Search

suprastin

La soprastinosi è un farmaco antistaminico popolare che ha effetti anti-allergici, antiedemici ed antipruriginosi.

È ampiamente usato per il trattamento delle condizioni allergiche e il trattamento delle malattie infiammatorie delle vie respiratorie negli adulti e nei bambini. Il farmaco ha un marcato effetto anti-allergico. Disponibile sotto forma di una soluzione destinata alla somministrazione intramuscolare o endovenosa. La soprastinina è usata per curare malattie che sono di natura allergica.

Il farmaco viene prescritto a pazienti che soffrono di orticaria, congiuntivite, dermatite, malattia da siero, eczema in forma acuta o cronica.

Gruppo clinico-farmacologico

Bloccante del recettore H1 dell'istamina. Farmaco antiallergico.

Condizioni di vendita dalle farmacie

Può essere acquistato senza la prescrizione del medico.

Quanto Suprastin nelle farmacie? Il prezzo medio è a 125 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Le compresse di soprastin hanno un colore bianco, una forma rotonda e una superficie piatta cilindrica. Il principale componente attivo del farmaco è la cloropiramina, il suo contenuto in una compressa è di 25 mg. Include anche sostanze ausiliarie, che includono:

  • Sodio amido carbossimetilico.
  • Gelatina.
  • Amido di patate
  • Acido stearico
  • Lattosio monoidrato.
  • Talco.

Le compresse sono confezionate in un blister da 10 pezzi. La confezione contiene 2 blister con pillole e istruzioni per l'uso del farmaco.

Azione farmacologica

La cloropramina blocca i recettori H1 specifici. Il farmaco è caratterizzato da effetti antistaminici e m-anticolinergici, oltre a moderata attività antispasmodica.

Quando assunto per os assorbimento Suprastin nel tubo digerente si verifica rapidamente e in pieno. L'azione inizia dopo 15-30 minuti e l'effetto massimo è fissato dopo 1 ora e dura da 3 a 6 ore.

La sostanza è uniformemente distribuita nei tessuti corporei e nei fluidi biologici. Passa liberamente le barriere ematoencefaliche ed ematoplacentari. La biotrasformazione del principio attivo avviene nel fegato e viene escreta attraverso i reni. L'escrezione del farmaco nei bambini è molto più intensa.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta? Le indicazioni includono:

  • allergia alle droghe e al cibo;
  • rinite allergica (naso che cola) e congiuntivite;
  • malattia da siero;
  • eruzioni cutanee allergiche;
  • reazione di ipersensibilità con punture di insetti non velenosi;
  • prurito;
  • dermatite atopica;
  • dermatite da contatto;
  • eczema.

Con una reazione di ipersensibilità così grave, come l'angioedema, il farmaco viene somministrato come iniezione (le compresse sono utilizzate come ausilio).

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato nei bambini nel caso di:

  • ipersensibilità ai singoli componenti del farmaco;
  • deficit di lattasi e intolleranza al lattosio;
  • con manifestazioni acute di asma bronchiale.

Il farmaco sotto forma di compresse o iniezioni con cautela è prescritto a bambini con malattie agli occhi, patologie renali e fegato, in caso di ritenzione urinaria, difetti cardiaci.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza, Suprastin non è consentito nel primo trimestre e nel mese scorso. Per quanto riguarda il resto del periodo, è una controindicazione relativa. In questo caso, il trattamento viene effettuato rigorosamente per gli appuntamenti medici e sotto la supervisione di uno specialista.

Il principio attivo del farmaco penetra facilmente nella barriera placentare, la sua azione può influire negativamente sullo sviluppo del nascituro durante la deposizione degli organi e dei sistemi principali. La cloropiramina penetra facilmente nel latte materno, quindi se durante l'allattamento è necessario utilizzare il farmaco, l'allattamento al seno viene temporaneamente interrotto.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso, le compresse di Suprastin vengono assunte per via orale alla stessa ora di un pasto, non masticate e lavate con sufficiente acqua.

  • bambini di età compresa tra 3-6 anni: ½ pc. (12,5 mg) 2 volte al giorno;
  • bambini dai 6 ai 14 anni: ½ pc. (12,5 mg) 2-3 volte al giorno;
  • bambini oltre i 14 anni e pazienti adulti: 1 pz. (25 mg) 3-4 volte al giorno; la dose giornaliera è 75-100 mg.

Se il paziente non ha effetti collaterali, la dose può essere aumentata gradualmente, ma la dose massima giornaliera non deve superare 2 mg / kg di peso corporeo.

Il corso della terapia dipende dai sintomi della malattia, dalla sua durata e dal decorso clinico.

Effetti collaterali

Molto spesso la suprastin causa lo sviluppo di effetti collaterali dal sistema nervoso centrale e dal tratto digestivo. Meno comuni sono i disturbi del sistema cardiovascolare e del sistema di formazione del sangue. Nella maggior parte dei casi, gli effetti collaterali scompaiono da 4 a 6 ore dopo l'interruzione del farmaco. Per ulteriori trattamenti, è necessario contattare il medico per sostituire suprastin con un farmaco più adatto.

I seguenti effetti collaterali di suprastin da parte del sistema nervoso centrale sono distinti: diminuzione della concentrazione di attenzione;

  • mal di testa;
  • euforia;
  • agitazione psicomotoria;
  • convulsioni;
  • tremore (tremore);
  • movimento athetozopodobnye (arti torsionali);
  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • debolezza generale;
  • sonnolenza;
  • depressione;
  • febbre;
  • ansia;
  • allucinazioni, ecc.

Ci sono i seguenti effetti collaterali di sovrastinica con il tratto gastrointestinale:

  • bocca secca;
  • diarrea;
  • costipazione;
  • nausea;
  • vomito;
  • dolore nella regione sopra-ombelicale dell'addome;
  • violazione di appetito, eccetera

Da parte del sistema cardiovascolare e del sistema di formazione del sangue, si distinguono i seguenti effetti collaterali:

  • il verificarsi di aritmie;
  • agranulocitosi (riduzione del numero di neutrofili, eosinofili e basofili circolanti nel sangue);
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • aumento paradossale della pressione sanguigna;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • leucopenia (diminuzione del numero di leucociti che circolano nel sangue).

Tra gli altri effetti collaterali, a volte si incontra un aumento della pressione intraoculare, particolarmente pericoloso se un paziente ha un glaucoma ad angolo chiuso. Una tale condizione può alla fine portare all'atrofia ottica e alla cecità irreversibile. Inoltre, suprastin in rari casi può aggravare la ritenzione urinaria nei pazienti con adenoma prostatico.

overdose

In caso di sovradosaggio di soprastast, possono verificarsi reazioni avverse gravi dal sistema nervoso. Negli adulti, c'è una violazione della coordinazione motoria, ansia, atassia, febbre. Il periodo di breve eccitazione termina con convulsioni, depressione post-convulsiva o caduta in coma.

Nei bambini con overdose, pupille dilatate, stato di agitazione, ansia, rossore al viso, ritenzione urinaria, si osservano segni di tachicardia. In assenza di assistenza tempestiva, il bambino potrebbe cadere in coma. In tali condizioni, ai pazienti viene somministrata lavanda gastrica, vengono prescritti assorbenti, viene eseguita una terapia sintomatica o vengono eseguite misure di riabilitazione.

Istruzioni speciali

Prima di iniziare il trattamento, leggi le istruzioni speciali:

  1. L'assunzione del farmaco di notte può aumentare i sintomi dell'esofagite da reflusso.
  2. Se combinato con farmaci ototossici, la soprastina può mascherare i primi segni di ototossicità.
  3. La soprastinina può potenziare l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale e, pertanto, durante l'assunzione del Suprastin, l'alcool deve essere evitato.
  4. Malattie del fegato e dei reni possono richiedere un cambiamento (diminuzione) nella dose del farmaco, e quindi il paziente deve informare il medico circa la sua malattia al fegato o ai reni.

L'uso prolungato di antistaminici può portare a disturbi del sistema ematopoietico (leucopenia, agranulocitosi, trombocitopenia, anemia emolitica). Se durante l'uso prolungato si verifica un aumento inspiegabile della temperatura corporea, laringite, pelle pallida, ittero, ulcere nella bocca, ematomi, sanguinamento insolito e di lunga durata, è necessario eseguire un esame del sangue per determinare il numero di elementi formati. Se i risultati dell'analisi indicano un cambiamento nella formula del sangue, il farmaco viene sospeso.

Interazione con altri farmaci

Quando si prescrive il farmaco, è necessario prendere in considerazione l'interazione con altri farmaci:

  1. Il farmaco aumenta l'azione dei barbiturici, degli anticolinergici M, degli analgesici oppioidi.
  2. Gli inibitori delle MAO possono aumentare e prolungare l'effetto anticolinergico della cloropiramina.
  3. Se combinato con farmaci ototossici, la soprastina può mascherare i segni di ototossicità.
  4. Gli antistaminici possono distorcere i risultati dei test allergologici cutanei, pertanto, alcuni giorni prima del test pianificato, l'uso di farmaci in questo gruppo deve essere interrotto.

Recensioni

Vi offriamo di leggere le recensioni di persone che hanno usato il farmaco Suprastin:

  1. Caterina. E ho gonfiore allergico. Ho comprato diversi farmaci, ed economico e costoso, suprastin aiuta meglio (in generale, l'unica cosa che aiuta). Vero, due pillole alla volta. E dopo averlo "tagliato", devi dormire 30-40 minuti. Ma tutto passa.
  2. Veronica. Non posso dire nulla di negativo su questo farmaco, perché le mie figlie hanno sempre prescritto la sovrainina per le allergie e ha aiutato in casi specifici. Certamente ci fu un po 'di sonnolenza, ma i farmaci antiallergici lo causano quasi sempre, questo è normale. Se scegli la giusta dose e maneggi con cura la medicina, il che significa che stai attento alla tua salute, allora non ci saranno problemi globali.
  3. Maria. Sono allergico sin dall'infanzia, allergico agli alimenti, e non è sempre possibile capire che ne ho mangiato uno che ha causato l'eruzione cutanea. Suprastin non è un sostituto per me. Allevia rapidamente i sintomi di allergie, eruzioni cutanee e prurito in un paio di giorni. L'unico inconveniente è che le pillole sono amare. Vale la pena Suprastin non è economico.

analoghi

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Chloropyramine;
  • Chloropyramine-Verein;
  • Cloropramina cloridrato.

Secondo il meccanismo d'azione, i principali analoghi di Suprastin sono Dimedrol, Tavegil, Diazolin, Claritin, Cetrin, Zyrtec.

Prima di acquistare un analogo, consultare il medico.

Periodo di validità e condizioni di conservazione

La sovrastina sotto forma di compresse o soluzione iniettabile deve essere conservata in un luogo asciutto a una temperatura compresa tra 15 e 25 gradi. Tenere fuori dalla portata dei bambini. La durata di conservazione del farmaco è di 5 anni dalla data di rilascio.

suprastin

Suprastin: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Suprastin

Codice ATX: R06AC03

Ingrediente attivo: Chlorpyramine (Chloropyramine)

Produttore: EGIS Pharmaceuticals PLC (Ungheria)

Attualizzazione della descrizione e foto: 14/05/2018

Prezzi in farmacia: da 113 rubli.

La soprastinina è un farmaco antiallergico, un bloccante dei recettori H1 dell'istamina.

Rilascia forma e composizione

  • soluzione per somministrazione endovenosa (iv) e intramuscolare (v / m): un liquido trasparente incolore con un odore basso e specifico (1 ml ciascuno in fiale con un anello di codice rosso scuro e un punto di rottura in un blister da 5 fiale; in un fascio di cartone 1 o 2 pacchi);
  • compresse: in forma di disco, con una sfaccettatura, SUPRASTIN è inciso su un lato, rischio sull'altro lato; colore da bianco-grigiastro a bianco, quasi inodore (10 pezzi in blister, in un fascio di cartone 2 bolle, 20 pezzi in bottiglie di vetro scuro, in un fagotto di cartone 1 bottiglia).

1 flaconcino di soluzione contiene:

  • ingrediente attivo: chloropyramine hydrochloride - 20 mg;
  • componenti ausiliari: acqua per iniezione.

1 compressa contiene:

  • ingrediente attivo: chloropyramine hydrochloride - 25 mg;
  • componenti ausiliari: gelatina, acido stearico, sodio carbossimetilico (tipo A), fecola di patate, talco, lattosio monoidrato.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La cloropiramide cloridrato è un analogo clorurato della tripelenamina (pyribenzamina), un classico antistaminico del gruppo degli antistaminici a base di etilendiammina. Ha effetto antistaminico e m-anticolinergico, ha anti-emetico, moderatamente spasmolitico e anti-colinergico periferico.

Quando il farmaco viene assunto internamente, l'effetto terapeutico della cloropiramina si sviluppa per un periodo di 15-30 minuti, raggiunge un massimo durante la prima ora dopo la somministrazione e dura almeno 3-6 ore.

farmacocinetica

  • assorbimento: cloropiramide cloridrato dopo somministrazione orale è quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale (GIT);
  • distribuzione e metabolismo: la sostanza è ben distribuita nei sistemi e negli organi, compreso il sistema nervoso centrale (SNC) ed è ampiamente metabolizzata attraverso il sistema degli enzimi epatici;
  • escrezione: la soprastinina è escreta principalmente dai reni; nei bambini, il tasso di eliminazione del farmaco è più alto che negli adulti.

Indicazioni per l'uso

  • malattia da siero;
  • allergie a cibo e droga;
  • orticaria;
  • congiuntiviti;
  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno;
  • dermatite da contatto;
  • eczema in corso acuto e cronico;
  • reazioni allergiche alle punture di insetti;
  • prurito;
  • dermatite atopica;
  • L'edema di Quincke (angioedema) - per soluzione, le compresse in questo stato sono usate solo come aiuto.

Controindicazioni

  • attacchi acuti di asma bronchiale;
  • deficit di lattasi, intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio (compresse, perché 1 pz contiene 116 mg di lattosio);
  • il periodo di gravidanza e allattamento (allattamento al seno);
  • età fino a 3 anni (compresse);
  • periodo neonatale (neonati a termine e prematuri);
  • ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

Controindicazioni relative (richiedono cautela): glaucoma ad angolo chiuso, ritenzione urinaria e iperplasia prostatica, alterazione della funzionalità epatica / renale, malattie cardiovascolari, età avanzata.

Istruzioni per l'uso Suprastin: metodo e dosaggio

compresse

Le compresse di soprastinina sono assunte per via orale alla stessa ora di un pasto, non masticate e lavate con abbondante acqua.

  • bambini di età compresa tra 3-6 anni: ½ pc. (12,5 mg) 2 volte al giorno;
  • bambini dai 6 ai 14 anni: ½ pc. (12,5 mg) 2-3 volte al giorno;
  • bambini oltre i 14 anni e pazienti adulti: 1 pz. (25 mg) 3-4 volte al giorno; la dose giornaliera è 75-100 mg.

Se il paziente non ha effetti collaterali, la dose può essere aumentata gradualmente, ma la dose massima giornaliera non deve superare 2 mg / kg di peso corporeo.

Il corso della terapia dipende dai sintomi della malattia, dalla sua durata e dal decorso clinico.

Soluzione per / me / nell'introduzione

Sovrastin nella forma di una soluzione amministrata in / in e / m. Il farmaco viene iniettato in vena solo in casi di emergenza, sempre sotto la supervisione di uno specialista.

Dosi iniziali raccomandate di Suprastin per i bambini:

  • 1-12 mesi: ¼ fiale (0,25 ml) in olio;
  • 1-6 anni: ½ fiale (0,5 ml) i / m;
  • 6-14 anni: ½ - 1 fiala (0,5-1 ml) per m.

Per i pazienti adulti, si raccomanda di somministrare il farmaco in /, in una dose giornaliera di 1-2 fiale (1-2 ml). Nel caso di un grave decorso di allergia, il trattamento deve iniziare con un'attenta, lenta somministrazione di i / v del farmaco, continuare la terapia con iniezioni intramuscolari o assumere pillole.

È consentito aumentare la dose sotto il controllo degli effetti collaterali osservati e della reazione del paziente, ma non più di 2 mg / kg di peso corporeo.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali, di regola, sono estremamente rari e dopo interruzione del farmaco passano da soli:

  • sistema ematopoietico: molto raramente - agranulocitosi, leucopenia, anemia emolitica, altri cambiamenti nella composizione cellulare del sangue;
  • sistema nervoso centrale e periferico: affaticamento, sonnolenza, vertigini, tremore, agitazione nervosa, euforia, mal di testa, convulsioni, encefalopatia;
  • organo della visione: visione offuscata, aumento della pressione intraoculare, glaucoma;
  • sistema cardiovascolare: tachicardia, abbassamento della pressione arteriosa (PA), aritmia (una connessione diretta di questi effetti indesiderati con l'assunzione del farmaco non è sempre dimostrabile);
  • apparato digerente: secchezza delle fauci, disturbi addominali, nausea / vomito, stitichezza, diarrea, perdita o aumento dell'appetito, dolore epigastrico;
  • sistema urinario: ritenzione urinaria, difficoltà a urinare;
  • sistema muscolo-scheletrico: debolezza muscolare;
  • altre reazioni: fotosensibilità, ipersensibilità.

Se uno qualsiasi degli effetti di cui sopra, o l'insorgenza di altre reazioni negative, il farmaco deve essere interrotto e consultare immediatamente un medico.

overdose

I sintomi di un sovradosaggio di cloropiramide cloridrato sono: ansia, incoordinazione, convulsioni, atassia, atetosi, allucinazioni. Nei bambini piccoli: secchezza delle fauci, ansia, agitazione, pupille dilatate fisse, tachicardia sinusale, rossore al viso, febbre, ritenzione urinaria, coma. Negli adulti: l'arrossamento del viso e la febbre sono osservati sporadicamente, seguiti da un periodo di convulsioni di eccitazione, depressione post-convulsiva e coma.

Per il trattamento della condizione (al momento dell'assunzione del farmaco in un periodo non superiore a 12 ore), si esegue la lavanda gastrica, tenendo conto dell'effetto anticolinergico e dell'effetto antiemetico della soprastina. Viene prescritta l'accettazione del carbone attivo, i parametri di respirazione e BP sono monitorati e la terapia sintomatica. Se necessario, si svolgono eventi di rianimazione. I dati sullo specifico antidoto cloropiramina non sono disponibili oggi.

Istruzioni speciali

L'assunzione di Suprastin in combinazione con farmaci ototossici può mascherare i primi segni del loro effetto negativo sull'udito e sul lavoro dell'apparato vestibolare.

I pazienti con malattie del fegato e dei reni possono richiedere un aggiustamento della dose del farmaco nella direzione della riduzione, pertanto la presenza di insufficienza renale / epatica deve essere segnalata al medico.

Quando si assume il farmaco durante la notte può aumentare i sintomi dell'esofagite da reflusso.

Durante la terapia, Suprastinom deve astenersi dall'uso di bevande alcoliche, poiché la cloropiramina può aumentare l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale.

L'uso prolungato di farmaci antistaminici può causare tali disturbi del sistema ematopoietico come agranulocitosi, anemia emolitica, leucopenia, trombocitopenia. Con un inesplicabile aumento della temperatura del paziente durante l'uso a lungo termine di soprastina, osservazione del pallore della pelle, ittero, laringite, ulcerazioni in bocca, comparsa di ematomi, sanguinamento insolito e di lunga durata, è necessario condurre un emocromo prolungato con determinazione del numero di elementi formati. Quando si cambia la formula del sangue, in base ai risultati dei test, il farmaco viene interrotto.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli a motore e meccanismi complessi

La soprastinosi, soprattutto all'inizio di un ciclo di trattamento, può causare un aumento dell'affaticamento, sonnolenza, vertigini, e quindi in questo momento è vietato eseguire tutti i tipi di lavoro associati ad un aumentato rischio di incidenti, compresi i veicoli di guida. La durata del periodo iniziale e il grado di restrizione sul lavoro con macchine e meccanismi complessi, il medico determina individualmente per ciascun paziente.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

A causa della mancanza di studi clinici adeguati sull'uso di antistaminici durante la gravidanza, l'uso di soprastina nelle donne in gravidanza, specialmente nel primo trimestre e nell'ultimo mese, è possibile solo se il potenziale beneficio per la madre viene superato rispetto al possibile rischio per il feto.

Se il farmaco deve essere usato durante l'allattamento, l'allattamento al seno deve essere sospeso.

Usare durante l'infanzia

La soluzione di soprastina è controindicata nei bambini (incluso il pretermine) nel periodo neonatale, dalla nascita fino a 28 giorni.

Il farmaco sotto forma di compresse è vietato a dare Suprastin ai bambini di età inferiore ai 3 anni.

In caso di funzionalità renale compromessa

Il farmaco viene usato con cautela in violazione della funzione renale. Potrebbe essere necessario modificare la modalità di somministrazione e ridurre la dose, poiché la cloropiramina è escreta principalmente dai reni.

Con disfunzione epatica

Secondo le istruzioni, Suprastin è usato con cautela nelle violazioni del fegato. Potrebbe essere necessario ridurre la dose a causa di una diminuzione del suo metabolismo nelle malattie del fegato.

Utilizzare in età avanzata

La sovrastin è necessaria per i pazienti anziani e debilitati con estrema cautela, dal momento che gli antistaminici in questi pazienti hanno maggiori probabilità di causare effetti collaterali come vertigini e sonnolenza.

Interazione farmacologica

  • barbiturici, anticolinergici M, analgesici oppiacei: la cloropiramina potenzia la loro azione;
  • inibitori delle monoaminossidasi (MAO): possono aumentare e prolungare l'effetto anticolinergico della cloropiramina;
  • farmaci ototossici: la cloropiramina può nascondere i segni di ototossicità.

Gli antistaminici, inclusa la Suprastin, possono distorcere i risultati dei test allergologici cutanei, quindi il loro uso deve essere interrotto alcuni giorni prima del test pianificato.

analoghi

analoghi suprastin sono Diazolin, Alepriv, Hlorpiramin, Hlorpiramin-Eskom, Hlorpiramin-Verein, Gistafen, Klarotadin, Kestin, chetotifene, Lomilan, loratadina, Rapido, Suprastineks, Peritol, Telfast, Aerius.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a 15-25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 5 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

La soluzione per in / in e in / m di introduzione viene rilasciata secondo la ricetta.

Le compresse di soprastinina sono disponibili senza prescrizione medica.

Sovrastin recensioni

Secondo le recensioni, Suprastin è un farmaco molto efficace e conveniente che è ben tollerato e mostra un'elevata attività antistaminica negli adulti e nei bambini. Le compresse sono ampiamente utilizzate per trattare la rinocongiuntivite allergica stagionale e per tutto l'anno, l'orticaria, la dermatite atopica, l'eczema, il prurito di varie eziologie.

La soluzione Suprastin è ben consolidata nel trattamento delle condizioni che richiedono cure di emergenza.

Il prezzo di Suprastin nelle farmacie

Suprastin di prezzo:

  • compresse da 20 pz. in un pacco - da 110 rubli;
  • una soluzione di 10 fiale per confezione - da 150 rubli.

suprastin

Descrizione dell'11 agosto 2015

  • Nome latino: Suprastin
  • Codice ATC: R06AC03
  • Ingrediente attivo: Chlorpyramine (Chloropyramine)
  • Produttore: EGIS Pharmaceuticals PLC (Ungheria)

struttura

Le compresse di soprastinina contengono 25 mg di cloropiramide cloridrato, gelatina, lattosio monoidrato, acido stearico, amido di sodio di tipo A glicolato, fecola di patate e talco.

La soprastinina in fiale contiene clorpiramina cloridrato e acqua d / e come componente ausiliario.

Modulo di rilascio

Il medicinale ha 2 forme: compresse 25 mg e soluzione d / e 20 mg / ml.

Compresse Suprastin a forma di disco, dipinte in bianco-grigiastro o bianco. Il nome SUPRASTIN è inciso su un lato e c'è un rischio sull'altro. L'odore è lieve o completamente assente. Le compresse sono confezionate in blister da 10 pz., In un pacchetto di 2 blister.

La soluzione acquosa è limpida e incolore, con un leggero odore specifico. Disponibile in fiale con una capacità di 1 ml, confezione n. 5.

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'ingrediente attivo Suprastin è un analogo clorurato della tripelenamina e appartiene al gruppo degli antistaminici di prima generazione, che - per il principale effetto collaterale - sono anche chiamati sedativi.

Il meccanismo d'azione della clorpiramina è dovuto alla capacità di questa sostanza di bloccare il recettore H1 dell'istamina. Gli studi (sia preclinici che clinici) dimostrano la sua efficacia nella pollinosi e in altre malattie allergiche.

Come altri H1-bloccanti, l'effetto del farmaco è principalmente volto a prevenire reazioni di ipersensibilità di tipo immediato, e nei casi in cui la reazione ha già iniziato a svilupparsi, per prevenire un ulteriore rilascio di istamina.

Esperimenti su porcellini d'India hanno dimostrato che anche a un dosaggio molto basso, gli animali protetti dalla droga dall'effetto di istamina a una dose che era 120 volte più letale.

La clorpiramina colpisce anche il sistema nervoso centrale, la permeabilità capillare e la muscolatura liscia.

L'assorbimento dal canale alimentare dopo aver assunto la dose richiesta è veloce. L'effetto si nota 15-30 minuti dopo l'assunzione della compressa, raggiunge un massimo di 1 ora e dura fino a 6 ore.

La clorpiramina è metabolizzata nel fegato. L'escrezione dei prodotti metabolici viene effettuata principalmente dai reni. Inoltre, il farmaco viene espulso dal corpo del bambino più velocemente che dal corpo dell'adulto.

Nei pazienti con disfunzione renale, l'escrezione di clorpiramina può essere ridotta. Quando la disfunzione epatica rallenta il metabolismo della sostanza, che richiede il cambiamento della dose del farmaco.

Indicazioni per l'uso: perché usare compresse e soluzione di sorterina?

Compresse di Suprastin - di cosa sono?

Le compresse di soprastinina sono utilizzate in allergologia:

  • per il trattamento di orticaria e allergie (alimentari o provocate da punture di insetti), raffreddore da fieno, malattia da siero, con rinopatia allergica, dermografismo, prurito, congiuntivite;
  • come aiuto in angioedema e reazioni di ipersensibilità sistemica di tipo anafilattico.

Il farmaco può anche essere prescritto per ridurre il gonfiore della mucosa dell'orecchio medio e del naso in caso di infezioni del tratto respiratorio superiore (sinusite, otite).

La combinazione "Suprastin - No-shpa - Analgin" è usata per ridurre l'ipertermia persistente. Suprastin (antistaminico) allevia il gonfiore della mucosa, No-shpa (antispasmodico) - allevia lo spasmo e promuove la vasodilatazione, Analgin (analgesico antipiretico) aiuta a ridurre la temperatura.

Che cosa aiuta Suprastin nella forma di una soluzione?

Indicazioni per l'uso Suprastin sotto forma di una soluzione d / e lo stesso per la forma compressa del farmaco.

Controindicazioni

Controindicazioni Suprastin:

Effetti collaterali

Effetti collaterali di soprastinosi da parte del sistema nervoso centrale: aumento della fatica, sedazione, atassia, vertigini, convulsioni, tremore, mal di testa, encefalopatia, visione offuscata, euforia, sonnolenza, alterazioni delle funzioni psicomotorie.

Dal lato del sistema cardiovascolare possibile aritmia, tachicardia, ipotensione arteriosa. Da parte dell'apparato digerente: disagio e dolore all'epigastrio, secchezza delle fauci, diarrea, nausea, vomito, aumento dei sintomi di reflusso gastroesofageo, aumento o completa mancanza di appetito.

Da parte del sistema ematico in rari casi, possono esserci cambiamenti patologici nel sangue (ad esempio agranulocitosi, anemia emolitica, leucopenia, trombocitopenia, ecc.).

Da parte degli organi di visione: ipertensione oculare, glaucoma.

Da parte del sistema urinario e dei reni: ritenzione urinaria, disuria.

Dal tessuto sottocutaneo e dalla pelle: reazioni di ipersensibilità, nonché una reazione dolorosa alla luce solare.

Dal sistema muscolo-scheletrico: miopatia.

Le reazioni del sistema immunitario all'uso del farmaco possono essere espresse sotto forma di prurito, eruzioni cutanee, iperemia cutanea, orticaria, angioedema.

Altri effetti collaterali: cambiamenti nel luogo di iniezione della soluzione d / e.

Istruzioni per l'uso Suprastin

Compresse di Suprastin: istruzioni per l'uso. Come prendere gli adulti di Suprastin?

Le compresse devono essere assunte con i pasti, senza schiacciare o masticare, con un liquido.

Adulti compresse di Suprastin prescritte per assumere una dose di 75-100 mg / die. Supera la dose di 100 mg / die. controindicato.

Il trattamento è considerato completo quando tutti i sintomi clinici sono eliminati. Con lo sviluppo delle reazioni collaterali di cui sopra, il farmaco deve essere sospeso.

Come bere con l'allergia Sovrastin, se la malattia è in forma grave?

In condizioni acute gravi o shock anafilattico, il trattamento inizia con la somministrazione endovenosa del farmaco (l'iniezione endovenosa deve essere eseguita molto lentamente). Successivamente, vai all'introduzione della soluzione nel muscolo o all'assunzione di pillole.

La durata dell'uso in caso di grave allergia è determinata dal medico curante.

Istruzioni per l'uso Suprastin in fiale

Suprastinum può essere somministrato solo da un infermiere o da un medico.

Sovrastin dosaggio per un adulto, di regola, 1-2 ml / die. Il farmaco viene iniettato nel muscolo. Nei casi più gravi, il trattamento inizia con l'iniezione endovenosa.

In caso di disfunzione epatica dovuta a una diminuzione del metabolismo del principio attivo, il paziente può aver bisogno di aggiustare la dose nella direzione della sua riduzione. La riduzione della dose è necessaria anche per i pazienti con disfunzione renale, che è associata alla partecipazione di questo corpo alla rimozione di clorpiramina dal corpo.

Quanti giorni per prendere gli adulti in eccesso?

La durata del trattamento dipende dalla gravità dei sintomi allergici e dalla sensibilità del corpo alla clorpiramina. Di regola, la medicina viene bevuta in corsi brevi (5-7 giorni ciascuno) durante l'esacerbazione del processo. In caso di malattia grave, il medico può effettuare altri appuntamenti.

Va ricordato che sullo sfondo dell'uso a lungo termine del farmaco, il paziente può sviluppare dipendenza da esso.

Istruzioni per l'uso Suprastin per i bambini

Per i bambini, il farmaco è prescritto per reazioni allergiche a droghe, punture di insetti, cibo, eczema, tassidermia, orticaria, dermatite, neurodermite e una serie di altre malattie allergiche.

L'uso di Suprastin è anche consigliabile in caso di varicella: il farmaco aiuta a ridurre l'intensità del prurito e in qualche modo lenisce il sistema nervoso del bambino.

Prima di somministrare Suprastin ai bambini, dovresti familiarizzare con l'elenco delle controindicazioni. Controindicazioni all'uso di compresse sono bambini fino a 3 anni, la soluzione non è prescritta ai neonati (anche prematuri).

Inoltre, non si deve somministrare il medicinale in alcuna forma durante un attacco acuto di asma, intolleranza alla clorpiramina o a uno qualsiasi dei componenti ausiliari.

Il produttore non produce una Suprastina specifica per bambini con un dosaggio inferiore della sostanza attiva. Altri - eccetto compresse e soluzione - mancano le forme di dosaggio (unguenti, gocce, sciroppo).

Come prendere i bambini compresse di Suprastin?

Dosaggio di soprastatina per i bambini sotto i 6 anni di età - 1 etichetta / giorno, suddivisa in 2 dosi. Secondo le istruzioni, per i bambini di età compresa tra 6 e 14 anni, la dose è 1-1,5 tab./giorno. (0,5 tab in ciascuna ricezione).

A seconda della risposta del corpo al trattamento, la dose può essere aumentata se necessario. La dose più alta per un bambino è di 2 mg / kg / giorno.

Per i bambini compresse di Suprastin, se necessario, nominare 1 / 4-1 / 5 tab. 2 p. / Giorno..

La soluzione, come le compresse, viene dosata a seconda dell'età del paziente: nelle fasi iniziali del trattamento, 0,25 ml vengono somministrati ai bambini fino a un anno, 0,5 ml viene somministrato ai bambini di età compresa tra 12 mesi a 6 anni e bambini di 6-5 anni. 14 anni - da 0,5 a 1 ml.

Per i neonati Suprastin è controindicato (anche per i neonati nati prima di quanto dovrebbero essere).

Le iniezioni sono fatte con una siringa da insulina con un ago per l'iniezione di i / m. La dose massima ammissibile del farmaco - 2 mg / kg / giorno.

overdose

Un sovradosaggio accidentale o intenzionale, specialmente nei bambini, può causare la morte del paziente.

I sintomi e i segni che compaiono durante l'overdose di soprastinosi sono simili a quelli dell'avvelenamento da atropina. Sono espressi nella forma:

  • ansia;
  • allucinazioni;
  • athetosis;
  • atassia;
  • convulsioni;
  • mancanza di coordinamento dei movimenti.

Nei bambini piccoli prevale l'eccitazione.

In alcuni casi, si verificano tachicardia sinusale, secchezza delle fauci, rossore al viso, pupille dilatate fisse, febbre, ritenzione urinaria.

Negli adulti, l'arrossamento del viso e la febbre sono osservati a intermittenza, il periodo di eccitazione è sostituito da un attacco convulso e depressione post-convulsiva. Il paziente sviluppa coma, cuore e insufficienza respiratoria. La morte avviene in 2-18 ore.

Si raccomanda il monitoraggio cardiorespiratorio e la terapia sintomatica. La soprastinina non ha antidoto specifico.

interazione

L'uso simultaneo con inibitori MAO contribuisce all'allungamento e al rafforzamento degli effetti anticolinergici della soprastina.

Con cautela, il farmaco viene prescritto con: tranquillanti, sedativi (compresi analgesici sedativi), parasimpaticolitici muscarinergici, atropina, antidepressivi triciclici. Ciò è dovuto al fatto che in combinazione con Suprastin questi farmaci mostrano sinergismo di azione.

L'alcol potenzia l'effetto inibitorio della clorpiramina sul sistema nervoso centrale e pertanto l'alcool deve essere evitato durante il periodo di trattamento con soprastina.

Condizioni di vendita

La sovrastina in compresse è venduta senza prescrizione medica, è necessaria una prescrizione per acquistare la soluzione.

Ricetta in latino per compresse di Suprastin per allergie:

R p.: Tab.Suprastini 0,025 n. 20
D.S. Per somministrazione orale (1 etichetta 2-3 volte al giorno con i pasti)

Condizioni di conservazione

Il farmaco mantiene proprietà farmacologiche a una temperatura di 15-25 ° C. E le compresse e le ampolle devono essere protette dai bambini.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

L'annotazione afferma che il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti anziani e nei pazienti con patologie cardiache e insufficienza epatica.

Se assunto la sera, il farmaco può esacerbare i sintomi del reflusso gastroesofageo.

Va ricordato che la clorpiramina, può causare depressione e sonnolenza, che impediscono determinati tipi di attività. Sono particolarmente pronunciati nelle fasi iniziali del trattamento.

Il grado di restrizioni sul lavoro con i meccanismi e la gestione dei veicoli che il medico determina individualmente per ciascun paziente.

Uso veterinario

La clorpiramina può essere utilizzata per la terapia farmacologica di condizioni allergiche negli animali.

All'interno è dato 2-3 p. / Giorno. alla dose di 0,3-0,5 mg / kg. Quando somministrato per via intramuscolare, la dose per un cavallo è 5-6 ml, per un maiale di 70-100 kg è 1-2 ml, per i cani il dosaggio dipende dal peso da 0,1 a 0,5 ml. Le iniezioni fanno 2 p. / Giorno.

Analoghi Suprastin

Equivalenti farmaceutici del farmaco sono Chlorpyramine, Chlorpyramine-Ferein, Chlorpyramine-Escom.

Analoghi di prezzo in compresse - 85-90 rubli. Approssimativamente la stessa quantità costerà 10 fiale della soluzione.

Farmaci con un meccanismo d'azione simile: Alepriv, Histapen, Diazolin, Kestin, Ketotifen, Klarotadin, Lomilan, Loratadin, Peritol, Rapido, Suprastinex, Telfast, Erius.

Quale è meglio - Suprastin o Tavegil?

Tavegil, il cui principio attivo è clemensin, è un farmaco molto efficace simile nella sua azione alla difenidramina (Dimedrol, Allergin, Benadryl). È caratterizzato da un'elevata attività anticolinergica.

Entrambi i farmaci sono farmaci di prima generazione. I tempi dell'effetto prodotto e l'intensità delle loro azioni sono paragonabili.

Quale è meglio - Tsetrin o Suprastin?

La cetrina (cetirizina cloridrato) è un agente di seconda generazione che è un antagonista altamente selettivo delle ricette di istamina di tipo H1.

Il farmaco ha 2 forme di rilascio - compresse, che vengono utilizzate in pazienti di età superiore ai 6 anni, e sciroppo, che è prescritto dai 2 anni di età.

La cetirizina cloridrato non è praticamente biotrasformata nel corpo, il suo tasso di escrezione è associato allo stato funzionale dei reni. Una caratteristica del farmaco è la capacità di penetrare bene nella pelle, il che rende Tsetrin particolarmente efficace nelle manifestazioni cutanee di allergia.

Il farmaco non ha effetti pro-aritmici, che è stato dimostrato nel corso di studi preclinici e clinici.

Ciò significa che è molto meno probabile che l'uso di Tsetrin sia accompagnato dallo sviluppo di reazioni avverse rispetto all'uso di prodotti di prima generazione. In questo caso, la gravità di quest'ultimo è anche inferiore a quella di Suprastin.

Se parliamo di attività antiallergica, Suprastin è considerato uno strumento un po 'più potente.

Quale è meglio: Zyrtec o Suprastin?

Zyrtec è un generico di Tsetrin, poiché entrambi questi farmaci contengono la stessa sostanza - la cetirizina. Quindi, Zyrtec ha gli stessi vantaggi rispetto a Sovrastin come Tsetrin.

Quale è meglio - Suprastin o Diazolin?

Il principio attivo di Diazolin - il sottotipo di bloccante dei recettori istaminici 1 mebhydrolin e la clorpiramina, appartiene ai farmaci di prima generazione. In confronto con la sua controparte, lo strumento è caratterizzato da un'attività meno anti-allergica. La sedazione non è pronunciata.

Suprastin o Zodak - che è meglio?

Zodak è un farmaco antiallergico della 2a generazione di azione prolungata. La sua base è cetirizina dicloridrato, una sostanza che è caratterizzata dalla capacità di bloccare selettivamente i recettori istaminici periferici di tipo H1.

Non ha pronunciato azione anticolinergica e antiserotoninergica. La sedazione (compresa la sonnolenza) quando usata in dosi terapeutiche è assente.

Quale è meglio: Loratadine o Suprastin?

La loratadina è un farmaco antistaminico della 2a generazione, che è caratterizzato da un'elevata resistenza del legame ai recettori periferici di tipo H1 dell'istamina. È privo di sedazione, non ha un effetto cardiotossico e non aumenta l'effetto dell'alcol.

La loratadina praticamente non interagisce con altri farmaci.

Quale è meglio: Suprastin o Claritin?

Poiché il principio attivo di Claritin è la loratadina, la scelta tra esso e Suprastin deve essere presa tenendo conto delle caratteristiche sopra descritte.

Alcool e Suprastin

Il farmaco è incompatibile con l'alcol.

Cos'è Suprastin? Questo è un farmaco antiallergico di prima generazione. Come altri agenti di questo gruppo, ha un marcato effetto anticolinergico, ipnotico e sedativo, che si esalta in combinazione con l'alcol.

Sovrastin e alcol: effetti di uso simultaneo

L'accettazione di alcol durante il trattamento con Suprastin può provocare sintomi quali:

  • vertigini;
  • visione offuscata;
  • condizione vicina al panico;
  • irritabilità nervosa;
  • bocca secca;
  • euforia;
  • feci intermittenti;
  • nausea;
  • convulsioni;
  • vomito;
  • tremori;
  • tachicardia;
  • ipertensione oculare;
  • un forte calo della pressione sanguigna;
  • aritmia;
  • ritenzione urinaria;
  • letargia;
  • sonnolenza.

Sovrastin durante la gravidanza e l'allattamento

Le donne in gravidanza possono prendere Suprastin?

Non sono disponibili studi preclinici sui dati sull'uso del farmaco durante la gravidanza.

Non sono stati condotti studi adeguati con un controllo adeguato sull'uso dei farmaci per le donne in gravidanza. Tuttavia, vi sono prove che i neonati, le cui madri hanno assunto antistaminici nelle ultime 2 settimane di gravidanza, hanno sviluppato tessuto connettivo dietro la lente dell'occhio.

Nella descrizione del produttore del farmaco si avverte che l'uso di soprastina - specialmente nel 1 ° trimestre e nell'ultimo trimestre 3 settimane - è possibile solo dopo una valutazione approfondita degli effetti benefici e dei possibili rischi.

Per quanto riguarda l'uso nel 2 ° trimestre, in questo periodo il farmaco viene prescritto anche dopo i rischi per il feto e vengono analizzati i benefici per la madre.

Quindi, la domanda se la Suprastin può essere bevuta durante la gravidanza può essere risolta solo da un medico che guarda una donna incinta.

Suprastina durante l'allattamento: le madri che allattano possono prendere antistaminici?

In assenza di dati ben controllati e adeguati sull'uso del farmaco per la HB, non è consigliabile prescriverlo alle donne che allattano.

Sovrastin recensioni

Revisioni di Suprastin per bambini e adulti dimostrano l'elevata attività antistaminica di questo farmaco. Lo strumento è efficace per il trattamento della rinocongiuntivite allergica (sia annuale che stagionale), orticaria, angioedema, eczema, dermatite atopica, prurito di varie eziologie.

In forma parenterale, il farmaco si è dimostrato in condizioni che richiedono cure di emergenza.

I vantaggi dei mezzi sono l'efficacia comprovata, un'ampia gamma di dosi terapeutiche applicate, la velocità, la breve durata degli effetti collaterali, la gestibilità dell'effetto clinico, il basso costo. Il principio attivo del farmaco non si accumula nel siero, eliminando la possibilità di sovradosaggio con l'uso prolungato.

Wikipedia afferma che Suprastin è incluso nella lista russa di VED.

Quanto costano compresse e scatti di Suprastin?

Il prezzo di Suprastin in targhe in Russia - da 110 rubli. Il prezzo di Suprastin in ampolle - da 150 rubli.

Il prezzo medio in Ucraina per compresse 25 mg numero 20 - 65 UAH, il prezzo Suprastina 25 mg numero 10 - da 29 UAH. La soluzione d / e le farmacie a Kharkov e Kiev possono essere acquistate per 67-85 UAH. Allo stesso tempo il costo di 1 fiala è 14-16 UAH.

Per i pazienti che sono più a loro agio con le gocce, Egis ha sviluppato un farmaco a base di levocetirizina Suprasstrax. Il suo costo è da 1060 rubli. in russo e da 350 UAH nelle farmacie ucraine.

suprastin

◊ Compresse di colore bianco o grigio-grigiastro, sotto forma di un disco con uno smusso, con un'incisione di "SUPRASTIN" su un lato e un rischio sull'altro, con o senza odore.

Eccipienti: acido stearico, gelatina, sodio carbossimetilico (tipo A), talco, fecola di patate, lattosio monoidrato - 116 mg.

10 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.
20 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.
20 pezzi - bottiglie di vetro marrone con coperchi in PE (1) - confezioni di cartone.

La soluzione per in / in e in / m l'introduzione di un'acqua trasparente, incolore, con un debole odore caratteristico.

Eccipienti: acqua d / e - fino a 1 ml.

1 ml - fiale con un punto di rottura e un anello di codice rosso scuro (5) - pacchetti di cellule contornate (1) - confezioni di cartone.
1 ml - fiale con un punto di rottura e un anello di codice rosso scuro (5) - imballaggi di cellule di contorno (2) - confezioni di cartone.

La clorosrammina cloridrato, un analogo clorurato della tripelenamina (pyribenzamine), è un antistaminico classico che appartiene al gruppo degli antistaminici dell'etilendiammina.

Ha effetto antistaminico e antimicrobico m-anticolinergico, ha effetto antiemetico, moderata antispasmodica e attività anticolinergica periferica.

L'effetto terapeutico della clorpiramina (compresse) si sviluppa entro 15-30 minuti dall'ingestione, raggiunge un massimo durante la prima ora dopo la somministrazione e dura almeno 3-6 ore.

Dopo ingestione di cloropiramide cloridrato è quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale.

Distribuzione e metabolismo

Ben distribuito nel corpo, compreso il sistema nervoso centrale. Metabolizzato intensivamente nel fegato

Excreted principalmente dai reni.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali

Nei bambini, l'escrezione del farmaco è più rapida rispetto agli adulti.

- rhinitis allergico stagionale e perenne;

- eczema acuto e cronico;

- allergie alimentari e farmacologiche;

- reazioni allergiche alle punture di insetti;

- angioedema (angioedema) - per soluzione;

- angioedema (angioedema) - come aiuto per le compresse.

- allattamento (allattamento al seno);

- età da bambini fino a 3 anni (per targhe);

- neonati (a termine e prematuri);

- Carenza di lattasi, intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio (per compresse, dal 1 tab. Contiene 116 mg di lattosio monoidrato);

- ipersensibilità al farmaco

Il farmaco deve essere usato con cautela nel glaucoma ad angolo chiuso, nei pazienti con ritenzione urinaria, iperplasia prostatica, nei disturbi del fegato e / o dei reni, nelle malattie cardiovascolari e nei pazienti anziani.

Le compresse devono essere assunte per via orale durante i pasti, senza masticare e bere molta acqua.

Gli adulti nominano 25 mg (1 etichetta) 3-4 volte al giorno (75-100 mg / die).

I bambini di età compresa tra 3 e 6 anni nominano 1/2 tab. (12,5 mg) 2 volte / giorno; bambini dai 6 ai 14 anni - 1/2 tab. (12,5 mg) 2-3 volte / giorno.

La dose può essere aumentata gradualmente in assenza di effetti collaterali nel paziente, ma la dose massima non deve superare 2 mg / kg di peso corporeo.

La durata del trattamento dipende dai sintomi della malattia, dalla sua durata e dal suo decorso.

Soluzione per / me / nell'introduzione

In / nell'introduzione è usato solo in casi severi affilati sotto la supervisione di un medico.

Adulti dose giornaliera raccomandata di 1-2 ml (1-2 fiale) in / m.

Le seguenti dosi iniziali sono raccomandate per i bambini:

La dose può essere attentamente aumentata a seconda della risposta del paziente e degli effetti collaterali osservati. Tuttavia, la dose non dovrebbe mai superare 2 mg / kg di peso corporeo.

Nelle allergie gravi, il trattamento deve iniziare con una lenta iniezione endovenosa lenta, dopo di che continuare le iniezioni intramuscolari o prendere il farmaco all'interno.

Gruppi di pazienti speciali

Pazienti anziani impoveriti: l'uso del farmaco Suprastin richiede cure speciali, perché in questi pazienti, gli antistaminici hanno maggiori probabilità di causare effetti indesiderati (capogiri, sonnolenza).

Pazienti con funzionalità epatica compromessa: potrebbe essere necessario ridurre la dose a causa di una diminuzione del metabolismo del principio attivo del farmaco per le malattie del fegato.

Pazienti con funzionalità renale compromessa: potrebbe essere necessario modificare la modalità di somministrazione del farmaco e ridurre la dose dovuta al fatto che il principio attivo è principalmente escreto dai reni.

Gli effetti collaterali si verificano, di norma, estremamente raramente, sono temporanei e scompaiono dopo l'interruzione del farmaco.

Dal lato del sistema emopoietico: molto raramente - leucopenia, agranulocitosi, anemia emolitica e altri cambiamenti nella composizione cellulare del sangue.

Dal lato del sistema nervoso centrale: sonnolenza, stanchezza, vertigini, eccitazione nervosa, tremore, mal di testa, euforia, convulsioni, encefalopatia.

Da parte dell'organo della vista: visione offuscata, glaucoma, aumento della pressione intraoculare.

Da parte del sistema cardiovascolare: una diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, aritmia (una connessione diretta di questi effetti collaterali con l'assunzione del farmaco non è stata sempre stabilita).

Da parte dell'apparato digerente: disagio addominale, secchezza delle fauci, nausea, vomito, diarrea, stitichezza, perdita o aumento dell'appetito, dolore epigastrico.

Da parte del sistema urinario: difficoltà a urinare, ritenzione urinaria.

Dal sistema muscolo-scheletrico: debolezza muscolare.

Altro: fotosensibilità, reazioni allergiche.

Se si verifica uno degli effetti sopra descritti, il paziente deve interrompere l'assunzione del farmaco e consultare immediatamente un medico.

Sintomi: allucinazioni, ansia, atassia, incoordinazione, atetosi, convulsioni; nei bambini piccoli - agitazione, ansia, bocca secca, pupille dilatate fisse, rossore al viso, tachicardia sinusale, ritenzione urinaria, febbre, coma; negli adulti, la febbre e il rossore del viso sono osservati in modo non permanente, dopo un periodo di eccitazione, convulsioni e depressione post-convulsiva e coma.

Trattamento: nel periodo fino a 12 ore dopo l'assunzione del farmaco - lavanda gastrica (si noti che l'effetto anticolinergico del farmaco interferisce con lo svuotamento gastrico), la nomina del carbone attivo, i parametri di controllo della pressione arteriosa e della respirazione, la terapia sintomatica, se necessario, la rianimazione. L'antidoto specifico è sconosciuto.

Il farmaco aumenta l'azione dei barbiturici, degli anticolinergici M, degli analgesici oppioidi.

Gli inibitori delle MAO possono aumentare e prolungare l'effetto anticolinergico della cloropiramina.

Se combinato con farmaci ototossici, la soprastina può mascherare i segni di ototossicità.

Gli antistaminici possono distorcere i risultati dei test allergologici cutanei, pertanto, alcuni giorni prima del test pianificato, l'uso di farmaci in questo gruppo deve essere interrotto.

Se combinato con farmaci ototossici, la soprastina può mascherare i primi segni di ototossicità.

Malattie del fegato e dei reni possono richiedere un cambiamento (diminuzione) nella dose del farmaco, e quindi il paziente deve informare il medico circa la sua malattia al fegato o ai reni.

L'assunzione del farmaco di notte può aumentare i sintomi dell'esofagite da reflusso.

La soprastinina può potenziare l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale e, pertanto, durante l'assunzione del Suprastin, l'alcool deve essere evitato.

L'uso prolungato di antistaminici può portare a disturbi del sistema ematopoietico (leucopenia, agranulocitosi, trombocitopenia, anemia emolitica). Se durante l'uso prolungato si verifica un aumento inspiegabile della temperatura corporea, laringite, pelle pallida, ittero, ulcere nella bocca, ematomi, sanguinamento insolito e di lunga durata, è necessario eseguire un esame del sangue per determinare il numero di elementi formati. Se i risultati dell'analisi indicano un cambiamento nella formula del sangue, il farmaco viene sospeso.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Il farmaco, soprattutto nel periodo iniziale di trattamento, può causare sonnolenza, affaticamento e vertigini. Pertanto, nel periodo iniziale, la cui durata è determinata individualmente, è vietato guidare veicoli o eseguire lavori associati a un aumento del rischio di incidenti. Successivamente, il medico dovrebbe determinare il grado di restrizione sulla guida dei veicoli e lavorare con meccanismi per ciascun paziente individualmente.

Non sono stati condotti studi adeguati e ben controllati sull'uso di antistaminici durante la gravidanza. Pertanto, l'uso del farmaco nelle donne in gravidanza è controindicato.

Se necessario, l'uso del farmaco durante l'allattamento dovrebbe interrompere l'allattamento al seno.

Il farmaco è controindicato per l'uso nei neonati (anche prematuro).

Il farmaco sotto forma di compresse è controindicato nei bambini sotto i 3 anni.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco per le violazioni dei reni.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco per la funzionalità epatica anormale.

Il farmaco sotto forma di una soluzione per iniezione IV e IM viene rilasciato con prescrizione medica.

Il farmaco sotto forma di compresse è disponibile senza prescrizione medica.

Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini ad una temperatura compresa tra 15 ° e 25 ° C. Periodo di validità - 5 anni.