Search

Stridore: cause e trattamento

Il fischio nei bronchi è chiamato stridore. La condizione è inerente ai bambini del primo anno di vita. Negli adulti, quasi non si verifica.

cause di

Questa malattia appartiene al dipartimento di pneumologia e può avere un'eziologia diversa. Spesso il respiro sibilante si sviluppa a causa di malattie respiratorie. Meno comunemente, si verifica sotto l'influenza di patologie non correlate al lavoro dei bronchi.

I fischi quando si espira possono verificarsi a causa dei seguenti fattori:

  • trauma alla faringe, dopo di che c'è suppurazione dei linfonodi e del tessuto dello spazio faringeo;
  • una diminuzione della laringe causata dalla difterite, che provoca l'accumulo di muco in essa;
  • se oggetti estranei sono entrati nel canale respiratorio;
  • danno al tubo respiratorio di qualsiasi natura;
  • infiammazioni nella laringe, trachea e bronchi;
  • bronchite da clamidia.

L'ultima ragione si trova spesso nei bambini e si manifesta precisamente fischiando al petto.

La clamidia è un pericoloso batterio infettivo trasmesso attraverso la saliva e per contatto.

Nella squadra dei bambini, si diffondono rapidamente e possono causare la clamidia dei polmoni di due forme: asma e bronchite ostruttiva. Ci vogliono due giorni per i batteri per infettare la mucosa bronchiale e provocare la bronchite da clamidia.

Progressione della malattia

A causa dell'accumulo di muco nei bronchi, appare il fischio. Un fluido denso è secreto dalla membrana mucosa sotto l'influenza di processi infiammatori. Il muco provoca processi ostruttivi, rendendo difficile la respirazione.

Inoltre, il lume nei bronchi potrebbe restringersi a causa di gravi lesioni allergiche. L'ostruzione porta all'asma bronchiale, che si manifesta con attacchi di soffocamento. Sotto l'influenza di questi fattori, possono verificarsi fischi e sibili alla scadenza negli adulti. Il corpo di un bambino può reagire a raffreddori come questo, che non indicano la presenza di ostruzione.

Spesso c'è dolore al petto con bronchite. I sentimenti di pesantezza al petto non sono sempre supportati da tosse e febbre. Tuttavia, questi sintomi non dovrebbero essere trascurati. Assicurati di contattare il pneumologo, che ti indirizzerà alla diagnostica necessaria per escludere patologie degli organi respiratori.

È necessario assicurarsi che la bronchite atrofica non si manifesti. Questa è una forma cronica della malattia, durante la quale la copertura epitelioide e la membrana mucosa dei bronchi cambiano. La malattia è caratterizzata da dolore alla schiena e allo sterno, tosse secca, coaguli di sangue durante l'espettorazione, respiro corto e fischio.

terapia

Questa malattia non può essere auto-medicata. Sotto un semplice fischio durante l'espirazione, è possibile coprire una vasta gamma di patologie che minacciano un serio pericolo per la vita. Solo dopo aver condotto diversi studi e analisi, il pneumologo può diagnosticare la malattia e prescrivere la terapia.

Il sondaggio può includere:

  • Raggi X;
  • broncoscopia;
  • tomografia dei bronchi;
  • esame del sangue;
  • percussioni e auscultazione.

Se il fischio in un adulto è accompagnato da dolore al petto, il pneumologo farà alcune domande per raccogliere una storia completa. La diagnostica qualitativa consentirà di escludere malattie pericolose dell'apparato respiratorio: tubercolosi e tumori nei bronchi o nella trachea. Si raccomanda ai pazienti di eseguire procedure per la pulizia dei bronchi dall'espettorato.

Diversi metodi sono adatti a questo:

  1. Uso di diluenti per flemma, farmaci espettoranti.
  2. Massaggio conduttivo con effetti di drenaggio ed esercizi di respirazione. Migliora la separazione dell'espettorato.
  3. Bevanda abbondante con predominanza di liquido alcalino. La sua temperatura dovrebbe essere calda.
  4. L'uso della medicina tradizionale e delle erbe medicinali: ad esempio, farfara, erba di San Giovanni, Althea, calendula, equiseto, liquirizia, calendula e altre piante.
  5. Se la natura della malattia è virale, viene prescritta una terapia antibiotica. Se la ragione si trova in una reazione allergica, prescrivi antistaminici. Nelle forme più lievi di malattia, la fisioterapia viene eseguita sulla base di inalazioni.
  6. Passare alla dieta con l'uso di un complesso multivitaminico.

Trattamento del respiro sibilante nei bambini

Il fischio mentre si respira in un bambino può verificarsi per vari motivi, pertanto la terapia può anche essere diversa.

Segni di malattia respiratoria, ipotermia o raffreddore sono respiro affannoso dopo l'espirazione.

Quando si respira con un fischio durante l'inspirazione, questo indica la presenza di corpi estranei nelle vie aeree. Quindi dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza per rimuovere un oggetto estraneo.

Stridore nell'infanzia è un must per una visita al pediatra. Ascolterà il respiro del bambino, lo esaminerà e prescriverà i test necessari. La causa di questa condizione può essere laringite, bronchite, allergie o asma bronchiale. Dopo aver identificato la causa, viene prescritto un trattamento e prima viene avviato, più facile sarà affrontare la malattia.

La tosse è sempre preceduta dal respiro sibilante, e solo quando i bronchi si riempiono il muco appare il fischio. Trovando sintomi simili in te stesso o nel tuo bambino, non devi posticipare una visita dal medico. La terapia tempestiva eliminerà il rischio di sviluppare asma e focolai cronici di infiammazione. Una diagnosi completa aiuterà a stabilire la causa del fischio nell'albero bronchiale e ad eliminarlo completamente. Il trattamento non richiede alcuna spesa speciale e dà risultati positivi a qualsiasi età.

dispnea

Il respiro sibilante è un segno di compromissione della pervietà bronchiale. In questo caso, è assolutamente necessario e urgente cercare aiuto medico e non auto-medicare.

eziologia

I processi patologici nella clinica che presentano questo sintomo dovrebbero includere:

  • la polmonite;
  • asma bronchiale;
  • edema polmonare di qualsiasi eziologia;
  • bronchite cronica;
  • influenza grave;
  • interruzione del funzionamento della tiroide;
  • neoplasie di natura benigna o maligna nei polmoni;
  • reazioni allergiche.

Per quanto riguarda i fattori di influenza negativi esterni, è necessario individuare quanto segue:

  • lavorare in ambienti polverosi e sporchi;
  • contatto con sostanze chimiche e tossiche;
  • il fumo è sia attivo che passivo;
  • uso eccessivo di droghe;
  • forte stress, tensione nervosa;
  • irritazione della membrana bronchiale durante alcune procedure mediche;
  • corpo estraneo nel tratto respiratorio superiore;
  • eccessivo sforzo fisico o aumento dell'attività motoria (dopo aver corso, mentre si fa jogging senza un precedente allenamento).

Il quadro clinico dipenderà dalla causa sottostante. Se il respiro sibilante è osservato nei neonati, è urgente consultare un medico, anche se non ci sono sintomi aggiuntivi.

sintomatologia

Nella maggior parte dei casi, il respiro sibilante durante l'espirazione è accompagnato da tosse e da una sensazione di corpo estraneo all'interno. In generale, il quadro clinico sarà diverso a seconda del fattore principale.

In caso di disturbi nella ghiandola tiroidea, questo sintomo può essere completato dalle seguenti manifestazioni:

  • mancanza di respiro;
  • mal di gola quando si deglutisce anche il liquido;
  • sensazione di corpo estraneo all'interno;
  • possibili disturbi nel tratto gastrointestinale;
  • esacerbazione di malattie croniche.

Se la causa del respiro sibilante in un bambino o in un adulto è diventata bronchite cronica e malattie con un'eziologia tipica, può verificarsi il seguente quadro clinico:

Va notato che durante questo processo patologico, la tosse in un bambino o in un adulto può aumentare in posizione prona, quindi gli attacchi diventano più intensi durante la notte.

Il respiro sibilante è uno dei sintomi della polmonite, che è caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • alta temperatura corporea, in alcuni casi fino a 41 gradi Celsius, che è estremamente pericoloso per la vita;
  • brividi;
  • aumento della sudorazione;
  • dolore al petto, con localizzazione sul lato destro o sinistro, che è aggravato da forte ispirazione o espirazione;
  • la tosse secca lascia il posto all'umido, con espettorato viscoso.

L'infiammazione dei polmoni è una malattia estremamente pericolosa per i neonati, quindi se si hanno questi sintomi, si dovrebbe immediatamente cercare un aiuto medico.

La causa del respiro sibilante può essere edema polmonare, che è caratterizzato dalle seguenti manifestazioni:

  • grave mancanza di respiro;
  • debolezza crescente;
  • impulso rapido;
  • sudorazione eccessiva;
  • ipertensione;
  • la tosse diventa peggiore sdraiata;
  • il respiro sibilante è gradualmente sostituito da un palpito, respiro affannoso;
  • tosse con espettorato rosa;
  • attacchi d'asma, contro i quali si può osservare l'ansia, attacchi di panico;
  • gonfiore delle vene nel collo;
  • le membra diventano bluastre, c'è una sensazione di freddo, che è causata da alterata circolazione sanguigna;
  • perdita di coscienza

Con tali segni, dovrebbe essere chiamata una squadra di ambulanze, poiché questa condizione è estremamente pericolosa per la vita. Se il trattamento non viene avviato in tempo, è probabile un esito fatale.

Se la causa del respiro sibilante è una reazione allergica, possono verificarsi i seguenti sintomi:

Un quadro clinico di questo tipo può essere presente in caso di patologia respiratoria acuta, pertanto non è accettabile l'automedicazione, è necessario rivolgersi a un medico.

diagnostica

Per stabilire il processo patologico principale, possono essere prescritti i seguenti metodi di esame:

  • radiografia del torace;
  • Diagnostica ELISA;
  • Analisi PCR dell'espettorato;
  • spirometria;
  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • Scansione TC;
  • MR.

Sulla base dei risultati dell'esame, il medico può determinare la causa sottostante e determinare come trattare il più efficacemente la malattia.

trattamento

Il trattamento consiste nell'eliminare il fattore principale. Nella maggior parte dei casi vengono utilizzate terapie conservative, che possono includere l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antibiotici;
  • anti-infiammatori;
  • mucolitici;
  • farmaci dimagranti per flemma;
  • antistaminici;
  • broncodilatatori;
  • probiotici.

Se questo sintomo viene osservato nei neonati o nei bambini piccoli, è possibile l'apporto di ossigeno artificiale.

L'auto-trattamento è escluso. Per quanto riguarda il trattamento dei rimedi popolari, possono essere utilizzati solo in consultazione con il medico e come aggiunta al corso principale della terapia.

Non esistono metodi preventivi mirati, in quanto non si tratta di una malattia separata, ma di un sintomo non specifico di una determinata malattia.

"Wheezing" è osservato nelle malattie:

L'asma allergico è la forma più comune di asma, che si verifica in quasi l'85% della popolazione infantile e nella metà degli adulti che attualmente vivono nel paese. Sostanze che penetrano nel corpo umano durante l'inalazione e provocano la progressione di allergie, chiamate allergeni. In medicina, l'asma allergico è anche chiamato atopico.

La bronchite allergica è un tipo di infiammazione della mucosa dei bronchi. Una caratteristica della malattia è che, a differenza della bronchite convenzionale, che si manifesta sullo sfondo dell'esposizione a virus e batteri, si forma una reazione allergica sullo sfondo di un contatto prolungato con vari allergeni. Questa malattia è spesso diagnosticata nei bambini in età prescolare e primaria. È per questo motivo che deve essere curato il più rapidamente possibile. Altrimenti, assume un decorso cronico che può portare allo sviluppo di asma bronchiale.

Gli ascaridi sono parassiti helminthic della famiglia dei nematodi (nematodi), che parassitano nel tratto gastrointestinale umano. Ogni anno, molti bambini e adulti vengono infettati da ascaridi, il che li induce a sviluppare sintomi e complicanze gravi. Nei casi avanzati, i nematodi possono causare la morte del paziente, causando malattie comorbili degli organi interni.

L'asma è una malattia cronica caratterizzata da attacchi a breve termine di dispnea causati da spasmi nei bronchi e gonfiore della mucosa. Non ci sono particolari rischi e limiti di età per questa malattia. Ma, come dimostra la pratica medica, le donne soffrono di asma 2 volte più spesso. Secondo i dati ufficiali, oggi più di 300 milioni di persone con asma vivono nel mondo. I primi sintomi della malattia compaiono più spesso durante l'infanzia. Le persone anziane soffrono la malattia molto più difficile.

La bronchite asmatica è una malattia che ha un'eziologia allergica e colpisce principalmente i bronchi di grandi e medie dimensioni. La bronchite asmatica non è l'asma bronchiale, come molti credono. Tuttavia, i medici dicono che questa malattia può essere uno dei fattori eziologici per lo sviluppo dell'asma. La malattia non ha restrizioni per quanto riguarda l'età e il sesso, ma nel gruppo a rischio principale i bambini in età prescolare e primaria, specialmente se hanno una storia di malattie allergiche.

Barotrauma: danno tissutale causato da una variazione del volume di gas nella cavità corporea a causa di un cambiamento di pressione. Questo processo patologico può essere osservato nelle orecchie, nei polmoni, nei denti, nel tratto gastrointestinale, negli occhi e nei seni paranasali. Il quadro clinico di una tale violazione è abbastanza pronunciato, motivo per cui i problemi con la diagnosi, di regola, non si presentano. Il trattamento è prescritto solo da un medico qualificato.

L'asma bronchiale oggi non ha alcuna definizione generalmente accettata, ma nonostante questo, ci sono determinati criteri stabiliti nella base di questa malattia, sulla base della quale, di fatto, è isolato. L'asma bronchiale, i cui sintomi la secernano come una malattia cronica ricorrente, è accompagnata da una lesione primaria dell'area del tratto respiratorio con un concomitante cambiamento nella reattività dei bronchi sullo sfondo dell'influenza di un meccanismo immunologico o / e immunologico.

L'asma bronchiale nei bambini è una malattia caratterizzata da periodi alternati di remissione e periodi di ostruzione delle vie aeree, che sono completamente o parzialmente reversibili. Durante un attacco della malattia, si verifica uno spasmo dei bronchi piccoli e grandi, ma anche durante i periodi di normale benessere del bambino, vengono diagnosticati processi infiammatori nella membrana mucosa di questo organo. La malattia ha una natura prevalentemente allergica e i suoi primi segni possono comparire nella metà dei bambini malati di età inferiore ai due anni e nell'80% dei bambini, entro l'età scolastica.

La sindrome bronco-ostruttiva è un complesso di sintomi associati alla compromissione della pervietà delle masse d'aria nei bronchi. Il processo patologico si traduce in un restringimento delle vie aeree con un aumento della resistenza del flusso d'aria durante la ventilazione.

Il broncospasmo è una condizione patologica caratterizzata dal verificarsi di un improvviso attacco di soffocamento. Progredisce a causa della compressione riflessa delle strutture muscolari lisce nelle pareti dei bronchi, e anche a causa del rigonfiamento della membrana mucosa, accompagnata da una violazione dello scarico espettorato.

Ematoma del cervello (ematoma intracranico) è un processo patologico in cui, a seguito di una lesione, il sangue si accumula nella cavità lesa. Lungo la strada, c'è una ferita alla ferita. Va notato che tale lesione negli adulti o in un bambino può essere localizzata in qualsiasi area del cervello. Questo tipo di lesione è estremamente pericoloso per la vita di una persona, quindi è necessario cercare immediatamente un aiuto medico.

La bronchite purulenta è una malattia infiammatoria che colpisce l'albero bronchiale. Questo processo patologico, molto spesso, è il risultato di una forma acuta o cronica di bronchite. Tuttavia, non è escluso che un tale processo patologico possa agire come una malattia indipendente.

Un difetto del setto interventricolare è una malattia cardiaca caratterizzata dalla presenza di un messaggio tra il ventricolo destro e il ventricolo sinistro, che porta a un bypass anormale del sangue.

Ascesso di Zagulum - infiammazione purulenta di tessuto sfuso e linfonodi nello spazio faringeo. Lo spazio occipitale è un sito anatomicamente localizzato dietro la faringe. Vale la pena notare che un ascesso faringeo è più spesso diagnosticato nei bambini che negli adulti. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali della faringe e dell'area faringea. Nella letteratura medica, questa condizione patologica è anche chiamata ascesso posteriore-faringeo o ascesso retrofaringeo.

Lo shock cardiogeno è un processo patologico, quando la funzione contrattile del ventricolo sinistro fallisce, l'afflusso di sangue ai tessuti e agli organi interni si deteriora, il che spesso termina con la morte.

Una cisti polmonare è una cavità situata nel lobo destro o sinistro di questo organo. Ogni persona può sviluppare la malattia indipendentemente dal sesso e dall'età. La malattia può essere sia congenita che acquisita, e ciò significa che le cause dell'evento saranno diverse. La seconda categoria della malattia può essere infettiva e non infettiva.

La pertosse nei bambini è una malattia infettiva acuta di natura batterica. Spesso, la patologia è molto difficile, ma il bambino vaccinato ha un quadro clinico cancellato. La malattia colpisce più spesso i bambini da 2 a 10 anni.

L'insufficienza coronarica è una condizione patologica in cui il flusso ematico coronarico è parzialmente ridotto o si arresta completamente. Di conseguenza, il muscolo cardiaco riceverà insufficienti sostanze nutritive e ossigeno. Questa condizione è la manifestazione più comune di CHD. Il più delle volte, è un'insufficienza coronarica acuta dietro l'infarto del muscolo cardiaco. Anche la morte coronarica improvvisa è direttamente correlata a questo processo patologico.

Leiomioma è una formazione benigna di fibre muscolari lisce mutate. Nella maggior parte dei casi, un tale tumore non si trasforma in un tumore maligno, tuttavia, in presenza di una predisposizione al cancro, la trasformazione in una forma maligna non dovrebbe essere esclusa.

La bronchite ostruttiva è una malattia infiammatoria che colpisce i bronchi e complicata dall'ostruzione. Questo processo patologico è accompagnato da un edema pronunciato delle vie respiratorie e da un deterioramento della capacità di ventilazione dei polmoni. L'ostruzione si sviluppa più raramente, la bronchite non ostruttiva è diagnosticata dai medici molte volte più spesso.

Tumore polmonare: combina diverse categorie di tumori, cioè maligne e benigne. È interessante notare che i primi colpiscono persone di età superiore ai quaranta, e il secondo si formano in persone sotto i 35 anni di età. Le cause della formazione di tumori in entrambi i casi sono quasi le stesse. Molto spesso, la dipendenza perenne da abitudini dannose, il lavoro nella produzione pericolosa e l'esposizione del corpo agiscono come provocatori.

L'edema laringeo non è una patologia indipendente, ma è un sintomo caratteristico di vari processi infettivi e non infettivi nel corpo. Questa condizione patologica è caratterizzata da un restringimento acuto o graduale del lume laringeo con un aumento dei sintomi dell'insufficienza respiratoria. Molto spesso, questa condizione patologica si verifica nei bambini, così come negli uomini di età compresa tra 19 e 35 anni. Le donne hanno meno probabilità di sviluppare questo sintomo. Il trattamento della condizione patologica dovrebbe essere tempestivo, perché senza intervento il sintomo può causare lo sviluppo di asfissia e morte del paziente.

L'esofago di Barrett, noto anche come metaplasia di Barrett, è un serio tipo di complicanza che si è verificata nel contesto del GREB (cioè la malattia da reflusso gastroesofageo). Inoltre, è l'esofago di Barrett, i cui sintomi consideriamo in questo articolo, è determinato come il principale fattore di rischio per il successivo sviluppo del cancro esofageo.

L'enfisema sottocutaneo è un processo patologico che provoca l'accumulo di aria nell'area del tessuto sottocutaneo della parete toracica e quindi si diffonde attraverso il corpo. Un tale cuscino d'aria schiaccia vasi e arterie di grandi dimensioni, a causa dei quali si verificano diversi organi e si sviluppa insufficienza cardiovascolare, ma si deve notare che un tale processo patologico non è una malattia indipendente, è una conseguenza del danno alla trachea, ai bronchi, all'esofago o ai polmoni.

Il cancro dei bronchi o del carcinoma polmonare centrale è un processo patologico caratterizzato dalla formazione di una nuova crescita di natura maligna dall'epitelio epiteliale dei bronchi e delle ghiandole bronchiali. Le statistiche mediche oggi sono tali che la malattia di qualsiasi forma (piccola cellula, squamosa e altre) viene diagnosticata in pazienti di età compresa tra 45 e 75 anni. È interessante notare che il più delle volte i sintomi compaiono nei rappresentanti del sesso più forte. Negli ultimi decenni, l'incidenza del carcinoma polmonare centrale è aumentata più volte. Gli scienziati attribuiscono questa tendenza ad un aumento degli effetti cancerogeni.

La stenosi laringea è un processo patologico che porta a un significativo restringimento del lume laringeo, che rende difficile deglutire il cibo e la respirazione. La stenosi più spesso osservata della laringe nei bambini. Questa patologia richiede una visita immediata dal medico e il trattamento corretto del bambino. La mancanza di una rianimazione tempestiva può causare la morte.

Il tamponamento cardiaco è una malattia cardiaca caratterizzata da instabilità emodinamica e accumulo di liquidi nel pericardio. Questo tipo di violazione può essere causato da lesioni del torace o del muscolo stesso. In questo caso, il sangue si accumula nell'area del pericardio, che porta al tamponamento.

Tracheite e bronchite sono spesso correlate tra loro, combinandosi in una condizione patologica: la tracheobronchite. Questa è una malattia, a causa della quale il processo infiammatorio copre la trachea e i bronchi. Secondo l'ICD-10, la malattia ha il codice J06-J21. Può essere completamente curato solo in un ospedale. L'automedicazione con l'aiuto di rimedi popolari (senza prescrizione medica) è inaccettabile.

L'epiglottite è una malattia rara della sfera ENT, che è caratterizzata da una violenta violazione delle vie respiratorie dovuta al processo infiammatorio nell'epiglottide. L'epiglottide è una specie di valvola, che ha la forma di un petalo, tra la trachea e la laringe. È coinvolto nel processo di respirazione e impedisce anche al cibo di entrare nella trachea - chiudendo, dirige il cibo nell'esofago. È questa proprietà dell'epiglottide che determina il fatto che una persona non può ingoiare e respirare allo stesso tempo.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Come trattare fischi nei bronchi

Wheezing (fischiando nei bronchi) in pneumologia è anche chiamato stridor. Può essere ascoltato mentre inspiri ed espiri.

Più spesso, fischi durante la respirazione si verificano nelle malattie degli organi respiratori, anche se in alcuni casi può avere una diversa eziologia e si verificano in malattie che non sono direttamente associate al danno alla parete del bronco. Questa condizione può verificarsi nei pazienti di qualsiasi età, ma più spesso colpisce i bambini nei primi anni di vita.

Le principali cause dello stridor

Tra i principali fattori eziologici che portano alla comparsa di fischi durante la respirazione includono:

  • ascesso faringeo con affetto dei tessuti molli della faringe;
  • difterite, che provoca un restringimento significativo della laringe e l'accumulo di muco in esso;
  • colpito nel tratto respiratorio di oggetti estranei;
  • danno alla laringe da parte di agenti meccanici o chimici;
  • laringotracheobronchite, che si verifica in forma acuta ed è caratterizzata da alterazioni infiammatorie nella trachea, laringe e bronchi.

La malattia ha più spesso una natura virale, inizia con un raffreddore e può essere accompagnata da respiro sibilante. Il fischio nei bronchi, che è caratteristico della laringotracheobronchite, si manifesta sullo sfondo della respirazione rapida ed è associato all'accumulo nei tubi bronchiali di una grande quantità di secrezione viscosa e pungente.
Patogenesi del fischio nei bronchi

Tra i principali meccanismi che portano all'emergenza di fischietti nei bronchi, la loro ostruzione può essere distinta da una quantità significativa di muco denso, che viene escreto in eccesso durante i processi infiammatori nel tratto respiratorio superiore. Inoltre, nella patogenesi dello sviluppo di questo stato, un certo ruolo è giocato dal restringimento precedentemente osservato del lume bronchiale.

Spesso, l'ostruzione bronchiale si osserva nella bronchite acuta, così come nelle lesioni allergiche degli organi respiratori, specialmente nell'asma bronchiale, quando la secrezione di muco denso e un restringimento del lume dei bronchi porta a un quadro clinico specifico sotto forma di attacchi d'asma. Vale la pena notare che nei neonati il ​​respiro sibilante, che è udibile a distanza, si verifica in caso di malattie catarrali, ma non è un sintomo di una grave sindrome ostruttiva, ma è associato a respirazione superficiale caratteristica dei bambini di questa fascia di età.

Come pulire i bronchi

La purificazione dei bronchi è un processo piuttosto lungo e difficile, soprattutto con le lesioni croniche dell'apparato respiratorio, motivo per cui prima di prendere qualsiasi misura per eliminare il respiro sibilante, è necessario consultare un medico e scoprire la causa della malattia. Un professionista medico competente raccoglierà dati dall'anamnesi, effettuerà un esame e, sulla base di percussioni e auscultazioni, prescriverà un trattamento bronchiale appropriato per pulire il muco e ripristinare il normale funzionamento dell'apparato respiratorio e, se necessario, sopprimerà attivamente i processi infiammatori acuti o cronici negli organi respiratori.

Se necessario, il medico può prescrivere ulteriori esami strumentali - ad esempio, può essere utilizzata la radiografia polmonare (un'immagine normale) eseguita in diverse proiezioni o tomografia bronchiale (un'immagine strato per strato). I seguenti metodi sono spesso usati per trattare i bronchi e pulirli dall'espettorato:

  • assumere farmaci espettoranti e farmaci che riducono l'espettorato;
  • l'uso del massaggio drenante e degli esercizi di respirazione per facilitare la rimozione del muco dal tratto respiratorio;
  • sufficiente bevanda alcalina calda;
  • la pulizia bronchiale con rimedi popolari (da sostanze medicinali piantaggine, termopsis, farfara, primula e liquirizia, marshmallow, calendula, equiseto) sono più spesso utilizzati;
  • un medico per i bronchi può prescrivere la fisioterapia, e nei casi più gravi - agenti anti-infiammatori e antibatterici. Con la natura allergica del fischio nei bronchi, vengono prescritti antistaminici, desensibilizzazione specifica e non specifica del corpo, eseguita sequenzialmente in fase acuta e di remissione;
  • Si raccomanda di aumentare la difesa immunitaria del corpo prendendo preparazioni multivitaminiche e aderendo ai principi di una dieta equilibrata.

L'implementazione tempestiva delle raccomandazioni mediche ripristinerà il normale stato dell'apparato respiratorio e sarà una buona prevenzione dei processi infiammatori cronici e dei polmoni e l'insorgenza di asma bronchiale. Un esame completo del corpo, l'identificazione dei fattori provocatori e la loro eliminazione aiuteranno a curare il fischio nei bronchi nei pazienti di qualsiasi età e questo trattamento non richiede alcun costo materiale speciale.

Respiro sibilante: cause e trattamento

Quando si respira nell'uomo, lo scambio di gas avviene tra l'ambiente e il corpo. L'aria attraverso la laringe e la trachea entra nei polmoni, mentre l'inalazione e l'espirazione sono fatti dai muscoli facilmente e senza difficoltà. Ma a volte, sotto l'influenza di cause di natura diversa, l'inalazione o l'espirazione possono essere accompagnate da un fischio. Il termine medico per questo è stridore o respiro affannoso. Le cause più probabili di questa patologia possono essere varie malattie dell'apparato respiratorio. Ma ci sono un certo numero di casi in cui il fischio appare su altri fattori. Le cause tipiche e il trattamento del dispnea sibilante in un bambino e in un adulto sono discussi in questo articolo. Il respiro sibilante di Exhale è un sintomo piuttosto pericoloso di molte patologie. Lascialo senza attenzione.

Alcune malattie delle vie respiratorie sono accompagnate da una sorta di respiro sibilante, simile alla mancanza di respiro sibilante. Tali sintomi dovrebbero allertare il medico esperto, perché possono indicare lo sviluppo di molte gravi malattie nel paziente.

Cause di respiro sibilante nei pazienti

Il restringimento delle vie aeree negli organi respiratori provoca la comparsa di fischietti in pazienti di età diverse. La frazione del ciclo respiratorio durante la quale vengono prodotte le ralle corrisponde al grado di ostruzione delle vie aeree. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che in diversi pazienti le cause del respiro sibilante sono causate dallo sviluppo di alcune malattie dell'apparato respiratorio.

Spiegare fisicamente il fenomeno del fischio mentre si respira è piuttosto facile. È causato dal movimento dell'aria che passa attraverso le vie respiratorie ristrette. Per sbarazzarsi dei suoni sibilanti o dello stridore, è sufficiente stabilire le ragioni del restringimento dei percorsi e adottare misure per eliminarli. Il respiro sibilante non è una malattia, ma uno dei segni di un gran numero di malattie e dei risultati del trauma respiratorio.

Asma bronchiale

Una delle cause più comuni di respiro sibilante durante l'espirazione o l'inalazione è una malattia degli organi dell'apparato respiratorio. Tra le cause comuni di restringimento delle vie respiratorie è il broncospasmo sotto l'influenza dell'asma bronchiale. Gli spasmi provocano un restringimento delle vie respiratorie dei bronchi e dei polmoni, quindi appare il fischio. Se non prendi il farmaco in tempo e non inizi il trattamento, il fischio potrebbe diventare più forte. Con un ulteriore attacco, le vie aeree si ridurranno così tanto che il fischio potrebbe scomparire, in questo caso saranno necessarie misure urgenti fino al ricovero.

Shock anafilattico

Un altro motivo per la comparsa di fischi durante l'inalazione o l'espirazione può essere una reazione allergica potenzialmente letale o anafilassi. Un allergene che è entrato nel corpo provoca gonfiore delle vie respiratorie e la loro costrizione, che attraversa con forza l'aria e crea un fischio. La causa dello sviluppo dello shock anafilattico può essere rappresentata dai morsi di insetti velenosi, dalla reazione al cibo o alle bevande. L'edema di un quincetto che si diffonde alla mucosa della bocca e della laringe, può causare un fischio. Il restringimento della laringe avviene molto rapidamente, con un'alta concentrazione di allergeni può verificarsi l'asfissia.

Corpi estranei

Se un corpo estraneo penetra nel tratto respiratorio causa dei fischi, in quanto vi è un blocco periodico della faringe e della trachea. Il fischio può verificarsi all'improvviso. Un tale sintomo è la base per il sospetto di un incidente e la ragione per l'adozione di misure di emergenza. In futuro, si può verificare una sovrapposizione delle vie aeree e il paziente soffoca.

Danno polmonare

Fischiare quando si inala o si espira può causare danni ai polmoni. Le cause possono essere diverse: inalazione di gas caustico, lesioni da incidente, conseguenze della manipolazione medica o l'ingresso di sostanze traumatiche. L'unico modo per aiutare in questo caso è chiamare la brigata dell'ambulanza.

Bronchite come causa del fischio quando si respira

Tra le ragioni per l'eventuale presenza di fischietti, possono essere contati e bronchite. Causato da un'infezione batterica o virale, può portare alla restrizione dell'accesso dell'aria ai bronchi a causa del gonfiore della mucosa. Tra i tipi di bronchite con tali sintomi, ci possono essere sia acuti che cronici. Molto spesso, il respiro sibilante si verifica quando si tossisce a secco.

tracheiti

L'infiammazione della trachea, chiamata tracheite, può portare a danni al tratto respiratorio inferiore. Il più spesso si sviluppa con altre malattie: bronchite, laringite o faringite. Un processo acuto o cronico nella trachea si restringe, il che può portare a sibili sibilanti quando si inspira o si espira.

Cancro ai polmoni

Un tumore in caso di cancro ai polmoni, può chiudere i bronchi, bloccare l'accesso all'aria, interferire con la respirazione libera e renderlo difficile. Lo sforzo respiratorio eseguito da una persona crea suoni sibilanti.

Pertosse

In caso di pertosse, sono possibili anche i fischi. Ciò può essere dovuto all'accumulo di muco, a una reazione allergica della mucosa del tratto respiratorio alle infezioni e ad altri fattori. Inoltre, il fischio può apparire durante lo sviluppo di enfisema, rotture di alcune parti del tratto respiratorio dovute ad attacchi di tosse convulsa.

Cattive abitudini

Spesso le cause del fischio possono essere cattive abitudini che sono presenti nel paziente, in particolare il fumo. Si manifesta più spesso di sera o di mattina. Nei fumatori con esperienza il respiro sibilante è osservato più spesso. La ragione di ciò sono le secrezioni mucose che si accumulano nel tratto respiratorio sotto l'influenza del fumo di tabacco. Cancellando la gola puoi eliminare questo problema per un po ', ma sarà più efficace rinunciare alla cattiva abitudine.

Trattamento del respiro sibilante nei bambini

Per il trattamento delle malattie associate al fischio nei bambini, si consiglia di consultare un medico. La più efficace è la terapia del tratto respiratorio per inalazione. Quando le complicazioni e difficoltà di respirazione, dovrebbe essere fatto ricorso alla fornitura artificiale di ossigeno nel corpo. L'autotrattamento del respiro sibilante nei bambini è completamente escluso, il medico deve determinare la causa di queste manifestazioni e prescrivere il trattamento corretto. È possibile curare i bambini sia a casa che in ospedale, seguendo esattamente tutti gli appuntamenti e le raccomandazioni dei medici.

I metodi di trattamento fischiano quando si respira negli adulti

I metodi di trattamento per gli adulti con respiro sibilante sono quasi identici al trattamento dei bambini. Ma il numero di fattori che portano a questa malattia, hanno molto di più. Il trattamento dipenderà dalle ragioni per questo. Questi includono: fumo, lesioni di vario tipo, allergie, asma, bronchiti e altre malattie respiratorie.

Determinare le cause delle malattie associate al fischio può essere diagnosticato utilizzando l'esame a raggi X. Le malattie della natura infiammatoria dei bronchi, della trachea o della laringe sono ben trattate con inalatori. Questo può essere fatto sia nelle condizioni delle istituzioni mediche che a casa. Per i fumatori adulti, la prima condizione nel trattamento dei suoni di fischi quando si respira è una completa cessazione del fumo.

Respiro affannoso nei bambini

La comparsa di fischietti durante l'inspirazione o l'espirazione nei neonati e nei neonati dovrebbe costringere gli altri a prendere misure urgenti per scoprire le cause e il trattamento. Un bambino piccolo non sarà in grado di aiutare a determinare le cause delle patologie respiratorie, pertanto, una diagnosi accurata dovrebbe essere effettuata nel determinare i fattori che hanno causato il fischio.

Nelle malattie infettive, il trattamento del respiro sibilante viene effettuato con l'uso di antibiotici, inalazioni e attrito nel tratto respiratorio superiore. In caso di emergenza, al bambino può essere assegnata una riserva aggiuntiva di ossigeno al corpo. Quale trattamento specifico dovrebbe essere determinato dal medico in base ai risultati dell'esame. In questo caso, l'automedicazione è inaccettabile.

Misure preventive

Per escludere la comparsa di varie malattie che possono essere accompagnate da suoni sibilanti, ci sono le solite misure preventive. Evitare il contatto con infezioni virali malate, indurire il corpo. Al primo segno di indisposizione e disagio nel sistema respiratorio, febbre, mal di gola, tosse, dolore toracico, è meglio consultare un medico.

Perché c'è un pericoloso fischio nei polmoni?

Respirare con un fischio è un segno di disfunzione della conduzione bronchiale. Un tale sintomo nella pratica medica è chiamato stridore. Si sviluppa sullo sfondo del difficile passaggio di aria attraverso le vie respiratorie.

Regalati è severamente proibito. È importante stabilire la causa che ha provocato l'insorgenza di questo sintomo e solo successivamente iniziare il trattamento.

Cosa indica il fischio nei polmoni?

Il fischio nei polmoni quando si respira in medicina si chiama stridore

Una persona sana non dovrebbe avere rumori estranei durante la respirazione. Il fischio, il respiro affannoso durante l'inspirazione o l'espirazione sono un serio motivo per il paziente di vedere un medico.

Il restringimento delle vie aeree può essere causato da una compressione con un tumore o linfonodi ingrossati, gonfiore delle pareti dei bronchi, spasmo muscolare nella laringe, ecc. Su questo sfondo, la struttura delle vie respiratorie cambia e il respiro affannoso appare. Il fischio può essere sentito spesso durante l'espirazione.

Questo sintomo può verificarsi con lo sviluppo delle seguenti malattie respiratorie:

  • Malattie della forma polmonare acuta, ostruttiva e cronica
  • bronchite
  • bronchiolite
  • Asma bronchiale
  • polmonite
  • Edema polmonare
  • angioedema

Il fischio appare anche nelle infezioni respiratorie (laringiti, faringiti), sullo sfondo della deformazione dei bronchi dovuta a forte compressione o impatto. L'aspetto del fischio può anche essere causato da altre patologie: insufficienza cardiaca, una reazione allergica, reflusso gastroesofageo, grave influenza, una neoplasia.

In queste malattie si osservano cambiamenti patologici nella struttura degli organi respiratori, per i quali è necessario che il paziente compia sforzi per passare attraverso il condotto dell'aria. In questo contesto, il respiro sibilante e il fischio appaiono nei polmoni.

Altri fattori negativi possono provocare la comparsa di questo sintomo: fumo, contatto con sostanze chimiche, corpo estraneo nelle vie respiratorie, grave stress, ecc.

Possibili sintomi aggiuntivi

Ulteriori sintomi aiuteranno a determinare la causa del fischio nei polmoni.

La sintomatologia può differire a seconda del fattore che ha provocato lo sviluppo della malattia e sul suo sottofondo fischiante nei polmoni. Con patologie dei bronchi, il paziente può manifestare un aumento della temperatura corporea, mal di testa, tosse con espettorato, dolore toracico, mancanza di respiro.

Il respiro sibilante può verificarsi con polmonite. Inoltre, la temperatura corporea aumenta, vi è una maggiore sudorazione, tosse secca, che viene sostituita da una umida. Se questi sintomi sono presenti nei bambini, è necessario chiamare con urgenza un equipaggio di ambulanza.

La bronchite cronica è caratterizzata da dispnea, affaticamento, tosse e altri sintomi. Con patologie così gravi come il cancro del polmone, l'adenoma bronchiale, il paziente ha emottisi, perdita di peso, mancanza di respiro, affaticamento, ecc. A causa del restringimento del lume dei bronchi.Nella maggior parte dei casi, la comparsa di un fischio è causata da un restringimento del lume dei bronchi.

Segni e complicazioni pericolose

I fischi nei polmoni possono essere accompagnati da altri segni pericolosi. Se si osserva mancanza di respiro, il viso diventa pallido o assume una tinta blu e la respirazione è interrotta, è necessario consultare immediatamente un medico.

Se, oltre al respiro sibilante, vi è una marcata mancanza di respiro, polso rapido, pressione alta, così come asma, tosse con espettorato rosa, questo indica edema polmonare. Questi sono segni pericolosi che possono portare a gravi conseguenze. In questo caso, è necessario chiamare con urgenza un'ambulanza.

Solo l'approccio corretto e qualificato del medico e l'osservanza di tutte le sue prescrizioni aiuteranno a prevenire lo sviluppo di conseguenze spiacevoli.

Se la malattia non viene trattata sullo sfondo di cui è apparso un fischio nei polmoni, il processo patologico nella sua forma avanzata può innescare lo sviluppo di malattia polmonare ostruttiva, enfisema polmonare, ipertensione polmonare e insufficienza cardiaca e respiratoria. Queste sono patologie gravi che possono provocare lo sviluppo di gravi conseguenze.

Quali esami devo passare?

La causa principale del sintomo sta cercando l'utilizzo dei raggi X.

All'atto di apparizione di fischio e altri sintomi è necessario rivolgersi al terapeuta. In futuro, il medico pianificherà un esame per specialisti più stretti. Per fare una diagnosi definitiva, la patologia del polmone dovrebbe essere correttamente differenziata da altre malattie. Prima di condurre metodi strumentali di esame, vengono eseguite percussioni e auscultazioni.

Per la diagnosi di malattie respiratorie, vengono eseguite radiografia, broncoscopia e tomografia computerizzata. Sulla base dei risultati dell'esame, è possibile identificare una malattia che ha contribuito allo sviluppo di stridor.

Se necessario, il pneumologo può prescrivere spirografia e pneumotacometria per studiare il funzionamento esterno della respirazione.

Sarà necessario donare il sangue per l'esame al fine di identificare o confutare un processo infettivo nel corpo. Se il paziente ha una tosse con espettorato, allora è anche necessario passare una coltura di espettorato.

Trattamento farmacologico

Il fischio nei polmoni è un sintomo, il trattamento dipende dalla diagnosi.

Un medico per ciascun paziente selezionerà un regime di trattamento specifico in base al corso del processo patologico e alle condizioni del paziente.

Con una corretta terapia scomparirà non solo il fischio nei bronchi, ma anche altri sintomi associati:

  • Se i risultati del fischio sono apparsi sullo sfondo della moltiplicazione dei microrganismi infettivi, vengono prescritti farmaci antibatterici o antivirali.
  • Farmaci anti-infiammatori, farmaci mucolitici e broncodilatatori, così come farmaci antistaminici vengono utilizzati per eliminare i sintomi associati.
  • Oltre ai farmaci, si raccomanda l'inalazione. Questo metodo di trattamento aiuta ad eliminare il gonfiore, a migliorare lo scarico dell'espettorato e a ridurre la tensione bronchiale. L'inalazione è effettuata con l'uso di bronchospasmolytic e salina. Questa procedura viene utilizzata per l'asma bronchiale utilizzando preparazioni speciali.

Le malattie respiratorie serie sono trattate in un ospedale sotto la supervisione di specialisti. I fischi nei bronchi durante la respirazione possono indicare una grave patologia del tratto respiratorio. L'auto-trattamento è severamente proibito, in quanto può essere pericoloso per la vita.

Metodi e ricette popolari

A casa, è impossibile eliminare completamente la malattia se ha una natura infettiva. È possibile ridurre la manifestazione di fischi e sibili nei bronchi. La terapia farmacologica e i metodi non convenzionali dovrebbero essere effettuati in combinazione.

Le inalazioni e le compressioni possono essere fatte solo a temperatura corporea normale.

Le ricette più popolari per il trattamento di malattie in cui vi è un fischio nei polmoni:

  1. Decotti di erbe medicinali. Puoi prendere lime, camomilla, madre e matrigna, piantaggine, timo e tutte le erbe aromatiche come il tè. Bere più volte al giorno.
  2. Miele con cipolle In pari quantità, mescolare il miele con cipolle tritate e prendere un cucchiaio prima dei pasti 2-3 volte al giorno. Se sei allergico ai componenti della ricetta dovresti abbandonare questa ricetta.
  3. Impacchi di patate bollite. A purè di patate, puoi aggiungere un po 'di senape o alcol. Stendere sulla zona posteriore. Gli impacchi caldi aiutano a ridurre l'insorgenza dei sintomi della patologia respiratoria. È importante ricordare che la procedura non viene eseguita se c'è una storia di malattie cardiache e febbre alta.
  4. Inalazioni di sodio. Versare 1,5 litri di acqua calda in un contenitore profondo e aggiungere 25-30 g di soda.Riscaldare il vapore per 10-15 minuti.
  5. Miscela curativa di burro e germogli di betulla. Prendi 100 mg di burro e sciogli. Le gemme di betulla (25-30 g) tritare e aggiungere all'olio. La massa risultante dovrebbe essere lasciata in umido per 30 minuti nel forno. Quindi, spremi la garza e aggiungi del miele. Usare all'interno 12 ml tre volte al giorno.

Va ricordato che solo un medico dovrebbe prescrivere un trattamento. Questo vale anche per i metodi tradizionali di trattamento.

Ulteriori informazioni sulla polmonite possono essere trovate nel video:

Il fischio nei polmoni è un sintomo comune delle malattie respiratorie. Per prevenire lo sviluppo di questo sintomo e dei processi patologici nelle vie aeree, devono essere seguite le seguenti raccomandazioni:

  1. Umidificare l'aria interna. Puoi usare umidificatori speciali o usare asciugamani bagnati con le batterie.
  2. Stimolare il sistema immunitario. Per fare questo, si consiglia di consumare una quantità sufficiente di frutta e verdura.
  3. Il cibo dovrebbe essere corretto ed equilibrato.
  4. Evitare l'ipotermia.
  5. Evita le cattive abitudini, incluso il fumo passivo.
  6. Più spesso camminare all'aria aperta e condurre uno stile di vita sano.
  7. Trattare tempestivamente il raffreddore e svolgere un trattamento complesso di patologie croniche sotto la supervisione di uno specialista.
  8. Seguire le norme di sicurezza quando si lavora con sostanze pericolose sul lavoro.

Seguendo queste raccomandazioni, è possibile evitare lo sviluppo di varie malattie respiratorie.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Cause del fischio nei polmoni durante la respirazione

La respirazione sana dovrebbe essere completamente silenziosa. In questo caso, la persona non dovrebbe provare disagio o dolore. Se si osserva fischio nei polmoni durante la respirazione, questo può indicare varie patologie. La diagnosi tempestiva consente loro di essere rilevati e curati in tempo, evitando gravi conseguenze.

Classificazione Wheezing

Sonagli e fischietti possono apparire a temperatura corporea normale o elevata. Sono divisi in asciutto e bagnato. Il primo si verifica quando l'aria passa attraverso le vie respiratorie ristrette. E i fischi bagnati si osservano durante il suo passaggio attraverso l'espettorato accumulato nella regione dell'organo.

Nel secondo caso, l'aria è collegata al liquido formando piccole bolle. Quando scoppiano, si sente uno strano sibilo, di solito udito mentre si inala. Più grandi sono queste bolle, più forti saranno i suoni. Ciò suggerisce che una grande quantità di espettorato si è accumulata nei polmoni, il che significa che il processo infiammatorio è molto pronunciato.

Se la respirazione con un fischio è accompagnata da sintomi aggiuntivi - sbiancamento del viso e delle estremità, mancanza di respiro, interruzioni della respirazione, è necessario dare al paziente il primo soccorso e chiamare un medico. Un simile attacco non può andare via da solo.

Le cause del fischio

Fischi quando si inala per via del fatto che l'aria è qualcosa che impedisce il normale passaggio attraverso le vie respiratorie. La violazione della pervietà può essere osservata in tutto il sistema respiratorio o solo in alcune parti di esso - nella laringe, nella trachea o nei bronchi. Ciò può verificarsi a causa di spasmi, gonfiore, comparsa di tumori e accumulo di eccessiva espettorato viscoso.

Tutto ciò porta a una violazione della struttura delle vie respiratorie. Per raggiungere i polmoni, l'aria deve superare una serie di ostacoli, che provoca l'emergere di suoni estranei. Consideriamo diverse ragioni per la formazione di fischiatori nella regione dell'apparato respiratorio.

Asma bronchiale

Nella maggior parte dei casi, i bronchi fischiano durante gli attacchi di asma. Questa è una malattia cronica derivante dall'esposizione ad allergeni. Sotto la loro influenza, si sviluppa un processo infiammatorio, che viene poi esacerbato, quindi si verificano periodi di remissione.

Nell'asma, le pareti dei bronchi sono gonfie. E dopo che un allergene entra nel corpo con aria o cibo, si verifica uno spasmo dei muscoli bronchiali. Di conseguenza, la permeabilità all'aria è ostacolata. Il fischio si sente durante la respirazione, associato a un forte passaggio del flusso d'aria attraverso i bronchi ristretti. Il paziente è molto difficile da respirare, inizia a tossire e avverte forti dolori nell'area polmonare.

Possono comparire ulteriori fischi a causa dell'accumulo di espettorato attraverso le vie aeree. Il muco è molto viscoso, denso e appiccicoso, quindi non viene praticamente rimosso dai bronchi. I forti fischi parlano di un grave attacco d'asma. Al fine di eliminare rapidamente la mancanza di respiro e far fronte a una tosse, il paziente deve sempre portare con sé un inalatore.

Solitamente, il sollievo si trova in una posizione prona e le braccia devono essere raddrizzate. Quindi è più facile per il paziente sputare l'espettorato formato, spasmi e gonfiore gradualmente passare.

Quincke Edema

Il fischio quando si respira può essere causato dal gonfiore della laringe. La cellulosa attorno è molto sciolta, quindi, in caso di reazioni allergiche, è impregnata di sangue e linfa, aumenta di dimensioni e si gonfia. Per questo motivo, il passaggio dell'aria in questa zona è disturbato.

Una condizione simile può comparire dopo una puntura d'ape (se si è allergici alla puntura d'ape), dopo aver iniettato e preso alcuni farmaci, nonché a seguito di inalazione di allergeni attraverso il naso.

Questa reazione appare molto rapidamente dopo l'esposizione ad un allergene sul corpo - in 10-15 minuti. Pertanto, è molto importante chiamare un'ambulanza e prima del suo arrivo è necessario eseguire determinate azioni. Il primo soccorso per l'angioedema consiste in tali manipolazioni:

  • Lenire la vittima. Il panico in questo caso può solo aggravare la situazione, causando problemi ancora maggiori con la respirazione.
  • Il paziente deve sedersi. Non è consigliabile sdraiarsi sulla schiena o sullo stomaco - è più difficile che l'aria entri nei polmoni.
  • Se l'allergene entra ancora nel corpo (ad esempio, con l'aria), tutte le misure devono essere prese per fermare la sua esposizione.

Se i sintomi sono causati da una puntura d'ape, rimuovere la puntura dalla ferita e applicare un laccio emostatico sopra di essa. Se il paziente non è stato morso nell'arto, il ghiaccio dovrebbe essere collegato al punto dolente.

Per facilitare la respirazione, è possibile allentare una cravatta, bottoni, rimuovere gioielli. È impossibile far fronte alla malattia da solo, dal momento che il paziente deve ricevere un mezzo speciale per rimuovere l'edema. Se una persona ha già avuto attacchi, dovrebbe sempre fare un'iniezione di allergia a casa.

Inalazione di corpo estraneo

Se all'improvviso comparissero i rantoli di fischio nei polmoni, ciò potrebbe indicare che corpi estranei entravano nei bronchi attraverso l'esofago o la trachea. Il più spesso, questa condizione è osservata in bambini di età prescolastica. Inoltre, le persone in stato di abuso di alcool o di sostanze e pazienti con malattie mentali possono ingerire oggetti estranei.

Severità durante la respirazione e suoni estranei nei polmoni possono essere associati a neoplasie nell'organo. A volte la causa di questo è grumi di muco denso che ostruiscono il lume dei bronchi. Con la comparsa di tali sintomi, è necessario un ricovero urgente del paziente. Il medico prescrive la broncoscopia e se viene trovato un corpo estraneo, è necessario un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Altre cause di patologia

Sensazioni spiacevoli e suoni estranei durante la respirazione possono essere associati ad altri problemi. Fischi quando si respira in un adulto può essere causato da tali motivi:

  • Bronchite di diversi tipi. Appare a qualsiasi età. E i fumatori hanno la bronchite cronica sclerotica. A causa della costante esposizione al fumo di tabacco, i bronchi si atrofizzano, rendendo difficile il passaggio dell'aria attraverso di essi.
  • Tracheiti. In questo caso, si osserva principalmente il respiro sibilante nella trachea. La malattia appare come una complicazione del freddo incontrollato.
  • Lesioni. A causa del danno ai polmoni, delle interruzioni nell'area di loro, nel torace il paziente avverte un dolore molto forte. Oltre ai fischietti, potrebbe esserci una tosse con la separazione di una grande quantità di espettorato con sangue.
  • Buchi nel setto nasale. In questo caso, c'è un fischio costante nel naso. Ciò provoca disagio nel paziente. L'immunità locale è ridotta, quindi l'organo respiratorio è esposto a frequenti raffreddori.
  • Cancro della gola. In questo caso, c'è un fischio nella gola durante l'espirazione, meno in piedi. Pertanto, il disagio è aggravato di notte quando una persona va a letto.

Qualunque sia la ragione, un urgente bisogno di consultare un medico. Dopotutto, una tale condizione può indicare malattie gravi, a volte pericolose per la vita del paziente.

Se il bambino è malato

I fischi nei polmoni di un bambino spesso hanno la stessa eziologia degli adulti. Ma ci sono alcune malattie caratteristiche dell'infanzia. Ad esempio, la difterite è una malattia infettiva in cui le vie respiratorie si infiammano e si gonfiano. Suoni caratteristici appaiono a causa della costrizione della laringe, così come l'accumulo in esso di una grande quantità di muco.

Un altro motivo per cui il bambino ha il respiro sibilante è la pertosse. È anche una malattia infettiva che si sviluppa gradualmente. In primo luogo, c'è una bassa temperatura, naso che cola e una tosse secca. Nel tempo, i sintomi diventano più pronunciati. 2-3 settimane dopo l'inizio del processo patologico, inizia una tosse durante la quale si sente un forte fischio nei polmoni. È così intenso che persino i farmaci antitosse non aiutano a rimuoverlo.

La pertosse è molto specifica. Un medico esperto può fare una diagnosi solo dopo averlo sentito.

Diagnostica e misure terapeutiche

Se sipov si verifica durante la respirazione, è necessario consultare un medico generico. Se necessario, nominerà un sondaggio di specialisti più stretti. Prima di tutto, il dottore raccoglie l'anamnesi - chiede per quanto tempo sono comparsi i primi sintomi, se c'è dolore allo sterno e così via.

È importante differenziare le malattie dei polmoni dalle malattie del cuore e dello stomaco, che possono anche portare a problemi di respirazione. Per la diagnosi della malattia viene effettuata radiografia, broncoscopia, TC. Inoltre richiesto per passare un esame emocromocitometrico completo. Questo rileverà l'infezione nel corpo, che aiuta a confermare o negare una malattia infettiva.

Solo dopo la diagnosi può essere prescritto il trattamento. Per questo sono prescritti farmaci antibatterici e antinfiammatori. Può essere usato in modo ampio o specifico per eliminare determinati microrganismi.

Il mucolitico aiuterà a rimuovere l'espettorato accumulato nel seno. Si usano sciroppi, pillole e losanghe espettoranti. Il dosaggio è prescritto dal medico curante. Per pulire le vie respiratorie è anche utile effettuare inalazioni con erbe medicinali e preparati farmaceutici. Se viene diagnosticato un tumore, è necessario un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Pertanto, il fischio nei bronchi durante l'espirazione e l'inalazione può indicare una varietà di malattie. È impossibile fare una diagnosi accurata da sola e l'automedicazione può essere pericolosa per la salute. Pertanto, in caso di comparsa di segni di patologia, è necessario consultare un medico.