Search

Orticaria: sintomi, cause, tipi, aspetto sulla pelle, trattamento e complicazioni

L'orticaria è una delle malattie più comuni a cui un allergista ricorre. In generale, il termine orticaria si riferisce a un numero di malattie specifiche caratterizzate da una diversa natura dell'evento, ma che si manifestano allo stesso modo.

Qual è la causa dell'occorrenza, quali sono i primi segni negli adulti e ciò che è prescritto come trattamento, esamineremo ulteriormente l'articolo e mostreremo come le eruzioni cutanee appaiono nella foto con forme diverse.

Cos'è l'orticaria?

L'orticaria è una causa eterogenea di malattia, la cui manifestazione clinica principale è un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole diffuse o limitate, che scompaiono spontaneamente o sotto l'influenza di un trattamento appropriato.

Di norma, l'orticaria è più un sintomo che una malattia indipendente. Ad esempio, può essere una manifestazione cutanea di shock allergico, asma bronchiale, qualche tipo di malattia autoimmune. Estremamente raramente, l'orticaria è una reazione autoallergica, senza sintomi associati.

L'incidenza dell'orticaria nella popolazione è piuttosto alta, che, di conseguenza, la definisce come una malattia comune. Inoltre, almeno una volta nella vita dell'ordine dal 10 al 35% della popolazione lo affrontò con manifestazione. Il decorso più sfavorevole è l'orticaria cronica, la cui durata è più di 5-7 settimane.

A seconda della prevalenza della malattia del corpo è diviso in opzioni:

  • localizzato - in una certa area limitata del corpo;
  • generalizzata (distribuzione di elementi dell'eruzione cutanea in tutto il corpo), che è una condizione pericolosa per la vita, soprattutto se localizzata nell'area degli organi che sono vitali.

Tipi di orticaria in base alla durata della malattia:

  • Orticaria acuta Nel caso in cui l'orticaria dura fino a 6 settimane, è considerata acuta. La durata della malattia è determinata dalla comparsa della prima eruzione cutanea e dalla scomparsa di quest'ultima.
  • Forma cronica Se l'orticaria dura più di 6 settimane, è considerata cronica. Associato con autointossicazione e si trovano nelle malattie dell'apparato digerente, il fegato. Foci di infezione cronica nelle tonsille e cistifellea, carie e varie invasioni elmintiche possono anche sensibilizzare il corpo e causare una forma cronica.
  • Orticaria cronica ricorrente - può verificarsi per diversi decenni con periodi di remissione parziale o completa (indebolimento). È spesso accompagnato da angioedema. Il forte prurito porta i pazienti a pettinare la pelle al sangue.

Forma acuta, con lo sviluppo di angioedema. Questo tipo di orticaria è accompagnato da edema di tessuto adiposo sottocutaneo e membrana mucosa. Tale edema nella zona della laringe è particolarmente pericoloso, in quanto può causare asfissia (asfissia). L'edema di Quincke è accompagnato da visione offuscata, forte prurito e comparsa di vesciche di colore bianco-rosa.

demografico

L'orticaria dermografica (dermografismo) è un tipo di orticaria in cui cicatrici come vesciche compaiono sulla pelle del paziente, risultanti dall'azione meccanica. Una caratteristica di questo disturbo è l'inizio improvviso e la rapida scomparsa dei sintomi. Spesso nei pazienti con dermografismo si verifica l'auto-guarigione.

Orticaria solare

Quando si verifica un'ipersensibilità alle radiazioni ultraviolette, l'orticaria solare, nelle persone con pelle sensibile in primavera e in estate, le vesciche compaiono in aree aperte della pelle dopo l'esposizione al sole. L'orticaria solare colpisce principalmente le donne con pelle chiara e capelli biondi.

Forma fredda

L'orticaria a freddo si sviluppa diversi minuti dopo il contatto con fattori quali l'acqua fredda o l'aria eccessivamente fredda, il vento gelido. Le manifestazioni dei sintomi si riducono alla comparsa di prurito, bruciore, eritema (marcato arrossamento della pelle), vesciche e / o edema. Per lo più la concentrazione di queste manifestazioni è simile al caso precedente con l'orticaria solare.

dosaggio

La patologia causata dal farmaco può svilupparsi immediatamente, pochi minuti dopo l'uso del medicinale, e può comparire solo poche settimane dopo l'interruzione del farmaco. Più spesso, la forma di dosaggio provoca:

Contattare orticaria

Si verifica a causa di allergia a qualsiasi materiale. Ad esempio, se sei allergico alla lana, questo tipo di malattia si sviluppa se una persona indossa abiti di lana. Vesciche e prurito compaiono nel luogo in cui l'allergene è a contatto con la pelle.

cause di

La progressione dei segni esterni dell'orticaria è dovuta all'aumento della permeabilità vascolare locale, che causa gonfiore in breve tempo. Un fattore importante nel verificarsi di questa patologia è una predisposizione ereditaria alle allergie.

L'orticaria è una malattia polietiologica con un inizio variabile del decorso e talvolta non è possibile dire quale allergene fosse la causa della sua insorgenza in ciascun caso specifico. Possono essere:

  • vari fattori fisici (temperatura, umidità, pressione);
  • contatto diretto con l'allergene o la sua ingestione all'interno del corpo;
  • vari fattori endogeni (processi patologici nel tratto gastrointestinale, infezione batterica, malattie degli organi interni, disturbi del sistema endocrino, processi metabolici o regolazione neuroumorale).

Tra tutte le forme croniche di orticaria, idiopatica (con una causa non identificata) si verifica in media nel 75-80%, nel 15% - causata da un fattore fisico, nel 5% - a causa di altri fattori, compresi quelli allergici.

Varie malattie possono servire da innesco, spesso questo:

  • Infezioni virali: epatite, herpes
  • Malattie causate da parassiti
  • Faringite, tonsillite
  • Lesioni cutanee fungine
  • Disturbi del funzionamento dell'intestino e dell'apparato digerente: gastrite, ulcera
  • Disturbi ormonali (la patologia può farsi sentire dopo l'uso di farmaci ormonali durante la malattia ovarica)
  • Malattia da siero
  • crioglobulinemia
  • Artrite reumatoide, lupus eritematoso
  • Malattie del sistema linforeticolare
  • Malfunzionamenti della tiroide.

Sintomi di orticaria + eruzione cutanea

I sintomi principali dell'orticaria sono: l'improvvisa comparsa di un'eruzione specifica e il prurito accompagnatorio. Le eruzioni cutanee sono piccole chiazze di rossore (eritema) che si trasformano rapidamente in vesciche.

Oltre al forte prurito, alla combustione, a seconda della vastità della lesione, una persona può sperimentare:

L'aumento della temperatura è possibile - la febbre dell'ortica. Vesciche e sintomi possono scomparire senza lasciare traccia in poche ore, o la condizione è caratterizzata da un corso stabile o ondulato per diversi giorni o addirittura mesi. Di solito, dopo la scomparsa della pelle non lascia alcuna traccia.

L'esantema nell'orticaria può essere localizzato su qualsiasi area della pelle - sul cuoio capelluto, sul corpo, sulle braccia e sulle gambe, incluso il palmo e la superficie plantare dei piedi.

La densità dei mastociti è molto alta sul viso e sul collo, quindi di solito il numero di elementi qui è maggiore rispetto ad altre parti del corpo. Spesso si presentano sulle mucose, specialmente sulle labbra, sul palato molle e sulla laringe.

Sintomi di orticaria acuta:

  • l'apparizione improvvisa di eruzioni senza confini chiari;
  • febbre, malessere, brividi;
  • prurito doloroso;
  • termine brusco dopo poche ore o giorni (con un corso favorevole).

Peculiarità dell'eruzione cutanea nell'orticaria cronica:

  • l'orticaria cronica è caratterizzata da un'eruzione non così abbondante come nella forma acuta della malattia;
  • le vesciche salgono sopra la superficie della pelle, hanno una forma piatta e bordi chiaramente definiti;
  • Visivamente, gli elementi dell'eruzione sono come tracce di punture d'insetto e il loro diametro può variare da un millimetro a diversi centimetri;
  • all'inizio, le vesciche hanno un colore rosa o rosso, ma con il tempo diventano più chiare;
  • eruzioni cutanee prurito e può formare grandi formazioni solide;
  • l'eruzione compare spontaneamente, senza una ragione apparente;
  • In alcuni casi, la formazione di vesciche è preceduta da fattori come i cambiamenti climatici, i vari raffreddori e lo stress.

Che aspetto ha l'orticaria: foto

La comparsa di vesciche sulla pelle con orticaria

Sintomi di pericolo

Spesso è una delle manifestazioni di shock anafilattico, così come spesso combinato con angioedema. A questo proposito, quando compaiono i seguenti sintomi, l'assistenza medica dovrebbe essere urgentemente fornita:

  • Abbassare la pressione sanguigna;
  • Insufficienza respiratoria (raucedine, raucedine, mancanza di aria);
  • Gonfiore della lingua, collo;
  • Dolore addominale acuto;
  • Perdita di coscienza

complicazioni

Le conseguenze più gravi sono l'edema di Quincke. In alcuni casi, gonfiore rapido della lingua, laringe, una minaccia di soffocamento. La combinazione del corpo può causare:

  • l'aggiunta di un'infezione fungina o batterica;
  • pioderma (lesioni cutanee purulente);
  • follicolite;
  • foruncolosi.

diagnostica

La diagnosi di solito inizia con una storia approfondita. Il medico specifica:

  • quando e in quali circostanze apparivano eruzioni cutanee;
  • quanto durò l'attacco;
  • quali prodotti e medicine sono stati usati;
  • se è stata somministrata la vaccinazione.

Gli alveari possono essere difficili da distinguere da toxicoderma o punture di insetti.

Spesso, i medici prescrivono campioni che mirano a provocare l'insorgenza di una reazione allergica.

Metodi di ricerca strumentale e di laboratorio consigliati:

  • esami del sangue - clinici, biochimici;
  • analisi delle urine;
  • colonscopia;
  • ergometria per biciclette;
  • Radiografia di PPN e OGK;
  • Ultrasuono - secondo indicazioni;
  • ECG e EGDS;
  • esame parassitologico;
  • colture batteriologiche dalla mucosa faringea sulla flora;
  • studi batteriologici di feci, contenuti duodenali;
  • Esame radiografico dei seni paranasali e degli organi della cavità toracica.

Trattamento di orticaria negli adulti

Il modo più efficace per trattare l'orticaria è identificare ed eliminare l'allergene. Ma se non è possibile stabilire un allergene o un'orticaria è episodico, allora la terapia locale e il farmaco antistaminico aiutano a eliminare rapidamente i sintomi. Durante il periodo di trattamento è importante osservare una dieta ipoallergenica, non utilizzare la profumeria e il contatto con sostanze aggressive, in modo da non provocare un nuovo attacco dell'orticaria.

Punti speciali nel trattamento:

  • La scelta iniziale del farmaco dipende principalmente dalla gravità.
  • Nella maggior parte dei casi, il trattamento dell'orticaria cronica richiede molto tempo (da diverse settimane a mesi).
  • Vale la pena ricordare che la malattia si ferma spesso spontaneamente nel 50% dei casi.
  • È necessario trattare i focolai cronici di infezione esistenti, per ripristinare la normale microflora intestinale.

Il trattamento etiotropo comporta l'eliminazione del fattore provocante. È importante evitare il possibile contatto con allergeni di qualsiasi natura. È necessario regolare la dieta, per effettuare una pulizia approfondita dei locali. Se l'orticaria è causata dall'assunzione di alcuni medicinali, il loro uso diventa inaccettabile per tutta la vita.

Come mezzo di terapia sistemica in pazienti adulti, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  1. Farmaco antistaminico Questi includono difenina idramina, cetirizina, loratadina e altri farmaci.
  2. Farmaci glucocorticoidi sistemici nel caso di una forma generalizzata di patologia (desametasone, prednisone).
  3. Mezzi per desensibilizzazione. Questi includono: cocarboxylase, unitiol, cloruro di calcio.
  4. Epinephrine hydrochloride in caso di edema acuto e mettere in pericolo la vita del paziente.

Antistaminici appartenenti alla seconda e terza generazione.

Dopo aver identificato un allergene, è spesso consigliato:

  • Ipersensibilizzazione (questo è un metodo per ridurre la sensibilità del corpo all'allergene)
  • Rimozione dell'irritazione della pelle sotto forma di prurito e bruciore (il più delle volte, queste manifestazioni aiutano a rimuovere le compresse dall'orticaria, ad esempio, Tavegil, Suprastin)
  • Riorganizzare i focolai di infezione (prevenzione)
  • Per essere esaminati per l'individuazione di malattie dello stomaco e se vengono trovati, eseguire il loro trattamento
  • De-worming (questo è un insieme di misure volte ad eliminare le malattie causate da vari parassiti, ad esempio i vermi)

Pronto soccorso

In caso di gonfiore grave, difficoltà di respirazione, blister chiama immediatamente un'ambulanza. Prima dell'arrivo della squadra medica:

  • interrompere il contatto con l'allergene;
  • sbottonare tutti gli indumenti a pressione;
  • aprire una finestra o una finestra;
  • dare alla vittima farmaci antistaminici;
  • Consigliato qualsiasi sorbente, che troverete nel kit di pronto soccorso attivato o carbone bianco, Polysorb, Enterosgel;
  • gocce gocciolanti di vasocostrittore;
  • acqua minerale uomo acqua;
  • se sei allergico alle punture di insetti, applica un impacco freddo nel punto colpito.

dieta

La dieta per l'orticaria è parte integrante del trattamento, poiché questa malattia appartiene a un gruppo eterogeneo di dermatosi, che nella maggior parte dei casi si sviluppano come reazioni allergiche a vari fattori provocatori.

La dieta dovrebbe essere basata sui seguenti principi:

  • escludere dalla dieta del cibo a voi noto, provocando reazioni allergiche e alimenti che causano reazioni crociate (ad esempio, tutte le verdure, bacche e frutti sono rossi);
  • evitare nella dieta di proteine ​​in eccesso nella dieta;
  • Non includere nel menu a te sconosciuto, così come i prodotti geneticamente modificati;
  • mangiare cibi semplici che contengono un minimo di ingredienti, escludere piatti complessi, compresi condimenti e salse varie;
  • utilizzare solo prodotti freschi, evitare prodotti di conservazione a lungo termine (cibo in scatola, conservazione);
  • dare la preferenza ai piatti fatti in casa, non includere i prodotti semilavorati nella dieta;
  • cercare di diversificare in modo ottimale il menu, in quanto un prodotto che viene spesso utilizzato nel cibo può avere un effetto sensibilizzante;
  • limitare il consumo di sale da cucina e carboidrati semplici, nonché cibi fritti, piccanti e salati;
  • eliminare completamente l'uso di bevande contenenti alcol.

Quando si prescrive una dieta per l'orticaria acuta, si raccomanda di includere tali prodotti nella dieta:

  • cereali, ad eccezione della manna;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati (senza alcun additivo);
  • formaggio a pasta molle;
  • carne magra (manzo, coniglio, tacchino);
  • tutti i tipi di cavoli (eccetto cavolo rosso), zucchine, zucca, piselli freschi e fagiolini, aneto e prezzemolo;
  • mele (con buccia verde o gialla), pere, ciliegie gialle, ribes e uva spina;
  • burro, olio vegetale raffinato;
  • pane o pane di grano.

Man mano che le manifestazioni cliniche si attenuano, vengono introdotte nella dieta vari tipi di frutta e verdura in piccole dosi: prima con un colore verde o giallo, e dopo alcuni giorni, in assenza di lesioni, i rappresentanti di queste famiglie sono arancione (zucca) e rosso.

I medici raccomandano di tenere un diario alimentare. In esso, il paziente ha bisogno di aggiustare ciò che ha mangiato e quando e, cosa più importante, l'orticaria non è apparsa. In questo modo, è possibile determinare con precisione il prodotto allergenico e determinare il più accuratamente possibile quali prodotti la dieta dovrebbe seguire dopo l'orticaria.

Rimedi popolari

Prima di utilizzare qualsiasi rimedio popolare per l'orticaria, è necessario un parere esperto.

  1. Come un sedativo e tonico usato tintura di biancospino e valeriana. Per fare questo, gli ingredienti sono mescolati in proporzioni uguali e portati al momento di coricarsi in una quantità di 30 gocce, lavando giù il composto con acqua.
  2. La radice di sedano ha un buon anti-edema e un'azione diuretica. Viene strofinato su una grattugia, la massa viene schiacciata attraverso una garza, il succo risultante viene preso un cucchiaio tre volte al giorno prima dei pasti.
  3. Infuso di achillea (1 cucchiaio per 200 g di acqua bollente, lasciare riposare per 45 minuti) bere un terzo di bicchiere tre volte al giorno prima dei pasti. Decotto di erbe preparate nella stessa proporzione dell'infuso, cuocere per 10 minuti. Prendi lo stesso schema dell'infusione.
  4. Prendi piccoli pezzi (10-15 g) di radice di liquirizia due volte al giorno prima dei pasti.
  5. Preparare l'infuso di foglie di menta e prenderlo tre volte al giorno per 50 g L'infuso ha un leggero effetto sedativo e ha un effetto benefico sul tratto digestivo.

Quando compaiono i primi sintomi di orticaria, contatta immediatamente un dermatologo o un allergologo. In caso di assistenza tardiva, sono possibili complicazioni. Prenditi cura di te e della tua salute!

orticaria

L'orticaria è una malattia della pelle di origine allergica, molto simile all'eruzione di ortica, che è anche chiamata orticaria. La malattia disturba il paziente con vesciche pruriginose, sollevate, rosso chiaro. La malattia stessa è o una reazione allergica indipendente allo stimolo o è una manifestazione di quasi tutte le malattie.

La malattia si verifica a causa di edema infiammatorio acuto del tessuto connettivo dello strato papillare della pelle. L'eruzione di ortica ama combinarsi con angioedema allergico. Per una volta in ogni vita, ogni terza persona ha riscontrato questa malattia nella vita. Nella struttura delle malattie di origine allergica, K. sta proprio dietro l'asma bronchiale. Le persone dai 20 ai 60 anni (per lo più donne) sono più spesso soggette a un'eruzione allergica.

Orticaria - cause

Le cause dell'evento si trovano nella reazione allergica del corpo agli stimoli, e gli allergeni fungini o batterici e le punture di insetti possono anche essere provocatori. Funzionalità epatica compromessa, metabolismo, tratto gastrointestinale, reni possono anche causare la comparsa della malattia. Spesso, K cronica può comparire dopo un prolungato raffreddore, calore, luce solare, pressione, malattie virali, antibiotici, aspirina e altri farmaci presi. Attualmente, la diagnosi e il trattamento delle allergie è un problema serio, poiché non tutte le cause dell'orticaria sono state chiarite. Stabilire la causa principale di un'eruzione allergica è la chiave per un trattamento efficace e di successo.

Orticaria - sintomi

Il principale sintomo degli alveari sono le vescicole della pelle sul corpo. In apparenza, l'orticaria assomiglia a una traccia rossa, come dopo un morso di insetto o un'ustione lasciata dall'ortica. Il sintomo principale della malattia è l'eruzione cutanea. Le eruzioni sono simmetriche, asimmetriche, caotiche. Sono multipli, singoli, piccoli, grandi. Gli elementi dell'eruzione cutanea possono verificarsi e migrare verso qualsiasi parte della pelle. Preoccupazioni di prurito persistente spiacevoli in posti di eruzione. La malattia è caratterizzata dalla reversibilità degli elementi, e dopo aver arrestato un attacco, la pelle ritorna al suo stato originale.

Orticaria - forme

Le seguenti forme si distinguono dalla durata della malattia e dai sintomi: acuta, cronica, ricorrente.

L'acuta K. è caratterizzata da una durata di diverse ore a due settimane. Si verifica a causa di una reazione allergica a droghe, cibo, infezioni e punture di insetti.

Chronic K. procede con varie patologie e spesso insieme con l'edema di Quincke che dura fino a diversi mesi. La malattia è associata a funzioni alterate di reni, fegato, tratto gastrointestinale, focolai di infezione cronica, tossicosi di donne in gravidanza, disintegrazione di tumori maligni. È un errore credere che con l'angioedema vengano colpiti solo il viso e la gola. Questo gonfiore può apparire sui piedi, sulle mani e su altre parti del corpo.

La recidiva K. è caratterizzata dall'aspetto ripetuto di un'eruzione urticarica.

L'orticaria non è una malattia contagiosa e non può essere trasmessa da una persona all'altra. In un episodio di digiuno della malattia, i pazienti spesso non cercano l'aiuto dei medici.

Secondo le statistiche, l'orticaria acuta è più comune nei bambini e negli adolescenti, ma la presenza cronica di K. si presenta spesso negli adulti e soprattutto nelle donne. La malattia può essere ereditaria e quindi trasmessa. K. acuta può trasformarsi in una forma cronica, ma non sempre, quindi non correre al panico. In molti pazienti con K. cronica, il recupero si verifica nei primi sei mesi.

L'orticaria è pericolosa? Questo è un mito che è molto esagerato. Questa non è una malattia fatale e solo il gonfiore della gola, così come le reazioni anafilattiche richiedono un'attenzione particolare. La malattia stessa può anche scomparire tra 6 settimane e 12 mesi.

Cause di orticaria acuta

L'orticaria acuta è di natura allergica e molto ipersensibile a causa di un allergene, ma nonostante ciò è in grado di passare da sola.

I frequenti allergeni del K. acuto sono farmaci (penicillina, sulfonilammidi), farmaci non steroidei (aspirina), diuretici; prodotti alimentari (uova, arachidi, frutti di mare, noci, pesce); punture di insetti; contatto con allergeni (lattice, saliva animale, piante); uso di sostanze radiopache; infezioni virali acute, disturbi ormonali, malattie reumatiche

Cause di orticaria cronica

Negli adulti, la causa della cronica K. è ancora difficile da chiarire ed è spesso di natura autoimmune (compromissione del funzionamento del sistema immunitario), ma nei bambini l'orticaria cronica viene rilevata più spesso

Tipi di orticaria

Assegni spontaneo e fisico (meccanico) K.

L'orticaria fisica (meccanica) è associata a fattori fisici e irritazioni meccaniche della pelle. A seconda di questi fattori, emettono orticaria dermografica, orticaria da pressione, solare, acquatica, colinergica, termica, fredda, a contatto, papulare, vibratoria, adrenergica K.

L'orticaria dermografica è una delle forme di fisica (meccanica) K. È caratterizzata dall'apparizione di pustole dovute a frizione o irritazione sulla pelle con oggetti contundenti, vestiti.

L'orticaria solare si verifica a causa dell'esposizione alla pelle ultravioletta - luce solare.

L'orticaria dell'acqua (aqua) appare dal contatto con l'acqua a qualsiasi temperatura. Le vesciche appaiono sulla pelle, gonfiore e prurito.

L'orticaria colinergica si manifesta a causa della stimolazione della sudorazione e dell'aumento della temperatura corporea a causa di fattori di stress, esercizio fisico, un bagno caldo o una stanza soffocante. Il modello di orticaria acquisisce vesciche puntiformi, che si diffondono sulla superficie più ampia della pelle, spesso accompagnate da angioedema.

L'orticaria termica deriva dal contatto diretto della pelle malata con un oggetto caldo o caldo.

L'orticaria da freddo proviene dal contatto con la pelle con un oggetto freddo, oltre a stare all'aria aperta o mangiare bevande fredde, cibo.

L'orticaria papulare si verifica a causa di punture di insetti (cimici, pulci, zanzare). Il nome orticaria era dovuto alle eruzioni cutanee "papule" (piccoli noduli cutanei).

L'orticaria adrenergica è una malattia molto rara che si presenta con un bordo bianco attorno al blister senza prurito.

L'orticaria cronica idiopatica è caratterizzata da esacerbazioni periodiche (principalmente nelle donne), ma la causa non è stata identificata.

La pigmentazione K. e la mastocitosi sono attribuite a malattie caratterizzate dall'accumulo di mastociti in tessuti e organi.

L'orticaria nervosa (psicogena) si verifica a causa di stress ed esperienze nervose. L'orticaria alimentare è un'orticaria inventata dai pazienti, associata all'uso di determinati alimenti. Ufficialmente, non esiste tale orticaria, ma se una persona è preoccupata per le malattie dell'intestino, i reni, allora l'orticaria è provocata da tossine che sono state mangiate e non sono state rimosse dal corpo.

Diagnosi di orticaria

L'allergologo-allergologo si occupa della diagnosi e la diagnosi finale viene effettuata dopo aver esaminato il paziente. Sotto l'assunzione di K. allergico si raccomanda di condurre test cutanei, la determinazione degli anticorpi del sangue.

Esistono numerose malattie molto simili all'orticaria: vasculite urticarica, mastocitosi, dermatite atopica, eritema multiforme, dermatite da contatto, scabbia, porpora anafilattoide

Orticaria - trattamento

Come curare gli alveari in poco tempo? Sfortunatamente, un rimedio radicale rapido per liberarsi di questa malattia non esiste ancora.

Il trattamento dell'orticaria negli adulti è fondamentalmente diverso dal trattamento dell'orticaria nei bambini.

I principali metodi di trattamento negli adulti sono antistaminici, immunomodulatori.

Gli antistaminici sono farmaci per il trattamento di K sia acuta che cronica. Ma gli immunomodulatori (prednisone o ciclosporina) sono raccomandati per i pazienti con K. cronica.

Dopo aver esaminato un paziente da un medico, vengono prescritti esami diagnostici, si raccomanda di digiunare per 3-5 giorni con una dose di 2 litri di acqua, clisteri di pulizia giornalieri, docce e esercizi fisici leggeri. Se c'è un effetto positivo, l'eruzione diminuisce e si arresta. Tali dinamiche sono caratteristiche di K. allergico Se i sintomi rimangono, così come il progresso, allora questo indica pseudoallergico K.

Pazienti con A allergico. Sullo sfondo della dieta iniziano a condurre test provocatori con l'introduzione dei presunti allergeni alimentari. Sono stati sviluppati test speciali che consentono, con un'alta probabilità, di differenziare tra allergico e pseudoallergico K.

Trattamento di orticaria acuta

È possibile curare l'orticaria? Nel trattamento di K. acuta è la complessità della sua combinazione con angioedema. Se l'eruzione è insignificante, allora è del tutto possibile limitarsi agli antistaminici di seconda generazione (claritina, loratidina, fenistile, dimedenden, ecc.) Dosaggio 1 compressa 1 volta al giorno, aumentare la dose se necessario. Quando aggravando la malattia di angioedema, nominato un gruppo di ormoni della corteccia surrenale (GCS) in forma di compresse, nonché iniezioni a discrezione del medico. La dose stessa, così come la durata dell'uso di farmaci prescritti da un dermatologo o allergologo

Trattamento di orticaria cronica

Come curare l'orticaria cronica? All'atto di trattamento di Cronico. Rivela una malattia primaria. I principali farmaci sono antistaminici di seconda generazione (claritina, loratidina, fenistil, dimedenden, ecc.) Nel dosaggio abituale o aumentati a discrezione del medico. La durata del trattamento dipende dalla continuazione dei sintomi della malattia.

Dieta per l'orticaria

L'errato è la prescrizione di una dieta ipoallergenica standard in tutti i casi di eruzione cutanea. Si raccomanda che i pazienti con tossicità acuta vengano esclusi dalla dieta quei prodotti che, in base ai risultati della ricerca, provocano un'eruzione allergica. Ai pazienti con rash acuto e cronico si consiglia di non assumere alcol.

Cibo agli alveari

Cosa posso mangiare con l'orticaria? Mostra aderenza rigorosa alla dieta, in cui vi è una restrizione di grassi, zuccheri, liquidi, sale, l'eliminazione di cioccolato, uova, agrumi, carni affumicate, speziate, smettere di fumare e alcool, così come il contatto con veleni di origine epatica

Trattamento di orticaria a casa

Indipendentemente iniziare a trattare rash allergico è raccomandato solo dopo l'esame da un medico, dal momento che rimane la probabilità del rischio di angiocianite nella zona della gola. Consigliato per facilitare lo stato di pulizia clistere, bere molti liquidi.

Dopo essere stato esaminato da un medico e coordinato con lui, puoi prendere da solo antistaminici di seconda generazione (claritina, loratidina, fenistillo, dimedenden). Assicurati di vedere il medico dopo aver alleviato i sintomi della malattia e di concordare ulteriori azioni per trattare e prevenire l'insorgenza di eruzioni cutanee.

Puoi lavarti all'orticaria e consiglia anche una doccia calda, un piccolo esercizio. Dopo la rimozione della esacerbazione della malattia di base, ogni 3 mesi dovresti ripetere il trattamento di quattro settimane con preparati enzimatici, epatoprotettori, farmaci coleretici e raccomandiamo anche un trattamento annuale nei sanatori

Orticaria nei bambini - trattamento

I sintomi dell'orticaria nei bambini sono quasi gli stessi di quelli di un adulto, ma in termini di espressione delle proprie emozioni, i bambini diventano letargici, lunatici, irrequieti.

Il trattamento di K. pediatrico si verifica tenendo conto del peso del bambino, quindi il medico seleziona le dosi di antistaminici da bambini

Orticaria in donne in gravidanza - trattamento

L'orticaria nelle donne in gravidanza si presenta in modi diversi, pertanto il trattamento richiede un approccio individuale. In tutti i casi, viene valutato il beneficio o il potenziale danno per il bambino. Loratadina è considerata la droga più sicura per le donne incinte.

Orticaria sul trattamento della pelle

Orticaria è il nome di un gruppo di malattie caratterizzate dalla comparsa di lesioni cutanee acutamente irritanti, infiammate e delle mucose. Secondo il Ministero della Sanità e dello Sviluppo Sociale della Federazione Russa, quasi il 25% della popolazione del paese, almeno una volta nella vita, ha avuto sintomi di orticaria.

Cause di orticaria

Esistono due categorie di fattori che causano l'orticaria:

  • esterno - fisico, meccanico, chimico;
  • interno - disturbi del sistema nervoso, patologia degli organi interni.

Una varietà di circostanze può provocare un attacco di orticaria:

  • cibo
  • farmaci
  • polline delle piante,
  • UV,
  • puntura d'insetto
  • raffreddamento rapido o surriscaldamento,
  • malattie del fegato, reni e altri organi,
  • infezione
  • ereditarietà,
  • toxicosis di donne incinte,
  • stress, ecc.

A volte è difficile o addirittura impossibile identificare la causa dell'orticaria.

Classificazione orticaria

La classificazione generalmente accettata di orticaria non esiste ancora - un tentativo di classificare il fenomeno porta alla proposta di schemi complicati e complessi che sono difficili da usare nell'assistenza sanitaria pratica. Pertanto, nella pratica clinica è consuetudine distinguere orticaria dal corso:

  • affilato,
  • subacuta,
  • cronica,
  • ricorrente cronico.

Orticaria acuta La malattia inizia improvvisamente - forte prurito delle singole parti del corpo, o della sua intera superficie. È caratterizzato da un'eruzione monomorfica - più bolle dello stesso tipo. L'orticaria acuta può essere accompagnata da mal di testa, temperatura corporea elevata a 39 0. La vescica diventa pallida mentre aumenta l'edema, nel centro il distacco dell'epidermide è possibile. Gli elementi possono essere posizionati separatamente o fondersi in forme tridimensionali con profili fantasiosi. La durata dell'orticaria acuta varia da alcune ore a diversi giorni.

L'orticaria subacuta è il prossimo stadio acuto. Può durare fino a 5-6 settimane.

Orticaria cronica - orticaria subacuta, la cui durata totale supera le 5 settimane.

Orticaria cronica ricorrente - può verificarsi per diversi decenni con periodi di remissione parziale o completa (indebolimento). È spesso accompagnato da angioedema. Il forte prurito porta i pazienti a pettinare la pelle al sangue. Nel 70% dei casi, le cause dell'orticaria cronica non sono chiare.

Classificazione anche utilizzata secondo il principio patogenetico:

  1. Immune (allergiche) - disturbi del sistema immunitario:

- instektnaya: derivante dal morso di insetti o dal contatto con i loro prodotti metabolici;

- a causa di reazioni trasfusionali - la reazione all'introduzione di immunoglobuline o piastrine, leucociti, eritrociti;

Può essere combinato con patologie dell'apparato digerente.

  1. Non immune (pseudo-allergico): il sistema immunitario non è coinvolto. Può essere il risultato di una grave intossicazione, infezione da parassiti, ipersensibilità ai farmaci.
  2. Fisico - a causa di vari effetti fisici sulla pelle:

- irritazione meccanica - pressione, attrito,

- acqua e così via

La complessità della classificazione dell'orticaria è causata dalla varietà delle cause della sua insorgenza.

Sintomi comuni di orticaria

Numerose eruzioni appaiono sulla pelle e sulle mucose in pochi minuti: rosso vivo, a volte con macchie bianche, vesciche dense con confini chiaramente definiti come da bruciature di ortica. Possono essere piccoli - pochi millimetri o formare uno strato continuo sulla pelle, le mucose (vedi foto).

Oltre al forte prurito, alla combustione, a seconda della vastità della lesione, una persona può sperimentare:

L'aumento della temperatura è possibile - la febbre dell'ortica. Vesciche e sintomi possono scomparire senza lasciare traccia in poche ore, o la condizione è caratterizzata da un corso stabile o ondulato per diversi giorni o addirittura mesi. Di solito, dopo la scomparsa della pelle non lascia alcuna traccia. In alcuni casi, vesciche dell'orticaria possono assumere una natura emorragica - dopo la scomparsa delle macchie di pigmento.

Diagnosi di orticaria

Nella maggior parte dei casi, la diagnosi non è generalmente difficile. Ma per determinare la forma dell'orticaria e per chiarirne le cause, vengono condotte anamnesi e un esame approfondito.

storia

Oltre alla durata di questo episodio, risulta che ci sono possibili incentivi per la sua esacerbazione. Quando intervista un paziente, il medico scopre:

  • l'aspetto ciclico degli elementi e la durata della loro "vita";
  • la presenza di prurito;
  • descrizione di possibili stimolanti del fenomeno: stress, assunzione di farmaci, malattie, ecc.;
  • una storia di malattie allergiche;
  • la presenza di tracce dopo la scomparsa delle vescicole - pigmento, macchie squamose, pattern vascolare;
  • efficacia antistaminica;
  • storia familiare di orticaria.

A volte l'orticaria è solo un episodio della vita umana.

Esame fisico

Ti permette di fare un piano per ulteriori studi di laboratorio e strumentali. Di norma, l'esame obiettivo include:

  • misurazione della temperatura corporea;
  • misurazione della pressione sanguigna, frequenza cardiaca;
  • palpazione della cavità addominale - determinazione delle dimensioni della milza, fegato;
  • auscultazione del cuore, polmoni;
  • determinazione della dimensione dei linfonodi.

Ulteriori studi di laboratorio, strumentali, test possono determinare la natura dell'orticaria, scoprire le sue cause ed escludere malattie con una diagnosi simile:

  • vasculite orticaria e ipereosinofila;
  • scrapie;
  • eritema multiforme e fisso, eritema nodoso;
  • invasione parassitaria;
  • reazioni anafilattiche;
  • il periodo prodromico di pemfigoide bolloso o pemfigoide nebuloso;
  • contattare orticaria.

Inoltre, i papuli di orticaria che compaiono nelle donne nel terzo semestre di gravidanza, i punti pruriginosi scompaiono dopo il parto.

Studi di laboratorio e strumentali

I test di laboratorio non vengono utilizzati per singoli episodi di orticaria acuta.

Metodi di ricerca strumentale e di laboratorio consigliati:

  • esami del sangue - clinici, biochimici;
  • analisi delle urine;
  • colonscopia;
  • ergometria per biciclette;
  • Radiografia di PPN e OGK;
  • Ultrasuono - secondo indicazioni;
  • ECG e EGDS;
  • esame parassitologico;
  • colture batteriologiche dalla mucosa faringea sulla flora;
  • studi batteriologici di feci, contenuti duodenali;
  • Esame radiografico dei seni paranasali e degli organi della cavità toracica.

La diagnosi dei tipi fisici di orticaria viene effettuata con test provocatori - bagni caldi, impacchi d'acqua, irritazione meccanica della pelle, ergometria in bicicletta, ecc. Inoltre, per identificare le cause dell'orticaria vengono utilizzati test con siero autologo.

In base ai risultati della ricerca di un dermatologo, si consiglia di consultare altri specialisti:

  • allergologo,
  • reumatologo,
  • oncologo,
  • endocrinologo,
  • parassitologia,
  • ginecologo, ecc.

Gli specialisti insieme determinano gli schemi e i metodi di trattamento.

Cos'è l'orticaria pericolosa?

L'orticaria non è contagiosa e di per sé non porterà alla sconfitta o alla disfunzione di alcun sistema o organo.

Le conseguenze dell'orticaria sono piuttosto pericolose: insonnia, disturbi nevrotici. Shock anafilattico potenzialmente fatale, angioedema. Se durante l'attacco si verifica un gonfiore delle mucose orali, difficoltà di respirazione, è necessario chiamare un'ambulanza.

Trattamento orticaria

Che rimedio radicale contro l'orticaria semplicemente non esiste. La forma cronica è per sempre. Ma il trattamento contribuirà a ridurre la frequenza e la durata degli attacchi, ridurre il rischio di morte a causa di complicazioni come angioedema, shock anafilattico.

Il metodo di trattamento è scelto dal medico individualmente, in base alle cause dell'orticaria, al suo decorso, alle condizioni del paziente, alla presenza di malattie concomitanti. La medicina moderna offre farmaci di varie azioni:

  • antistaminici,
  • immunomodulatori,
  • antidepressivi.

L'automedicazione può provocare uno shock anafilattico o angioedema e causare la morte. Il trattamento domiciliare è possibile solo con l'approvazione del suo schema con un medico.

È possibile alleviare il prurito e ridurre l'infiammazione bagnando le bolle con soluzioni deboli di sale, soda, infusi a base di erbe, alcolici, alcol salicilico al 2% e succo di limone. Ma solo dopo aver consultato un medico!

Prevenzione dell'orticaria

Prevedere l'aspetto della forma acuta è impossibile, ma puoi provare ad evitare le ricadute croniche. Sotto la prevenzione dell'orticaria si intende:

  • diagnosi tempestiva e trattamento di malattie che sono o potrebbero causare orticaria;
  • esame e trattamento regolari delle malattie infiammatorie e di altro tipo;
  • HLS - non fumatori, assunzione di alcol, droghe, rispetto delle norme sanitarie e igiene personale;
  • evitare l'ipotermia, il surriscaldamento, l'esposizione ai raggi UV, lo stress, indumenti stretti;
  • manipolazione accurata di prodotti chimici domestici, cosmetici;
  • farmaci solo sotto la supervisione di un medico.

Prima di pianificare un viaggio al mare, in montagna, dovresti anche consultare il tuo dottore.

I medici non hanno un'opinione comune sulla necessità di una dieta per l'orticaria cronica, principalmente a causa della varietà delle cause della malattia. Di solito una dieta è raccomandata durante un'esacerbazione. In futuro, la dieta è determinata individualmente. Ad esempio, nelle forme allergiche di orticaria, il medico può raccomandare di abbandonare completamente il prodotto allergenico o, al contrario, assumerlo per il cibo, ma solo in quantità microscopiche - in modo che il corpo "ricordi" che questo prodotto non sia pericoloso.

Si raccomanda di avere con sé un paziente con una diagnosi di orticaria cronica:

  • kit di pronto soccorso;
  • un estratto dalla clinica o una nota con l'indicazione delle possibili cause che possono provocare un attacco della malattia.

Queste misure aiutano, se non completamente a sbarazzarsi dell'eruzione cutanea, almeno a controllare il prurito, consentendo alla persona di mantenere l'attività sociale, lavorare e vivere in modo relativamente confortevole.

Orticaria nei bambini

I sintomi, la diagnosi, la classificazione, la prevenzione e il trattamento dell'orticaria pediatrica sono simili alle specie "adulte". L'unica differenza è che durante l'esame le domande del medico sulla presunta causa della malattia dovrebbero essere risolte dai genitori. Pertanto, se le vesciche appaiono rosso vivo sulla pelle del bambino, gli adulti dovrebbero cercare di ricordare:

  • che il bambino ha mangiato durante le ultime ore;
  • cosa ha fatto il bambino - giocando con gli animali domestici, scavando nei letti di campagna, facendo una lunga passeggiata, e così via;
  • la presenza di malattie croniche nell'immediata famiglia da parte di entrambi i genitori.

La comparsa di un nuovo tipo di prodotto chimico per uso domestico o di un nuovo profumo per la mamma, il gioco con animali randagi o la locazione di imbarcazioni in una pozzanghera fredda.

Un pediatra può raccomandare una consulenza con un otorinolaringoiatra, un allergologo, ecc.

Per evitare che l'orticaria diventi cronica, è necessario un rigoroso controllo parentale.

Orticaria incinta

Oltre alle ragioni sopra citate, provocare la comparsa di prurito rosso nelle donne incinte può essere tossicosi. L'orticaria non ha un impatto negativo diretto sul bambino, provoca disagi solo alla donna stessa. Ma la sensazione di prurito, disagio non migliora l'umore della futura mamma e le sue condizioni in generale, che non possono che influenzare le condizioni del bambino.

La maggior parte dei farmaci per il trattamento dell'orticaria sono controindicati nelle donne in gravidanza, quindi il trattamento si riduce di solito a varie misure per ridurre il prurito e la sedazione dei polmoni.

L'orticaria, causata dalla tossicosi, scompare completamente dopo il parto.

orticaria

Cos'è?

Orticaria - una malattia di natura allergica, la cui manifestazione principale è l'insorgenza di mucose e vesciche cutanee. Una reazione simile si verifica a causa di una certa irritazione. L'orticaria è un gruppo di malattie che hanno un sintomo comune - vesciche, prurito costante e con una chiara delimitazione. Si alzano sopra la superficie della pelle arrossata, la dimensione di queste bolle può essere di diversi millimetri e di alcuni centimetri.

La caratteristica principale di questa malattia è che l'orticaria, i cui sintomi compaiono molto rapidamente, può scomparire in modo simile rapidamente con un trattamento adeguato. Pertanto, la malattia a volte ha il tempo di svilupparsi e scomparire nel giro di poche ore.

Tipi di orticaria

Gli esperti distinguono diversi tipi di questa malattia, guidati dalle ragioni che hanno provocato il suo sviluppo. Se una persona è incline a manifestazioni di reazioni allergiche, la dieta è stata interrotta, quindi c'è un'allergia alimentare. Separatamente, i medici rilasciano forme fredde, meccaniche e solari dell'orticaria. L'orticaria colinergica si sviluppa come reazione del sistema nervoso autonomo agli effetti del calore o dello sforzo fisico. Viene anche usato il termine "orticaria demografica", che si sviluppa anche sotto l'influenza di fattori eziopatogenetici ed è la forma fisica della malattia.

Date le caratteristiche del decorso della malattia, i medici distinguono le forme acute e croniche. L'orticaria cronica ricorrente si sviluppa sullo sfondo dell'infezione. Orticaria da pigmento - il risultato di processi patologici delle cellule della pelle. L'aspetto dell'orticaria in questo caso dipende dall'intensità dei processi in atto. A volte possono essere macchie molto pronunciate di tonalità blu-rosso.

Cercando di determinare cosa sia l'orticaria e come si manifesta questa malattia nell'uomo, gli esperti a volte fanno una diagnosi di orticaria idiopatica. Tale reazione allergica si manifesta senza motivo apparente e questa situazione si verifica abbastanza spesso. In questo caso, i farmaci (unguenti, creme, ecc.) Potrebbero non avere un effetto positivo sulle condizioni del paziente.

Relativamente spesso manifestata e orticaria durante la gravidanza. Tale allergia nelle donne in gravidanza può essere il risultato di esposizione all'allergene descritto sopra, nonché una reazione ai cambiamenti ormonali nel corpo della futura gestante.

Cause di orticaria

L'allergene, che provoca lo sviluppo di orticaria, può servire a qualsiasi sostanza. Questo può essere cibo, polline di fiori e medicine. Inoltre, l'orticaria nei bambini e negli adulti appare a volte dopo la puntura di un insetto o come conseguenza dell'esposizione all'infezione nel corpo umano. Anche i prodotti di scarto dei microrganismi possono innescare lo sviluppo di orticaria. Per prevenire il verificarsi di una reazione allergica di questo tipo in futuro, è importante determinare cosa ha causato esattamente l'orticaria. In alcuni casi, l'osservazione ordinaria sarà efficace, ma a volte il paziente deve eseguire una serie di test di laboratorio.

Lo sviluppo di orticaria acuta si verifica più spesso a seguito di esposizione a droghe, cibo, punture di insetti o infezioni. La forma cronica dell'orticaria si manifesta come conseguenza di determinati processi patologici che si verificano negli organi interni del paziente. Inoltre, la forma cronica di orticaria si verifica con disturbi del sistema nervoso. Nella classificazione delle forme della malattia, l'orticaria fisica viene emessa, che si verifica come reazione al calore, al freddo, alla pressione, all'esposizione alla luce solare, alle vibrazioni, all'esercizio fisico.

A causa di alcuni fattori eziologici, le sostanze chimicamente attive si accumulano nei tessuti umani, ad esempio l'istamina, che aumenta la permeabilità delle pareti vascolari. Di conseguenza, i capillari si espandono, si verifica edema dello strato papillare del derma e, di conseguenza, il paziente sviluppa vesciche sulla pelle.

Gli allergeni a volte non sono prodotti proteici completamente digeriti che, penetrando nel sangue, inducono la produzione di anticorpi verso determinati alimenti. Inoltre, una reazione allergica può essere provocata dalle tossine, che contengono cibo avariato, sostanze tossiche, che si formano nel corpo di pazienti con colite, così come in persone con insufficiente funzionalità renale. Possono anche verificarsi allergie batteriche. Nel processo di comparsa di orticaria un fattore importante è i disturbi funzionali del sistema nervoso. Pertanto, l'orticaria colinergica si manifesta in eccitazione nervosa dovuta al rilascio di acetilcolina.

L'orticaria si sviluppa a causa dell'aumento della permeabilità vascolare della microvascolatura e del conseguente sviluppo di edema attorno ai vasi. Blister all'orticaria - una conseguenza dell'ipersensibilità, che si verifica sullo sfondo di un aumento del livello di concentrazione di sostanze biologicamente attive.

L'orticaria è una dermatosi allergico-tossica che ha una genesi polietiologica.

Come fattori che hanno un significato patogenetico, si dovrebbero notare le malattie associate - infezione cronica focale, invasione elmintica, discinesia biliare, anomalie nel tratto gastrointestinale, allergie ai farmaci.

In medicina, le cause dell'orticaria si dividono in esogeno (farmacologico, alimentare, fisico, termico) ed endogeno (patologia degli organi interni).

Sintomi di orticaria

I sintomi dell'orticaria si manifestano principalmente per formazioni patologiche sulla pelle. In casi più rari, tali formazioni appaiono sulle mucose. Può essere blister di diverse dimensioni, che si elevano al di sopra della pelle, hanno una tonalità rosa, una forma gonfia e densa. I contorni delle vesciche possono essere sia arrotondati che grandi - festosi, a volte sono pallidi al centro.

È consuetudine distinguere tra diversi tipi di orticaria. Nella forma acuta della malattia, l'orticaria colpisce improvvisamente una persona e nello stesso tempo sviluppa orticaria, un forte prurito. Le vesciche apparenti differiscono in una tonalità rosa pallido, hanno le diverse dimensioni. Allo stesso tempo, al centro del blister è opaco, e ai bordi ha un colore rosa. La forma delle bolle può essere sia arrotondata che completamente irregolare. In alcuni casi, tali bolle possono fondersi in un'unica zona. Un tale processo per un paziente è irto di un generale deterioramento della sua condizione: si origina una cosiddetta febbre da ortiche. L'orticaria acuta può manifestarsi sulle mucose del palato, della lingua, della laringe e delle labbra. Di norma, questa forma della malattia si verifica come reazione allergica a determinati cibi o droghe. In alcuni casi, l'orticaria, i cui sintomi appaiono molto bruscamente, si verifica dopo le vaccinazioni, l'introduzione di alcuni farmaci, le trasfusioni di sangue.

La cosiddetta orticaria artificiale è una forma atipica di questa malattia, che è caratterizzata dalla comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle, che ha una forma lineare. In questo caso, i pazienti non si lamentano di prurito. Questa forma di orticaria si presenta nell'uomo principalmente come conseguenza delle irritazioni meccaniche.

Se un paziente ha un'alta sensibilità dell'organismo agli allergeni, allora in questo caso può avere orticaria ricorrente cronica. Infezione cronica, problemi nel tratto digestivo o altre cause provocano una forma simile di orticaria. Spesso si sviluppa sullo sfondo di malattie infettive croniche - colecistite, tonsillite, ecc.

Periodicamente, vi è un cambiamento nella recidiva della malattia, in cui compaiono vescicole sulla pelle, remissioni che durano per diversi periodi di tempo. Quando appaiono vesciche, una persona soffre di prurito, può avere la febbre e mal di testa. Il prurito a volte è così grave che il paziente soffre di disturbi del sonno e disturbi nevrotici.

Con angioedema acuto e limitato (la cosiddetta orticaria gigante), vi è un forte sviluppo di edema limitato della pelle, così come il tessuto adiposo sottocutaneo del viso. Una persona ha improvvisamente gonfiore di gonfiore, labbra, palpebre e genitali. L'aspetto generale della pelle cambia: acquisisce un colore bianco o rosa, diventa elastico denso. Nel processo di sviluppo di angioedema possono verificarsi stenosi e asfissia.

Se una persona soffre di orticaria solare, i sintomi di questa malattia compaiono in estate. Fondamentalmente, questa malattia si manifesta nelle donne. Soprattutto spesso l'orticaria solare accompagna le malattie del fegato, e si verifica anche nelle persone che soffrono di disturbi del metabolismo della porfirina e hanno un'alta sensibilità alle radiazioni ultraviolette. Quando l'orticaria dell'orticaria solare compare in quelle parti della pelle che rimangono aperte alla luce solare diretta. Principalmente in questo caso, le mani e il viso sono interessati. L'orticaria solare è un tipo di fotodermatosi. Se una persona che soffre di questo disturbo rimane sotto il sole per molto tempo, poi, oltre alle eruzioni, a volte sviluppa una reazione generale del corpo, in cui l'attività cardiaca e la respirazione sono disturbate. Potrebbe verificarsi uno shock

Un altro tipo di malattia è l'orticaria da freddo (un altro nome è l'allergia fredda). In questo caso, la lesione cutanea si verifica dopo una lunga permanenza al freddo. La causa dell'eruzione è troppa crioglobuline. Questi sono anticorpi che si accumulano nel corpo.

Orticaria fredda primaria e secondaria sono divisi. La forma secondaria di orticaria si verifica in conseguenza di una reazione allergica ai prodotti metabolici che appaiono nella pelle a causa degli effetti della bassa temperatura. Inoltre, l'orticaria a freddo si verifica a causa delle caratteristiche individuali della costituzione del corpo.

Per confermare la diagnosi di orticaria sia solare che fredda, viene eseguito un test di esposizione dalla pelle.

Quando si contatta l'orticaria, che è un tipo di dermatite atopica, una persona sviluppa vesciche immediatamente dopo aver avuto contatto con determinati antigeni. In alcuni casi, il corpo reagisce a tale contatto con un rash orticarioide generalizzato.

Diagnosi di orticaria

Di norma, è abbastanza semplice diagnosticare l'orticaria acuta e ciò può essere fatto da un allergologo-immunologo e da un medico generico. Ma in alcuni casi, per selezionare la terapia giusta, è necessario determinare l'allergene. Può essere distinto attraverso una serie di studi speciali. È possibile isolare gli autoanticorpi con l'aiuto dei marcatori Epstein-Barr ed epatite B. Inoltre, il paziente sta effettuando un esame del sangue generale e sviluppato, urina, test cutaneo, test di funzionalità epatica. A volte è necessaria una biopsia cutanea.

Se un paziente ha segni di patologia sistemica, allora ha bisogno di condurre test reumatologici. Il fatto è che gli elementi orticari e orticaria-simili possono anche verificarsi in altre malattie, quindi un esame approfondito del paziente è importante.

La diagnosi differenziale viene eseguita con dermatosi di Dühring, poiché questa malattia ha sintomi simili.

Trattamento orticaria

Esiste un certo gruppo di farmaci che fermano efficacemente la reazione allergica e sono usati per trattare l'orticaria. L'effetto di tali farmaci è il rilascio di istamina, che è uno degli autori diretti delle allergie. Tali farmaci sono inclusi nel gruppo di farmaci antistaminici.

Se il paziente ha una forma acuta della malattia provocata dall'ingestione di cibo o farmaci, il trattamento dell'orticaria in questo caso comporta l'assunzione di lassativi, farmaci iposensibilizzanti e farmaci antistaminici. Se c'è un attacco molto grave, viene fermato dall'introduzione di adrenalina, farmaci corticosteroidi. Il trattamento dell'orticaria nei bambini e negli adulti viene effettuato anche esternamente con agenti antipruriginosi: soluzione alcolica di mentolo, calendula, acido salicilico.

Per curare la forma cronica della malattia, è prima necessario determinare il fattore eziologico. Se è stato rilevato un allergene, deve essere effettuata una desensibilizzazione specifica, misure igieniche dei focolai di infezione, eliminazione dei vermi, cura delle malattie gastrointestinali, ecc.

Se l'identificazione dell'allergene non è possibile, il paziente viene curato in ospedale. Gli viene prescritta una dieta speciale per l'eliminazione, che mostra il digiuno da tre a cinque giorni. In questi giorni puoi solo bere acqua.

Se una persona ha una violazione del sistema nervoso, viene prescritto un trattamento con sedativi. In questo caso, è vietato l'uso di prodotti e mezzi stimolanti.

Gli agenti fotosensibilizzanti (Plaquenil, Delagil) sono usati per trattare l'orticaria solare.

Se il paziente sviluppa angioedema, è necessario determinare quale allergene ha provocato la malattia e prontamente eliminarlo. Dopo questo, al paziente viene prescritto un trattamento con antistaminici.

Per ridurre il forte prurito, vengono utilizzati unguenti contenenti antistaminici e ormoni glicoricosteroidi, oltre a una soluzione al 3% di acido borico.

Nei pazienti con forma recidivante cronica della malattia, il trattamento dell'orticaria viene effettuato dopo un esame completo e completo del corpo. Forse, in questo caso, prima di tutto, sarà necessario trattare le comorbidità, le malattie infettive. Spesso in questo caso vengono utilizzati plasmaferesi e enterosorbimento.

La terapia per l'orticaria a freddo prevede l'uso di antistaminici ed emosorbimento.

Per stabilire i processi metabolici generali nel corpo, viene praticata la somministrazione di preparazioni di ferro, vitamine, iposolfito di sodio, ecc.

Come metodo ausiliario, viene utilizzata la terapia esterna, per cui i rimedi popolari sono perfettamente adatti. Questo è un decotto di camomilla e una serie di bagni, anche preparare bagni di crusca, amido. Applicare e unguento con ormoni corticosteroidi.

Oltre ai metodi di trattamento descritti, i punti importanti del complesso trattamento dell'orticaria sono il sonno e il riposo ottimali, la dieta e la normalizzazione della salute generale.

L'orticaria nei bambini viene trattata con gli stessi metodi dei pazienti adulti. Tuttavia, il trattamento nei bambini di questa malattia deve essere effettuato esclusivamente da un medico. I genitori dovrebbero garantire il rispetto della dieta, in cui i prodotti con un contenuto di sostanze biologicamente attive sono esclusi dalla dieta. L'uso di clistere purificante in un bambino consente in alcuni casi di assicurare la pulizia del corpo dall'allergene. Sono anche richiesti antistaminici.

Manifestazioni di orticaria durante la gravidanza non influenzano il feto in via di sviluppo. Ma per eliminare tali manifestazioni, il medico prescrive un antistaminico in attesa della madre. Anche praticato è l'uso di creme rinfrescanti e idratanti, che in qualche modo riducono il prurito. Si consiglia di indossare abiti larghi e fare la doccia più spesso.

Indipendentemente da quali siano le manifestazioni cliniche della malattia, nel trattamento dell'orticaria nei bambini e negli adulti è importante la corretta modalità di riposo e nutrizione.

Ci sono anche alcuni rimedi popolari usati per il trattamento dell'orticaria.

Lozione precotta di oli essenziali di lavanda, camomilla blu (due gocce) e oli essenziali di immortelle, menta piperita (una goccia) possono essere applicati sulla pelle interessata. Applicare il prodotto più volte al giorno e conservare fino a completo assorbimento. Inoltre, la medicina tradizionale raccomanda di fare il bagno in un decotto di ortica fresca o secca, l'ingestione di menta piperita nell'infuso.

Prevenzione dell'orticaria

Come misure per prevenire lo sviluppo di orticaria, è importante trattare le malattie gastrointestinali, eliminare i focolai di infezione cronica ed escludere tutti i fattori che possono provocare allergie. Devi seguire una dieta equilibrata.

La prevenzione dell'orticaria nei bambini fornisce un'attenzione molto attenta a tutte le sostanze irritanti. Pertanto, tutti i nuovi alimenti dovrebbero essere introdotti nella dieta con attenzione e gradualmente. È importante adottare misure per rafforzare il sistema immunitario del bambino. Se il bambino è soggetto a frequenti manifestazioni di allergia, deve essere periodicamente portato a un appuntamento con un allergologo specialista.

L'uso di misure preventive è disponibile se la causa dell'orticaria è conosciuta con precisione. Quindi, quando l'orticaria fredda è necessaria per prevenire l'ipotermia, quando l'orticaria solare - per nascondere i raggi diretti del sole. Dovresti anche evitare di drogarti, mangiare cibi che causano tali reazioni, ecc. Prevenire la forma cronica della malattia oggi è impossibile.