Search

Eczema sul viso - foto, sintomi e trattamento

La faccia è il biglietto da visita di una persona e ogni modifica è visibile su di essa molto bene. Pertanto, l'eczema in faccia è un doppio problema per chiunque. In questo articolo vedremo cos'è l'eczema sul viso, come diagnosticare e curarlo.

L'eczema non è mortale (per la maggior parte), ma estremamente scomodo. Provoca un sacco di disagio e porta anche a problemi psicologici.

Le cause della formazione della malattia

In pratica, l'eczema, nei neonati e nei bambini al di sotto di un anno e negli adulti, è causato da diversi fattori contemporaneamente. Inoltre, la malattia stessa può avere un'origine diversa.

Di seguito consideriamo le cause immediate della formazione di eczema.

Reazione allergica

Allergia - quasi il motivo principale per la formazione di eczema su qualsiasi parte del corpo.

Si sviluppa come conseguenza di una risposta immunitaria quando un allergene viene a contatto con la pelle. Il sistema di difesa del corpo prende la sostanza innocua come un pericoloso intruso e avvia una risposta che porta alla distruzione delle cellule basofile dell'albero e il rilascio di una grande quantità di istamina, con conseguente manifestazione di sintomi allergici anche sulla pelle.

L'antigene può agire:

  • polline delle piante,
  • peli di animali,
  • cibo (percorso endogeno di sviluppo),
  • altre sostanze.

Invasioni elmintiche

Causa una mancanza di vitamine e disturbi metabolici. Ciò aumenta il rischio di sviluppare una lesione cutanea infettiva, poiché contemporaneamente indebolisce il sistema immunitario.

Lesioni cutanee da agenti infettivi

Succede abbastanza spesso.

La pelle umana - un vero e proprio terreno fertile - con noi da molto tempo fianco a fianco:

  • stafilococchi,
  • streptococchi,
  • E. coli
  • virus dell'herpes,
  • adenovirus,
  • rotavirus.

Questa è solo una piccola parte dei "satelliti".

Come risultato di un'immunità indebolita, la flora dei patogeni può essere attivata. Dopotutto, solo il sistema di protezione mantiene "sotto controllo" tutto il colore selvaggio.

Altri motivi

  • Lesioni fungine Molto spesso i funghi fungo-candida (come i protozoi, i lieviti e le varietà ifali) diventano i colpevoli.
  • Punture di insetti Essi comportano l'infezione della superficie della ferita.
  • Fattore ereditario Non gioca un ruolo importante, tuttavia, è stato dimostrato che se c'era una persona che soffre di eczema in famiglia, il rischio aumenta di quasi la metà. Compreso, se stiamo parlando della sconfitta della faccia.
  • Lesioni della pelle Inoltre causano infezioni, come il morso di cimici, api e vespe.
  • Malattie autoimmuni sistemiche, problemi al tratto digestivo, patologie endocrine.

Fattori e gruppi di rischio

Oltre alle cause immediate, ci sono fattori di maggiore rischio di sviluppo della malattia descritti:

  • Indebolimento del sistema immunitario. Perché questo è già chiaro.
  • Una storia di malattie infettive. Copertura dermatologica particolarmente patologica.
  • Stress, tensione nervosa. Forse il ripiegamento dell'eczema sul terreno nervoso.
  • Spesso la malattia ha origine durante la gravidanza. Ciò è dovuto all'intero complesso di problemi endocrini e neurologici.

I sintomi di eczema sul viso

I sintomi caratteristici dipendono dalla forma della malattia. Esistono diversi tipi di lesioni.

Vero eczema

È idiopatico, noto anche come eczema secco sul viso.

Molto spesso, i primi sintomi del vero eczema si sviluppano a seguito di una risposta immunitaria. Tra questi ricordiamo:

  • arrossamento della pelle,
  • minimo gonfiore
  • sensazione di prurito.

Se l'allergene agisce troppo a lungo sulla pelle, il quadro clinico dell'eczema allergico è aggravato. Quando si graffia si forma il cosiddetto eczema umido. Questo è un processo di infezione secondario, accompagnato dai seguenti sintomi:

  • sulla pelle del viso si sviluppa una moltitudine di formazioni di bolle riempite di essudato;
  • appare una eruzione rossastra;
  • dopo l'apertura della vescicola, la superficie della ferita piangente rimane a forma di cratere.

Le ulcere vescicolari vengono quindi risolte per formare una crosta. La malattia ritorna alla forma secca. Il processo patogenetico è in genere verso il basso.

Eczema micotico

È provocato da agenti patogeni fungini. La natura della malattia di Candida determina le specifiche del corso.

La varietà micotica è caratterizzata da lesioni chiaramente demarcate. Il resto dei sintomi sono identici.

Eczema infettivo

L'eczema microbico è provocato da agenti patogeni da stafilococco e streptococco. Ci sono due tipi principali di malattia:

Foto: Eczema microbico

Eczema a placche

Si sviluppa in aree di lesioni cutanee. È caratterizzato da:

  • tasche di arrossamento e desquamazione della pelle;
  • prurito, bruciore.

Se i fuochi vengono costantemente pettinati, c'è un grosso rischio di formare la vera forma.

Forma di ombra

Difficile distinguere dal tipo di placca.

Eczema seborroico

Più spesso formato sul cuoio capelluto. Se non trattato, va in faccia.

Foto: Eczema seborroico

La fase iniziale dell'eczema di tipo seborroico è caratterizzata da:

  • la comparsa di macchie giallastre e oleose coperte di squame di pelle morta;
  • c'è una formazione di papule riempite di fluido sieroso;
  • quando vai sulla pelle del viso, ci sono segni di vero eczema.

Eczema disidrotico

L'eczema disidrotico non si verifica mai sul viso, quindi non si dovrebbe aver paura di questa forma. Colpisce le piante dei piedi e delle mani.

Eczema seciforme

Ha tutte le manifestazioni di eczema piangente. Si sviluppa nell'area del triangolo naso-labiale.

Eczema Kaposi

Il più delle volte colpisce i giovani pazienti. Si sviluppa come risultato dell'esposizione alle superfici della ferita di un patogeno herpetic. Caratterizzato da:

  • febbre;
  • massicce eruzioni cremisi, che si fondono in un'unica messa a fuoco;
  • infiammazione dei linfonodi vicino

Che aspetto ha l'eczema quando si tratta di questo tipo di patologia? Si diffonde in modo uniforme su tutto il viso. Ha l'aspetto di placche rotondeggianti color cremisi, che nel tempo formano grandi fuochi. La superficie è coperta da una crosta. Nel corso del tempo, la crosta si spegne, e il cosiddetto. pozzi: ulcere.

Contatto eczema

Una versione indipendente non è considerata. È considerato come una forma di vero eczema, provocato dall'uso di sciarpe, cappelli e altri indumenti che toccano il viso.

Eczema sul viso di un bambino

L'eczema sul viso nei bambini non è molto diverso dalle forme classiche negli adulti e non ha caratteristiche di flusso. Le principali differenze sono la tendenza alla cronicità precoce e il flusso facile.

Le ragioni sono le stesse, ma è necessaria una diagnosi differenziale con dermatite. Puoi eseguirlo solo prendendo una raschiatura dalla pelle colpita. Molto spesso, i pazienti più giovani hanno una forma seborroica, forme vere e microbiche. Lo stesso vale per la malattia negli adolescenti.

Fasi della malattia

Misure diagnostiche

Chi contattare con il problema descritto? Il trattamento dell'eczema ha coinvolto dermatologi o dermatovenerologi. La consultazione iniziale inizia con un interrogatorio orale del paziente riguardante i suoi reclami e la loro natura.

Allora il dottore raccoglie l'anamnesi (scopre che il paziente è stato ammalato per la sua vita). È estremamente importante stabilire i fattori stimati che hanno influenzato lo sviluppo della malattia:

  • interazione allergene
  • ferite aperte, ecc.

La diagnosi in sé non è un problema. È necessario prendere raschiature dalla pelle colpita - questo aiuterà a identificare l'agente patogeno. Può accadere che lo studio non dia alcun risultato. In questo caso, la fonte dovrebbe essere ricercata in una reazione allergica: vengono mostrati test di stress, test di allergia.

Nel corso di questi studi, la malattia si distingue da streptoderma e altre patologie simili.

Come curare l'eczema sul viso?

La terapia è prescritta dal primo giorno del decorso della malattia. La pratica dimostra che il massimo risultato può essere raggiunto combinando la terapia tradizionale (vari farmaci) con i metodi tradizionali di trattamento. Tra i fondi classici si possono identificare:

antistaminici

Nominato solo da un medico e contribuire ad alleviare il prurito, bruciore. Fermare la componente allergica.

Il ricevimento di medicine di tutte e tre le generazioni è mostrato:

Tuttavia, con la seconda generazione di farmaci si raccomanda di fare attenzione. Danno più effetti collaterali, in particolare, "battere" sul sistema cardiovascolare. Si consiglia di utilizzare sotto forma di unguenti (Fenistil e altri).

Unguento non ormonale

Puoi consigliare un classico pomata allo zinco. Questo è un tipo di panacea per problemi dermici:

  • promuove la rapida guarigione delle ferite,
  • allevia l'infiammazione, prurito,
  • disinfetta la superficie della pelle.

Inoltre raccomandato l'uso di un unguento salicilico. Ha potenti effetti antinfiammatori e antisettici.

Tali strumenti nel complesso danno una risposta alla domanda "come rimuovere il rossore?".

Pomata ormonale

In primo luogo - idrocortisone. Nominato per alleviare l'infiammazione e le reazioni allergiche nel quadro della terapia complessa.

Preparati antisettici

Aiuterà a seccare l'eczema che piange. Tra loro ci sono:

Nominato per il trattamento di eczema e altre lesioni cutanee. Aiuta ad asciugare le ferite. Inoltre, nel quadro degli antisettici si può menzionare Zinocap. Rimuove l'infiammazione, elimina gli agenti patogeni infettivi, protegge la pelle.

antibiotici

Ampio spettro d'azione.

Come rendere il trattamento il più efficace possibile?

Dovresti seguire semplici regole:

  • Segui le raccomandazioni del medico.
  • La prima settimana non dovrebbe lavare con sapone e sostanze aggressive. Solo acqua calda.
  • Hai bisogno di regolare la dieta. Niente di caldo, acido o dolce. Limitare il consumo di grassi e fritti.

Rimedi popolari

I rimedi popolari sono prescritti con cautela. Niente erbe, solo ingredienti delicati.

Portare a ebollizione l'acqua e lasciarla raffreddare leggermente. Quando la temperatura del liquido raggiunge i 70 gradi, versare un bicchiere di sale marino.

Inumidire un tampone di cotone o una garza nella soluzione raffreddata, applicare sul sito di lesione. Correggere e tenere premuto per mezz'ora. È necessario ripetere la procedura ogni giorno, 10-15 volte.

Succo di celidonia

Anche la lubrificazione delle placche e dei fuochi con succo concentrato di celidonia è efficace. Riduce l'infiammazione, disinfetta la superficie e normalizza il metabolismo. Due di questi metodi possono essere trattati a casa.

Cospirazioni e preghiere

Ci sono cospirazioni e preghiere dall'eczema sul viso? La medicina ufficiale non riconosce l'effetto delle formule verbali. Questa domanda è raccomandata per rivolgersi ad aderenti alla medicina alternativa e ai confessori, rappresentanti di varie fedi.

Recensioni

Il feedback sul trattamento dell'eczema nei pazienti è misto. Come notato dai pazienti stessi, abbiamo bisogno di un approccio integrato. Indipendentemente dalla fonte, vengono utilizzati antibiotici, antinfiammatori, antistaminici e antisettici. Questo è l'unico modo per ottenere un effetto, poiché la malattia è anche sistemica. Altrimenti, la durata della patologia è indefinitamente lunga.

L'eczema sul viso non è solo un problema fisiologico, ma anche psicologico. La malattia è rapidamente cronica e tende a ripetersi frequentemente. Perché è così importante consultare prontamente un medico. È impossibile farcela da solo, è una perdita di tempo. È necessaria la consultazione con un dermatologo.

I giovani affetti da eczema acuto, spesso ricorrente possono contare sulla categoria "B". Ciò significa che in tempo di pace non saranno chiamati, ma in tempo di guerra saranno lasciati al quartier generale. Adatto per il servizio di non combattimento nel periodo di guerra.

Con un decorso relativamente facile della malattia, il massimo che una recluta può contare è la categoria "B" (la portano nell'esercito). Il punto in questione è messo dalla commissione medica.

Sintomi di eczema sul viso: foto, cause di sviluppo, metodi di trattamento con farmaci e rimedi popolari

Una persona è un biglietto da visita di qualsiasi persona. Qualsiasi problema su di esso è molto evidente, interferisce con le normali comunicazioni. Una di queste malattie è l'eczema, una malattia che colpisce la pelle, mentre appaiono prurito, arrossamento caratteristico, gonfiore del viso.

La malattia può colpire il naso, la fronte, le guance o l'intero volto nel suo complesso. Con un tale difetto non è facile condurre una vita normale. Pertanto, oggi comprenderemo le cause di questa patologia, i metodi di trattamento e prevenzione.

I sintomi della malattia

Eczema in greco "bollire". Diamo un'occhiata a come una persona "bolle" nel periodo di sconfitta da questo disturbo:

  • la spontaneità è la carta vincente della malattia. Non ti aspetti nulla di brutto quando improvvisamente appaiono macchie rosse sul tuo viso (simile a una reazione allergica);
  • poi i difetti si diffondono ad altra pelle. In questo caso, la persona si sente prurito nell'area delle macchie;
  • tutte queste "gioie" si trasformano in bolle. Nel corso del tempo, hanno scoppiato, formando una ferita continua. È costantemente infiammata, può emettere odori sgradevoli;
  • quando le bolle si aprono indipendentemente, scoppiano, arrapano, una forte desquamazione appare al loro posto.

Nei casi avanzati, la pelle è difficile da ripristinare. Questo è un lavoro enorme e molto costoso.

Una caratteristica interessante dell'eczema è la sua simmetria. Dopo aver colpito la guancia sinistra del viso, non esitare, la malattia apparirà sul lato destro. Lo stesso processo verrà ripetuto con le labbra, le sopracciglia, le palpebre e altre parti del corpo.

Fattori che influenzano lo sviluppo di eczemi sul viso

Il motivo principale per la comparsa di questa malattia, fino ad oggi, gli scienziati ritengono una reazione allergica. Questa può essere una reazione spontanea a un cibo insolito oa un processo lungo, manifestato durante la confluenza di determinate circostanze:

  • immunità indebolita;
  • malattie infettive passate;
  • interruzione endocrina (problemi con la produzione di ormoni);
  • punture di insetti;
  • predisposizione genetica;
  • malattie degli organi interni;
  • la gravidanza;
  • disturbi neurologici (stress, depressione, forti esperienze).

Come si suol dire, tutti i problemi dei nervi. Pertanto, vedendo una persona con tale pelle, non scappare. L'eczema non è contagioso, non viene trasmesso attraverso una stretta di mano, altra comunicazione.

Meglio comunicare con questi pazienti, mostrare simpatia e supporto. Dopo tutto, tali persone sullo sfondo della malattia compaiono molti complessi che provocano lo sviluppo della malattia.

Nel periodo della condizione dolorosa del paziente, le qualità personali possono cambiare, diventerà più irritabile, aggressivo o al contrario. Queste persone perdono l'appetito, il desiderio di muoversi, l'apatia, la debolezza generale del corpo.

Sul nostro sito web puoi trovare le istruzioni sull'uso di clorexidina per l'acne sul viso.

Leggi un articolo interessante sull'uso della celidonia da papillomi, verruche e verruche a questo indirizzo.

Classificazione spiacevole malattia

L'eczema è una malattia cronica che si sviluppa in più fasi:

  • iniziare. L'epidermide è coperta da piccole macchie rosse. Danno al proprietario un sacco di problemi: prurito costante, aspetto scadente;
  • papulare. È caratterizzato da un aumento dell'area delle lesioni che si sviluppano in bolle;
  • cronica. Le vesciche diventano di grandi dimensioni, esplose sotto l'influenza dell'ambiente. Al loro posto si forma l'erosione, il fluido viene costantemente rilasciato dalle ferite. Questo processo è chiamato "lichene bagnato". Alla fine del pianto eczema, fitte fasce di pelle guarita vengono a sostituirlo, appaiono delle crepe, i fiocchi dell'epidermide. Durante questo periodo, la malattia colpisce il cuoio capelluto, che contribuisce alla caduta dei capelli.

L'eczema cronico è caratterizzato da frequenti ricadute. La malattia può recedere, quindi tornare indietro. Non correre la tua salute, il trattamento non sempre aiuta a raggiungere il risultato desiderato.

Esistono diversi tipi di eczemi, a seconda della causa principale della malattia:

  • L'eczema più comune è vero. Questo processo inizia sullo sfondo di una reazione allergica. Molto spesso, sono interessate le aree della pelle del viso, delle mani e del cuoio capelluto;
  • l'eczema seborroico è causato dalla rottura delle ghiandole sebacee. La pelle grassa, il mancato rispetto delle regole di igiene personale portano a sintomi spiacevoli dietro le orecchie, sul viso, su tutta la superficie della testa;
  • sul posto di lavoro è facile acquisire eczema professionale. L'azione di varie sostanze chimiche influisce negativamente sul corpo. I primi campanelli d'allarme: la comparsa dell'eczema sulle mani, sul viso. Molto spesso, queste aree del corpo sono in contatto con sostanze chimiche;
  • la malattia causata da funghi è chiamata micotica. Le colonie del fungo contribuiscono allo sviluppo dell'eczema. Luogo frequente di localizzazione: piedi, dita e mani;
  • l'eczema microbico si forma attorno a ferite aperte, tagli profondi. L'infezione è la migliore amica di questa malattia.

Metodi di trattamento farmacologico

I metodi per trattare l'eczema sono ora moltissimi. Ma vale la pena notare che una diagnosi corretta aiuterà a ottenere un effetto positivo.

Un complesso di analisi è una garanzia di precisione. Sono condotti studi allergologici, immunologici e biochimici. Specialisti di diversi settori sono collegati: psicologo, endocrinologo, immunologo, allergologo, dermatologo.

Il medico prescriverà a ciascun paziente un trattamento individuale, tenendo conto dell'età, del sesso e di altri fattori. Risorse fisse nella lotta per una pelle sana:

  • prescrivere antistaminici (eliminare le reazioni allergiche). Dimedrol, Diazolin, Peritol, Fenkrol, Fenistil. Ogni settimana, il farmaco deve essere cambiato per evitare la dipendenza;
  • bere eccessivo e diuretici purificano il corpo dalle tossine, liberano la fonte di allergie;
  • lozioni, unguenti, creme contenenti corticosteroidi. Leniscono l'epidermide, contribuiscono alla rigenerazione della pelle;
  • La dieta è un passo importante sulla strada della ripresa. Appoggiare su prodotti lattiero-caseari, verdure. Gli allergeni alimentari sono controindicati: agrumi, uova, cioccolato, sottaceti, cibo troppo piccante;
  • l'esercizio moderato andrà a beneficio del corpo malato. Gli esercizi di forza rafforzano il sistema immunitario, innalzano l'umore, tonificano tutti i muscoli;
  • nei casi più gravi, il medico prescrive una purificazione del sangue dell'hardware, farmaci - sostituti del sangue (Hemodez);
  • con unguenti "eczema umido" con catrame si usano creme a base di olio;
  • vitamine B1 e B6;
  • i metodi popolari hanno sempre avuto un grande successo. Ricette migliori farmaci a leggere.

Cosa fare se bruciato con acqua bollente? Scopri consigli utili in questo momento!

Come trattare i panini agli angoli delle labbra? Leggi la risposta su questa pagina.

Segui il link http://vseokozhe.com/bolezni/diatez/y-detei.html per ulteriori informazioni sulla diatesi essudativa nei bambini.

Rimedi popolari e ricette

Da tempo, l'umanità usa tutte le possibili erbe, i frutti, i loro brodi per scopi medicinali. Presentiamo alla vostra attenzione la miscela più efficace e collaudata:

  • le patate normali salveranno la tua pelle. Strofinare il frutto su una grattugia, aggiungere un cucchiaio di miele, applicare sulla pelle interessata. Avvolgi un sacco di bende o garze, con un impacco come 2-2,5 ore. Usa le patate durante la sua maturazione, le patate vecchie contengono sostanze nocive, non aiutano a far fronte all'eczema, ma peggiorano solo la situazione;
  • anche il succo di patate è utile. Prendere mezza tazza all'interno o lubrificare l'epidermide 5-6 volte al giorno;
  • tutti sono scettici sulla salinità, suggerendo che esso irrita la pelle, aggrava la situazione. Questo non è affatto il caso. Sciogliere un cucchiaio di sale in acqua tiepida. Inumidire una garza o un batuffolo di cotone, applicare sulla pelle con l'eczema per 10-15 minuti. Non punge affatto, ma il risultato ti stupirà: la pelle diventerà morbida, liscia, il rossore si attenuerà, il peeling si fermerà;
  • La vite ha proprietà anti-infiammatorie. Espandi un mazzo in una poltiglia, attaccalo al punto dolente, tieni premuto per 2 ore. Ripeti la procedura ogni giorno, per 3-4 settimane, assicurati di fare delle pause per 1 settimana. Quindi ripetere il percorso fino al completo recupero;
  • benzina + iodio. Sì, hai letto bene - benzina pulita! Prendi 30 ml di carburante, aggiungi tanto iodio. Mescolare tutti gli ingredienti. Lubrificare la pelle ogni giorno con la soluzione risultante. Effettuare tali "frodi" circa 5-10 volte, nella maggior parte dei casi questo periodo è sufficiente per un risultato sorprendente;
  • Nel periodo acuto della malattia, prendi il brodo di rosa canina, camomilla, calendula. Questi fondi alleviano l'infiammazione, sostengono l'immunità. Entra nello sciroppo di rosa canina farmacia - uno strumento eccellente per rafforzare tutto il corpo;
  • prurito infinito che interferisce con la vita? Tintura su boccioli di betulla per te. Metodo di preparazione: mescolare acqua e reni (1/1), far bollire per circa 20 minuti, raffreddare, filtrare e versare in una bottiglia di vetro (in nessun caso in una bottiglia di plastica). La farmacia finita non più di due settimane. Lubrificare con questo rimedio la pelle affetta da eczema;
  • celidonia, burro. Mescolare tutti gli ingredienti 1/5, lubrificare le zone interessate dell'epidermide ottenute pappa. Conservare la miscela per non più di tre giorni in un luogo fresco;
  • affrontare il prurito, aiutare foglia di cavolo immersa in aceto di sidro di mele. Attaccare al punto dolente, tutti i disagi dopo 15 minuti scompariranno;
  • decotti di Hypericum, trifoglio aiuterà a sbarazzarsi di eczema piangente. Inumidire la garza nel decotto di queste piante, attaccare alle ferite per 1-2 ore, ripetere la procedura ogni giorno per circa un mese;
  • aglio, latte fresco + miele. Mescolare questi ingredienti in quantità uguali, applicare sulle zone interessate. Prima dell'uso, vaporizzare la ferita, in modo che la miscela venga assorbita meglio nel derma. Attendere fino a quando il farmaco è completamente assorbito, quindi risciacquare la pelle con acqua tiepida.

Raccomandazioni generali

Sai già cos'è l'eczema, le sue cause, i metodi di trattamento. Il modo migliore per combattere la malattia: la prevenzione, i suoi principi principali:

  • evitare fonti di allergie;
  • condurre uno stile di vita sano;
  • non essere nervoso per le sciocchezze;
  • Non accantonare il medico se c'è un piccolo difetto nella pelle;
  • scegliere un posto sicuro dove lavorare (evitare le piante che producono sostanze tossiche).

Dal seguente video puoi apprendere consigli e metodi ancora più utili per il trattamento dell'eczema sul viso e sulle mani:

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su Vkontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Qual è l'eczema microbico pericoloso sul viso e come essere trattati a casa

L'eczema microbico è diagnosticato in più di un quarto di tutti i casi di eczema. A sua volta, l'eczema microbico ha cinque forme, una delle quali è succiniforme. Provoca l'infiammazione dei follicoli piliferi (follicoli).

Inizialmente, è localizzato sul viso (sul labbro superiore, sul mento), così come sulle ascelle e sui genitali; mentre la malattia progredisce, si diffonde in tutte le parti del corpo dove i capelli crescono. Le cause dell'evento sono discusse in dettaglio in questo articolo.

Come funziona l'eczema microbico sul viso

L'eczema microbico sul viso è localizzato in punti di accumulo di follicoli piliferi, cioè principalmente sul mento e sul labbro superiore, ma tende a diffondersi attraverso la pelle del viso.

Inizialmente, sulle zone colpite ci sono arrossamento e gonfiore della pelle, accompagnati da un forte prurito; poi appaiono grandi infiammazioni focali, su cui si formano papule purulente e erosioni piangenti, che possono essere chiaramente viste nella foto.

La manifestazione della malattia nei bambini e negli adulti

A poco a poco, si formano croste spesse su pustole piangenti con essudazione purulenta. Con il progredire della malattia, l'eruzione si diffonde su tutta la pelle del viso e sopra la testa e il processo infiammatorio si intensifica.

A seconda di quale patogeno è causato dalla malattia, il colore delle croste sarà diverso: con l'infezione da stafilococco sarà saturo di giallo, con streptococco - con una sfumatura giallastra, e con funghi - con un verdastro.

Dopo aver rimosso l'infiammazione acuta, le grandi placche dell'epidermide vengono staccate dalle zone interessate della pelle e si verifica la lichenificazione, cioè un ispessimento, un aumento del pattern cutaneo e talvolta un disturbo della pigmentazione - l'aspetto di un colore più pronunciato delle aree interessate.

cause di

Data la sua natura derivativa, un aggravamento dei focolai cronici di infezione può servire come impulso per il suo sviluppo, causando un indebolimento della resistenza a batteri e funghi, soprattutto se gli organi ENT sono interessati (tonsillite, sinusite, otite, faringite, ecc.).

Sfondo favorevole per lo sviluppo della malattia è la presenza di altre malattie della pelle sul viso, in particolare causate da lesioni fungine o batteriche, così come varie lesioni cutanee (graffi, abrasioni, ferite, ulcere trofiche), che sono un cancello aperto per l'infezione.

Negli uomini, la dermatite microbica appare spesso sullo sfondo di una già esistente sosi - infiammazione cronica ricorrente dei follicoli piliferi causati da Staphylococcus aureus.

Molti sono preoccupati per la domanda: è contagiosa o no? No, non contagioso, ma spesso l'aspetto dell'eczema microbico sul viso crea, oltre al disagio puramente fisico, anche una barriera alla normale comunicazione.

Trattamento domiciliare

Nella maggior parte dei casi, l'eczema batterico viene trattato a casa, ma solo secondo le prescrizioni del dermatologo e dopo aver condotto una diagnosi differenziale per determinare il vero agente causale della malattia, poiché i suoi sintomi sono spesso simili ad altri tipi di eczema.

Come è noto, i suoi agenti causali sono lo streptococco o lo Staphylococcus aureus o il fungo Candida, che infettano la pelle attraverso i punti aperti all'ingresso dell'infezione (ferite, ulcere, abrasioni, ecc.).

Per la diagnosi degli elementi infiammati prendere raschiatura per la semina batteriologica, che aiuterà a determinare non solo il tipo di microrganismo, ma anche la sua sensibilità agli antibiotici e ai batteriofagi. Questo aiuterà a sviluppare una tattica di trattamento adeguata fin dall'inizio, piuttosto che agire per tentativi ed errori.

Il trattamento è complesso e combina i mezzi per uso esterno e interno. Il compito principale è quello di alleviare il prurito, soprattutto in un bambino, dal momento che graffiare le zone della pelle colpite dal prurito non fa che aggravare il processo.

Data l'eziologia della malattia, il trattamento va in più direzioni contemporaneamente: oltre ai preparati esterni per la somministrazione orale, vengono prescritti antibiotici, antistaminici, ecc.. Il trattamento con rimedi popolari può essere complementare, ma non sostituire, prescritto da un medico.

Nel corso del trattamento, è necessario seguire una dieta lattiero-vegetale, che comprende anche cereali e frutta, ad eccezione degli agrumi, carne principalmente in forma bollita. Sono esclusi tutti i cibi piccanti, affumicati, salati, in salamoia, fritti e alcolici; l'assunzione di liquidi deve essere limitata per evitare l'edema.

Trattamento farmacologico

Ancora una volta: solo un dermatologo prescrive il trattamento! Il viso è una parte troppo importante del nostro corpo per condurre esperimenti su di esso, e a caso il farmaco può solo imbrattare il quadro clinico e aggravare la condizione.

Per uso esterno, le lozioni vengono utilizzate, ad esempio, con acido borico o furatsilinom, e quando appaiono delle croste e la buccia comincia a sbucciarsi, si usano solitamente pomate ormonali antibiotiche (Lorinden C, Celestoderm con Garamicina, Sinalar H).

Unguenti ormonali antibiotici

Gli unguenti antimicrobici aiutano anche bene: tetraciclina, eritromicina, levomekol, baneocina, gentaxan, ecc.

Oltre a questo, il medico prescrive: antistaminici per alleviare la componente allergica; antibiotici (cefalosporine di seconda generazione, fluorochinoloni, aminoglicosidi, macrolidi); immunocorrettori per il rafforzamento dell'immunità (Likopid, Timalin, Plazmol, ecc.).

Nel caso di una vasta area di lesione, viene spesso introdotto un vaccino stafilococcico o viene effettuata una auto-trasfusione, cioè viene trasfusa in un paziente del proprio sangue.

Quando viene rilevata una lesione fungina della pelle, vengono prescritti farmaci anti-micotici sia per uso esterno che interno.

Sviluppo e trattamento dell'eczema facciale

L'eczema sul viso è una malattia infiammatoria diffusa della pelle umana.

È caratterizzato dalla presenza sul viso di varie eruzioni cutanee, iperemia, desquamazione e gonfiore. Molto spesso colpiti sono il mento, le guance, il triangolo naso-labiale, meno spesso - le palpebre.

L'eczema si verifica nelle persone di tutte le età, appartiene alla categoria delle malattie multifattoriali.

Cause e segni della malattia

L'eczema appartiene alla categoria delle malattie multifattoriali, cioè le cause che possono provocare la malattia sono numerose. Le cause della malattia possono essere sia esterne che interne.

Le cause esterne di eczema sono quelle o altre sostanze chimiche con le quali le persone entrano in contatto durante la loro vita.

Quindi, molto spesso l'eczema è provocato da prodotti chimici domestici (sapone, detersivi per bucato), cosmetici (sia cosmetici decorativi che cosmetici per la cura), vestiti fatti di materiali sintetici, decorazioni.

Inoltre, l'eczema sul viso può essere il risultato dell'uso di cibo di scarsa qualità con un gran numero di coloranti ed emulsionanti, prendendo farmaci, specialmente antibiotici.

Cause interne di eczema sono bassa immunità, dysbacteriosis, avitaminosi, malattie parassitarie e infettive, nonché malfunzionamenti nel sistema endocrino.

Le ragioni interne includono anche predisposizione genetica, varie patologie della gravidanza e persino alimentazione artificiale.

La malattia sembra molto antiestetica (specialmente nel periodo di esacerbazione), i suoi sintomi sono piuttosto pronunciati.

Sintomi comuni della malattia:

  • arrossamento della pelle sul viso;
  • gonfiore;
  • eruzioni cutanee diverse nell'aspetto;
  • peeling (vedi foto);
  • ulcere;
  • formazione di crosta.

Inoltre, i pazienti tendono a dormire male, cronicamente stanchi e perdere l'appetito. I bambini piccoli diventano molto irrequieti, piangono costantemente.

È interessante notare che la malattia delle varie parti della pelle del viso si manifesta a modo suo. Quindi, se le palpebre sono colpite, si addensano, prurito e si staccano.

Se l'eczema è localizzato sulle labbra, le labbra si asciugano costantemente e si rompono, periodicamente sanguinano.

Per ciascuno degli stadi della malattia è caratterizzato da propri sintomi.

Oggi è generalmente accettato distinguere 5 fasi dello sviluppo dell'eczema:

  • Lo stadio iniziale (eritematoso) ha sintomi come: arrossamento e lieve gonfiore della pelle, prurito; la fase iniziale di solito dura un tempo molto breve e passa rapidamente alla fase successiva;
  • lo stadio nodulare (papulare) è caratterizzato dalla comparsa di noduli rossi sulla zona della pelle interessata;
  • fase vescicolare (piangente) comporta la rinascita dei noduli in vescicole con contenuto sieroso, che vengono periodicamente aperti, a seguito del quale si sviluppa l'erosione, e la pelle colpita diventa costantemente bagnata;
  • la fase della crosta (a secco) è caratterizzata dall'essiccazione della pelle colpita; sul luogo delle ferite piangenti si forma una continua crosta secca;
  • stadio squamoso - l'ultimo, caratterizzato da croste cadenti e normalizzazione dell'aspetto della pelle.

Quindi, la malattia è ciclica. Un ciclo può durare una settimana o forse sei mesi.

Allo stesso tempo, la manifestazione dell'eczema di diversi stadi contemporaneamente può essere osservata sulla pelle umana (ad esempio, sia le ferite in lacrime che le croste secche). I medici espongono uno o l'altro stadio della malattia sulla base dei segni di quale stadio è maggiore.

Dalla natura della malattia emettono eczema acuto, subacuto e cronico. Nella forma acuta della malattia, tutti i segni sono molto pronunciati e la durata del ciclo sopra descritto non supera le 6 settimane.

Nella forma subacuta, la fase di immersione non è molto pronunciata, il ciclo della malattia è di 2-4 mesi. Con l'eczema cronico più comune, un ciclo sostituisce costantemente un altro: periodi di remissione si alternano a periodi di esacerbazioni.

L'eczema sul viso può essere vero, professionale e seborroico. Nel vero eczema, le lesioni sono simmetriche, il più delle volte localizzate sulle guance e sulle tempie.

Con l'eczema occupazionale, l'eruzione cutanea può essere asimmetrica e localizzata dove il paziente è stato in contatto con l'allergene.

Con l'eczema seborroico, le eruzioni cutanee e la desquamazione della pelle appaiono più spesso lungo l'attaccatura dei capelli.

Diagnosi e trattamento

Anche i dermatologi esperti, dopo un singolo esame e colloquio con un paziente, non hanno una diagnosi di eczema. Il fatto è che i sintomi simili a quelli dell'eczema si trovano in un certo numero di altre malattie.

Questo, ad esempio, può essere di vari tipi di dermatiti o addirittura di psoriasi. A questo proposito, la diagnosi della malattia comporta l'invio obbligatorio di sangue agli allergeni, così come studi di raschiatura dalla zona interessata della pelle (quest'ultima consente di determinare la presenza di infezioni fungine).

Il medico può anche prescrivere un esame istologico del tessuto dalla zona interessata per garantire che il disturbo non sia autoimmune.

Solo il rispetto di tutte queste misure garantisce che il trattamento sia veramente corretto.

Il trattamento dell'eczema, dovunque la malattia sia localizzata, dovrebbe sempre essere complesso. Tuttavia, prima di iniziare a curare la malattia, è necessario eliminare i fattori che lo provocano.

Ad esempio, se la manifestazione di eczema sul viso è causata dall'uso di un particolare cosmetico, questo rimedio e i suoi analoghi non dovrebbero più essere usati.

Se il motivo è in altre malattie, per esempio, in presenza di parassiti, quindi prima di trattare l'eczema, è necessario liberarsi dell'infezione parassitaria.

Quando il fattore provocante viene eliminato, può iniziare il trattamento diretto dell'eczema. Di norma, il trattamento dell'eczema viene effettuato in più direzioni.

Questi includono l'uso di antistaminici, l'uso di unguenti ormonali e non ormonali (se necessario, un unguento contenente antibiotici), l'immunomodulazione, l'aderenza a una speciale dieta ipoallergenica e il mantenimento di uno stile di vita sano.

Il trattamento dell'eczema sul viso comporta l'uso di soluzioni con calcio cloruro (10%), sodio bromuro (10%) e sodio iposolfito (20%).

Sono anche mostrate iniezioni con acido ascorbico, cianocobalamina e tiamina. Queste misure consentono di ridurre la sensibilità del corpo a fattori irritanti.

Nella fase finale della malattia viene iniettato il retinolo, che accelera i processi di completamento e di epidermizzazione.

Per trattare la malattia delle fasi iniziali dovrebbe essere utilizzato lozioni sulla base di nitrato d'argento o resorcinolo, che hanno un effetto antisettico e riducono l'infiammazione.

Il trattamento della malattia nella fase di immersione è il più difficile. In questo momento, comprime con soluzione antibatterica, i glucocorticosteroidi sono necessari.

E, naturalmente, il trattamento della malattia è impossibile senza i mezzi di esposizione locale, che possono avere una forma come un unguento, gel, crema.

Allo stesso tempo, per trattare la malattia, è necessario applicare sia ormonali (ma in piccole quantità e un certo periodo di tempo) che pomate non ormonali.

Tra i mezzi ormonali di influenza esterna i più popolari sono: "unguento di Prednisolone" (0,5%) e unguento "Lokid" - questi farmaci non hanno praticamente restrizioni sull'uso, sono mostrati anche ai bambini e alle donne incinte.

Farmaci ad azione rapida che vengono utilizzati in casi particolarmente avanzati e vengono utilizzati solo per un periodo limitato di tempo sotto la supervisione di uno specialista - unguento Dermoveit, unguento al galinonide e unguento alla crema Advantan.

Come già accennato, il trattamento dell'eczema sul viso comporta l'uso e farmaci non ormonali di azione esterna.

Quindi, nelle fasi iniziali, i buoni risultati sono dati dall'uso di agenti come l'unguento di indometacina, l'unguento di Meschersky.

Nelle fasi di ammollo e formazione di croste, vengono mostrati "Eplan", "Pantenolo", che hanno un effetto ammorbidente e contribuiscono alla rapida guarigione della superficie della ferita.

Il vantaggio degli unguenti non ormonali è che possono essere utilizzati per lungo tempo.

Se nel corso di studi di laboratorio ha rivelato l'adesione di infezioni, nominato "Exoderil" e "Losterin" - unguento su una base di zinco con un componente antibatterico.

Infine, notiamo che la prognosi per la cura completa dell'eczema cronico è sfavorevole.

A questo proposito, per prevenire il passaggio della malattia alla forma cronica, è meglio iniziare il trattamento della malattia nelle fasi iniziali. In questa situazione, puoi liberarti della malattia per sempre.

Cosa fare con l'eczema in faccia

motivi

Molto spesso la patologia è causata dai seguenti motivi:

  • allergico ai peli di animali domestici;
  • polline delle piante;
  • infestazione da vermi;
  • puntura d'insetto (insetto, ape);
  • predisposizione genetica all'eczema (fattore genetico);
  • grave tensione nervosa e stress;
  • infezione fungina;
  • abbigliamento di bassa qualità (sciarpa o cappello);
  • malattie dell'apparato digerente (pancreatite, gastrite, ulcera, colecistite);
  • interruzioni nel sistema ormonale;
  • malattie del sistema endocrino;
  • lesioni facciali;
  • polvere;
  • esposizione persistente alla pelle di allergeni o fattori avversi (esposizione eccessiva alla luce solare, congelamento o screpolature possono causare eczema sul viso);
  • immunità indebolita;
  • malattie sistemiche;
  • esposizione a prodotti chimici (cosmetici, prodotti per la cura della pelle o medicinali);
  • danno batterico;
  • infezione virale;
  • allergeni alimentari (agrumi, cioccolato, fragole, noci, miele, ecc.);
  • disordini metabolici nel corpo.

Sintomi della manifestazione

I principali sintomi di eczema sul viso sono molti.

Eccoli:

  • in primo luogo, un forte edema appare sul viso di una persona malata;
  • gradualmente il viso diventa coperto da macchie rosse;
  • dopo un po 'di tempo, i punti formati iniziano a trasformarsi in bolle, che sono riempite con un liquido trasparente;
  • una persona malata inizia a provare forte prurito e dolore al viso;
  • aumento della temperatura;
  • una persona perde appetito;
  • dopo aver graffiato le vesciche, si formano al loro posto croste rigide;
  • Se l'eczema appare su tutto il viso, soprattutto sulle palpebre, si appesantisce notevolmente. In questo caso, la pelle è molto traballante;
  • quando grattate di nuovo le croste, il sangue inizia a fuoriuscire. Se un paziente con mani sporche porta lì microbi e batteri, inizierà l'infiammazione, che sarà accompagnata da secrezione purulenta dalle ferite;
  • Di regola, l'eczema sul viso non si sviluppa immediatamente (inizialmente appare su una guancia, e solo successivamente sul secondo).

diagnostica

Se si verificano i primi sintomi di eczema, si dovrebbe consultare un dermatologo. Esaminerà la pelle colpita e prescriverà le necessarie procedure diagnostiche.

Più spesso per determinare la malattia conduci i seguenti studi:

  • spalmare infezioni e batteri;
  • emocromo completo (per aiutare a determinare se c'è un processo infiammatorio nel corpo);
    analisi del sangue per il livello di immunoglobuline;
  • test per la rilevazione di vari allergeni.

Metodi di trattamento

Ad oggi, ci sono molti metodi per trattare l'eczema sul viso.

Ecco i principali:

  • l'uso di pomate e creme terapeutiche (applicazione locale);
  • l'uso di droghe mediche;
  • fisioterapia;
  • trattamento di rimedi popolari.

Unguenti e creme

La terapia con unguenti e creme comporta l'uso di tali fondi:

  • unguenti che contengono corticosteroidi;
  • unguenti contenenti ormoni (Protopic, Pimecrolimus, Lorinden);
  • creme anti-infiammatorie (Elokom, Advantan);
  • Creme curative e antimicrobiche (Fenistil-gel).

medicazione

Il trattamento farmacologico include una terapia complessa con tali farmaci:

  • assunzione di farmaci antistaminici (soprastina, loratadina, prednisolone);
  • ricevimento di sorbenti (Enterosgel, Atoksil);
  • uso di immunomodulatori (Splenin, Timalin);
  • assunzione di complessi vitaminici (vitamine B, A e C);
  • antibiotici;
  • se il sovraccarico nervoso o la nervosa diventano la causa dell'eczema, vengono prescritti sedativi e antidepressivi al paziente;
  • in presenza di malattie dell'apparato digerente, vengono prescritti enzimi e farmaci antiulcera;
  • uso di farmaci antiallergici (Kestin, Telfast, Claritin).
  • assunzione di farmaci citotossici (metotrexato, ciclosporina);
  • prescrizione di farmaci ormonali (Diprospan);
  • farmaci diuretici (furosemide, idroclorotiazide);
  • prendendo lassativi (Duflak, Senade).

fisioterapia

Nella forma acuta sono prescritte procedure fisioterapiche:

  • elettroforesi endonasale con farmaci antistaminici. La durata totale della terapia è di 10 procedure;
  • electrosleep;
  • ozonoterapia;
  • elettrostimolazione mediante metodo sedativo.

In forma cronica, vengono utilizzate le seguenti terapie:

  • terapia magnetica;
  • Ultratontherapy;
  • fototerapia;
  • terapia laser;
  • Trattamento termale

Video: consigli utili

Ricette popolari

Ricetta di patate:

  • Grattugiare delle patate crude su una grattugia fine;
  • mescolare patate grattugiate e miele in quantità uguali;
  • mettere il fango su una garza densa e attaccare alla pelle colpita;
  • avvolgere con un asciugamano e tenere l'impacco per due ore.

Mezzo di patate (2 ricette):

  • spremere il succo dalle patate crude;
  • grassi, eruzioni cutanee e vesciche sul viso ogni mezz'ora per due giorni.

Ricetta cavolo:

  • foglie di cavolo fresche finemente grattugiate o tritate in un frullatore;
  • mescolare con albume;
  • mettere la miscela finita su una garza e applicare sulla pelle interessata;
  • mantieni l'impacco per tre ore.

Lozioni di aceto:

  • mescolare 6 ml di aceto di mele con mezzo bicchiere di succo di cavolo;
  • tampona la garza e prepara le lozioni alle ferite.

Mezzi di cavolo:

  • far bollire delle foglie di cavolo nel latte;
  • fate sobbollire le foglie a fuoco basso fino a quando non saranno completamente cotti;
  • applicare la miscela risultante sul viso per un'ora.

Unguento al propoli:

  • in una padella profonda mettere 150 g di burro;
  • aggiungere 20 g di propoli schiacciato;
  • sciogliere questa massa in un bagno d'acqua e versarla in contenitori di vetro;
  • Lubrificare questa pomata prima di andare a dormire.

Rimedio all'aglio:

  • grattugiare qualche spicchio d'aglio su una grattugia fine;
  • mescolalo con olio di pesca (venduto in farmacia);
  • la miscela viene sfregata nella ferita.

Ricetta e amido:

  • sciogliere 500 mg di amido in acqua fredda;
  • versare la soluzione risultante in un contenitore profondo;
  • aggiungere lì un decotto di camomilla;
  • lavare questo strumento ogni giorno.

Rimedio per le bacche:

  • macinare 200 g di fragole ad una consistenza pastosa;
  • aggiungere 20 ml di olio di semi di lino;
  • mescolare tutto;
  • applicare sulla pelle infiammata, fissare la parte superiore con una benda.

Ricetta per celidonia:

  • celandina secca da macinare in polvere;
  • mescolare con burro in un rapporto di 1: 4;
  • pronto per lubrificare le zone dolenti del viso per tre giorni.

Mezzi di viburno (presi per via orale):

  • cucchiaio di viburno versare in un thermos e versare 0,5 litri di acqua bollente;
  • lasciare durante la notte;
  • bere un cucchiaio due volte al giorno per sette giorni.

Tintura di propoli:

  • macinare tre cucchiai di propoli;
  • versare un bicchiere di alcol;
  • lasciare per due giorni;
  • Lubrificare le ferite del viso purulente due volte al giorno.

Ricetta di rosa canina (con forma acuta):

  • 10 g di rosa canina versare un bicchiere di acqua bollente;
  • aggiungere 20 g di ortica e infondere per un'ora;
  • bevi un cucchiaino due volte al giorno per tre giorni.

La ricetta per il trattamento di una malattia non curativa:

  • prendere corteccia di quercia, equiseto, tutsan e trifoglio in quantità uguali;
  • versare acqua ed ebollizione;
  • insisti per un giorno;
  • bagnare la benda di garza nel liquido finito e applicare alle ferite.

L'eczema è contagioso? Vedi l'articolo.

  • un bicchiere di boccioli di betulla versa 200 ml di acqua bollente;
  • coprire e insistere per mezz'ora;
  • drain;
  • Il liquido risultante pulisce il viso per un periodo di settimane.

Rimedio Bardana:

  • 100 g di radice di bardana tritata versare tre tazze di acqua calda;
  • insistere per dodici ore;
  • drain;
  • bevi due cucchiai due volte al giorno per dieci giorni.

Mezzi di elecampane:

  • cucchiaio di questa materia prima versare un bicchiere di acqua bollente;
  • insistere per un'ora;
  • bere tre volte al giorno e 1 cucchiaio.

Ricetta viola:

  • prendere la stessa quantità di fiori, viole, successione, foglie di fragola e yasnotki;
  • preparare un tè freddo;
  • bevi mezza tazza due volte al giorno per cinque giorni.

Ricetta dal centauro:

  • due cucchiaini di secchezza secca versano 2 tazze di acqua bollente;
  • insistere per venti minuti;
  • bere durante il giorno mezz'ora prima dei pasti.

Ricetta dagli oli:

  • mescolare quantità uguali di osso di pesca, olio di mandorle e olio d'oliva;
  • asciugare la benda con la miscela risultante e applicare sulla pelle interessata;
  • lasciare un impacco per la notte;
  • Al mattino, rimuovere e lavare l'infuso di camomilla.

Mezzi di carote:

  • grattugiare una carota su una grattugia fine;
  • mescolare con due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaino di aglio grattugiato;
  • applicare la miscela sulla pelle infiammata per due ore.

Ricetta per carote (opzione 2):

  • spremere il succo dalle carote;
  • aggiungere olio di semi di lino nelle stesse quantità;
  • bagnare la benda di garza nel liquido risultante e applicare sul viso. Lasciare la notte.

Come dovrebbe essere effettuata la terapia?

Al fine di non aggravare la condizione del paziente, non dovrebbe fare quanto segue:

  • lavare le mani e il corpo con acqua calda;
  • usare sapone, shampoo e polveri (è meglio limitare completamente il contatto di una persona con prodotti chimici domestici);
  • stare al freddo, al vento o al sole per molto tempo;
  • ferite da pettine;
  • riscaldare la pelle colpita.

Il ruolo della nutrizione nella ripresa

Mangiare una persona malata con eczema svolge uno dei ruoli più importanti, poiché durante il periodo di esacerbazione della malattia il corpo ha bisogno di vitamine e l'assunzione di nuovi allergeni può contribuire significativamente all'aggravamento delle condizioni del paziente.

Di conseguenza, si raccomanda al paziente di osservare una dieta speciale - dieta.

Elenco di prodotti che non dovrebbero essere usati:

  • alcol;
  • funghi;
  • agrumi (limoni, arance);
  • cioccolato;
  • ketchup e maionese;
  • di cacao;
  • condimenti e sale;
  • carne affumicata;
  • salsicce;
  • sottaceti;
  • pomodori
  • fragole;
  • brodi di pesce e carne;
  • confetteria (torte, pasticcini, dolci).

L'elenco dei prodotti il ​​cui uso è raccomandato:

  • ricotta;
  • yogurt;
  • ryazhenka;
  • pane d'avena;
  • biscotti galetny;
  • pesce bollito;
  • tacchino o pollo bolliti;
  • patate;
  • mele;
  • prugne;
  • cetrioli;
  • carote;
  • barbabietole;
  • olivello spinoso e tisane;
  • zucca bollita;
  • ribes nero;
  • porridge (eccetto la manna).

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di questa patologia, dovresti seguire questi consigli:

  • minimizzare lo stress e la tensione nervosa (molto buono per questo aiuta le lezioni di yoga e la meditazione);
  • idratare la pelle con creme naturali che hanno una struttura ipoallergenica;
  • pulire la casa regolarmente per evitare che la polvere si raccolga;
  • indossare abiti di alta qualità realizzati con tessuti naturali;
  • eliminare i focolai di infezione;
  • tempo di consultare un medico per raffreddori, influenza e altre malattie;
  • almeno una volta all'anno da esaminare per la presenza di malattie gastrointestinali. Quando vengono rilevati immediatamente iniziano il trattamento;
  • quando fioriscono le piante che possono causare allergie, è necessario indossare una maschera protettiva;
  • mangiare bene e prevenire l'uso di allergeni negli alimenti;
  • assumere complessi vitaminici, specialmente in bassa stagione;
  • eliminare i fattori che possono causare l'eczema (lana, prodotti chimici domestici, cosmetici di scarsa qualità);
  • migliorare l'immunità (temperato, praticare sport, correre al mattino).

La rinosinusite acuta nei bambini è pericolosa? Dettagli qui.

Che aspetto ha l'eczema seborroico? Dettagli sotto.

prospettiva

L'eczema sul viso (con trattamento tempestivo) ha una prognosi piuttosto favorevole, la sua fase iniziale è particolarmente ben trattata, quando l'infiammazione non si è ancora diffusa in ampie aree della pelle, e il paziente non ha scariche purulente pronunciate.

I casi più avanzati di questa malattia richiedono una terapia farmacologica seria, ma possono ancora essere completamente curati.