qualcosa di peggio.

Composizione del latte: ricerca di ingredienti sani

Il latte contiene calcio - anche un primo selezionatore lo sa. E, secondo i dati della ricerca, latte e latticini sono abbastanza adatti, anche se non l'unica fonte per ottenere il calcio. Il latte contiene anche vitamina D. I russi hanno problemi con questa vitamina perché, in media, la loro dieta difficilmente può essere definita equilibrata. Il problema è esacerbato dalla mancanza di sole. Pertanto, a chi chiunque in Russia può fare un'analisi sul contenuto di vitamina D, il risultato sarà in qualche misura deplorevole (se il ricercatore non prende specificamente vitamina D3).

Gli studi mostrano un fatto curioso. Più persone nella popolazione hanno carenza di vitamina D, meno persone che non tollerano lo zucchero del latte. La Russia è tra quei paesi che non possono vantare un gran numero di giorni di sole all'anno, e quindi molto spesso i medici diagnosticano il rachitismo nei bambini e negli adulti - carie, scarsa resistenza ai raffreddori e mancanza di tessuto muscolare. Questi sono i tipici sintomi della carenza di vitamina D. Ma molti russi tollerano bene il latte e non lamentano i sintomi della carenza di lattasi, e questo ha un profondo significato evolutivo. O una persona vive tutto l'anno sotto il sole sotto una palma e riceve abbastanza vitamina D a causa dei raggi ultravioletti della lunghezza d'onda richiesta, e quindi non ha bisogno di latte, o riceve un "bonus" genetico sotto forma di buona tolleranza del latte, poiché il sole non ha fortuna.

La composizione del latte ha rivelato ai ricercatori un altro fatto interessante. Sono stati condotti diversi dozzina di studi di coorte, che hanno dimostrato che bere latte normale grasso riduce il rischio di ictus e infarti. Le meta-analisi (che ci forniscono informazioni con un alto livello di evidenza) hanno confermato questi dati. Probabilmente, un tale effetto inaspettato deriva dal legame del calcio con l'eccesso di grassi del latte e dall'effetto positivo dei componenti del latte sul livello dei lipidi del sangue "buoni".

Altri componenti utili si trovano anche nel latte: potassio, fosforo, riboflavina, zinco, magnesio e grassi saturi.

Ahimè, gli oppositori del latte in qualche modo ignorano questi fatti. Riferiscono che il calcio del latte è scarsamente assorbito e sostanze terribili, le Kazmorfine hanno un effetto sul cervello simile alle droghe.

Il latte è una droga?

Le casomorfine sono sostanze che si formano a seguito della rottura della proteina della caseina. Sono accreditati con l'effetto "narcotico" di formaggi e gelati, latte e cheesecake. Le casomorfine si legano presumibilmente a recettori oppioidi - e questo è tutto, una persona si siede su un "formaggio igloo", diventa schiavo di parmigiano e un frappè.

In realtà, le casomorfine sono suddivise anche nel tratto gastrointestinale. In una persona sana, non possono penetrare nel sangue fino a quando non vengono scomposti in amminoacidi innocui - i più semplici "mattoni", che saranno poi usati per costruire proteine ​​e altri bisogni del corpo. Ma anche se le casomorfine sono nel sangue, saranno soddisfatte e neutralizzate dalle proteine ​​immunitarie. E questi "farmaci" non raggiungono il cervello in alcun modo semplicemente perché l'accesso alle cellule nervose è limitato a causa del naturale "checkpoint" - la barriera emato-encefalica.

Pertanto, l'idea che il latte abbia un effetto "narcotico" non ha argomenti ragionevoli.

Danno latte

I dermatologi non amano il latte e c'è una ragione per questo. Dopo aver bevuto latte, il livello di insulina nel sangue aumenta, il che probabilmente aumenta la produzione di sebo nelle ghiandole sebacee. Pertanto, un possibile risultato del consumo regolare di latte è l'acne.
Vi sono anche prove ambigue sul latte: si tratta di risultati di ricerca che mostrano una relazione positiva tra assunzione di latte e cancro alla prostata, carcinoma ovarico e cancro del colon-retto. Tuttavia, questa informazione ha bisogno di prove più convincenti.

Quindi bevi latte o non bevi

Ci sono regolamenti che regolano il contenuto di microrganismi, antibiotici e altre cose nei prodotti lattiero-caseari. Come scrupolosamente sono seguiti da vari produttori e che il latte può essere considerato il migliore nella composizione dirà ai tecnici. Tuttavia, il latte di alta qualità può essere riconosciuto in un altro modo: provalo.

Questo significa che assolutamente tutti hanno bisogno di bere latte? Certo che no. L'autore di questo articolo, ad esempio, non soffre di allergie al latte e non ha deficit di lattasi, ma non tollera il gusto e l'odore di questo prodotto fin dall'infanzia. Ecco perché ignora tranquillamente il caffè con latte, cereali con latte, zuppe di latte e altri piaceri della vita. Se non ti piace il latte, non versarlo in te stesso. Eppure ci sono altre fonti di calcio nel mondo: mandorle, sesamo, legumi, fichi, cavoli, latticini. Alcuni nutrizionisti raccomandano persino frutta e verdura come fonte prioritaria di calcio nella dieta, perché hanno un altro componente prezioso - la fibra. Ma se ti piace il latte, bevilo senza preoccuparti dei rischi per la salute.

C'è una tendenza malsana nel mondo - scrivere storie pseudoscientifiche sui prodotti abituali, che si tratti di pasta o latte, patate o pomodori. Ed è ancora necessario condividere informazioni obiettive sul possibile danno del latte e le ragioni personali per le quali una persona non la beve.

Naturalmente, non dimenticare un ragionevole equilibrio nella dieta: per esempio, frutta e verdura, cereali integrali, cereali, pesce e carne bianca. Consumare grandi quantità di grasso di latte e una mancanza di fibre nella dieta può almeno causare disagio addominale e aumento di peso.

C'è un altro aspetto del bere latte - etico. Alcuni rifiutano questo prodotto per riluttanza a mantenere un sistema che sfrutta e fa soffrire gli animali. Ma la scienza di questo rimane silenziosa. Quindi, le convinzioni sulla giustizia o l'ingiustizia della struttura di questo mondo sono una questione privata.

Lattosio, i suoi benefici e danni

Proprietà utili e curative

  • normalizzazione del metabolismo del calcio;
  • fonte di energia per il corpo;
  • stimolazione del sistema nervoso;
  • ripristino della normale microflora intestinale, prevenzione dei processi putrefattivi e disbiosi;
  • facile assorbimento di vitamine C e gruppo B;
  • prevenzione delle malattie del sistema cardiovascolare.

Il lattosio è una sostanza molto utile. Può essere dannoso solo se il corpo non è in grado di dividerlo e assimilarlo. Questa situazione si verifica quando c'è una mancanza dell'enzima lattasi. In Europa, l'intolleranza allo zucchero del latte è rara, ma per gli asiatici è molto caratteristica.

Lattosio: cos'è e in cosa consiste

Il lattosio è un disaccaride, cioè contiene due zuccheri elementali: glucosio e galattosio. Il lattosio si scompone in monosaccaridi nel corpo e in questa forma viene assorbito. La formula della sostanza è С12Н22О11.

Prodotti contenenti lattosio

Se vuoi migliorare la tua salute o costruire muscoli, ha senso includere alimenti ricchi di lattosio nella dieta.

Lattosio per la perdita di peso

Una dieta ricca di lattosio viene spesso utilizzata per la perdita di peso. I latticini contengono una varietà di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, fosforo e calcio. Il lattosio, a differenza dello zucchero normale, non contribuisce al rilascio di insulina nel sangue, quindi il peso di questo zucchero non dovrebbe aumentare. Sebbene i prodotti lattiero-caseari siano molto ricchi di calorie, le diete basate su di essi sono molto popolari. La dieta del latte è una variante delle diete mono e un prodotto o prodotti di un tipo sono meglio assorbiti, il che contribuisce alla perdita di peso.

Quelli con intolleranza al lattosio possono scegliere latte senza lattosio. Tuttavia, contiene zucchero normale, che non è favorevole alla perdita di peso.

Tariffa giornaliera

Si stima che il tasso giornaliero di prodotti lattiero-caseari per un bambino in età scolare sia di circa 500 ml o 500 grammi. La quantità giornaliera di latte per un adulto può arrivare a 1000 ml, ma questo vale per il latte. Il tasso di prodotti lattiero-caseari per un adulto sarà inferiore.

Se parliamo di lattosio nella sua forma pura, allora la sua assunzione giornaliera è calcolata tenendo conto della necessità di glucosio. Il bisogno per questo - 160 grammi al giorno. Il tasso giornaliero di lattosio sarà circa 3 volte inferiore.

Sia l'eccesso che la mancanza di lattosio nel corpo sono ugualmente dannosi. Considera i loro segni.

Nell'età adulta, non ci sono segni evidenti di carenza. Nell'infanzia - letargia, sonnolenza, apatia, instabilità del sistema nervoso.

Tra i segni di un eccesso di lattosio nel corpo, puoi elencare distensione addominale, diarrea o stitichezza, avvelenamento generale del corpo, allergie.

Intolleranza al lattosio - ipolattasia - e suoi sintomi

L'intolleranza al lattosio di solito si sviluppa sulla base della sua mancanza. Le cause dell'ipolattasia possono essere la chemioterapia, l'influenza, la chirurgia, la colite ulcerosa, la disbiosi, i processi infiammatori nell'intestino tenue.

Sintomi di mancata somministrazione di lattosio nel corpo:

  • gonfiore, flatulenza, rilascio incontrollato di gas digestivi;
  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • crampi addominali e coliche;
  • brontolio negli intestini.

Interazione con elementi essenziali

Quando il lattosio interagisce con magnesio, calcio e ferro, è più facile da digerire. Nelle persone con disturbi intestinali e insufficiente attività enzimatica della lattasi, il lattosio può causare ritenzione idrica.

Analoghi al lattosio

Preoccupazioni principali producono latte e latticini senza lattosio. Poiché l'intolleranza al lattosio è associata a una carenza di attività enzimatica della lattasi, nel latte privo di lattosio, il lattosio è già suddiviso in glucosio e galattosio. I prodotti lattiero-caseari senza lattosio sono prodotti da preoccupazioni come Valio, Presidente, Parmalat. Possono essere acquistati in grandi centri commerciali, così come attraverso negozi online.

conclusione

Il lattosio in eccesso può causare sintomi molto spiacevoli, ma questo disaccaride naturale è molto più utile che artificiale.