Search

Eczema sul viso - come appare con la foto. Cause, sintomi e trattamento dell'eczema sul viso con unguenti e preparati

I problemi con la pelle del viso sono molto evidenti, quindi interferiscono con le normali comunicazioni. Una delle malattie più gravi che colpisce la pelle è l'eczema. La patologia può essere localizzata sulle guance, sulla fronte, sul naso o su tutto il viso. Avere un tale difetto è difficile condurre una vita normale.

Tipi di eczema facciale

La malattia è caratterizzata dall'aspetto sulla pelle di un gran numero di bolle. Quando scoppiano, una grande macchia si forma sulla faccia, che inizia a bagnarsi tutto il tempo. Di norma, la patologia si manifesta spontaneamente ed esternamente ha segni simili a erisipela: il viso si gonfia e arrossisce, appaiono bolle su di esso, che prurito e feriscono. Quando scoppiano sulla pelle, appare l'erosione puntuale (ferite), durante l'essiccazione di cui si formano le croste. Tipi di eczemi sul viso sono diversi e hanno sintomi specifici.

Ammorbidimento dell'eczema facciale

Questo tipo di malattia è caratterizzato da un decorso cronico ed è soggetto a frequenti esacerbazioni. Il vero eczema (un altro nome per patologia) è caratterizzato da infiammazioni della pelle di natura simmetrica. L'eczema umido sul viso passa attraverso le seguenti fasi di sviluppo:

  • un gonfiore pronunciato appare sulla pelle, il derma diventa rosso;
  • si formano piccoli noduli e vescicole (vescicole);
  • dopo un po 'di tempo le bolle si aprono spontaneamente, dopo di che le ferite rimangono sul viso;
  • l'erosione comincia a bagnarsi, poiché da essi si libera l'essudato sieroso, si fondono gradualmente in un punto continuo di grande diametro;
  • dopo l'essiccazione dell'essudato, sulla pelle compaiono peeling giallo-grigi sotto i quali inizia la formazione di un nuovo strato epiteliale.

L'intero processo, dallo stadio iniziale alla fine del rinnovamento dell'epitelio, viene effettuato a ondate, ripetendo molte volte. Di conseguenza, l'eczema porta alla compattazione della pelle del viso, alla formazione di zone infiltrate. Inoltre, dopo la patologia di questo tipo, viene migliorata la struttura della pelle del viso. La malattia della pelle può colpire anche le mani e i piedi, nei casi avanzati di eczema va al tronco e agli arti superiori.

Eczema facciale seborroica

La patologia spesso colpisce non solo il viso, ma anche la testa. Allo stesso tempo, le eruzioni cutanee sono localizzate principalmente sulla fronte, nella zona di crescita dei capelli (sopracciglia, testa, mento negli uomini). Inoltre, l'eczema seborroico sul viso si trova spesso vicino alle labbra. La malattia è caratterizzata da una corona seborroica - un bordo rosso vivo che è particolarmente prominente sulla pelle. La patologia a volte cattura l'area dietro le orecchie e il collo. A poco a poco, l'eruzione si fonde in un unico focus: "casco eczematoso". L'eczema di tipo seborroico non ha confini chiari, al contrario - ha contorni ondulati e irregolari.

Stadi caratteristici della patologia:

  • noduli di colore rosa giallastro di piccolo diametro appaiono sulla pelle;
  • si fondono l'uno con l'altro, dando luogo alla formazione di placche infiltrate sotto forma di un disco (la loro dimensione può raggiungere 1 cm);
  • se le squame vengono strappate, le ferite sotto di loro si bagnano leggermente;
  • successivamente, la pelle interessata diventa unta;
  • la risoluzione dell'eczema seborroico inizia dal centro della lesione, con la conseguente fusione di placche in archi o anelli.

Eczema facciale microbico

Di norma, la patologia di questo tipo è localizzata sul mento o sul labbro superiore. L'eczema microbico sul viso passa attraverso le seguenti fasi di sviluppo:

  • pelle arrossata, gonfiore, prurito;
  • le aree affette del viso coperte da acne (pustole) iniziano a bagnarsi;
  • man mano che la patologia progredisce, inizia il processo infiammatorio.

La causa dell'eczema facciale

I medici ritengono che il fattore principale che causa patologia, allergie e possa essere causato da cibo insolito, polvere, lana, medicine, polline di piante da fiore, ecc. Tuttavia, la causa dell'eczema sul viso non può essere stabilita con assoluta certezza. Altri possibili fattori idiopatici che possono stimolare la patologia:

  • infezione da funghi patogeni;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • infezione da parte di organismi patogeni;
  • diabete mellito
  • stress e problemi psicologici, tensione nervosa;
  • infezioni croniche;
  • punture di insetti;
  • immunità indebolita;
  • predisposizione genetica (ereditarietà);
  • la gravidanza;
  • insufficienza ormonale;
  • malattie neurologiche.

I sintomi di eczema sul viso

La sintomatologia iniziale della patologia cutanea è un ipertiroidismo della pelle con formazione di un'eruzione caratteristica. In questo caso, l'eruzione si presenta come piccole vesciche che possono essere localizzate vicino alle labbra, sopra le palpebre, sulla fronte, sul mento, sulle guance e / o sul naso. Nel corso dello sviluppo della patologia, le vescicole scoppiano e si formano delle crepe sul viso che causano un grave disagio alla persona (prurito, dolore). La dermatosi, di regola, è accompagnata da edema grave e febbre del derma. Altri sintomi di eczema sul viso sono:

  • perdita di appetito;
  • pelle facciale incrostante crosta giallastra;
  • ispessimento della pelle;
  • peeling;
  • scarico purulento da ferite (se l'infezione è stata effettuata).

Trattamento di eczema facciale

La terapia è selezionata a seconda della gravità dell'eczema: se ha una forma lieve, l'uso di rimedi locali sarà una misura sufficiente, in caso di grave malattia della pelle, è indicato un trattamento complesso. Il medico prescrive per la prima volta antistaminici come Promethazine, Chloropyramine, Mebhydrolin o Acrivastine a pazienti con dermatosi. Dopo che il processo infiammatorio diminuisce, la terapia prosegue con farmaci di seconda o terza generazione (Terfenadina, Loratadina, Ebastina o Cetirizina).

Se l'infiammazione non scompare, il trattamento dell'eczema sul viso viene effettuato mediante somministrazione orale di Betametasone o Prednisolone corticosteroidi. Per l'infiammazione grave e la progressione dell'eczema, il medico prescrive iniezioni intramuscolari di gluconato di calcio o solfato di magnesio. Parallelamente a questo trattamento viene effettuata la terapia locale, per questo la pelle del viso viene trattata con una soluzione di resorcinolo, nitrato d'argento o tannino. Grazie a loro, la formazione dell'essudato è ridotta e la riparazione dei tessuti viene accelerata.

Se la presunta causa della patologia è disturbi neurologici, al paziente vengono prescritti sedativi o tranquillanti quotidiani. In questo caso, di regola, limitato a compresse con ingredienti vegetali. Per normalizzare il funzionamento degli enterosorbenti intestinali e diete terapeutiche sono prescritti. Quando l'infiammazione si abbassa, è possibile sottoporsi a terapia vitaminica e fisioterapia. I metodi efficaci contro l'eczema sono:

  • ozonoterapia;
  • terapia laser;
  • crioterapia;
  • medicina di erbe;
  • terapia magnetica, ecc.

Oltre al trattamento tradizionale della patologia, possono essere applicati vari rimedi popolari. Eczema sulle labbra, palpebre, guance e altre aree del viso è trattato con:

  • succo di cavolo;
  • succo di patate;
  • grasso olio di propoli;
  • impacco di patate;
  • maschere di cavolo.

Unguento per l'eczema sul viso

Per evitare l'infezione e accelerare il processo di guarigione della pelle, i medici raccomandano l'uso di unguento eczema sul viso. In alcuni casi, è necessaria una combinazione di diversi farmaci esterni, che includono componenti antibatterici e ormoni, inoltre possono essere utilizzati prodotti di acido urico specializzati. Quali efficaci creme e unguenti possono essere usati per trattare la patologia della pelle:

  • guarigione, antisettici - Bepantin, Videstim, Nizoral, Panthenol, Elidel, Exoderil, Gistan, Naftalan, ecc.;
  • unguento salicilico;
  • zolfo resorcinolo unguento;
  • Ichthyol unguento;
  • unguento antimicotico;
  • catrame di betulla;
  • unguenti antibatterici come Elokom, Hydrocortisone, Fluorocort, Beloderm, Advantan, ecc.

Video: come trattare l'eczema sul viso

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Malattia allergica della pelle - eczema sul viso: una foto delle manifestazioni della malattia, tipi e fasi, regole e metodi di trattamento

Tutti sognano una bella faccia senza difetti. Ma sotto l'influenza di varie cause, le rughe possono apparire sulla pelle, l'infiammazione e, peggio ancora, le malattie dermatologiche. Uno dei problemi più comuni sul viso è l'eczema (tradotto dal greco come "bollire"). Il codice della malattia secondo ICD-10 è L30.

Questa è una malattia allergica della pelle, che è caratterizzata da un lungo decorso cronico. Manifestato dal verificarsi ciclico di eruzioni cutanee, che sono accompagnate da prurito. Spesso la malattia inizia spontaneamente e sembra una faccia. Per evitare spiacevoli conseguenze, è necessario cercare prontamente assistenza medica e iniziare il trattamento.

cause di

Fino ad ora, nessuno può dire le cause esatte della malattia con certezza del 100%. L'impulso principale alla comparsa di eczema è una reazione allergica, che si sviluppa sotto l'influenza di diversi fattori. Cioè, la malattia può essere considerata polietiologica.

Fattori che contribuiscono all'insorgenza dell'eczema:

  • Predisposizione ereditaria
  • Aumento della sensibilità del corpo a determinate sostanze.
  • Malfunzionamenti del sistema endocrino o nervoso.
  • Malattie degli organi interni.
  • L'influenza di fattori esterni sulla pelle (freddo, sole, vento).
  • Violazione dell'integrità della pelle.
  • Invasioni verme.
  • Infezioni fungine
  • Punture di insetti

Impara le istruzioni per l'uso del farmaco Aleron da malattie allergiche.

Può esserci un'allergia al caffè e come trattare la malattia? Leggi la risposta a questo indirizzo.

Tipi, forme e sintomi della malattia

L'eczema può avere un'ampia varietà di forme di manifestazione, differire nei sintomi e nella gravità. Diversi sintomi possono apparire su ogni parte del viso. Nei secoli c'è un forte ispessimento, desquamazione, prurito. Le crepe appaiono sulle labbra, la pelle si asciuga, sanguina.

Ci sono 5 fasi di eczema, che ciclicamente si sostituiscono a vicenda:

  • L'iniziale - c'è un leggero gonfiore, iperemia, prurito. Questo stadio non dura a lungo, si sposta rapidamente nel prossimo.
  • Papule - noduli rossi (papule) appaiono sul viso.
  • Vesicular - papules sono convertiti in vescicole con liquido sieroso all'interno. Quando la loro integrità si rompe, si forma un'erosione che trasuda.
  • Crusosina: le aree colpite si seccano, una crosta secca appare sul sito di erosione.
  • Le croste squamose si staccano, l'aspetto della pelle è normalizzato.

Da sintomi sistemici di eczema si possono distinguere:

  • la debolezza;
  • irritabilità;
  • aumento della temperatura;
  • mal di testa;
  • perdita di appetito.

Sulla base delle cause dell'eczema, ci sono diversi tipi di esso.

Vero (idiopatico)

È considerata la forma più pericolosa. Dopo le prime manifestazioni c'è un grosso rischio che rimarrà per sempre. Oltre al viso, questo eczema può colpire i piedi e le mani, spostandosi dolcemente sul corpo e sugli arti.

Il processo infiammatorio inizia con il rossore della pelle. Produce piccole bolle che scoppiano, lasciando l'erosione con trasudante fluido sieroso. L'erosione di essiccazione viene successivamente incrostata. Dopo che le croste cadono, si forma un nuovo epitelio. Ripetute ripetizioni cicliche di lesioni eczematose rendono la pelle più densa, ruvida, rafforza il pattern cutaneo. Nei casi avanzati, sullo sfondo dell'eczema idiopatico, si sviluppa un'infezione batterica con lesioni cutanee purulente.

professionale

Si verifica a causa della costante esposizione agli allergeni nel processo di attività professionale. La zona a rischio comprende medici, costruttori, rappresentanti del settore dei servizi. Gli irritanti possono essere cosmetici, vernici, vernici, droghe.

microbica

Sulla faccia è raro. Fondamentalmente - nella regione degli arti. I principali luoghi di localizzazione dell'eczema sul viso sono la pelle ferita da graffi, abrasioni, ferite. Questi luoghi sono infetti da stafilococchi, streptococchi, funghi che causano eczema microbico.

Sull'habitat dei batteri formavano croste umide e purulente di colore giallo-verde. Sulla faccia più spesso puoi trovare una varietà di eczemi. Processo infiammatorio localizzato sul labbro superiore e la barba. Eczema microbico nell'area del viso può apparire sullo sfondo di sicosi.

seborroica

L'eczema seborroico è localizzato in luoghi dove ci sono ghiandole sebacee (sopracciglia, palpebre, pieghe naso-labiali, zona di crescita dei capelli). L'esordio della malattia è caratterizzato dalla comparsa di piccoli noduli rosa-gialli. Col tempo si uniscono formando placche con una densa copertura squamosa.

Oltre al volto dell'eczema seborroico, la testa, le orecchie e il collo sono colpiti. Questa forma della malattia non è caratterizzata da prurito, come in altre forme. Se si lascia la malattia senza attenzione, ci possono essere complicazioni nella forma di infezione secondaria, lesioni cutanee pustolose, infiammazione delle palpebre e crepe intorno agli occhi.

Regole generali e metodi di trattamento

Come trattare l'eczema in faccia? Innanzitutto è necessario contattare un dermatologo e un allergologo per chiarire la diagnosi e determinare il regime di trattamento. La terapia universale per l'eczema non esiste, è necessario identificare la causa della malattia. Il paziente può essere allergico a una particolare sostanza e l'esclusione del contatto con lui sarà sufficiente per il recupero.

Trattamento del vero eczema

In caso di esacerbazione pronunciata, viene prescritta la prima generazione di farmaci antistaminici:

Non appena i sintomi acuti iniziano a svanire, puoi cambiarli con i farmaci di seconda e terza generazione:

Hanno un'azione prolungata, hanno un minimo di effetti collaterali.

Se non è possibile rimuovere le manifestazioni acute di eczema, il medico può prescrivere iniezioni di i / m di gluconato di calcio e un breve ciclo di corticosteroidi per somministrazione orale:

Per accelerare i processi rigenerativi della pelle, viene prescritta la terapia vitaminica (vitamine B1, B6, C).

È consigliato localmente applicare agenti leganti. Può essere compresso con Resorcin o Tannin. Inibiscono la formazione di fluido sieroso, formano un film protettivo. Bene disinfetta la soluzione di Furatsilina della pelle colpita.

Gli unguenti antibatterici e i preparati ormonali non sono raccomandati per l'applicazione sul viso se l'eczema è lieve. Se necessario, per gravi manifestazioni di eczema, un dermatologo può prescrivere agenti così potenti:

Dopo aver rimosso l'infiammazione, è possibile eseguire la fisioterapia (laser terapia, ozonoterapia). Per il vero eczema, la dieta è importante nel processo di trattamento. Priorità - dieta a base di latte alle erbe.

Terapia seborroica

Se la malattia è lieve, puoi solo andare d'accordo con il trattamento locale. Creme antimicotiche ed unguenti per eczemi (Nizoral, Exoderil, Nystatin) possono essere prescritti.

Buone capacità di guarigione e anti-infiammatorie hanno:

A volte usato con corticosteroidi (Elokom, idrocortisone), se la terapia non ormonale non porta il risultato atteso.

Oltre al trattamento medico per l'eczema seborroico, è necessario seguire una dieta ipoallergenica e una corretta alimentazione, che escluda piatti grassi e fritti, speziati e dolci. Aiuta a ridurre la secrezione di grasso in eccesso dalle ghiandole sebacee. Tabù per i pazienti con sauna eczema e bagni.

Guarda l'elenco e le caratteristiche dei colliri da lacrimare gli occhi con allergie.

Allergia alla lidocaina: come sostituire un anestetico locale? Leggi la risposta in questo articolo.

Vai a http://allergiinet.com/zabolevaniya/u-detej/kontaktniy-dermatit.html e leggi come trattare la dermatite da contatto nelle mani di un bambino.

Opzioni di trattamento per l'eczema microbico

Per massimizzare l'efficacia del trattamento, il materiale viene prima effettuato per determinare l'agente eziologico della malattia, la sua sensibilità agli antibiotici. Successivamente, il medico sarà in grado di raccogliere il farmaco antibatterico appropriato. Di solito, le cefalosporine, i macrolidi e gli aminoglicosidi sono prescritti per la somministrazione orale o intramuscolare.

Gli unguenti d'attualità possono essere usati localmente:

Quando le complicazioni fungine hanno prescritto farmaci antifungini. Se ci sono lesioni cutanee estese, segni di eczema piangente, può essere introdotto un vaccino contro stafilococco.

Rimedi popolari e ricette

Per accelerare il recupero dell'eczema sul viso, oltre ai farmaci, vengono spesso usati trattamenti non convenzionali.

Ricette collaudate:

  • Nel periodo di esacerbazione, per rafforzare il sistema immunitario e alleviare l'infiammazione all'interno, prendono i decotti di camomilla, rosa canina, calendula.
  • Macinare le patate sbucciate in un frullatore. Mescolalo con un cucchiaio di miele. Fai un impacco sul viso per 2 ore. Lavare con acqua.
  • Per alleviare il prurito, un rimedio efficace è la tintura di boccioli di betulla. Prendi i reni, versa l'acqua (1: 1). Tenere a fuoco basso per 20 minuti. Filtrare e versare in un contenitore di vetro. Lubrificare il viso con l'eczema più volte al giorno.
  • Nella fase di eczema umido aiuterà un impacco dal decotto di Hypericum. Inumidire un pezzo di garza nel brodo e applicare sul viso per 1 ora.
  • Macinare le foglie fresche di celidonia allo stato di pappa, mescolarle con il burro. Lo strumento risultante per lubrificare la pelle infiammata.
  • Quando il punto di eczema seborroico può essere applicato oli cosmetici: sesamo, semi di lino, olivello spinoso, rosa canina.

Linee guida di prevenzione

Proteggersi completamente da una malattia allergica è difficile. Grazie a misure preventive, è possibile ridurre al minimo il rischio di sviluppare eczemi sul viso.

Consigli utili:

  • Evita i disturbi nervosi, controlla la tua salute mentale.
  • Seguire i principi di una corretta alimentazione.
  • Rafforzare il sistema immunitario (assumere vitamine, indurire, esercitare).
  • Non usare cosmetici per il viso aggressivi.
  • Se siete inclini alle allergie il più possibile per eliminare il contatto con potenziali allergeni.

L'eczema, come altre reazioni allergiche, non si verifica mai dal nulla. Quali sono le cause della malattia? Come e cosa trattare la malattia? Ottieni risposte guardando il seguente video:

Eczema sulla pelle del viso: sintomi e trattamento

L'eczema è una malattia infiammatoria della pelle che ha diverse forme ed è soggetta a recidive.

L'eczema colpisce più spesso gli arti superiori e inferiori, ma è anche possibile la manifestazione della malattia sul viso.

L'infiammazione della pelle del viso dà al paziente molti inconvenienti, dal momento che le aree interessate sono abbastanza difficili da nascondere sotto il trucco.

Area interessata

La malattia non rappresenta un pericolo di infezione per altre persone, ma richiede un trattamento tempestivo a causa della tendenza a infettare tutte le grandi aree della pelle.

La malattia può manifestarsi a qualsiasi età e colpire quasi ogni parte del corpo.

Le seguenti aree sono più sensibili all'infiammazione del viso:

  • sopracciglia;
  • palpebre superiori e inferiori;
  • pelle attorno alle ali del naso;
  • area intorno alla bocca.
al contenuto ↑

Cause di

È difficile stabilire la causa esatta della malattia, dal momento che può essere ereditaria, allergica o infettiva.

Molto spesso la malattia è causata dai seguenti motivi:

  1. Il contatto della pelle con l'allergene (cosmetici, peli di animali, prodotti chimici per la pulizia della casa, polline delle piante).
  2. Stress prolungato
  3. Ricevimento di preparazioni mediche.
  4. Punture di insetti
  5. Infezione della pelle
  6. Errori nell'alimentazione.
  7. Predisposizione genetica.
  8. Carenza di alcune vitamine
  9. Disturbi endocrini (ad esempio, diabete).
  10. Colecistite.
  11. Supercooling del corpo.
  12. Indebolimento dell'immunità.

Tra i prodotti più spesso la causa dello sviluppo o esacerbazione della malattia sono: cioccolato, fragole, agrumi, noci, uova, latte.

In alcuni casi, l'eczema è causato da una combinazione di diversi fattori provocatori.

Devo vedere un dottore?

Poiché la malattia può essere causata da una varietà di fattori, il suo trattamento richiede un approccio integrato.

Al fine di selezionare il farmaco appropriato in questo caso, il medico potrebbe dover prendere un raschiamento dalla zona interessata della pelle e testare l'allergene.

È chiaro che a casa una tale diagnosi è impossibile, quindi è abbastanza difficile stabilire da solo la causa della malattia.

L'eczema non trattato tende a diffondersi ulteriormente, catturando tutte le grandi aree della pelle. Per questo motivo, il trattamento dovrebbe iniziare quando compaiono i primi sintomi.

Inoltre, non è consigliabile lasciare che la malattia faccia il suo corso: il prurito che accompagna l'eczema porta a graffiare la ferita e l'infezione, che può complicare significativamente la situazione. Le ferite profonde in questi casi possono lasciare cicatrici evidenti sul viso.

I sintomi della malattia

L'eczema ha una caratteristica distintiva: le aree simmetriche della pelle sono più spesso interessate.

Per questo motivo, si dovrebbe prestare maggiore attenzione alle aree infiammate a specchio dell'epidermide.

Le lesioni cutanee si verificano in più fasi:

  • arrossamento della zona della pelle;
  • gonfiore;
  • il verificarsi di vescicole, causando forte prurito;
  • scoppiare bolle con la formazione di una superficie bagnata;
  • formazione di crosta.

Inoltre, una forma acuta di eczema può essere accompagnata da sintomi di disturbo generale:

  • aumento della temperatura;
  • sentirsi debole;
  • mal di testa;
  • irritabilità.

trattamento

Come sbarazzarsi di eczema sul viso? Lo scopo del trattamento in ciascun caso individualmente. Viene selezionato tenendo conto della forma della malattia, della profondità delle lesioni cutanee, della possibile infezione delle aree infiammate. Il paziente deve essere preparato per il fatto che il trattamento può essere piuttosto lungo.

Nella maggior parte dei casi, per il trattamento delle forme più gravi (umido o seborroico), i preparati di corticosteroidi (desametasone, prednisolone) sono prescritti sotto forma di compresse o iniezioni.

Hanno proprietà anti-infiammatorie e antipruriginose. Va ricordato che l'assunzione di farmaci senza una raccomandazione è controindicata, in quanto hanno effetti collaterali.

Negli ultimi anni vengono spesso prescritti moderni farmaci non ormonali (Protopic, Pimecrolimus). La loro azione è anche diretta principalmente a ridurre l'infiammazione e ridurre il prurito della pelle. La prescrizione di farmaci antiallergici è anche giustificata - Suprastin, Claritin, Zirtek.

Per accelerare la guarigione delle ferite formate sulla pelle, è possibile utilizzare l'unguento ormonale Elokom, Triderm, Lokoid. Quando si tratta l'eczema a causa di stress cronico, è possibile prescrivere vari sedativi.

Per compensare la carenza di vitamine spendere iniezioni B1 e B6. Anche il cloruro o il calcio gluconato vengono somministrati per via endovenosa. Nel trattamento dell'eczema causato da malfunzionamenti del tratto gastrointestinale, vengono prescritti enzimi ed epatoprotettori.

Rimedi popolari

Le ricette popolari dovrebbero essere usate come parte di una terapia complessa. Nonostante alcune forme della malattia siano difficili da trattare, i decotti e i bagni aiutano a ridurre il prurito e a ridurre il processo infiammatorio:

  1. La farfara viene macinata in un tritacarne o in un frullatore. Alla massa risultante aggiungere un po 'di latte fresco. La miscela viene applicata sulla zona interessata e coperta da una pellicola trasparente. La massa viene lasciata sulla pelle per almeno un'ora, quindi lavata via con acqua tiepida senza sapone.
  2. Erba di liquirizia e sale marino, assunti in quantità uguali, macinare e lasciare sulla pelle per mezz'ora. Quindi lavare la miscela con aceto di sidro di mele. La procedura viene ripetuta dieci giorni consecutivi.
  3. Le foglie di piantaggine vengono macinate in una massa pastosa, che viene sovrapposta sul viso per due ore. Dopo il risciacquo è necessario applicare olio di lavanda sulla pelle (preferibilmente di notte).
  4. La garza sterile è immersa nel succo di Kalanchoe e applicata all'area infiammata per due ore. Il succo residuo non deve essere lavato via, lasciarlo assorbire nella pelle.
  5. Il succo di aloe è mescolato con miele fresco in proporzioni uguali. La miscela viene applicata sul viso per due ore.
  6. Le patate crude sono finemente strofinate e applicate sulla lesione per un'ora e mezza.
  7. Un forte brodo viene preparato dalla corteccia essiccata di un giovane salice. Dopo il raffreddamento, si consiglia di lavare loro l'area interessata.
al contenuto ↑

Raccomandazioni generali e controindicazioni

Si consiglia di ricorrere ai metodi della medicina tradizionale dopo aver consultato uno specialista. Sia durante l'esacerbazione che nel periodo di remissione devono essere seguite le seguenti regole:

  • eliminare dalla dieta il cibo che provoca allergie;
  • ridurre al minimo il contatto con prodotti chimici domestici;
  • non usare il sapone per la cura della pelle, ma i rimedi raccomandati dal medico;
  • ridurre il numero di trattamenti dell'acqua;
  • quando possibile evitare lo stress.

Inoltre, durante il periodo di esacerbazione, si raccomanda di proteggere le zone interessate dell'epidermide dai raggi solari, per il resto del tempo un'abbronzatura moderata è addirittura utile per i pazienti con eczema.

L'eczema è una malattia piuttosto sgradevole che richiede una terapia a lungo termine.

Ma l'osservanza delle misure preventive e l'uso di farmaci prescritti da un medico aiuteranno, se non a sconfiggere completamente la malattia, almeno a ridurre in modo significativo i danni alla pelle. La cosa principale - non dimenticare che il trattamento dovrebbe iniziare il più presto possibile.

Su come trattare correttamente l'eczema sulla pelle del viso, puoi imparare dal video:

Cosa fare con l'eczema in faccia

motivi

Molto spesso la patologia è causata dai seguenti motivi:

  • allergico ai peli di animali domestici;
  • polline delle piante;
  • infestazione da vermi;
  • puntura d'insetto (insetto, ape);
  • predisposizione genetica all'eczema (fattore genetico);
  • grave tensione nervosa e stress;
  • infezione fungina;
  • abbigliamento di bassa qualità (sciarpa o cappello);
  • malattie dell'apparato digerente (pancreatite, gastrite, ulcera, colecistite);
  • interruzioni nel sistema ormonale;
  • malattie del sistema endocrino;
  • lesioni facciali;
  • polvere;
  • esposizione persistente alla pelle di allergeni o fattori avversi (esposizione eccessiva alla luce solare, congelamento o screpolature possono causare eczema sul viso);
  • immunità indebolita;
  • malattie sistemiche;
  • esposizione a prodotti chimici (cosmetici, prodotti per la cura della pelle o medicinali);
  • danno batterico;
  • infezione virale;
  • allergeni alimentari (agrumi, cioccolato, fragole, noci, miele, ecc.);
  • disordini metabolici nel corpo.

Sintomi della manifestazione

I principali sintomi di eczema sul viso sono molti.

Eccoli:

  • in primo luogo, un forte edema appare sul viso di una persona malata;
  • gradualmente il viso diventa coperto da macchie rosse;
  • dopo un po 'di tempo, i punti formati iniziano a trasformarsi in bolle, che sono riempite con un liquido trasparente;
  • una persona malata inizia a provare forte prurito e dolore al viso;
  • aumento della temperatura;
  • una persona perde appetito;
  • dopo aver graffiato le vesciche, si formano al loro posto croste rigide;
  • Se l'eczema appare su tutto il viso, soprattutto sulle palpebre, si appesantisce notevolmente. In questo caso, la pelle è molto traballante;
  • quando grattate di nuovo le croste, il sangue inizia a fuoriuscire. Se un paziente con mani sporche porta lì microbi e batteri, inizierà l'infiammazione, che sarà accompagnata da secrezione purulenta dalle ferite;
  • Di regola, l'eczema sul viso non si sviluppa immediatamente (inizialmente appare su una guancia, e solo successivamente sul secondo).

diagnostica

Se si verificano i primi sintomi di eczema, si dovrebbe consultare un dermatologo. Esaminerà la pelle colpita e prescriverà le necessarie procedure diagnostiche.

Più spesso per determinare la malattia conduci i seguenti studi:

  • spalmare infezioni e batteri;
  • emocromo completo (per aiutare a determinare se c'è un processo infiammatorio nel corpo);
    analisi del sangue per il livello di immunoglobuline;
  • test per la rilevazione di vari allergeni.

Metodi di trattamento

Ad oggi, ci sono molti metodi per trattare l'eczema sul viso.

Ecco i principali:

  • l'uso di pomate e creme terapeutiche (applicazione locale);
  • l'uso di droghe mediche;
  • fisioterapia;
  • trattamento di rimedi popolari.

Unguenti e creme

La terapia con unguenti e creme comporta l'uso di tali fondi:

  • unguenti che contengono corticosteroidi;
  • unguenti contenenti ormoni (Protopic, Pimecrolimus, Lorinden);
  • creme anti-infiammatorie (Elokom, Advantan);
  • Creme curative e antimicrobiche (Fenistil-gel).

medicazione

Il trattamento farmacologico include una terapia complessa con tali farmaci:

  • assunzione di farmaci antistaminici (soprastina, loratadina, prednisolone);
  • ricevimento di sorbenti (Enterosgel, Atoksil);
  • uso di immunomodulatori (Splenin, Timalin);
  • assunzione di complessi vitaminici (vitamine B, A e C);
  • antibiotici;
  • se il sovraccarico nervoso o la nervosa diventano la causa dell'eczema, vengono prescritti sedativi e antidepressivi al paziente;
  • in presenza di malattie dell'apparato digerente, vengono prescritti enzimi e farmaci antiulcera;
  • uso di farmaci antiallergici (Kestin, Telfast, Claritin).
  • assunzione di farmaci citotossici (metotrexato, ciclosporina);
  • prescrizione di farmaci ormonali (Diprospan);
  • farmaci diuretici (furosemide, idroclorotiazide);
  • prendendo lassativi (Duflak, Senade).

fisioterapia

Nella forma acuta sono prescritte procedure fisioterapiche:

  • elettroforesi endonasale con farmaci antistaminici. La durata totale della terapia è di 10 procedure;
  • electrosleep;
  • ozonoterapia;
  • elettrostimolazione mediante metodo sedativo.

In forma cronica, vengono utilizzate le seguenti terapie:

  • terapia magnetica;
  • Ultratontherapy;
  • fototerapia;
  • terapia laser;
  • Trattamento termale

Video: consigli utili

Ricette popolari

Ricetta di patate:

  • Grattugiare delle patate crude su una grattugia fine;
  • mescolare patate grattugiate e miele in quantità uguali;
  • mettere il fango su una garza densa e attaccare alla pelle colpita;
  • avvolgere con un asciugamano e tenere l'impacco per due ore.

Mezzo di patate (2 ricette):

  • spremere il succo dalle patate crude;
  • grassi, eruzioni cutanee e vesciche sul viso ogni mezz'ora per due giorni.

Ricetta cavolo:

  • foglie di cavolo fresche finemente grattugiate o tritate in un frullatore;
  • mescolare con albume;
  • mettere la miscela finita su una garza e applicare sulla pelle interessata;
  • mantieni l'impacco per tre ore.

Lozioni di aceto:

  • mescolare 6 ml di aceto di mele con mezzo bicchiere di succo di cavolo;
  • tampona la garza e prepara le lozioni alle ferite.

Mezzi di cavolo:

  • far bollire delle foglie di cavolo nel latte;
  • fate sobbollire le foglie a fuoco basso fino a quando non saranno completamente cotti;
  • applicare la miscela risultante sul viso per un'ora.

Unguento al propoli:

  • in una padella profonda mettere 150 g di burro;
  • aggiungere 20 g di propoli schiacciato;
  • sciogliere questa massa in un bagno d'acqua e versarla in contenitori di vetro;
  • Lubrificare questa pomata prima di andare a dormire.

Rimedio all'aglio:

  • grattugiare qualche spicchio d'aglio su una grattugia fine;
  • mescolalo con olio di pesca (venduto in farmacia);
  • la miscela viene sfregata nella ferita.

Ricetta e amido:

  • sciogliere 500 mg di amido in acqua fredda;
  • versare la soluzione risultante in un contenitore profondo;
  • aggiungere lì un decotto di camomilla;
  • lavare questo strumento ogni giorno.

Rimedio per le bacche:

  • macinare 200 g di fragole ad una consistenza pastosa;
  • aggiungere 20 ml di olio di semi di lino;
  • mescolare tutto;
  • applicare sulla pelle infiammata, fissare la parte superiore con una benda.

Ricetta per celidonia:

  • celandina secca da macinare in polvere;
  • mescolare con burro in un rapporto di 1: 4;
  • pronto per lubrificare le zone dolenti del viso per tre giorni.

Mezzi di viburno (presi per via orale):

  • cucchiaio di viburno versare in un thermos e versare 0,5 litri di acqua bollente;
  • lasciare durante la notte;
  • bere un cucchiaio due volte al giorno per sette giorni.

Tintura di propoli:

  • macinare tre cucchiai di propoli;
  • versare un bicchiere di alcol;
  • lasciare per due giorni;
  • Lubrificare le ferite del viso purulente due volte al giorno.

Ricetta di rosa canina (con forma acuta):

  • 10 g di rosa canina versare un bicchiere di acqua bollente;
  • aggiungere 20 g di ortica e infondere per un'ora;
  • bevi un cucchiaino due volte al giorno per tre giorni.

La ricetta per il trattamento di una malattia non curativa:

  • prendere corteccia di quercia, equiseto, tutsan e trifoglio in quantità uguali;
  • versare acqua ed ebollizione;
  • insisti per un giorno;
  • bagnare la benda di garza nel liquido finito e applicare alle ferite.

L'eczema è contagioso? Vedi l'articolo.

  • un bicchiere di boccioli di betulla versa 200 ml di acqua bollente;
  • coprire e insistere per mezz'ora;
  • drain;
  • Il liquido risultante pulisce il viso per un periodo di settimane.

Rimedio Bardana:

  • 100 g di radice di bardana tritata versare tre tazze di acqua calda;
  • insistere per dodici ore;
  • drain;
  • bevi due cucchiai due volte al giorno per dieci giorni.

Mezzi di elecampane:

  • cucchiaio di questa materia prima versare un bicchiere di acqua bollente;
  • insistere per un'ora;
  • bere tre volte al giorno e 1 cucchiaio.

Ricetta viola:

  • prendere la stessa quantità di fiori, viole, successione, foglie di fragola e yasnotki;
  • preparare un tè freddo;
  • bevi mezza tazza due volte al giorno per cinque giorni.

Ricetta dal centauro:

  • due cucchiaini di secchezza secca versano 2 tazze di acqua bollente;
  • insistere per venti minuti;
  • bere durante il giorno mezz'ora prima dei pasti.

Ricetta dagli oli:

  • mescolare quantità uguali di osso di pesca, olio di mandorle e olio d'oliva;
  • asciugare la benda con la miscela risultante e applicare sulla pelle interessata;
  • lasciare un impacco per la notte;
  • Al mattino, rimuovere e lavare l'infuso di camomilla.

Mezzi di carote:

  • grattugiare una carota su una grattugia fine;
  • mescolare con due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaino di aglio grattugiato;
  • applicare la miscela sulla pelle infiammata per due ore.

Ricetta per carote (opzione 2):

  • spremere il succo dalle carote;
  • aggiungere olio di semi di lino nelle stesse quantità;
  • bagnare la benda di garza nel liquido risultante e applicare sul viso. Lasciare la notte.

Come dovrebbe essere effettuata la terapia?

Al fine di non aggravare la condizione del paziente, non dovrebbe fare quanto segue:

  • lavare le mani e il corpo con acqua calda;
  • usare sapone, shampoo e polveri (è meglio limitare completamente il contatto di una persona con prodotti chimici domestici);
  • stare al freddo, al vento o al sole per molto tempo;
  • ferite da pettine;
  • riscaldare la pelle colpita.

Il ruolo della nutrizione nella ripresa

Mangiare una persona malata con eczema svolge uno dei ruoli più importanti, poiché durante il periodo di esacerbazione della malattia il corpo ha bisogno di vitamine e l'assunzione di nuovi allergeni può contribuire significativamente all'aggravamento delle condizioni del paziente.

Di conseguenza, si raccomanda al paziente di osservare una dieta speciale - dieta.

Elenco di prodotti che non dovrebbero essere usati:

  • alcol;
  • funghi;
  • agrumi (limoni, arance);
  • cioccolato;
  • ketchup e maionese;
  • di cacao;
  • condimenti e sale;
  • carne affumicata;
  • salsicce;
  • sottaceti;
  • pomodori
  • fragole;
  • brodi di pesce e carne;
  • confetteria (torte, pasticcini, dolci).

L'elenco dei prodotti il ​​cui uso è raccomandato:

  • ricotta;
  • yogurt;
  • ryazhenka;
  • pane d'avena;
  • biscotti galetny;
  • pesce bollito;
  • tacchino o pollo bolliti;
  • patate;
  • mele;
  • prugne;
  • cetrioli;
  • carote;
  • barbabietole;
  • olivello spinoso e tisane;
  • zucca bollita;
  • ribes nero;
  • porridge (eccetto la manna).

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di questa patologia, dovresti seguire questi consigli:

  • minimizzare lo stress e la tensione nervosa (molto buono per questo aiuta le lezioni di yoga e la meditazione);
  • idratare la pelle con creme naturali che hanno una struttura ipoallergenica;
  • pulire la casa regolarmente per evitare che la polvere si raccolga;
  • indossare abiti di alta qualità realizzati con tessuti naturali;
  • eliminare i focolai di infezione;
  • tempo di consultare un medico per raffreddori, influenza e altre malattie;
  • almeno una volta all'anno da esaminare per la presenza di malattie gastrointestinali. Quando vengono rilevati immediatamente iniziano il trattamento;
  • quando fioriscono le piante che possono causare allergie, è necessario indossare una maschera protettiva;
  • mangiare bene e prevenire l'uso di allergeni negli alimenti;
  • assumere complessi vitaminici, specialmente in bassa stagione;
  • eliminare i fattori che possono causare l'eczema (lana, prodotti chimici domestici, cosmetici di scarsa qualità);
  • migliorare l'immunità (temperato, praticare sport, correre al mattino).

La rinosinusite acuta nei bambini è pericolosa? Dettagli qui.

Che aspetto ha l'eczema seborroico? Dettagli sotto.

prospettiva

L'eczema sul viso (con trattamento tempestivo) ha una prognosi piuttosto favorevole, la sua fase iniziale è particolarmente ben trattata, quando l'infiammazione non si è ancora diffusa in ampie aree della pelle, e il paziente non ha scariche purulente pronunciate.

I casi più avanzati di questa malattia richiedono una terapia farmacologica seria, ma possono ancora essere completamente curati.

Eczema sul viso - foto, sintomi e trattamento

La faccia è il biglietto da visita di una persona e ogni modifica è visibile su di essa molto bene. Pertanto, l'eczema in faccia è un doppio problema per chiunque. In questo articolo vedremo cos'è l'eczema sul viso, come diagnosticare e curarlo.

L'eczema non è mortale (per la maggior parte), ma estremamente scomodo. Provoca un sacco di disagio e porta anche a problemi psicologici.

Le cause della formazione della malattia

In pratica, l'eczema, nei neonati e nei bambini al di sotto di un anno e negli adulti, è causato da diversi fattori contemporaneamente. Inoltre, la malattia stessa può avere un'origine diversa.

Di seguito consideriamo le cause immediate della formazione di eczema.

Reazione allergica

Allergia - quasi il motivo principale per la formazione di eczema su qualsiasi parte del corpo.

Si sviluppa come conseguenza di una risposta immunitaria quando un allergene viene a contatto con la pelle. Il sistema di difesa del corpo prende la sostanza innocua come un pericoloso intruso e avvia una risposta che porta alla distruzione delle cellule basofile dell'albero e il rilascio di una grande quantità di istamina, con conseguente manifestazione di sintomi allergici anche sulla pelle.

L'antigene può agire:

  • polline delle piante,
  • peli di animali,
  • cibo (percorso endogeno di sviluppo),
  • altre sostanze.

Invasioni elmintiche

Causa una mancanza di vitamine e disturbi metabolici. Ciò aumenta il rischio di sviluppare una lesione cutanea infettiva, poiché contemporaneamente indebolisce il sistema immunitario.

Lesioni cutanee da agenti infettivi

Succede abbastanza spesso.

La pelle umana - un vero e proprio terreno fertile - con noi da molto tempo fianco a fianco:

  • stafilococchi,
  • streptococchi,
  • E. coli
  • virus dell'herpes,
  • adenovirus,
  • rotavirus.

Questa è solo una piccola parte dei "satelliti".

Come risultato di un'immunità indebolita, la flora dei patogeni può essere attivata. Dopotutto, solo il sistema di protezione mantiene "sotto controllo" tutto il colore selvaggio.

Altri motivi

  • Lesioni fungine Molto spesso i funghi fungo-candida (come i protozoi, i lieviti e le varietà ifali) diventano i colpevoli.
  • Punture di insetti Essi comportano l'infezione della superficie della ferita.
  • Fattore ereditario Non gioca un ruolo importante, tuttavia, è stato dimostrato che se c'era una persona che soffre di eczema in famiglia, il rischio aumenta di quasi la metà. Compreso, se stiamo parlando della sconfitta della faccia.
  • Lesioni della pelle Inoltre causano infezioni, come il morso di cimici, api e vespe.
  • Malattie autoimmuni sistemiche, problemi al tratto digestivo, patologie endocrine.

Fattori e gruppi di rischio

Oltre alle cause immediate, ci sono fattori di maggiore rischio di sviluppo della malattia descritti:

  • Indebolimento del sistema immunitario. Perché questo è già chiaro.
  • Una storia di malattie infettive. Copertura dermatologica particolarmente patologica.
  • Stress, tensione nervosa. Forse il ripiegamento dell'eczema sul terreno nervoso.
  • Spesso la malattia ha origine durante la gravidanza. Ciò è dovuto all'intero complesso di problemi endocrini e neurologici.

I sintomi di eczema sul viso

I sintomi caratteristici dipendono dalla forma della malattia. Esistono diversi tipi di lesioni.

Vero eczema

È idiopatico, noto anche come eczema secco sul viso.

Molto spesso, i primi sintomi del vero eczema si sviluppano a seguito di una risposta immunitaria. Tra questi ricordiamo:

  • arrossamento della pelle,
  • minimo gonfiore
  • sensazione di prurito.

Se l'allergene agisce troppo a lungo sulla pelle, il quadro clinico dell'eczema allergico è aggravato. Quando si graffia si forma il cosiddetto eczema umido. Questo è un processo di infezione secondario, accompagnato dai seguenti sintomi:

  • sulla pelle del viso si sviluppa una moltitudine di formazioni di bolle riempite di essudato;
  • appare una eruzione rossastra;
  • dopo l'apertura della vescicola, la superficie della ferita piangente rimane a forma di cratere.

Le ulcere vescicolari vengono quindi risolte per formare una crosta. La malattia ritorna alla forma secca. Il processo patogenetico è in genere verso il basso.

Eczema micotico

È provocato da agenti patogeni fungini. La natura della malattia di Candida determina le specifiche del corso.

La varietà micotica è caratterizzata da lesioni chiaramente demarcate. Il resto dei sintomi sono identici.

Eczema infettivo

L'eczema microbico è provocato da agenti patogeni da stafilococco e streptococco. Ci sono due tipi principali di malattia:

Foto: Eczema microbico

Eczema a placche

Si sviluppa in aree di lesioni cutanee. È caratterizzato da:

  • tasche di arrossamento e desquamazione della pelle;
  • prurito, bruciore.

Se i fuochi vengono costantemente pettinati, c'è un grosso rischio di formare la vera forma.

Forma di ombra

Difficile distinguere dal tipo di placca.

Eczema seborroico

Più spesso formato sul cuoio capelluto. Se non trattato, va in faccia.

Foto: Eczema seborroico

La fase iniziale dell'eczema di tipo seborroico è caratterizzata da:

  • la comparsa di macchie giallastre e oleose coperte di squame di pelle morta;
  • c'è una formazione di papule riempite di fluido sieroso;
  • quando vai sulla pelle del viso, ci sono segni di vero eczema.

Eczema disidrotico

L'eczema disidrotico non si verifica mai sul viso, quindi non si dovrebbe aver paura di questa forma. Colpisce le piante dei piedi e delle mani.

Eczema seciforme

Ha tutte le manifestazioni di eczema piangente. Si sviluppa nell'area del triangolo naso-labiale.

Eczema Kaposi

Il più delle volte colpisce i giovani pazienti. Si sviluppa come risultato dell'esposizione alle superfici della ferita di un patogeno herpetic. Caratterizzato da:

  • febbre;
  • massicce eruzioni cremisi, che si fondono in un'unica messa a fuoco;
  • infiammazione dei linfonodi vicino

Che aspetto ha l'eczema quando si tratta di questo tipo di patologia? Si diffonde in modo uniforme su tutto il viso. Ha l'aspetto di placche rotondeggianti color cremisi, che nel tempo formano grandi fuochi. La superficie è coperta da una crosta. Nel corso del tempo, la crosta si spegne, e il cosiddetto. pozzi: ulcere.

Contatto eczema

Una versione indipendente non è considerata. È considerato come una forma di vero eczema, provocato dall'uso di sciarpe, cappelli e altri indumenti che toccano il viso.

Eczema sul viso di un bambino

L'eczema sul viso nei bambini non è molto diverso dalle forme classiche negli adulti e non ha caratteristiche di flusso. Le principali differenze sono la tendenza alla cronicità precoce e il flusso facile.

Le ragioni sono le stesse, ma è necessaria una diagnosi differenziale con dermatite. Puoi eseguirlo solo prendendo una raschiatura dalla pelle colpita. Molto spesso, i pazienti più giovani hanno una forma seborroica, forme vere e microbiche. Lo stesso vale per la malattia negli adolescenti.

Fasi della malattia

Misure diagnostiche

Chi contattare con il problema descritto? Il trattamento dell'eczema ha coinvolto dermatologi o dermatovenerologi. La consultazione iniziale inizia con un interrogatorio orale del paziente riguardante i suoi reclami e la loro natura.

Allora il dottore raccoglie l'anamnesi (scopre che il paziente è stato ammalato per la sua vita). È estremamente importante stabilire i fattori stimati che hanno influenzato lo sviluppo della malattia:

  • interazione allergene
  • ferite aperte, ecc.

La diagnosi in sé non è un problema. È necessario prendere raschiature dalla pelle colpita - questo aiuterà a identificare l'agente patogeno. Può accadere che lo studio non dia alcun risultato. In questo caso, la fonte dovrebbe essere ricercata in una reazione allergica: vengono mostrati test di stress, test di allergia.

Nel corso di questi studi, la malattia si distingue da streptoderma e altre patologie simili.

Come curare l'eczema sul viso?

La terapia è prescritta dal primo giorno del decorso della malattia. La pratica dimostra che il massimo risultato può essere raggiunto combinando la terapia tradizionale (vari farmaci) con i metodi tradizionali di trattamento. Tra i fondi classici si possono identificare:

antistaminici

Nominato solo da un medico e contribuire ad alleviare il prurito, bruciore. Fermare la componente allergica.

Il ricevimento di medicine di tutte e tre le generazioni è mostrato:

Tuttavia, con la seconda generazione di farmaci si raccomanda di fare attenzione. Danno più effetti collaterali, in particolare, "battere" sul sistema cardiovascolare. Si consiglia di utilizzare sotto forma di unguenti (Fenistil e altri).

Unguento non ormonale

Puoi consigliare un classico pomata allo zinco. Questo è un tipo di panacea per problemi dermici:

  • promuove la rapida guarigione delle ferite,
  • allevia l'infiammazione, prurito,
  • disinfetta la superficie della pelle.

Inoltre raccomandato l'uso di un unguento salicilico. Ha potenti effetti antinfiammatori e antisettici.

Tali strumenti nel complesso danno una risposta alla domanda "come rimuovere il rossore?".

Pomata ormonale

In primo luogo - idrocortisone. Nominato per alleviare l'infiammazione e le reazioni allergiche nel quadro della terapia complessa.

Preparati antisettici

Aiuterà a seccare l'eczema che piange. Tra loro ci sono:

Nominato per il trattamento di eczema e altre lesioni cutanee. Aiuta ad asciugare le ferite. Inoltre, nel quadro degli antisettici si può menzionare Zinocap. Rimuove l'infiammazione, elimina gli agenti patogeni infettivi, protegge la pelle.

antibiotici

Ampio spettro d'azione.

Come rendere il trattamento il più efficace possibile?

Dovresti seguire semplici regole:

  • Segui le raccomandazioni del medico.
  • La prima settimana non dovrebbe lavare con sapone e sostanze aggressive. Solo acqua calda.
  • Hai bisogno di regolare la dieta. Niente di caldo, acido o dolce. Limitare il consumo di grassi e fritti.

Rimedi popolari

I rimedi popolari sono prescritti con cautela. Niente erbe, solo ingredienti delicati.

Portare a ebollizione l'acqua e lasciarla raffreddare leggermente. Quando la temperatura del liquido raggiunge i 70 gradi, versare un bicchiere di sale marino.

Inumidire un tampone di cotone o una garza nella soluzione raffreddata, applicare sul sito di lesione. Correggere e tenere premuto per mezz'ora. È necessario ripetere la procedura ogni giorno, 10-15 volte.

Succo di celidonia

Anche la lubrificazione delle placche e dei fuochi con succo concentrato di celidonia è efficace. Riduce l'infiammazione, disinfetta la superficie e normalizza il metabolismo. Due di questi metodi possono essere trattati a casa.

Cospirazioni e preghiere

Ci sono cospirazioni e preghiere dall'eczema sul viso? La medicina ufficiale non riconosce l'effetto delle formule verbali. Questa domanda è raccomandata per rivolgersi ad aderenti alla medicina alternativa e ai confessori, rappresentanti di varie fedi.

Recensioni

Il feedback sul trattamento dell'eczema nei pazienti è misto. Come notato dai pazienti stessi, abbiamo bisogno di un approccio integrato. Indipendentemente dalla fonte, vengono utilizzati antibiotici, antinfiammatori, antistaminici e antisettici. Questo è l'unico modo per ottenere un effetto, poiché la malattia è anche sistemica. Altrimenti, la durata della patologia è indefinitamente lunga.

L'eczema sul viso non è solo un problema fisiologico, ma anche psicologico. La malattia è rapidamente cronica e tende a ripetersi frequentemente. Perché è così importante consultare prontamente un medico. È impossibile farcela da solo, è una perdita di tempo. È necessaria la consultazione con un dermatologo.

I giovani affetti da eczema acuto, spesso ricorrente possono contare sulla categoria "B". Ciò significa che in tempo di pace non saranno chiamati, ma in tempo di guerra saranno lasciati al quartier generale. Adatto per il servizio di non combattimento nel periodo di guerra.

Con un decorso relativamente facile della malattia, il massimo che una recluta può contare è la categoria "B" (la portano nell'esercito). Il punto in questione è messo dalla commissione medica.