Search

Respiro sibilante nei polmoni quando si inspira ed espira in un adulto

Respiro sibilante nei polmoni quando si respira in un adulto senza manifestazione di temperatura e tosse indicare la presenza di patologia degli organi dell'apparato respiratorio. Può essere una leggera infiammazione lenta nei bronchi, che è una conseguenza della bronchite acuta non completamente guarita, o una malattia molto più complessa con la formazione sistematica di muco nel lume bronchiale. Quest'ultimo processo richiede un esame dettagliato da parte del pneumologo al fine di effettuare una diagnosi finale e determinare la causa di accumulo di espettorato nei polmoni, attraverso la presenza di cui respiro inspiratorio ed espirazione dai polmoni. Puoi capire autonomamente la ragione per confrontare i sintomi e le condizioni per ogni condizione che abbiamo raccolto per te in questo articolo.

Cause di respiro sibilante

In ogni caso, questa malattia non è tipica per la patologia polmonare, dal momento che la maggior parte delle malattie respiratorie fa sì che una persona adulta abbia la febbre e la voglia di tosse secca o umida. I bronchi si possono formare nei bronchi, anche a causa della presenza di una piccola quantità di sangue in essi. Questo fenomeno è spesso osservato nei pazienti che sono soggetti a sanguinamento interno, quando la concentrazione di piastrine nel sangue è ridotta e la funzione della sua coagulazione è compromessa.

Se l'aria passa senza intoppi e il fischio caratteristico dei polmoni si sente solo durante l'espirazione, allora tale sibilo si chiama bagnato. I rantoli secchi sono spesso combinati con la tosse, ma senza febbre.

Il fischio proveniente dalla gola del paziente è un processo fisiologico che si verifica nei polmoni, che è uno spasmo del lume bronchiale. Il grado della sua riduzione dipende da quanto rumoroso sarà il rantolo. Spasmo dei bronchi può verificarsi dalla reazione dell'organo respiratorio a uno stimolo interno o esterno, oa causa di un eccesso di muco periodico.

Nella pneumologia moderna, le seguenti cause di respiro sibilante nei polmoni negli adulti senza tosse e temperatura si distinguono:

  1. Polmonite non tipica o bronchite cronica. Spesso queste malattie non si verificano necessariamente con la temperatura. Potrebbero non essere visibili per un lungo periodo di tempo se la concentrazione infiammatoria interessa una piccola area del polmone o dei bronchi.
  2. Asma bronchiale. In media, il 90% dei casi di respiro sibilante durante l'inspirazione e l'espirazione durante la respirazione sono uno spasmo allergico del lume bronchiale. Questa reazione corporea può essere considerata una grave allergia. Il respiro sibilante bronchiale è sempre peggiore al momento dell'inizio di un attacco. A seconda della gravità della malattia, l'espettorato nei bronchi può accumularsi in piccole quantità o essere del tutto assente. Il trattamento di questa patologia degli organi respiratori è sempre specifico e si basa sulla suscettibilità del paziente a determinati potenziali allergeni.
  3. Stasi di sangue nei polmoni. Se un adulto ha una malattia come l'insufficienza cardiaca, la circolazione del sangue nel sistema vascolare è nella maggior parte dei casi gravemente compromessa. Non raramente si sviluppa una congestione nei polmoni. Quindi, in questo organo, la pressione sanguigna sale e le più piccole navi dei capillari non sopportano sovraccarichi. Scoppiano e una piccola quantità di sangue entra nei bronchi. Questo fluido biologico estraneo in questa parte del corpo irrita gli organi respiratori e provoca sibili.
  4. Patologia oncologica Fino allo stadio 2 di sviluppo del tumore, il paziente non soffre di tosse e la malattia segnala se stessa solo con spasmi periodici dei bronchi. A questo proposito, il fischio caratteristico arriva dai polmoni. Questo sintomo non è duraturo, quindi gli adulti a volte ignorano i segni di una grave malattia. La malattia viene diagnosticata mediante radiografia o risonanza magnetica dei polmoni.

A seconda delle caratteristiche individuali di una persona, possono esserci altre cause che possono influire sul sistema respiratorio e un processo di scambio di gas stabile che si verifica nei polmoni. Tutti questi fattori sono stabiliti durante l'esame del paziente per una diagnosi definitiva.

Caratteristiche generali di respiro sibilante senza temperatura e tosse

La presenza di fischi caratteristici durante l'inspirazione e l'espirazione durante la respirazione è sempre una delle manifestazioni di infiammazione nei polmoni. Anche se un adulto non ha la febbre e la tosse, i seguenti sintomi sono sempre presenti: perdita di appetito, mancanza di respiro dopo poco esercizio fisico, perdita di peso e debolezza. Questi segni indiretti di malattie respiratorie dovrebbero ricevere un'attenzione particolare.

In base al tipo di manifestazione, i fili senza tosse sono suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Dry. Osservato proprio all'inizio dello sviluppo della malattia. Il loro aspetto è sempre associato alla presenza di una grave infiammazione nell'albero bronchiale. A questo proposito, l'edema della sua mucosa si verifica e la respirazione diventa più rigida con la formazione di sibili e fischi. Un comportamento simile del sistema respiratorio è osservato nei pazienti con asma bronchiale, ma il broncospasmo in essi non si manifesta sotto l'influenza dell'infiammazione, ma attraverso la risposta immunitaria del corpo agli stimoli allergici. Possono essere presenti, sia nell'ambiente esterno (spore di muffe, polline, polvere, particelle di peli di animali domestici, aromi), sia all'interno dell'adulto stesso (l'incapacità del sistema digestivo di assorbire determinati alimenti, i cui componenti sono ulteriormente trasformati in allergeni).
  2. Fischio. Possono essere osservati in pazienti che soffrono di bronchite cronica. Il solito ansito da loro è quasi impercettibile. Dai polmoni arriva periodicamente un sottile fischietto che indica l'infiammazione dei piccoli bronchioli e bronchi. A causa di un fuoco infiammatorio minore, il sistema immunitario del paziente non dà una forte risposta alla malattia per un lungo periodo di tempo. Una persona non ha tosse e febbre. Questo periodo di decorso della malattia latente può durare da 1 settimana a un mese o più. Tutto dipende dall'attività delle cellule immunitarie del paziente. Il rafforzamento del fischio dei polmoni parla sempre della crescita del processo infiammatorio.
  3. Wet. Presente in pazienti che hanno accumulato una grande quantità di espettorato diluito o fluido nei bronchi. Al momento della respirazione, quando un adulto inspira ed espira, si sente un suono mentre l'ossigeno passa attraverso la formazione di liquido nei polmoni e le sue bolle sembrano esplodere sotto l'influenza di una pressione eccessiva. Tali rumori sono anche chiamati kreptiruyuschimi. I rantoli bagnati possono essere un precursore dell'asma futuro o dell'edema polmonare. Un paziente con tali sintomi deve assolutamente visitare un medico o un pneumologo. Da quanto velocemente ciò accade dipende dall'ulteriore stato della salute umana.

È importante ricordare che ogni tipo di respiro sibilante proveniente dai bronchi è peculiare di una certa categoria di patologie polmonari. La presenza di suoni estranei durante la respirazione del paziente consente al medico di sospettare solo la presenza di una particolare malattia. La diagnosi finale viene fatta solo dopo un esame più dettagliato.

Trattamento del respiro sibilante nei polmoni negli adulti

La terapia per un paziente che ha il respiro sibilante durante la respirazione durante l'inspirazione o l'espirazione inizia immediatamente dopo aver determinato la causa della loro origine. Nella maggior parte dei casi, non è richiesto il ricovero ospedaliero e il paziente viene trattato in regime ambulatoriale.

Il corso terapeutico è formato da farmaci antiparassitari, antibatterici, antifungini o antivirali.

A seconda del tipo di patogeno infettivo o virale, possono essere applicati contemporaneamente più tipi di farmaci in un complesso.

In presenza di rantoli asmatici dei polmoni, il paziente è necessariamente consigliato da un allergologo. In questa fase, è particolarmente importante identificare la fonte di allergia, che irrita sistematicamente i bronchi, provocando il loro spasmo. Per un adulto, viene sviluppata una dieta individuale che contiene solo alimenti biologicamente utili (cereali, pollo senza grassi, pane di farina integrale). Per il periodo di trattamento, gli agrumi, le albicocche, l'alcool, il tè, il caffè, il cioccolato, i pesci di mare e di mare, i pomodori e tutti i piatti fatti da loro vengono rimossi dalla dieta. Si raccomanda di usare vasodilatatori come Drotaverinum, Eufillin, Spazmolgon.

Respiro sibilante quando si respira, causato da malattie del sistema cardiovascolare - non richiedono un trattamento speciale. Tutti gli sforzi dei medici mirano a compensare gli effetti negativi dell'insufficienza cardiaca. Quando il cuore e i vasi sanguigni vengono trattati e la circolazione sanguigna viene ripristinata, al paziente vengono somministrati farmaci mucolitici per rimuovere il liquido rimanente dai bronchi accumulati a causa della rottura della piccola circolazione negli organi respiratori. Di regola, il respiro sibilante durante l'inspirazione e l'espirazione scompaiono immediatamente dopo il ripristino del normale funzionamento del cuore e del flusso sanguigno.

Il più difficile è il trattamento del respiro sibilante senza tosse e temperatura, il cui aspetto è associato a un processo oncologico nei polmoni. In tali casi, per rimuovere il rumore estraneo è impossibile senza l'eliminazione del corpo tumorale, restringendo il lume bronchiale. Il paziente viene trattato con farmaci chemioterapici, citostatici e radioterapia. Se necessario, prescrivere un intervento chirurgico con la rimozione di una neoplasia anomala. Nei casi più gravi, è possibile anche una resezione di una parte del polmone.

Respiro sibilante mentre si respira

Respiro sibilante durante la respirazione può essere osservato sia nelle malattie respiratorie (influenza, ARVI), sia nei processi patologici nel tratto respiratorio superiore o negli organi del torace. Grave respiro sibilante senza febbre richiede una visita medica urgente e un trattamento completo sotto la guida di un medico. Il trattamento spontaneo può portare allo sviluppo di alcune complicazioni, non un'eccezione e la morte.

eziologia

Il respiro sibilante nei polmoni durante la respirazione può essere causato sia da processi patologici che da danni meccanici. I medici identificano i seguenti fattori per lo sviluppo di questo sintomo:

  • restringimento del lume dei bronchi o spasmo;
  • la presenza nel tratto respiratorio superiore di una secrezione viscosa, che provoca la formazione di questi suoni durante la respirazione;
  • la tubercolosi;
  • fumo lungo;
  • ipertensione;
  • tumori maligni;
  • insufficienza cardiaca e polmonare;
  • infezioni respiratorie acute;
  • reazioni allergiche.

Sonagli nella gola quando si respira senza temperatura possono essere causati dall'esposizione prolungata a stanze con sostanze tossiche o chimiche.

Separatamente, è necessario distinguere l'eziologia del respiro sibilante quando si respira in un bambino. Va notato che nei bambini fino a 4 mesi questo è abbastanza normale. In altri casi, il respiro sibilante mentre si respira in un bambino può essere dovuto ai seguenti fattori eziologici:

  • ingresso di un corpo estraneo, che impedisce il flusso di aria nei polmoni;
  • cardiopatia congenita;
  • processi infiammatori;
  • le conseguenze della bronchite, influenza, ARVI e malattie simili trasferite.

In ogni caso, se c'è un tale sintomo, dovresti consultare un medico e non auto-medicare.

classificazione

Ci sono i seguenti tipi di respiro sibilante negli adulti e nei bambini:

  • bagnato o asciutto;
  • bolla piccola, media e grande;
  • squillante o sordo;
  • a causa di cambiamenti fisiologici o danni meccanici;
  • inspiratorio (quando si inspira) ed espiratorio (quando si espira).

Ogni processo patologico è caratterizzato da alcuni tipi di rantoli polmonari.

sintomatologia

Se si osserva un respiro sibilante senza temperatura, questo può essere una manifestazione del consumo prolungato di nicotina o una conseguenza del contatto frequente e prolungato con sostanze tossiche. In questo caso, non ci sono segni specifici, tranne una voce roca e tosse frequente, specialmente al mattino. Tuttavia, in questo caso, dovresti consultare un medico.

Se il sintomo è dovuto a una malattia infiammatoria o infettiva, il quadro clinico può essere completato dai seguenti segni:

Per le malattie del tratto respiratorio superiore, la clinica può essere completata dai seguenti segni specifici:

  • aumento della temperatura corporea;
  • mal di gola;
  • il respiro sibilante è chiaramente udibile anche a riposo;
  • mancanza di respiro;
  • sintomi di ARVI.

Durante i processi oncologici nelle fasi iniziali dello sviluppo non esiste un quadro clinico chiaramente espresso, i sintomi si manifestano all'aumentare del livello di malignità. In questo caso, sono possibili i seguenti sintomi:

  • è difficile per una persona respirare, sensazione di mancanza di ossigeno;
  • la voce diventa sibilante;
  • sensazione di corpo estraneo in gola;
  • grave mancanza di respiro anche con poca attività fisica;
  • linfonodi cervicali o sottomandibolari possono essere ingranditi.

In alcuni casi, e in base allo stato del sistema immunitario umano, si può osservare un aumento della temperatura corporea.

Quando un oggetto estraneo penetra nella gola (cosa molto frequente nei bambini), possono essere presenti i seguenti segni clinici:

Un quadro clinico simile può essere osservato anche in caso di insufficienza cardiaca acuta, pertanto è necessario ricorrere urgentemente a un aiuto medico.

diagnostica

Le misure diagnostiche includono quanto segue:

  • esame fisico del paziente con chiarificazione di reclami e anamnesi;
  • Raggi X;
  • Ecografia del torace;
  • CT e RM;
  • prelievo di campioni di sangue e di urina per analisi generali;
  • analisi del sangue per la composizione biochimica.

L'esatto programma diagnostico dipenderà dal quadro clinico corrente e dalle condizioni generali del paziente.

trattamento

La terapia di base dipende dalla diagnosi e dalla causa sottostante. In generale, la terapia farmacologica può includere l'uso di tali farmaci:

  • mucolitici;
  • antibiotici;
  • anti-infiammatori;
  • espettoranti;
  • complessi vitaminici e minerali.

Il dosaggio, la modalità di somministrazione e la durata dell'assunzione di farmaci sono prescritti dal medico che cura rigorosamente. L'uso di rimedi popolari è possibile, ma solo come supplemento al corso principale di trattamento e in consultazione con il medico.

"Respiro sibilante quando si respira" è osservato nelle malattie:

L'alveolite polmonare è un processo patologico durante il quale gli alveoli sono colpiti, seguito dalla formazione di fibrosi. In questo disturbo, il tessuto dell'organo si ispessisce, il che non consente ai polmoni di funzionare pienamente e spesso porta alla carenza di ossigeno. Altri organi in questo momento non ricevono completamente ossigeno, che a sua volta viola il metabolismo.

L'anisacidosi è considerata una malattia relativamente nuova di tipo elmintico, poiché è stata diagnosticata per la prima volta nel 1955. La malattia può colpire qualsiasi persona: il sesso e il gruppo di età non saranno restrizioni per la penetrazione del parassita.

Gli ascaridi sono parassiti helminthic della famiglia dei nematodi (nematodi), che parassitano nel tratto gastrointestinale umano. Ogni anno, molti bambini e adulti vengono infettati da ascaridi, il che li induce a sviluppare sintomi e complicanze gravi. Nei casi avanzati, i nematodi possono causare la morte del paziente, causando malattie comorbili degli organi interni.

L'atresia dell'esofago è una patologia congenita in cui il neonato non ha alcuna parte dell'esofago, che porta all'ostruzione esofagea. Il trattamento di una tale malattia è solo chirurgico. Va notato che questo tipo di processo patologico si verifica sia nei ragazzi che nelle ragazze. In assenza di un intervento chirurgico precoce, questa patologia porta alla morte del neonato.

La displasia broncopolmonare è una malattia cronica che colpisce gli organi dell'apparato respiratorio. Il più spesso si sviluppa in infanti il ​​cui peso alla nascita non ha raggiunto 1,5 chilogrammi. Questa malattia appartiene alla categoria delle malattie polietiologiche, il che significa che diversi fattori influenzano simultaneamente il suo sviluppo, che vanno dall'uso irrazionale di una procedura come la ventilazione polmonare artificiale all'eredità gravata.

La sindrome bronco-ostruttiva è un complesso di sintomi associati alla compromissione della pervietà delle masse d'aria nei bronchi. Il processo patologico si traduce in un restringimento delle vie aeree con un aumento della resistenza del flusso d'aria durante la ventilazione.

La polmonite intrauterina nei neonati è un processo infiammatorio nel tessuto polmonare causato dall'esposizione a organismi patogeni. Nella maggior parte dei casi, la polmonite intrauterina nei neonati è localizzata, ma la forma generalizzata non è esclusa.

L'amartoma polmonare (syn Chondroadenoma, hamartochondroma, lipochondroadenoma) è una neoplasia, spesso benigna. La particolarità di un tale tumore congenito è che contiene vari elementi del tessuto embrionale, in particolare componenti di grasso, muscoli e fibre.

Un difetto del setto interventricolare è una malattia cardiaca caratterizzata dalla presenza di un messaggio tra il ventricolo destro e il ventricolo sinistro, che porta a un bypass anormale del sangue.

La pneumosclerosi diffusa è una patologia secondaria per la quale è caratteristica la proliferazione del tessuto connettivo nel polmone. Sullo sfondo di questo processo, il funzionamento di questo corpo è disturbato. Nella stragrande maggioranza delle situazioni, la malattia è formata sullo sfondo del verificarsi di tubercolosi o polmonite, bronchite o stasi venosa. Tuttavia, altri fattori predisponenti sono identificati dai medici.

Ascesso di Zagulum - infiammazione purulenta di tessuto sfuso e linfonodi nello spazio faringeo. Lo spazio occipitale è un sito anatomicamente localizzato dietro la faringe. Vale la pena notare che un ascesso faringeo è più spesso diagnosticato nei bambini che negli adulti. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali della faringe e dell'area faringea. Nella letteratura medica, questa condizione patologica è anche chiamata ascesso posteriore-faringeo o ascesso retrofaringeo.

Klebsiella è un agente patogeno che provoca lo sviluppo di diverse malattie nel corpo umano e occupa un posto di primo piano tra i batteri opportunisti. La gravità della malattia dipende direttamente dallo stato di immunità, che può variare da una lieve infezione a una grave sepsi.

Il morbillo nei bambini è una patologia diffusa che ha una natura virale e viene trasmessa da una persona malata a una persona sana. Evitare lo sviluppo della malattia utilizzando la vaccinazione contro il morbillo. Ignorare i sintomi può portare a gravi complicazioni, persino alla morte.

Criptosporidiosi - una malattia infettiva protozoaria che causa criptosporidi, colpisce principalmente il tratto digestivo. Si manifesta come un'infezione acuta sfuggente. L'infezione avviene per via oro-fecale attraverso acqua contaminata, cibo e mani sporche.

L'insufficienza ventricolare sinistra è caratterizzata da una brusca e improvvisa violazione della funzione contrattile del cuore, cioè il suo declino. In questo contesto, il sangue cessa di essere trasportato in tutto il corpo, il che porta alla morte di una persona. Nella classificazione internazionale delle malattie, questo disturbo ha il suo significato. Il codice per ICD 10 - I150.1.

La polmonite focale è una malattia infiammatoria-infettiva che colpisce non tutto il tessuto polmonare, ma solo una certa parte di esso. Quando questo si verifica, la formazione di infiammazione focale o grande-focale nei polmoni lobuli. La patologia può essere sia indipendente che secondaria. Nel primo caso, la fonte è costituita da batteri patogeni e, nel secondo, il flusso di altre malattie che influenzano negativamente i tessuti di questo organo.

Polmonite da Pneumocystis o pneumocistosi - è una lesione infiammatoria dei polmoni causata dall'influenza di un patogeno. Il principale gruppo di rischio è costituito da neonati e persone con immunodeficienza. Un agente patologico può penetrare il corpo umano in diversi modi, ma il più delle volte l'infezione viene effettuata da goccioline trasportate dall'aria. Inoltre, i medici conoscono molti fattori predisponenti che aumentano la probabilità di sviluppare una tale malattia.

Tachipnea (codice ICD-10 - R06.0) - respirazione rapida, che allo stesso tempo mantiene un ritmo respiratorio normale. A causa del fatto che nel sangue aumenta l'accumulo di anidride carbonica e diminuisce il contenuto di ossigeno, lo sviluppo del processo patologico. C'è anche una sospensione temporanea di inalazione con un'espansione incompleta degli alveoli.

Il tubercoloma è un tipo di tubercolosi. La presenza di un processo patologico è caratterizzata dalla comparsa di una neoplasia arrotondata - una capsula densa con contenuto amorfo caseoso, con un diametro non superiore a 8 cm. Esternamente, la malattia assomiglia a un tumore.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Cause e trattamento del respiro sibilante nei polmoni durante la respirazione

X-strappa nella pratica medica sono chiamati rumori che si verificano attivamente durante i movimenti respiratori (inalazione ed espirazione). Secondo le statistiche mediche, questa condizione si trova in ogni decimo individuo.

Questa non è una malattia indipendente, ma una manifestazione, un sintomo che caratterizza un intero gruppo di malattie dei profili polmonari, cardiologici e di altro tipo. Questo è un sintomo formidabile che indica quasi sempre l'ostruzione delle vie respiratorie inferiori. Cosa si raccomanda di sapere sulla manifestazione descritta?

Brevemente sulle cause del respiro sibilante

Sonagli nei polmoni o rantoli nei bronchi derivano dal restringimento del lume delle strutture anatomiche responsabili della conducibilità dell'aria atmosferica nel corpo. Questo fenomeno è chiamato ostruzione.

Spesso il risultato di questa condizione è il cosiddetto broncospasmo: stenosi delle pareti dell'albero bronchiale.

Tuttavia, la condizione descritta varia nella sua gravità e può svilupparsi in una varietà di malattie.

I processi patologici più comuni sono:

Nel 100% dei casi, provoca respiro sibilante durante la respirazione. Durante il corso del processo patologico si sviluppa broncospasmo di natura intensa. In assenza di un trattamento adeguato e di cure mediche urgenti, la morte per insufficienza respiratoria è del tutto possibile.

Un'eziologia allergica o infettiva è tipica della malattia, ma l'origine simile della malattia non è sempre il caso. La malattia è parossistica.

Le crisi più frequenti si verificano durante la notte, dopo aver sperimentato stress, attività fisica. Questa è una malattia grave e pericolosa, che spesso porta a disabilità e restrizioni nella vita quotidiana e nelle attività professionali.

  • Infezione virale respiratoria acuta, è la SARS.

È necessario distinguere chiaramente tra rantoli veri e falsi nei bronchi, che si presentano nella trachea durante la sua ostruzione. Molto spesso si tratta di falsi rantoli, ma questo non è assiomatico.

Con un decorso lungo o grave della malattia, un quadro di vera ostruzione si sviluppa con gravi disturbi respiratori. Quasi sempre una complicazione della malattia respiratoria acuta è la polmonite o almeno la bronchite. Perché è necessario seguire attentamente tutte le raccomandazioni dello specialista in partecipazione. Quindi il rischio di diventare effetti negativi sarà minimo.

Infiammazione dei bronchi Per la bronchite, l'eziologia virale infettiva è tipica. Spesso la malattia agisce come complicazione secondaria in relazione alle infezioni respiratorie acute.

I sintomi tipici includono tosse, febbre, dolore toracico (lieve), respiro corto prolungato, respiro sibilante nei polmoni durante la respirazione, ridotta efficienza respiratoria.

In assenza di trattamento, la bronchite tende ad aggravarsi, portando a polmonite (polmonite).

  • Infiammazione dei polmoni (polmonite).

Malattia infettiva-infiammatoria dei polmoni, durante la quale i tessuti dell'organo associato subiscono cambiamenti distrofici. Gonfiore osservato, dolore dietro lo sterno (grave), gravi problemi respiratori, mancanza di respiro, soffocamento, respiro affannoso quando si respira in un adulto.

Il quadro clinico più pronunciato con lesione bilaterale. Questa è la forma più pericolosa della malattia.

È relativamente raro. Quasi mai primario, è una complicazione di altre malattie, come la polmonite. Possibile in caso di contatto prolungato con vapori nocivi e altre sostanze tossiche.

È innescato da un microbatterio di tubercolosi, noto anche come bastoncini di Koch. Questa è una malattia complessa e complessa che può portare alla morte. Negli stadi successivi, la malattia scioglie il tessuto polmonare.

La malattia è caratterizzata da dolore dietro lo sterno, tosse, emottisi, grave perdita di peso corporeo, mancanza di respiro, soffocamento, rantoli umidi nei polmoni. Senza trattamento, i polmoni vengono distrutti in pochi anni. Inoltre, l'agente eziologico della tubercolosi tende a essere trasportato ad altri tessuti e organi, formando focolai di una lesione secondaria.

Di per sé, il respiro sibilante non è caratterizzato. Il più delle volte provoca lo sviluppo di polmonite congestizia secondaria ed edema polmonare, causando un tipico quadro clinico. Sfortunatamente, non è così facile identificare la causa principale della malattia.

  • Malattia polmonare ostruttiva cronica.

Lei è una COPD. Appare più spesso nei consumatori di tabacco. Potrebbe essere una complicanza dell'asma corrente a lungo termine, una cura non corretta. Riduce significativamente la qualità della vita.

  • Tumori del tratto respiratorio inferiore.
  • Enfisema e altre malattie.

L'elenco dei motivi è molto ampio. Per identificare la causa esatta richiede una diagnosi approfondita.

Respiro sibilante senza tosse

Caratterizzazione molto eloquente delle malattie non infiammatorie di natura autoimmune, allergica o di altra natura distruttiva.

  • Enfisema dei polmoni (distruzione degli alveoli e riempimento delle cavità con l'aria atmosferica).
  • Bronchiectasie (durante il processo, gli alveoli sono pieni di essudato purulento).
  • Asma bronchiale.
  • Edema polmonare

Tutte e quattro le malattie sono caratterizzate da respiro sibilante nei polmoni senza febbre.

Rantoli secchi

Da rantoli secchi implicano uno speciale suono polmonare. Si sviluppano rantoli secchi nei polmoni in assenza di essudato (espettorato).

  • Infiammazione dei polmoni nelle prime fasi.
  • Asma bronchiale nel periodo iniziale di attacco
  • Bronchite con lieve.
  • Enfisema.
  • Malattia polmonare ostruttiva cronica.

Rantoli bagnati

I rantoli bagnati possono essere definiti come gorgoglii quando inspiri o espiri. Si sviluppano in presenza di un gran numero di essudato mucoso nel tratto respiratorio inferiore.

Le malattie più tipiche:

  • Bronchite con rotta severa.
  • Infiammazione dei polmoni in stadi avanzati.
  • Bronchiectasie.
  • Tubercolosi.
  • ARI.
  • Tosse da fumatore (in questo caso, c'è una sorta di reazione protettiva del corpo).

dispnea

Varietà di respiro sibilante secco. Sviluppato con:

Diagnostica la linea tra le malattie descritte è troppo sottile per determinare la fonte del problema dalla natura del fischio nei polmoni durante la respirazione. Richiede una diagnosi accurata.

Classificazione Wheezing

Una classificazione è già stata data. Di conseguenza, si possono distinguere i seguenti tipi di sibili, a seconda della loro natura:

Questa classificazione non ha quasi alcun valore diagnostico. Inoltre, la manifestazione può essere divisa dal processo di localizzazione.

Di conseguenza, parlano di:

  1. Veri rantoli che si verificano nei bronchi e nei polmoni.
  2. False rantoli, la cui localizzazione è determinata nella trachea o nel tratto respiratorio superiore.

Infine, a seconda del tipo di suono nella struttura di rantoli bagnati, ci sono:

  1. Piccolo suono a bolle.
  2. Suono a bolle medie.
  3. Grande suono della bolla.

Questa classificazione, a sua volta, è importante per il rilevamento di una malattia. Ma è ancora impossibile farcela da solo. È richiesto l'aiuto del medico.

diagnostica

La diagnosi di problemi con i polmoni e i bronchi è uno specialista in pneumologia. Se c'è una lesione tubercolare delle vie aeree, consultare uno specialista della tubercolosi praticante.

Tuttavia, questo è vero solo per il vero respiro affannoso. False rales diagnostica e tratta l'otorinolaringoiatra. Al primo ricovero, il medico conduce un sondaggio del paziente per i reclami, la loro natura, la laurea e la prescrizione.

È importante raccogliere una storia di vita e identificare i seguenti fattori:

  • Condizioni abitative
  • Tipo di respiro sibilante e polmonare.
  • La natura dell'attività professionale (presenza o assenza di danni).

Un punto nella questione dell'origine del sintomo è destinato a mettere la ricerca oggettiva.

Tra questi, il più frequentemente praticato:

  • Laringoscopia.
  • Broncoscopia. Questo è uno studio endoscopico, durante il quale lo specialista con i propri occhi può valutare la condizione dei bronchi e dei polmoni, determinare la probabile malattia e, se necessario, prelevare un campione per una biopsia.
  • Ricerca fisica
  • Radiografia del torace o fluorografia.
  • MRI / CT. Il gold standard nella diagnostica, tuttavia, è raramente praticato a causa del suo alto costo.
  • Infine, è necessario un esame di routine dei polmoni e dei bronchi con uno stetoscopio.

Il complesso di queste procedure è sufficiente per una diagnosi accurata e non ambigua.

terapia

Il trattamento del respiro sibilante nei bronchi non è richiesto. È necessario determinare attentamente la causa del sintomo ed eliminare la causa alla radice.

Questo è ciò che il medico deve dare forza.

Di norma, la terapia è conservativa, con l'uso di farmaci di diversi gruppi farmaceutici:

  • Azione antinfiammatoria comune.
  • Mucolitici (progettati per diluire la flemma e evacuarla rapidamente dal corpo).
  • Espettorante, che irrita i polmoni e le pareti dei bronchi, al fine di evacuare rapidamente l'essudato di muco dal tratto respiratorio.
  • Broncodilatatori. Nominato in caso di asma bronchiale, al fine di espandere la struttura respiratoria ristretta e facilitare il flusso di ossigeno.
  • Può essere richiesta la broncoscopia medica. L'evento terapeutico più comune per polmonite, bronchiectasie, broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Le tattiche terapeutiche sono determinate dallo specialista presente.

Misure preventive

La prevenzione non è necessaria per prevenire il respiro sibilante, ma per prevenire le malattie che causano il sintomo descritto.

I metodi specifici di prevenzione includono:

  1. Rifiuto di fumare Le sigarette sono il nemico dei polmoni sani e del sistema respiratorio in generale. Smettere di fumare può essere di grande aiuto.
  2. Rifiuto di abuso di alcol. L'importo massimo che puoi bere al giorno è di 50 ml di vino rosso.
  3. Prevenire l'ipotermia. L'ipotermia comporta frequenti infezioni respiratorie acute. Ciò che è irto - è già stato detto.
  4. Vale anche la pena trattare tempestivamente tutte le malattie dei profili polmonari e cardiologici.

Il respiro sibilante nei polmoni è un sintomo non specifico che può indicare una varietà di disturbi. Le cause sono diverse e comprendono sia le malattie polmonari che i disturbi cardiologici e gastroenterologici. Si raccomanda di trattare e diagnosticare il fattore iniziale sotto la supervisione di un medico competente. Non puoi fare niente da solo.

Respiro sibilante mentre si respira in un adulto trattato

I suoni al petto sono un sintomo molto importante per la diagnosi dei cambiamenti patologici negli organi respiratori.

I sonagli nei polmoni durante la respirazione negli adulti aiutano a determinare dal loro suono se i rumori nefisiologici sono causati da processi residui dopo una malattia passata o è una malattia cronica, complicanze dopo infezioni respiratorie acute, bronchiti, polmoniti.

Il respiro di una persona sana dovrebbe essere quasi silenzioso. Qualsiasi respiro sibilante quando si respira in un adulto, un fischio di scadenza o difficoltà di respirazione dovrebbe costringere una persona a visitare il medico senza fallo, per essere esaminata. Nei bambini, i fischi e il respiro affannoso quando si respira, tanto più non sorgono senza motivo.

Respiro affannoso nei polmoni: cause ed effetti

Passando attraverso il tratto respiratorio, l'aria di solito non incontra ostacoli, saturando ogni cellula con l'ossigeno.

Ma se qualcosa appare nei bronchi o nei polmoni che interferisce con la libera circolazione, questo può essere sentito da mancanza di respiro, alcune manifestazioni di fame di ossigeno, stanchezza, dolore al petto.

Il corpo sta cercando con tutte le sue forze di sbarazzarsi di un corpo estraneo o di una sostanza, quindi, respirando affannosamente quando si sente, spesso sono accompagnati da tosse.

Cause del respiro sibilante:

malattie respiratorie acute; tracheiti; bronchiti; la polmonite; la tubercolosi; neoplasie; edema polmonare; asma bronchiale; processi ostruttivi; insufficienza cardiaca; bronchiectasie; emorragia polmonare; corpo estraneo nelle vie respiratorie e gonfiore che si diffonde intorno ad esso.

I sonagli nei bronchi durante l'espirazione, uditi nello stetoscopio e talvolta senza di esso, causano qualsiasi ostacolo nel percorso del flusso d'aria.

Importante: il restringimento del lume nei bronchi dovuto a gonfiore, accumulo di muco, comparsa di partizioni, che causa rumore quando si tenta di inspirare o espirare, le patologie nei polmoni rappresentano una minaccia per la vita umana.

In alcuni casi, è necessario un intervento medico immediato, in quanto il broncospasmo, il danno bronchiale o il sanguinamento nei polmoni possono uccidere una persona in pochi minuti.

E anche se il respiro affannoso nei polmoni è considerato uno dei sintomi più comuni di raffreddore, il medico deve identificare l'esatta causa del rumore e trovare il miglior trattamento per il respiro sibilante nei bronchi, che eliminerà le cause del loro aspetto.

A volte è necessario facilitare lo scarico dell'espettorato, a volte per alleviare l'infiammazione o lo spasmo, ma può anche essere richiesto un intervento chirurgico.

Cosa sono i sibili

Il suono del respiro, il rumore nei bronchi e nei polmoni possono essere predeterminati su ciò che ha causato il loro aspetto. I pneumologi, i medici generici suddividono il respiro sibilante e il fischio respirando in:

bagnato e asciutto; permanente e intermittente; inalazione (inspiratoria) o rumore espiratorio (espiratorio); alto, basso; fischiettando.

Inoltre, una caratteristica importante è il bubbling fine, il gorgoglio medio e i grandi suoni di bubbling.

Il segreto viscoso secreto dai bronchi, dal muco o dal sangue quando l'aria passa attraverso di essi viene riempito con esso, e poi scoppiato, producendo suoni particolari simili al suono delle bolle che scoppiano (nello sterno, secondo i pazienti, come se qualcosa gorgogli).

Il più importante per i dottori con raffreddore è il respiro sibilante, secco e umido.

Rantoli secchi nei polmoni: l'aria passa attraverso i bronchi con un grande accumulo di muco, gonfiore o neoplasma. C'è un tale rumore, simile al fischio, con il processo infiammatorio nei bronchi (bronchite), l'asma, si sente da entrambi i lati. Quando la bronchite è caratteristica dello stadio iniziale della malattia, il timbro del suono cambia costantemente, potrebbe scomparire dopo che il paziente ha tossito. Si sentono rantoli secchi unilaterali se il polmone è danneggiato, ha una cavità (tubercolosi). Rantoli bagnati: un grande accumulo di espettorato, il muco provoca un rumore simile alla turbolenza di aria soffiata attraverso un tubo nell'acqua. Solitamente sentito sull'inalazione. Quando compare una tosse produttiva, il respiro sibilante scompare, quindi il compito principale dei medici è quello di diluire l'espettorato accumulato per facilitarne l'eliminazione, prevenire il ristagno, la riproduzione dei microrganismi dannosi e la loro diffusione attraverso l'apparato respiratorio, che causa gravi complicazioni come polmonite, ascessi nei polmoni.

Il suono di un'influenza umida nei polmoni, sentito anche a distanza, indica gravi complicazioni, probabile edema polmonare e, se i suoni vengono uditi all'esterno dell'albero bronchiale, questo può indicare una cavità polmonare causata da un processo tumorale, tubercolosi, ascesso.

Non solo le caratteristiche come rantoli bagnati o secchi, ma molti altri, compresa la localizzazione e il timbro del rumore, la frequenza del loro aspetto sono importanti nella diagnosi della malattia.

L'autodiagnosi è inefficace e spesso pericolosa, quindi tutte le lamentele, le sensazioni incomprensibili e spiacevoli devono essere descritte dagli specialisti per facilitare la diagnosi, definire chiaramente la gamma della ricerca necessaria.

Come si respirano i sibili nei polmoni e la tosse

L'apparizione di qualsiasi respiro sibilante nei polmoni indica un processo patologico, il più delle volte l'infiammazione, quindi è necessario sottoporsi ad un esame, per superare tutti i test consigliati dal medico. La cosa principale in ogni caso è considerato il trattamento della malattia di base.

Quando i rantoli secchi, se significano l'insorgenza della malattia, i medici raccomandano di prendere i mezzi per combattere il processo infiammatorio, per liquefare l'espettorato. Un buon effetto è dimostrato dai broncodilatatori, che aiutano anche in caso di reazione allergica nell'asma.

Quando le riarde secche cambiano per bagnare, appare una tosse produttiva, la composizione dei farmaci durante il trattamento cambia per facilitare l'escrezione dell'espettorato dal corpo all'espettorante. Tra questi mucolitici Lasolvan, Bromhexin, Mukaltin e altri.

Quando la tosse estenuante ha prescritto farmaci che agiscono sul centro della tosse, e in casi particolarmente gravi - gli antibiotici, prevenendo lo sviluppo di polmonite.

Importante: la tosse e il respiro affannoso durante la respirazione possono avere un'eziologia molto diversa, specialmente nei bambini, quindi non è necessario iniziare a cucinare da soli. Se si sente il respiro affannoso quando si respira un adulto o un bambino, la respirazione è chiaramente depressa, il colore delle mucose e dei cambiamenti della pelle e un medico è urgentemente necessario.

Non si dovrebbe iniziare a prendere i farmaci da soli anche con forti sibili respiratori e tosse con espettorato in modo che il medico possa vedere chiaramente l'immagine della malattia. I sintomi lubrificati possono causare diagnosi errate e il trattamento prescritto sarà inefficace.

Trattamento con metodi popolari

Tra le ricette della medicina tradizionale ce ne sono molte dedicate a come trattare il respiro sibilante respirando e tossendo nei bambini e negli adulti.

Limone, zenzero, miele: tritare insieme alla buccia 1 limone, radice di zenzero di circa 5 cm di diametro e 1,5 cm di diametro, aggiungere 0,5 cucchiai. tesoro, lascia stare per un giorno Prendi 1 cucchiaio. l. ogni giorno per la prevenzione con una tendenza a raffreddori e bronchiti, 1 cucchiaio. l. miscela 3 volte al giorno con respiro sibilante nel tratto respiratorio superiore. Questo è un ottimo immunostimolante e agente antivirale. Ravanello e miele: uno dei migliori e più popolari rimedi popolari, quando si pensa a come trattare il respiro sibilante in un bambino, è un ottimo mucolitico, oltre ad essere estremamente semplice da preparare. In un ravanello nero ben lavato, fare un buco nel nucleo, dove versare 1 cucchiaio. miele. Il succo prodotto allo stesso tempo è piacevole al gusto, così che anche i bambini lo bevano con piacere. Dare 1 cucchiaino. 2-5 volte al giorno. Puoi semplicemente strofinare il ravanello, spremere il succo, mescolare con il miele, riduce un po 'l'efficienza, ma puoi applicarlo subito. Latte caldo: riscaldare il latte a 40 gradi, scioglierne 1 cucchiaino. miele, bevi 3-4 volte al giorno. Per rantoli secchi e mal di gola, è possibile aggiungere 1 cucchiaino. burro, intorpidire e alleviare l'infiammazione. Brodi di erbe come farfara, camomilla, achillea, erba di San Giovanni, aiutano perfettamente a far fronte al respiro sibilante e all'infiammazione. Il miele di tarassaco è efficace, quando i fiori di maggio sono riempiti di zucchero in un barattolo, lo sciroppo risultante, simile al miele, viene conservato in frigorifero e preso 1 cucchiaino. 3 volte al giorno. In generale, si raccomanda di bere il più possibile: brodi caldi, bevande alla frutta, gelatina aiutano a ridurre l'espettorato, saturano il corpo con vitamine essenziali.

Importante: insistendo sul ravanello con il miele, va ricordato che questa composizione non è raccomandata per l'ipertensione e le malattie cardiovascolari, quindi è meglio consultare un medico prima dell'uso.

L'inalazione, il calore, il riscaldamento del torace aiuteranno a far fronte ai raffreddori in assenza di temperatura.

Prevenzione, regole e metodi di base.

Dopo il recupero, è estremamente importante proteggere il corpo dall'ipotermia, poiché l'immunità indebolita non sarà in grado di rispondere adeguatamente a una nuova minaccia.

Non è possibile interrompere il trattamento, non appena il respiro sibilante nel petto scompare, il corso del trattamento deve essere completato per evitare ricadute e complicazioni.

La chiave per una prevenzione efficace sarà:

alimentazione corretta: il corpo ha bisogno di vitamine e minerali in modo che il sistema immunitario possa resistere alle malattie; l'indurimento non è una doccia di acqua fredda, ma un allenamento graduale alle basse temperature, alle sue gocce; esercizio fisico praticabile, corsa e nuoto, rinforzo dei polmoni, aumento del volume; riposo adeguato, camminando prima di andare a dormire, arieggiare la stanza per la notte; durante le stagioni fredde, assicurati di bere il corso di immunostimolanti; La ginnastica respiratoria mostra risultati eccellenti: una serie speciale di esercizi che ti insegnano a respirare correttamente, per i bambini che hanno difficoltà a eseguirli, e anche 1 esercizio quotidiano sarà utile per gli adulti: soffiare 3-5 palloncini.

Il sonaglio è parte integrante della vita dei fumatori e dovresti assolutamente rinunciare alla dipendenza per non guadagnare la bronchite cronica o il cancro ai polmoni. Uno stile di vita sano, una buona alimentazione, lo sport contribuiranno a rafforzare il corpo e ad evitare il ripetersi della malattia.

La pulizia umida della stanza, che deve essere eseguita quotidianamente per eliminare polvere e microrganismi nocivi, è importante.

Quando vedere un dottore

Il respiro sibilante è un segno di patologia ovvia, quindi non dovresti esitare comunque.

Se dopo un raffreddore apparisse sibilante, su uno sfondo ad alta temperatura, vale la pena chiamare il medico locale per escludere la polmonite e altre malattie potenzialmente letali. Aspetto improvviso di respiro sibilante, difficoltà di respirazione, debolezza, perdita di orientamento, vertigini - un motivo per chiamare un'ambulanza, possiamo parlare di shock anafilattico, sanguinamento, infarto polmonare o miocardio. In ogni caso è necessario chiamare un'ambulanza, se si osserva un respiro affannoso in un bambino nel primo anno di vita, i bambini sotto i 3 anni di età, dal momento che le lacune nei bronchi sono estremamente piccole e qualsiasi processo infiammatorio può provocare la fame di ossigeno, il soffocamento.

Solo i medici possono diagnosticare correttamente dopo un esame, un'analisi del sangue, una fluoroscopia, quindi prima si rivolgono a loro, più è favorevole la prognosi per la cura completa.

Quale medico contattare

In ogni clinica, cliniche ci sono specialisti coinvolti in malattie respiratorie.

Il bambino deve essere mostrato a un pediatra, che deciderà se inviare un bambino ad un allergologo, un pneumologo, un medico della tubercolosi o un cardiologo.

Gli adulti devono visitare un terapeuta che diagnostichi e, se necessario, dia indicazioni a un pneumologo, un allergologo, un medico della tubercolosi, un oncologo e altri specialisti.

Non puoi tirare o correre alle conclusioni, i moderni metodi di diagnosi e trattamento per far fronte alla maggior parte delle malattie quando il trattamento è iniziato in modo tempestivo.

Il rispetto di tutte le raccomandazioni, l'implementazione esatta delle istruzioni per l'assunzione di farmaci, massaggi e ginnastica accelereranno il recupero.

Qualsiasi malattia lascia un segno nel corpo, bronchite e polmonite, anche, non passare senza lasciare traccia. E la ricorrenza della malattia sarà inevitabile, se non cambierai il tuo stile di vita, eliminando tutti i fattori dannosi.

Video come trattare una tosse in un bambino

Il medico ti dirà 5 consigli specifici su come alleviare un attacco di tosse.

Respiro sibilante nei polmoni quando si respira in un adulto senza manifestazione di temperatura e tosse indicare la presenza di patologia degli organi dell'apparato respiratorio. Può essere una leggera infiammazione lenta nei bronchi, che è una conseguenza della bronchite acuta non completamente guarita, o una malattia molto più complessa con la formazione sistematica di muco nel lume bronchiale. Quest'ultimo processo richiede un esame dettagliato da parte del pneumologo al fine di effettuare una diagnosi finale e determinare la causa di accumulo di espettorato nei polmoni, attraverso la presenza di cui respiro inspiratorio ed espirazione dai polmoni. Puoi capire autonomamente la ragione per confrontare i sintomi e le condizioni per ogni condizione che abbiamo raccolto per te in questo articolo.

Cause di respiro sibilante

In ogni caso, questa malattia non è tipica per la patologia polmonare, dal momento che la maggior parte delle malattie respiratorie fa sì che una persona adulta abbia la febbre e la voglia di tosse secca o umida. I bronchi si possono formare nei bronchi, anche a causa della presenza di una piccola quantità di sangue in essi. Questo fenomeno è spesso osservato nei pazienti che sono soggetti a sanguinamento interno, quando la concentrazione di piastrine nel sangue è ridotta e la funzione della sua coagulazione è compromessa.

Se l'aria passa senza intoppi e il fischio caratteristico dei polmoni si sente solo durante l'espirazione, allora tale sibilo si chiama bagnato. I rantoli secchi sono spesso combinati con la tosse, ma senza febbre.

Il fischio proveniente dalla gola del paziente è un processo fisiologico che si verifica nei polmoni, che è uno spasmo del lume bronchiale. Il grado della sua riduzione dipende da quanto rumoroso sarà il rantolo. Spasmo dei bronchi può verificarsi dalla reazione dell'organo respiratorio a uno stimolo interno o esterno, oa causa di un eccesso di muco periodico.

Nella pneumologia moderna, le seguenti cause di respiro sibilante nei polmoni negli adulti senza tosse e temperatura si distinguono:

Polmonite non tipica o bronchite cronica. Spesso queste malattie non si verificano necessariamente con la temperatura. Potrebbero non essere visibili per un lungo periodo di tempo se la concentrazione infiammatoria interessa una piccola area del polmone o dei bronchi. Asma bronchiale. In media, il 90% dei casi di respiro sibilante durante l'inspirazione e l'espirazione durante la respirazione sono uno spasmo allergico del lume bronchiale. Questa reazione corporea può essere considerata una grave allergia. Il respiro sibilante bronchiale è sempre peggiore al momento dell'inizio di un attacco. A seconda della gravità della malattia, l'espettorato nei bronchi può accumularsi in piccole quantità o essere del tutto assente. Il trattamento di questa patologia degli organi respiratori è sempre specifico e si basa sulla suscettibilità del paziente a determinati potenziali allergeni. Stasi di sangue nei polmoni. Se un adulto ha una malattia come l'insufficienza cardiaca, la circolazione del sangue nel sistema vascolare è nella maggior parte dei casi gravemente compromessa. Non raramente si sviluppa una congestione nei polmoni. Quindi, in questo organo, la pressione sanguigna sale e le più piccole navi dei capillari non sopportano sovraccarichi. Scoppiano e una piccola quantità di sangue entra nei bronchi. Questo fluido biologico estraneo in questa parte del corpo irrita gli organi respiratori e provoca sibili. Patologia oncologica Fino allo stadio 2 di sviluppo del tumore, il paziente non soffre di tosse e la malattia segnala se stessa solo con spasmi periodici dei bronchi. A questo proposito, il fischio caratteristico arriva dai polmoni. Questo sintomo non è duraturo, quindi gli adulti a volte ignorano i segni di una grave malattia. La malattia viene diagnosticata mediante radiografia o risonanza magnetica dei polmoni.

A seconda delle caratteristiche individuali di una persona, possono esserci altre cause che possono influire sul sistema respiratorio e un processo di scambio di gas stabile che si verifica nei polmoni. Tutti questi fattori sono stabiliti durante l'esame del paziente per una diagnosi definitiva.

Caratteristiche generali di respiro sibilante senza temperatura e tosse

La presenza di fischi caratteristici durante l'inspirazione e l'espirazione durante la respirazione è sempre una delle manifestazioni di infiammazione nei polmoni. Anche se un adulto non ha la febbre e la tosse, i seguenti sintomi sono sempre presenti: perdita di appetito, mancanza di respiro dopo poco esercizio fisico, perdita di peso e debolezza. Questi segni indiretti di malattie respiratorie dovrebbero ricevere un'attenzione particolare.

In base al tipo di manifestazione, i fili senza tosse sono suddivisi nei seguenti tipi:

Dry. Osservato proprio all'inizio dello sviluppo della malattia. Il loro aspetto è sempre associato alla presenza di una grave infiammazione nell'albero bronchiale. A questo proposito, l'edema della sua mucosa si verifica e la respirazione diventa più rigida con la formazione di sibili e fischi. Un comportamento simile del sistema respiratorio è osservato nei pazienti con asma bronchiale, ma il broncospasmo in essi non si manifesta sotto l'influenza dell'infiammazione, ma attraverso la risposta immunitaria del corpo agli stimoli allergici. Possono essere presenti, sia nell'ambiente esterno (spore di muffe, polline, polvere, particelle di peli di animali domestici, aromi), sia all'interno dell'adulto stesso (l'incapacità del sistema digestivo di assorbire determinati alimenti, i cui componenti sono ulteriormente trasformati in allergeni). Fischio. Possono essere osservati in pazienti che soffrono di bronchite cronica. Il solito ansito da loro è quasi impercettibile. Dai polmoni arriva periodicamente un sottile fischietto che indica l'infiammazione dei piccoli bronchioli e bronchi. A causa di un fuoco infiammatorio minore, il sistema immunitario del paziente non dà una forte risposta alla malattia per un lungo periodo di tempo. Una persona non ha tosse e febbre. Questo periodo di decorso della malattia latente può durare da 1 settimana a un mese o più. Tutto dipende dall'attività delle cellule immunitarie del paziente. Il rafforzamento del fischio dei polmoni parla sempre della crescita del processo infiammatorio. Wet. Presente in pazienti che hanno accumulato una grande quantità di espettorato diluito o fluido nei bronchi. Al momento della respirazione, quando un adulto inspira ed espira, si sente un suono mentre l'ossigeno passa attraverso la formazione di liquido nei polmoni e le sue bolle sembrano esplodere sotto l'influenza di una pressione eccessiva. Tali rumori sono anche chiamati kreptiruyuschimi. I rantoli bagnati possono essere un precursore dell'asma futuro o dell'edema polmonare. Un paziente con tali sintomi deve assolutamente visitare un medico o un pneumologo. Da quanto velocemente ciò accade dipende dall'ulteriore stato della salute umana.

È importante ricordare che ogni tipo di respiro sibilante proveniente dai bronchi è peculiare di una certa categoria di patologie polmonari. La presenza di suoni estranei durante la respirazione del paziente consente al medico di sospettare solo la presenza di una particolare malattia. La diagnosi finale viene fatta solo dopo un esame più dettagliato.

Trattamento del respiro sibilante nei polmoni negli adulti

La terapia per un paziente che ha il respiro sibilante durante la respirazione durante l'inspirazione o l'espirazione inizia immediatamente dopo aver determinato la causa della loro origine. Nella maggior parte dei casi, non è richiesto il ricovero ospedaliero e il paziente viene trattato in regime ambulatoriale.

Il corso terapeutico è formato da farmaci antiparassitari, antibatterici, antifungini o antivirali.

A seconda del tipo di patogeno infettivo o virale, possono essere applicati contemporaneamente più tipi di farmaci in un complesso.

In presenza di rantoli asmatici dei polmoni, il paziente è necessariamente consigliato da un allergologo. In questa fase, è particolarmente importante identificare la fonte di allergia, che irrita sistematicamente i bronchi, provocando il loro spasmo. Per un adulto, viene sviluppata una dieta individuale che contiene solo alimenti biologicamente utili (cereali, pollo senza grassi, pane di farina integrale). Per il periodo di trattamento, gli agrumi, le albicocche, l'alcool, il tè, il caffè, il cioccolato, i pesci di mare e di mare, i pomodori e tutti i piatti fatti da loro vengono rimossi dalla dieta. Si raccomanda di usare vasodilatatori come Drotaverinum, Eufillin, Spazmolgon.

Respiro sibilante quando si respira, causato da malattie del sistema cardiovascolare - non richiedono un trattamento speciale. Tutti gli sforzi dei medici mirano a compensare gli effetti negativi dell'insufficienza cardiaca. Quando il cuore e i vasi sanguigni vengono trattati e la circolazione sanguigna viene ripristinata, al paziente vengono somministrati farmaci mucolitici per rimuovere il liquido rimanente dai bronchi accumulati a causa della rottura della piccola circolazione negli organi respiratori. Di regola, il respiro sibilante durante l'inspirazione e l'espirazione scompaiono immediatamente dopo il ripristino del normale funzionamento del cuore e del flusso sanguigno.

Il più difficile è il trattamento del respiro sibilante senza tosse e temperatura, il cui aspetto è associato a un processo oncologico nei polmoni. In tali casi, per rimuovere il rumore estraneo è impossibile senza l'eliminazione del corpo tumorale, restringendo il lume bronchiale. Il paziente viene trattato con farmaci chemioterapici, citostatici e radioterapia. Se necessario, prescrivere un intervento chirurgico con la rimozione di una neoplasia anomala. Nei casi più gravi, è possibile anche una resezione di una parte del polmone.

Respiro sibilante in gola può essere uno dei sintomi di un raffreddore o ARVI.

Ma questo fenomeno è anche caratteristico di malattie più gravi che richiedono un trattamento immediato in condizioni di degenza.

Possibili cause del sintomo

A seconda della posizione del focus della malattia, le cause del respiro sibilante sono convenzionalmente divise in tre gruppi principali.

Lesioni della laringe. Lesioni del tratto respiratorio inferiore. Malattie che non influiscono sul sistema respiratorio, ma sono accompagnate dai sintomi del respiro sibilante.

D'altra parte, i dottori emettono direttamente sibilante e raucedine - riducendo la sonorità della voce e disturbando il suo timbro. Raucedine si verifica a causa di malattie dei legamenti. La raucedine è spesso un sintomo concomitante di molti raffreddori, ma può anche derivare da un eccessivo sforzo delle corde vocali.

Varie lesioni della laringe

Con ARVI, la comparsa di un'influenza alla gola in un adulto o bambino indica più spesso la diffusione dell'infezione dal tratto respiratorio superiore alla zona della laringe e lo sviluppo della sua infiammazione (laringite). Sintomi correlati: mal di gola, solletico, secchezza e bruciore.

La laringite cronica è una conseguenza dell'infiammazione acuta della laringe non curata fino alla fine. Inoltre, questa malattia si verifica nei fumatori maligni e le persone il cui lavoro è legato alla necessità di parlare molto. Le cause del respiro sibilante nella gola nelle laringiti croniche sono associate alla comparsa di noduli sulle corde vocali e sull'epiglottide.

Sia i tumori benigni che i tumori maligni possono causare respiro sibilante in gola.

Una delle malattie conosciute della laringe è la stenosi. Leggi informazioni dettagliate e utili sulla stenosi laringea.

Qui puoi leggere un problema come lo spasmo della laringe.

Lesioni delle vie aeree inferiori

I medici determinano la causa del sintomo dalla natura del respiro sibilante.

L'essiccazione più spesso indica un restringimento del lume dei bronchi. Questo fenomeno accompagna la pneumosclerosi, il broncospasmo, la compressione della parete del bronco da parte di un tumore. Inoltre, questo sintomo può indicare la presenza di edema della mucosa dei bronchi. Quando un denso espettorato si forma nel lume del bronco, i rantoli saranno forti e con un ronzio. Fischietti di rantoli secchi accompagnano il restringimento dei bronchi in assenza di espettorato. Possono essere monitorati in pazienti con asma bronchiale durante i periodi di esacerbazione. I rantoli bagnati suggeriscono che c'è del liquido nei polmoni: essudato, trasudato, sangue e altri. Possono essere ascoltati in caso di polmonite, edema polmonare, dopo un attacco di asma bronchiale, broncholite, tubercolosi, ascesso polmonare e altre malattie.

Determinare la malattia solo dalla natura del respiro sibilante è impossibile. È necessario consultare un medico che verrà prescritto un esame e sarà in grado di fare una diagnosi basata sui risultati.

Che cosa sono il respiro sibilante e la tosse in combinazione

La combinazione di questi sintomi può indicare il blocco dei bronchi piccoli inferiori. Nella maggior parte dei casi, parlano di un processo infiammatorio nei bronchi, nella gola o nei polmoni. Tale condizione non è sempre un segno dello sviluppo di malattie virali o catarrali. Ciò potrebbe essere dovuto al contatto con le vie respiratorie di un oggetto estraneo.

Con la tosse secca e il respiro sibilante, il medico può diagnosticare bronchite, broncodolite o asma bronchiale. Se si osserva tosse e respiro sibilante, c'è una raucedine di voce, molto probabilmente, si osserva lo sviluppo della laringite. Queste manifestazioni possono indicare altre malattie. La diagnosi può essere fatta da un medico solo dopo un esame professionale e un esame delle analisi del paziente. Ulteriori informazioni sul trattamento della bronchite ostruttiva nei bambini.

Parliamo del trattamento delle malattie che causano respiro sibilante in gola durante la respirazione.

Efficaci metodi di trattamento moderni

La scelta del corso della terapia dipende dall'agente patogeno e dallo stadio di sviluppo della malattia. Nella maggior parte dei casi, questo sintomo scompare a causa del trattamento della malattia di base.

Come puoi sbarazzarti dell'influenza in gola?

Sonagli con infezioni virali respiratorie acute si manifestano spesso nella laringite acuta. In questo caso, le preparazioni medicinali sotto forma di spray contenenti salvia e mentolo, come Bioparox, aiutano perfettamente. Un risultato eccellente nel trattamento della laringite è dato dall'inalazione con olio essenziale di eucalipto, prendendo il decotto dalle foglie della madre e della matrigna. A proposito di inalazione di eucalipto a casa, leggi qui. Se la malattia viene trascurata e appaiono dei noduli sui legamenti, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. A volte solo questo metodo può farti perdere la voce. Il trattamento di bronchite dipende dal suo tipo.

La bronchite ostruttiva richiede la supervisione obbligatoria di un medico, poiché un trattamento improprio può portare allo sviluppo di asma bronchiale. Lo specialista selezionerà gli antibiotici. Inoltre, l'inalazione con acqua minerale o l'acqua ordinaria con soda, viene spesso utilizzata per raccogliere le erbe. Se con altri tipi di bronchite le inalazioni di conifere sono mostrate, poi con ostruzionismo sono severamente vietati.

È possibile utilizzare un nebulizzatore con le seguenti soluzioni:

Lasolvan o abrohexal. Basato su atrovent, berodual, beroteca o salbutamol. Pulmicort a base di ormoni.

Questi farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico. Indipendentemente, è possibile prendere una decisione sulla scelta delle erbe per il decotto: origano, camomilla, salvia, lavanda, succo di cipolla o aglio, diluito con acqua nel rapporto di 1/10.

Dovresti sapere che la bronchite è una malattia infettiva. Gli agenti patogeni possono essere virus, batteri o patogeni atipici (micoplasmi e clamidia). A seconda di ciò, viene prescritto un corso di trattamento. È estremamente importante consultare un medico quando sibilo e tosse. Solo uno specialista può prescrivere un trattamento adeguato. Il trattamento di questo gruppo di malattie si basa sull'uso di farmaci anti-infettivi: antibatterico, antivirale. È necessario usare farmaci espettoranti - è importante rimuovere il muco infetto dal corpo. Quando la respirazione è difficile, vengono utilizzati preparati per la dilatazione dei bronchi.

La causa dell'asma è il più delle volte l'infiammazione allergica causata da sostanze chimiche, pollini o peli di animali. Recenti studi degli scienziati mostrano che la terapia antinfiammatoria di base gioca un ruolo cruciale nel trattamento: corticosteroidi sotto forma di inalazioni o compresse.

Fino a quando il respiro sibilante è stato aggiunto alla tosse, può essere trattato con rimedi casalinghi morbidi. Come applicare una banana per la tosse per i bambini.

Per le ricette per la tosse con il latte, leggi questo articolo.

Ma su questo sintomo, come la secchezza del naso e della gola, lo scoprirai per riferimento

Quali sono le ragioni del sintomo nei bambini?

Respiro sibilante in gola quando si respira nei bambini di età inferiore ai quattro mesi può essere una normale reazione alla saliva, a questa età il bambino sta appena iniziando a imparare come ingoiarlo. Inoltre, a questa età, le ghiandole della secrezione interna ed esterna iniziano a funzionare pienamente, il tratto respiratorio si sviluppa. Questo fenomeno dovrebbe passare dopo che il bambino ha un anno e mezzo. Non fatevi prendere dal panico, se l'appetito e il sonno del bambino sono normali e la temperatura non aumenta. Se un neonato ha un respiro affannoso in gola, puoi fare una visita con un pediatra e verificare che non ci siano problemi ed eliminare la probabilità di malattie cardiache o reazioni allergiche. Se si osserva il respiro sibilante nella gola di un bambino e un forte deterioramento della salute, è necessario consultare immediatamente un medico. Il naso che cola e la tosse indicano ARVI o un raffreddore. Prima dell'arrivo del medico, dovresti creare un bambino il più confortevole possibile e dare il liquido più caldo possibile. Respiro sibilante, difficoltà di respirazione, letargia, pelle blu attorno alle labbra dovrebbero essere un segnale per chiamare immediatamente un'ambulanza. Se a questi sintomi si aggiunge una leggera febbre e una forte tosse secca, è probabile che il bambino si ammali di groppa. Prima dell'arrivo dell'ambulanza in questo caso, è molto importante gocciolare la naftaxina nel beccuccio e lasciarla respirare con aria calda e umida. Basta prendere il bambino tra le braccia, aprire l'acqua calda nel bagno e rimanere lì prima dell'arrivo dell'ambulanza o nel momento in cui la respirazione ritorna normale e l'attacco di tosse passa. Il respiro sibilante persistente con una tosse lunga e grave, la febbre e altri segni di raffreddore possono essere sintomi di bronchite. I genitori non dovrebbero prendere le proprie decisioni sulla scelta del trattamento. Una reazione adeguata in questo caso può essere solo una chiamata per un'ambulanza e il trattamento di un bambino in condizioni stazionarie. Nei bambini di età superiore ad un anno, il respiro sibilante nella gola può essere causato da una serie di malattie: bronchite acuta o cronica, asma. Reazione allergica, inalazione di corpi estranei. Alcune malattie cardiache. Polmonite o enfisema. Groppa. Infiammazione dell'epiglottide. Maggiori informazioni su questa malattia, che viene anche chiamata epiglottite.

Nella maggior parte delle malattie, il respiro sibilante è accompagnato da febbre, tosse o mal di gola. Nel caso delle malattie cardiache, il respiro sibilante può essere l'unico segnale di un grave problema di salute per il bambino. Indipendentemente dal benessere generale, le madri dovrebbero consultare uno specialista che effettuerà un esame e prescriverà un trattamento completo.

Imparerai a conoscere la bronchite, che spesso provoca respiro sibilante in gola, nel prossimo video del Dr. Agapkin.

Indipendentemente dall'età del paziente, è molto importante ricordare che il respiro sibilante in gola è solo uno dei sintomi. Per determinare la malattia è possibile solo dopo una serie di test. Lo spettro di malattie che si esprimono in modo simile è molto ampio: da un freddo banale a tumori maligni nell'area del tratto respiratorio, malattie del cuore o dei polmoni. Con il sintomo apparentemente poco serio, è importante ricordare che può segnalare l'insorgere di una grave malattia.