Search

loratadina

Istruzioni per l'uso:

Nome latino: Loratadine

Codice ATX: R06AX13

Ingrediente attivo: Loratadine (Loratadine)

Produttore: Rosepharm Ltd., componente attivo, ZIO-Health, Ozone Ltd., Tatkhimpharmpreparaty, Synthesis OAO (Russia), Natur Produkt Europe B.V. (Paesi Bassi), Tonira Pharma, Hetero Drugs, Morepen Laboratories (India)

Descrizione relativa a: 12.10.17

Prezzo nelle farmacie online:

La loratadina è un farmaco antistaminico a lunga azione che esibisce effetti anti-essudativi e antipruriginosi sul corpo.

Principio attivo

Rilascia forma e composizione

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e sciroppo. Le compresse sono confezionate in 10 pezzi per confezione. Lo sciroppo è disponibile in flaconi da 100 ml.

Indicazioni per l'uso

Loratadina è usato per trattare e prevenire i seguenti disturbi:

  • Dermatosi pruriginosa allergica (eczema cronico, dermatite allergica da contatto)
  • Rinite per tutto l'anno e stagionale di origine allergica.
  • Reazioni allergiche del corpo alle punture di insetti.
  • Orticaria cronica e acuta.
  • Congiuntivite allergica.
  • Istamina e reazioni pseudoallergiche alle dibbere dell'istaminolo che vengono attivate dal rilascio di istamina.
  • Edema di Quincke, angioedema.
  • Asma bronchiale (come aiuto).

Controindicazioni

Le compresse di sciroppo e loratadina non devono essere prescritte a pazienti con ipersensibilità individuale al componente attivo del farmaco e alle donne durante il periodo dell'allattamento. Inoltre, il farmaco è controindicato nei bambini sotto i 3 anni.

Istruzioni per l'uso Loratadina (metodo e dosaggio)

Preso dentro prima di mangiare. Ai pazienti adulti e ai bambini dai 12 anni viene prescritta una compressa (10 mg) o 2 cucchiaini. sciroppo al giorno. La durata del corso è in genere di 10-15 giorni. In alcuni casi, la durata del trattamento di adulti e bambini con Loratadina è fissata singolarmente e può richiedere da 1 a 28 giorni.

Loratadina per i bambini di età compresa tra 3-12 anni, è consuetudine prescrivere 1/2 compressa o un cucchiaino di sciroppo al giorno.

I bambini Loratadine il cui peso corporeo supera i 30 kg, il farmaco viene prescritto 1 compressa o 2 cucchiaini. sciroppo al giorno.

Effetti collaterali

La loratadina è generalmente ben tollerata, ma in alcuni casi può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Da parte degli organi dell'apparato digerente: nausea, secchezza delle fauci, alterazione del gusto, aumento dell'appetito, anoressia, aumento di peso, flatulenza, vomito, stitichezza o diarrea, alterazione della salivazione, gastrite, dispepsia, stomatite, mal di denti; molto raramente - epatite, ittero, necrosi epatica.
  • Dai sensi e dal sistema nervoso: sonnolenza, mal di testa, nervosismo, vertigini, stanchezza, ansia, insonnia, depressione, disturbi della concentrazione, svenimento, eccitazione (nei bambini), parestesia, amnesia, tremore, ipercinesia, disfonia, ipoestesia, cambiamento nella lacrimazione, visione offuscata, blefarospasmo, congiuntivite, dolore alle orecchie e agli occhi, tinnito, convulsioni.
  • Dal momento che il sistema cardiovascolare: tachicardia, ipotensione, ipertensione, battito cardiaco accelerato, tachiaritmia sopraventricolare.
  • Da parte del sistema urogenitale: dismenorrea, desiderio doloroso di urinare, scolorimento delle urine, vaginiti, menorragia, impotenza, indebolimento della libido, edema.
  • Da parte del sistema muscoloscheletrico: crampi dei muscoli gastrocnemio, mal di schiena, mialgia, artralgia.
  • Da parte del sistema respiratorio: starnuti, naso secco, congestione nasale, tosse, epistassi, faringite, sinusite, laringite, emottisi, broncospasmo, bronchite, infezioni delle vie respiratorie superiori, dolore toracico, dispnea.
  • Reazioni allergiche: iperemia cutanea, orticaria, prurito, dermatite, eruzione cutanea, angioedema, anafilassi.
  • Altri effetti: malessere, brividi, pelle secca e capelli, sete, febbre, astenia, sudorazione eccessiva, fotosensibilizzazione, aumento di peso, dolore alle ghiandole mammarie; molto raramente - eritema multiforme, un aumento delle dimensioni del torace, alopecia.

overdose

In caso di sovradosaggio di farmaci compaiono sintomi come mal di testa, tachicardia e sonnolenza. Quando la Loratadina è stata somministrata a bambini con un peso inferiore a 30 kg di sciroppo ad un dosaggio superiore a 10 mg, ci sono stati casi di disordini extrapiramidali e battito cardiaco accelerato.

Trattamento: rifiuto di assumere il farmaco, lavanda gastrica, induzione del vomito con sciroppo ipecac, somministrazione di carbone attivo e terapia sintomatica e di supporto.

analoghi

Analoghi sul codice ATH: Alerpliv, Clargotil, Lomilan, Tyrlore.

Non prendere la decisione di sostituire il farmaco da soli, consultare il proprio medico.

Azione farmacologica

La Loratadina ha un pronunciato effetto antiallergico: elimina gli spasmi della muscolatura liscia, riduce la permeabilità capillare e previene lo sviluppo di edema tissutale.

A differenza di altri farmaci con azione identica, questo farmaco non ha alcun effetto sedativo sul corpo.

Gli effetti antiallergici, antipruritici e antiessudativi di Loratadina si verificano per 30-60 minuti dopo l'applicazione e l'effetto massimo del farmaco si osserva 4-12 ore dopo e dura 24-48 ore.

Istruzioni speciali

Una singola assunzione di sciroppo e compresse Loratadin non ha alcun effetto sulla sfera psico-emotiva e sulla capacità del paziente di guidare e guidare veicoli, che richiede la massima attenzione. Fino a quando non è stata identificata una reazione individuale al farmaco, si raccomanda di evitare tali attività.

In caso di danno epatico alcolico, la concentrazione massima di loratadina nel sangue aumenta in proporzione all'aumento della gravità della malattia.

L'efficacia di sciroppo e compresse Loratadin non è ridotta anche dopo l'uso prolungato del farmaco.

Durante la gravidanza e l'allattamento

In gravidanza, il farmaco può essere assunto solo quando il beneficio atteso per la madre è superiore al rischio potenziale per il feto.

Durante l'infanzia

Controindicato nei bambini sotto i 2 anni.

Nella vecchiaia

Nelle persone anziane aumenta la probabilità di effetti collaterali.

In caso di funzionalità renale compromessa

La correzione del regime posologico è necessaria per i pazienti con funzionalità renale o epatica compromessa.

Con disfunzione epatica

In caso di insufficienza epatica, la dose iniziale del farmaco viene ridotta a 5 mg al giorno a causa del rischio di una clearance del principio attivo del farmaco.

Interazione farmacologica

Quando combinato con i farmaci della loratadina che inibiscono gli isoenzimi CYP2D6 e CYP3A4 o quelli metabolizzati nel fegato con la partecipazione di questi enzimi (inclusi ketoconazolo, cimetidina, fluconazolo, eritromicina, fluoxetina, chinidina), è possibile che la concentrazione nel sangue o nella loratadina o farmaci specificati.

Gli induttori dell'ossidazione microsomiale (etanolo, fenilbutazone, barbiturici, fenitoina, antidepressivi triciclici, rifampicina, zixorina) riducono l'efficacia della Loratadina.

Condizioni di vendita della farmacia

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in un luogo asciutto a temperatura dell'aria non superiore a +25 ° C. La durata di conservazione delle compresse è di 3-4 anni, lo sciroppo è di 3 anni.

Prezzo in farmacia

Il costo di Loratadin per 1 confezione da 9 rubli.

La descrizione pubblicata in questa pagina è una versione semplificata della versione ufficiale del riassunto del farmaco. Le informazioni sono fornite solo a scopo informativo e non costituiscono una guida per l'automedicazione. Prima di utilizzare il farmaco, è necessario consultare uno specialista e leggere le istruzioni approvate dal produttore.

Loratadina - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco: Loratadine STADA

Nome generico internazionale: Loratadina

Forma di dosaggio: compresse

struttura
Ogni compressa contiene
principio attivo: loratadina 10 mg;
eccipienti: lattosio (zucchero del latte) - 77,5 mg, stearato di calcio - 1,0 mg, fecola di patata - 10,0 mg, sodio croscarmelloso (primelloza) - 1,5 mg.

descrizione
Compresse di forma piatta cilindrica, bianca o quasi bianca, sfaccettate e rischiose.

Gruppo farmacoterapeutico:
agente antiallergico - bloccante del recettore H1-istamina.

Codice ATX: [R06AX13]

Azione farmacologica
Loratadin - un bloccante di recettori H1-istamina (a lunga durata d'azione). Inibisce il rilascio di istamina e leucotriene C4 dai mastociti. Previene lo sviluppo e facilita il corso delle reazioni allergiche. Ha azione antistaminica, antiallergica, antipruritica e anti-essudativa. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo dei muscoli lisci. L'effetto antiallergico si sviluppa dopo 30 minuti, raggiunge un massimo dopo 8-12 ore e dura 24 ore, non influenza il sistema nervoso centrale e non causa dipendenza (poiché non penetra la barriera emato-encefalica).

farmacocinetica
Rapidamente e completamente assorbito nel tratto gastrointestinale. Il tempo per raggiungere la concentrazione massima - 1,3-2,5 ore; l'assunzione di cibo rallenta per 1 ora.La concentrazione massima negli anziani aumenta del 50%, con danno epatico alcolico, a seconda della gravità della malattia. Comunicazione con proteine ​​del plasma - 97%. Metabolizzato nel fegato per formare il metabolita attivo della descarboethoxyloratadine con la partecipazione del citocromo P450, degli isoenzimi del CYP3A4 e in misura minore del CYP2D6. La concentrazione di equilibrio della loratadina e del metabolita nel plasma è raggiunta il 5 ° giorno di somministrazione. Non penetra la barriera emato-encefalica. L'emivita della loratadina è di 3-20 ore (in media 8,4), il metabolita attivo è di 8,8-92 ore (in media 28 ore); nei pazienti anziani, rispettivamente - 6,7-37 ore (in media 18,2 ore) e 11-38 ore (17,5 ore). Con danni al fegato alcolici, l'emivita aumenta a seconda della gravità della malattia. Excreted dai reni e con la bile. Nei pazienti con insufficienza renale cronica e durante l'emodialisi, la farmacocinetica è praticamente invariata.

Indicazioni per l'uso
Rinite allergica stagionale e perenne, congiuntivite, pollinosi, orticaria (inclusa cronica idiopatica), angioedema, dermatosi allergica pruriginosa; reazioni pseudoallergiche, reazioni allergiche alle punture di insetti, prurito di varie eziologie.

Controindicazioni
Ipersensibilità. Gravidanza, allattamento, bambini fino a 3 anni. Con cautela - insufficienza epatica.

Dosaggio e somministrazione
Dentro.
Adulti e bambini sopra i 12 anni: 10 mg (1 compressa) 1 volta al giorno. Dose giornaliera di 10 mg.
Bambini da 3 a 12 anni, 5 mg (1/2 compressa) 1 volta al giorno. Dose giornaliera - 5 mg.
I bambini di peso superiore a 30 kg - 10 mg del farmaco 1 volta al giorno. Dose quotidiana - 10 mg.

Effetti collaterali
Gli eventi avversi elencati di seguito con loratadina sono stati osservati con una frequenza ≥2% e approssimativamente la stessa frequenza del placebo ("pacificatori").
Negli adulti: mal di testa, affaticamento, secchezza delle fauci, sonnolenza, disturbi gastrointestinali (nausea, gastrite) e reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea. Inoltre, ci sono state rare segnalazioni di anafilassi, alopecia, disfunzione epatica, palpitazioni e tachicardia.
Nei bambini, raramente: mal di testa, nervosismo, effetto sedativo.

overdose
Sintomi: sonnolenza, tachicardia, mal di testa. In caso di sovradosaggio, consultare un medico.
Trattamento: induzione del vomito, lavanda gastrica, assunzione di carbone attivo.

Interazione con altri farmaci
L'etanolo riduce l'efficacia della loratadina.
L'eritromicina, la cimetidina, il ketoconazolo, se usati insieme alla loratadina, aumentano la concentrazione di loratadina nel plasma sanguigno, senza causare manifestazioni cliniche e senza alterare l'ECG.
Gli induttori dell'ossidazione microsomiale (fenitoina, barbiturici, zixorin, rifampicina, fenilbutazone, antidepressivi triciclici) riducono l'efficacia della loratadina.

Istruzioni speciali
Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono un'alta concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Modulo di rilascio
Compresse su 10 mg. Su 7 o 10 targhe in cella planimetric che fa i bagagli da un film di polyvinylchloride e lamina di metallo di alluminio. 1, 2 o 3 blister con istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

Periodo di validità
3 anni. Non utilizzare oltre la scadenza indicata sulla confezione.

Condizioni di conservazione
In un posto secco, scuro, a una temperatura non più in alto che 25 ° C.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Condizioni di vendita della farmacia
Al banco.

produttore:
MAKIZ-PHARMA LLC, Russia
109029, Mosca, Viaggi automobilistici, 6, 5
Indirizzo di produzione
109029, Mosca, Viaggi automobilistici, 6, pagina 4, pagina 6, pagina 8
Skopinsky Pharmaceutical Plant LLC, Russia
391800, regione di Ryazan., Distretto di Skopinsky, p. Uspenskoe
Indirizzo di produzione
391800, regione di Ryazan, distretto di Skopinsky, distretto rurale di Uspensky, nella regione di 92 km dell'autostrada Ryazan-Pronsk-Skopin

Nome e indirizzo dell'entità giuridica a nome della quale è rilasciato il certificato di registrazione /
Autorità di reclamo
OAO Nizhpharm, Russia
603950, Nizhny Novgorod, GSP-459, ul. Salganskaya 7

loratadina

Descrizione del 18 settembre 2015

  • Nome latino: Loratadine
  • Codice ATX: R06AX13
  • Ingrediente attivo: Loratadine (Loratadine)
  • Produttore: Rosepharm Ltd., componente attivo, ZIO-Health, Ozone Ltd., Tatkhimpharmpreparaty, Synthesis OAO (Russia), Natur Produkt Europe B.V. (Paesi Bassi), Tonira Pharma, Hetero Drugs, Morepen Laboratories (India)

struttura

La composizione delle compresse: loratadina (10 mg / tab.), Così come MCC, fecola di patate, lattosio monoidrato e acido stearico.

La composizione del principio attivo dello sciroppo è inclusa in una concentrazione di 1 mg / ml, nonché acido citrico anidro, zucchero raffinato, sodio benzoato, glicerina, glicole propilenico, aroma alimentare "Apricot 059", acqua purificata.

Modulo di rilascio

La loratadina ha due forme di dosaggio:

  • Compresse da 10 mg (n. 10 * 1 o n. 10 * 3);
  • sciroppo 1 mg / ml (flaconcini o contenitori 50 e 100 ml).

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

La loratadina è un agente antiallergico di seconda generazione. Bloccante del recettore dell'istamina di tipo H1. Ha un effetto più duraturo rispetto ai farmaci di prima generazione. Non influisce sul sistema nervoso centrale, sul nodo seno-atriale e sullo stato del sistema cardiovascolare, non ha un'azione sedativa e colinolitica.

Mostra attività antipruritica, antiessudativa e antiallergica complessa. Riduce la permeabilità delle pareti dei capillari, previene lo sviluppo di edema tissutale e allevia lo spasmo muscolare.

Nei pazienti che hanno assunto Loratadina per un lungo periodo di tempo, non sono stati osservati cambiamenti significativi nell'ECG e cambiamenti negli indici degli studi fisici e di laboratorio.

farmacocinetica

Dopo aver preso la pillola / sciroppo, il principio attivo viene determinato nel sangue in 15-20 minuti. L'effetto appare entro 1-3 ore, raggiungendo un massimo di 8-12 ore dopo l'assunzione dello sciroppo / compressa e persiste per 12-16 ore. La durata totale dell'azione è di 24 ore.

Associata con proteine ​​plasmatiche del 97%. È caratterizzato da un metabolismo pronunciato del "primo passaggio". Non penetra nel BBB, ma entra nel latte materno.

Quasi completamente biotrasformato nel fegato con la partecipazione di isoenzimi СYР3А4 e СYР2D6 (quest'ultimo mostra meno attività) con la formazione di desloratadina (descarboethoxyloratadine), che è un metabolita farmacologicamente attivo della loratadina.

Il Css (concentrazione plasmatica desiderata allo stato stazionario) viene raggiunto il quinto giorno di assunzione del farmaco.

T1 / 2 loratadina - da 3 a 20 ore nei giovani e da 6,7 ​​a 37 negli anziani. Per la desloratadina, queste cifre sono, rispettivamente, 8.8-92 e 11-38 ore.

Nella malattia epatica alcolica, i parametri farmacocinetici per la loratadina sono raddoppiati, mentre il profilo farmacocinetico di Desloratadina non varia in confronto ai pazienti con fegato intatto.

La sostanza e i prodotti del suo metabolismo sono escreti nelle urine e nelle feci.

Nei pazienti con malattia renale cronica, i valori dei parametri farmacocinetici non cambiano rispetto ai pazienti con reni sani. L'emodialisi non altera il profilo farmacocinetico del farmaco.

Indicazioni per l'uso di Loratadine: perché queste pillole e sciroppo?

Cosa rende le compresse di Loratadine?

Le compresse di Loratadina sono utilizzate per il trattamento sintomatico di malattie allergiche. Il farmaco è efficace nella rinite allergica (per tutto l'anno o stagionale), nell'orticaria (acuta o cronica), congiuntivite allergica, allergie alle punture di insetti, angioedema, reazioni pseudoallergiche agli istaminolibratori, eczema cronico, dermatite da contatto.

Indicazioni per l'uso di loratadina sotto forma di sciroppo

Lo sciroppo è destinato all'uso nella pratica pediatrica. In particolare, è usato per il trattamento di bambini da 24 mesi a 12 anni di peso fino a 30 kg.

Il farmaco allevia rapidamente i sintomi di HYC (orticaria cronica idiopatica), rinite allergica (compresa "febbre da fieno"), congiuntivite allergica, dermatosi allergica pruriginosa (in associazione ad altri farmaci) e anche reazioni pseudoallergiche provocate dal rilascio di reazioni istaminiche delle reazioni pseudoallergiche e pseudoallergiche e reazioni pseudoallergiche. insetti.

Controindicazioni

  • intolleranza ai componenti delle compresse / sciroppo;
  • la gravidanza;
  • allattamento;
  • età fino a 2 anni.

Per i bambini che pesano meno di 30 kg, la forma di dosaggio preferita è lo sciroppo.

Con cura, la loratadina è usata in pazienti con gravi patologie epatiche.

Effetti collaterali

Gli effetti avversi sullo sfondo del consumo di droga si sviluppano con la stessa frequenza del placebo.

Gli effetti collaterali più comuni sono:

  • mal di testa;
  • sonnolenza;
  • vertigini;
  • stanchezza;
  • bocca secca;
  • eruzione allergica;
  • palpitazioni;
  • tachicardia;
  • nausea e / o vomito;
  • gastrite;
  • aumento dell'appetito;
  • cambiamenti patologici nella funzione epatica;
  • alopecia;
  • reazioni di ipersensibilità (compresa l'anafilassi).

Nei bambini di età compresa tra 24 mesi e 12 anni dopo aver preso lo sciroppo / compresse, sono stati notati nervosismo, agitazione, mal di testa, affaticamento.

Istruzioni per l'uso Loratadina

Compresse di Loratadina: istruzioni per l'uso

Pazienti di età superiore ai 12 anni, il farmaco viene prescritto in una dose di 10 mg / die.

I pazienti con funzionalità epatica compromessa devono iniziare il trattamento con una dose di 10 mg / die. a giorni alterni o con 5 mg / giorno. tutti i giorni.

Nell'insufficienza renale, così come negli anziani, il farmaco viene utilizzato in modalità standard. La necessità di un aggiustamento della dose è assente.

Le stesse raccomandazioni sono riportate nelle istruzioni per l'uso di Loratadine Teva, Loratadine-Stoma, Loratadine-Verte e Loratadine-Stad. Le uniche differenze sono i limiti di età per i farmaci prodotti da Teva Pharmaceutical Industries e STADA. Non sono prescritti ai bambini sotto i 3 anni.

La durata del corso è determinata dal medico in base alla particolare situazione clinica.

Con una forte manifestazione di allergia, altri farmaci possono essere utilizzati come supplemento alla loratadina (ad esempio, unguento corticosteroide o gocce di corticosteroidi, immunostimolanti, lacrime, ecc.).

Istruzioni per lo sciroppo

Pazienti di età superiore ai 12 anni, il farmaco viene prescritto per assumere 1 p. / Giorno. due cucchiaini da tè per dose (10 mg). I pazienti con disfunzione epatica devono assumere la dose indicata a giorni alterni.

Istruzioni per l'uso per la forma di compresse per bambini del farmaco.

Ai bambini di età superiore ai 12 mesi vengono prescritte pillole per l'allergia solo se il loro peso corporeo supera i 30 kg. La dose ottimale per i bambini è di 5 mg / die.

Istruzioni per lo sciroppo per i bambini

I bambini di età superiore a 24 mesi, a condizione che il loro peso corporeo sia superiore a 30 kg, danno due cucchiaini e i bambini con un peso corporeo inferiore a 30 kg danno un cucchiaino di sciroppo al giorno.

La durata del corso è in genere da 5 a 10 giorni.

overdose

Contro un sovradosaggio, l'incidenza dei sintomi anticolinergici aumenta: mal di testa, tachicardia, sonnolenza.

In caso di sovradosaggio, al paziente viene mostrata lavanda gastrica, uso di enterosorbenti, terapia di supporto e sintomatica.

interazione

L'uso simultaneo con ketoconazolo, eritromicina provoca un aumento della concentrazione plasmatica di loratadina, che tuttavia non si manifesta clinicamente, anche su un ECG. L'effetto è causato da una violazione del metabolismo del farmaco, probabilmente dovuta alla soppressione di questi mezzi dell'attività del CYP3A4 isoenzima del sistema del citocromo P-450.

L'uso simultaneo di compresse / sciroppo con inibitori della proteasi (Ritonavir, Amprenavir, Nelfinavir) può anche aumentare la concentrazione plasmatica di loratadina.

Esiste la possibilità di sviluppare un effetto sedativo dose-dipendente con l'uso simultaneo del farmaco con altri bloccanti del recettore dell'istamina di tipo H1, agonisti dei recettori oppioidi, benzodiazepine, antidepressivi triciclici, neurolettici, ipnotici e sedativi.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Tenere lontano dalla portata dei bambini ad una temperatura inferiore a 25ºС.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

La loratadina in alcuni casi può provocare una sedazione dose-dipendente.

Il farmaco non influisce (o solo leggermente) sulla capacità di guidare veicoli o altri meccanismi. Tuttavia, il paziente deve essere informato che uno dei possibili effetti collaterali della loratadina è la sonnolenza.

Se hai bisogno di un test cutaneo per gli allergeni, l'assunzione del farmaco deve essere annullata almeno 7 giorni prima del test.

La composizione delle compresse include lattosio, in relazione al quale sono controindicati per designare persone con forme rare di intolleranza al galattosio, deficit di lattasi o sindrome da assorbimento glucidico / galattosio compromessa.

Quando si prescrive uno sciroppo per i pazienti con diabete, si deve tenere presente che si tratta di zucchero raffinato.

Analoghi di Loratadine

Analoghi di Loratadin in Composizione (Sinonimi): Loratadin-Teva, Loratadin-Verte, Loratadin Stoma, Loratadin Stadt, Llotadin-OBL, Alerpriv, Clerllyngin, Clargotil, Claritlin, Claritlin, Claritlin, Claritlin, Claritlin, Erolin.

Farmaci simili con un simile meccanismo d'azione: Allerfex, Diazolin, Dimebon, Dinox, Ketotifen, Nalorius, Peritol, Telfast, Fenkrol, Erius, Desloratadina.

Quale è meglio - Loratadine o Claritin?

Il componente principale di Claritin è la loratadina (e la sostanza è contenuta in compresse e sciroppo nella stessa concentrazione di Loratadina).

Essendo farmaceuticamente equivalenti, i farmaci differiscono significativamente nel prezzo. Il Claritin prodotto da Schering-Plough è molto più costoso della sua controparte russa.

Loratadina e Desloratadina, differenze

La desloratadina è il principale metabolita di Loratadina, ma appartiene già alla terza generazione di antistaminici.

La principale differenza tra loro e i loro predecessori è che non sono in grado di influenzare l'intervallo QT.

I preparativi della 2a generazione possono bloccare i canali del potassio del muscolo cardiaco, che è associato allo sviluppo di aritmie e allungamento dell'intervallo QT. La probabilità di questo effetto collaterale aumenta:

  • con la combinazione di Loratadina con macrolidi, antimicotici, antidepressivi;
  • quando si utilizza il farmaco con succo di pompelmo;
  • in pazienti con grave disfunzione epatica.

Studi comparativi di Loratadina e Desloratadina (in dosi comparabili) non hanno mostrato differenze tra i loro indicatori di tossicità (sia quantitativi che qualitativi).

Quale è meglio: cetirizina o loratadina?

La cetirizina è un farmaco antistaminico di seconda generazione, un antagonista altamente selettivo dell'istamina del recettore periferico di tipo H1. Le proprietà comuni per tutti i farmaci di seconda generazione sono:

  • inizio rapido dell'effetto;
  • gravità minima degli effetti anticolinergici e sedativi se usato in dosi terapeutiche;
  • durata dell'azione;
  • l'assenza di tachifilassi sullo sfondo di un uso a lungo termine.

Il farmaco è caratterizzato dalla capacità di penetrare bene la pelle, eliminando efficacemente le manifestazioni cutanee di allergia.

Nel corso degli studi post-marketing, la cetirizina è stata utilizzata per registrare effetti collaterali rari, ma potenzialmente gravi: anemia emolitica, anafilassi, reazione aggressiva, suoroga, colestasi, allucinazioni, glomerulonefrite, tendenze suicide e suicidio, epatite, grave ipotensione, invalidità orofachiale, inclinazioni sistoliche e suicidio, epatite, grave ipotensione, orofasia. trombocitopenia.

Cetrina o Loratadina - che è meglio?

La cetrina è un analogo più costoso della cetirizina. La sua base è lo stesso principio attivo - la cetirizina. Il farmaco è preferito per il sollievo delle manifestazioni cutanee di allergie.

Loratadina e alcol

Il farmaco non potenzia l'effetto inibitorio dell'alcool sul sistema nervoso centrale.

Loratadina durante la gravidanza e l'allattamento

I dati sull'uso del farmaco durante la gravidanza sono molto piccoli. Gli studi sugli animali non hanno mostrato alcun rischio di tossicità riproduttiva. Tuttavia, il produttore raccomanda di evitare l'uso del farmaco in donne in gravidanza.

I dati fisico-chimici indicano che il principio attivo del farmaco e i suoi metaboliti sono escreti nel latte materno. Poiché in questo contesto non è possibile escludere potenziali rischi per il bambino, Loratadina non è raccomandato per essere preso durante l'allattamento.

Loratadine recensioni

La loratadina è uno dei farmaci anti-allergia più popolari tra i farmaci di seconda generazione. Esibisce significativamente maggiore attività antistaminica rispetto ad alcuni analoghi, che è spiegato da una maggiore forza di legame ai recettori di tipo H1 periferico.

Le recensioni dei medici confermano il fatto che la loratadina è priva di sedazione, non aumenta l'effetto dell'etanolo, non ha un effetto cardiotossico, quasi non interagisce con altri farmaci e non causa dipendenza.

Secondo i pazienti, lo sciroppo e le pillole di allergia Loratadine è un rimedio efficace ed economico che agisce a lungo ed è molto delicato. Inoltre, è conveniente prenderlo (e sia per gli adulti che per i bambini piccoli).

Va notato che le recensioni di Loratadine Teva sono praticamente le stesse di recensioni di farmaci russi più economici che sono prodotti con lo stesso nome commerciale.

Quanto costa Loratadine?

Il prezzo della Loratadina dipende dalla compagnia che ha prodotto questo farmaco. Quindi, per esempio, il prezzo delle compresse di Loratadina da OAO "Tatkhimpharmpreparaty" - 27-35 rubli. per il confezionamento n. 10 e 7 compresse di Loratadina-Teva possono essere acquistati in media per 150 rubli. Il prezzo dello sciroppo è 125-150 rubli.

Prezzo Loratadine in Ucraina da 5,8 UAH. Così tanto è prodotto in Kharkov Loratadin Stoma. Il prezzo della società farmaceutica di droga "Darnitsa" un po 'più alto - circa 9-11 UAH. Il prezzo medio dello sciroppo è di 28 UAH.

La loratadina non è disponibile sotto forma di un unguento, ma è possibile trovare il nasale "Grippferon con loratadina" nelle farmacie. Il farmaco è usato per trattare l'influenza e l'ARVI, anche nei pazienti con rinite allergica. Puoi acquistarlo in media per 200 rubli.

Compresse di Loratadina - istruzioni per l'uso, cosa aiuta, prezzi, analoghi

Loratadina (LORATADINE) è un farmaco, uno dei più frequentemente prescritto per le allergie, per alleviare o alleviare i suoi sintomi. Appartiene al gruppo di farmaci antiallergici, indicazioni antistaminiche. Efficace farmaco per vari tipi di allergie: febbre da fieno, rinocongiuntivite allergica stagionale, dermatite, febbre di ortiche, edema di Quincke, eczema. Attualmente disponibili in tre forme di dosaggio, si tratta di compresse ordinarie e effervescenti, sciroppo (sospensione).

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco ha la capacità di bloccare i recettori H1 dell'istamina. Questi recettori sono responsabili dell'insorgenza dei sintomi nelle allergie. Si trovano nei muscoli lisci, nel sistema nervoso centrale e nei vasi. La loratadina aiuta efficacemente a far fronte a un'eruzione cutanea allergica sulla pelle del corpo, oltre a un forte prurito.

  • La manifestazione di prurito, la formazione di essudato e altre reazioni allergiche è ridotta.
  • C'è un pronunciato effetto antispasmodico sulle fibre muscolari lisce.
  • Lo sviluppo di edema non è consentito, la possibilità di penetrazione di sostanze chimiche attraverso il tessuto monostrato dei capillari è ridotta.

Gli effetti antiallergici, antipruritici e antiessudativi di Loratadina si verificano per 30-60 minuti dopo l'applicazione e l'effetto massimo del farmaco si osserva 4-12 ore dopo e dura 24-48 ore.

A seconda del modulo di rilascio, vari componenti ausiliari sono aggiunti al principio attivo, non influenzano l'effetto terapeutico.

Cosa aiuta Loratadine?

Il farmaco crea un effetto terapeutico a lungo termine, mostrando proprietà anti-prurito e anti-essudativo. La loratadina aiuta bene con le allergie, allevia gli spasmi e il gonfiore.

Il farmaco aiuta con le seguenti malattie e sintomi:

  • Rinite allergica (stagionale e per tutto l'anno),
  • congiuntivite,
  • febbre da fieno,
  • orticaria (compresa la cronica idiopatica),
  • angioedema,
  • prurito dermatosi
  • reazioni pseudoallergiche causate dal rilascio di istamina,
  • reazione allergica alle punture di insetti.

Istruzioni per l'uso

La Loratadina è spesso nell'elenco dei farmaci prescritti quando vengono rilevate reazioni allergiche. L'effetto del farmaco sul corpo è complesso. Riduce il livello di istamina nel sangue, riducendo la manifestazione di segni di allergie. La Loratadina può essere assunta sotto forma di compresse normali ed effervescenti, nonché sotto forma di sciroppo.

  • Preso dentro prima di mangiare. Ai pazienti adulti e ai bambini dai 12 anni viene prescritta una compressa (10 mg) o 2 cucchiaini. sciroppo al giorno. La durata del corso è in genere di 10-15 giorni.
  • Bambini da 2 a 12 anni con peso corporeo inferiore a 30 kg - 5 mg 1 volta / giorno.

In alcuni casi, la durata del trattamento di adulti e bambini con Loratadina è fissata singolarmente e può richiedere da 1 a 28 giorni.

Dopo aver preso la pillola / sciroppo, il principio attivo viene determinato nel sangue in 15-20 minuti. L'effetto appare entro 1-3 ore, raggiungendo un massimo di 8-12 ore dopo l'assunzione dello sciroppo / compressa e persiste per 12-16 ore. La durata totale dell'azione è di 24 ore.

Durante l'assunzione di loratadina, come qualsiasi altro farmaco antistaminico, si raccomanda vivamente di eliminare completamente l'uso di alcol o di ridurlo al minimo. In questo caso, la probabilità di vari effetti collaterali sarà estremamente ridotta e l'effetto terapeutico del farmaco sarà il più alto possibile.

Durante il periodo di trattamento, occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e si intraprendono altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione e reazioni psicomotorie.

Posso prendere durante la gravidanza?

La loratadina è controindicata per le donne durante la gravidanza e l'allattamento.

Controindicazioni

  • Richiede la riduzione del dosaggio dell'uso concomitante di Loratadina con Eritromicina (Ketoconazolo).
  • La loratadina richiede un uso attento con la supervisione medica per le malattie renali ed epatiche.
  • Le gravi patologie epatiche non consentono la loratadina.
  • La medicina è cancellata, se dopo aver preso scopre l'intolleranza individuale ai suoi componenti.
  • I bambini sotto i 2 anni devono essere prescritti da un pediatra sotto forma di sciroppo.
  • Loratadin non è indicato per le donne durante la gestazione o durante l'allattamento.

Istruzioni speciali

Le istruzioni per Loratadine hanno osservato che in caso di insufficienza epatica, la dose iniziale del farmaco è ridotta a 5 mg al giorno a causa del rischio di una violazione della clearance del principio attivo del farmaco.

Quando si usa la loratadina non è possibile eliminare completamente lo sviluppo di convulsioni, specialmente nei pazienti predisposti. La correzione del regime posologico è necessaria per i pazienti con funzionalità renale o epatica compromessa.

L'uso del farmaco deve essere abolito almeno 8 giorni prima dell'applicazione del test allergologico cutaneo.

La loratadina in alcuni casi può provocare una sedazione dose-dipendente.

Effetti collaterali per il corpo

La causa più comune di effetti collaterali è l'eccessiva sensibilità agli ingredienti. Scompaiono rapidamente dopo l'interruzione del trattamento. Il loro aspetto è associato a una reazione ai prodotti del metabolismo del farmaco, che penetrano nei tessuti del corpo.

Possibili effetti collaterali dell'assunzione di Loratadina:

  1. Sistema cardiovascolare: raramente - tachicardia;
  2. Sistema nervoso: raramente - mal di testa, stanchezza, nei bambini - eccitabilità;
  3. Il sistema digestivo: raramente - nausea, secchezza delle fauci, gastrite, vomito; in alcuni casi - disturbi funzionali del fegato;
  4. Reazioni allergiche: raramente - eruzione cutanea; in rari casi, reazioni anafilattiche;
  5. Reazioni dermatologiche: in alcuni casi - alopecia.

Sebbene la loratadina sia un farmaco antiallergico, in caso di aumentata sensibilità individuale ai componenti del farmaco, le malattie allergiche che già esistono possono essere aggravate o esacerbate.

overdose

Il sovradosaggio si verifica quando si prende una dose elevata di farmaci. I sintomi di sovradosaggio sono gli stessi per compresse e sciroppi, questi sono:

  • Grande sonnolenza e crescente debolezza;
  • tachicardia;
  • Forte dolore alla testa.

In caso di sovradosaggio, al paziente viene mostrata lavanda gastrica, uso di enterosorbenti, terapia di supporto e sintomatica.

Interazione con altri farmaci

La combinazione di questo farmaco con altri farmaci e antibiotici dovrebbe essere seguita dalle raccomandazioni del medico, poiché questo a volte causa un indebolimento dell'azione di uno o tutti i farmaci presi, se sono metabolizzati da un singolo sistema enzimatico.

Le istruzioni hanno indicato che:

  • eritromicina, cimetidina, ketoconazolo aumentano la concentrazione di loratadina nel plasma sanguigno, senza causare manifestazioni cliniche e senza alterare l'ECG.
  • Induttori di ossidazione microsomiale (fenitoina, etanolo (alcol), barbiturici, zixorin, rifampicina, fenilbutazone, antidepressivi triciclici) riducono l'efficacia della loratadina.

Periodo di validità delle compresse

Il farmaco è disponibile nella rete di farmacie senza prescrizione medica. Loratadin deve essere conservato in un luogo asciutto a temperature non superiori a +25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Periodo di validità - 3 anni.

analoghi

Tra gli analoghi di Loratadine, ci sono 2 gruppi di farmaci-analoghi:

  • Analoghi sul principio attivo. Solo 8 analoghi: Klaritin, Erolin, Alerpriv, ecc.
  • Analoghi sull'effetto fisiologico (diazolina, peritolo, desloratadina, ecc.).

Prezzi in farmacia

È possibile acquistare loratadina quasi in qualsiasi farmacia. Le pillole più economiche, mentre la forma più costosa di rilascio è lo sciroppo.

  • pillole - da 60-80 rubli;
  • sciroppo - da 100-200 rubli.

Tutte le forme di dosaggio sono destinate alla somministrazione orale.

loratadina

La loratadina è una delle droghe antistaminiche (antiallergiche) più popolari al mondo. Nella Federazione Russa, è sulla lista delle medicine essenziali ed essenziali approvate dal governo. Prendilo per ridurre l'intensità dei sintomi allergici e per alleviare il corso delle allergie stagionali.

Rilascia forma e composizione

Il principale ingrediente attivo del farmaco è la loratadina. È prodotto nelle seguenti forme:

Compresse. Ogni compressa contiene 10 mg di loratadina e altre sostanze - lattosio, calcio stearato, fecola di patate e sodio croscaramelloso. Il numero e la composizione degli eccipienti, nonché l'aspetto delle compresse e il loro numero nella confezione possono variare a seconda del produttore. Oltre al solito, ci sono anche compresse solubili effervescenti.

Sciroppo. Il liquido è limpido, incolore o con una leggera sfumatura giallastra. 5 ml della soluzione contengono 5 mg di loratadina e sostanze ausiliarie, come acido citrico, sorbitolo, aroma e acqua distillata. A seconda del produttore, la composizione e l'aspetto del prodotto possono variare.

Come funziona Loratadine

L'istamina è una sostanza chimica che causa molti dei sintomi di un'allergia. È memorizzato nel cosiddetto. mastociti e in condizioni normali inattivi. Tuttavia, se si verificano eventi che il corpo considera come una minaccia, l'istamina viene rilasciata, entra nella forma libera e inizia ad agire. Colpisce i recettori localizzati sulla superficie cellulare e il suo effetto varia a seconda del tipo di recettori. Ad esempio, H1-i recettori situati sulle cellule muscolari lisce, sulle pareti dei vasi e nel sistema nervoso sono responsabili della contrazione involontaria della muscolatura liscia (bronchi, intestino, vasi sanguigni), aumentano la produzione di muco nei bronchi e nella cavità nasale, restringono i vasi sanguigni piccoli e dilatati. In grandi quantità, l'istamina può causare shock anafilattico.

Tuttavia, nelle allergie, il rilascio di istamina può causare una sostanza completamente innocua che il corpo umano è giunto a percepire come ostile; quando una certa concentrazione di esso viene superata, l'istamina entra in forma libera e inizia il suo lavoro. L'azione della loratadina si basa sul fatto che rallenta il rilascio di istamina dai mastociti e blocca anche H1 recettori, impedendo loro di assumere istamina e quindi prevenire lo sviluppo di sintomi allergici. La loratadina riduce la permeabilità capillare, riduce il rischio di edema tissutale e allevia lo spasmo della muscolatura liscia dei vasi sanguigni e dei bronchi.

farmacocinetica

Entro mezz'ora o un'ora dall'applicazione, la loratadina inizia ad esercitare il suo effetto - riduce il prurito e il gonfiore dei tessuti, riduce la secrezione di muco. A piena forza, la loratadina agisce 8-12 ore dopo la somministrazione, l'effetto dura per un giorno. Viene rapidamente e completamente assorbito nel tratto gastrointestinale, metabolizzato nel fegato e completamente eliminato dal corpo, a seconda delle condizioni e della salute del paziente dopo 16-35 ore. Attraverso la barriera emato-encefalica non penetra, non causa dipendenza.

Indicazioni per l'uso di loratadina

Sintomi allergici - rinite allergica, congiuntivite, prurito, eruzione cutanea, gonfiore, sensazioni dolorose da punture di insetti.

Come applicare la loratadina

È consigliabile assumere la loratadina almeno un'ora prima dei pasti; quindi, la massima concentrazione del farmaco nel sangue viene raggiunta più velocemente. Di norma, la dose raccomandata per gli adulti è di 10 mg una volta al giorno, per i bambini dai 3 ai 12 anni è di 5 mg una volta al giorno e se il peso corporeo del bambino supera i 30 kg, quindi 10 mg una volta al giorno. Per i bambini o per difficoltà a deglutire negli adulti, si consiglia di assumere lo sciroppo.

Se il paziente dimentica di assumere il farmaco, si raccomanda di prenderlo il prima possibile. Se non è rimasto molto tempo prima di prendere la dose successiva, è meglio lasciarla così com'è. Non è possibile assumere una doppia dose di farmaco.

Controindicazioni

Insufficienza epatica, danno epatico alcolico. Usare con cautela, ridurre la dose a 5 mg al giorno, poiché l'insufficienza epatica causa un aumento del livello della massima concentrazione del farmaco nel sangue. Per gravi danni al fegato, l'assunzione del farmaco non è raccomandata.

I bambini di età inferiore ai due anni che somministrano la loratadina non dovrebbero essere dovuti alla presenza di alcol nella composizione del farmaco.

Con la sensibilità individuale ai componenti del farmaco dovrebbe evitare di assumere il farmaco.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali dopo l'assunzione di Loratadina si verificano in meno del 2% dei casi - con circa la stessa frequenza di dopo l'assunzione di placebo. Negli adulti, il mal di testa può ammalarsi e avere le vertigini, può sentirsi debole, bocca secca, sonnolenza, nausea. Raramente contrassegnati palpitazioni cardiache. Le reazioni allergiche alla Loratadina sono molto rare. Tuttavia, se dopo aver assunto i sintomi del farmaco come eruzione cutanea, prurito, gonfiore (specialmente del viso, della lingua e della gola), vertigini, mancanza di respiro, si notano, si dovrebbe immediatamente consultare un medico.

Non tutti gli effetti collaterali che possono essere causati dalla loratadina sono elencati qui; il loro aspetto è in gran parte dovuto alla reazione individuale dell'organismo. Se dopo aver assunto sintomi di disturbo, si consiglia di consultare un medico.

Istruzioni speciali

La loratadina non può prevenire gravi reazioni allergiche (come lo shock anafilattico). Pertanto, se il medico ha raccomandato che il paziente trasporta un iniettore con epinefrina ovunque, non è possibile sostituirlo con Loratadina.

La loratadina può anche influire sull'efficacia dei test allergologici, quindi prima di eseguirli si consiglia di consultare il proprio medico e rifiutarsi di prendere il farmaco almeno una settimana prima dei test.

Di norma, l'assunzione di Loratadina non causa sonnolenza se il paziente aderisce alle istruzioni di dosaggio raccomandate. Tuttavia, a causa del rischio che si verifichi al momento dell'assunzione del farmaco, si raccomanda di prestare attenzione quando si affrontano maggiori requisiti di concentrazione dell'attenzione (ad esempio, quando si guida un'auto).

Gravidanza e allattamento. Non sono stati condotti studi clinici sugli effetti della Loratadina sul corpo di una madre o di un bambino in stato di gravidanza o allattamento, quindi si raccomanda di usarlo solo se il beneficio per la madre supera il rischio per il feto. Si consiglia di rifiutare di nutrirsi per il periodo di assunzione di Loratadina, in quanto penetra nel latte materno.

Overdose di droga

I sintomi di un sovradosaggio di Loratadina sono simili ai sintomi di un sovradosaggio da altri farmaci anticolinergici - è un mal di testa, palpitazioni cardiache, sonnolenza. Il sovradosaggio è indotto dall'induzione di vomito, lavanda gastrica e ingestione di adsorbenti (ad esempio carbone attivo).

L'interazione di Loratadina con altri farmaci

La co-somministrazione di Loratadina con altri farmaci può influire sulla sua efficacia o aumentare il rischio di effetti collaterali. Si consiglia di fare un elenco di farmaci presi regolarmente (compresi integratori alimentari ed erbe) e consultare un medico. Durante il trattamento con Loratadina, è indesiderabile iniziare a prendere un nuovo farmaco o modificare la dose o interrompere l'assunzione di quello precedente senza prima consultare un medico.

Fenitoina, barbiturici, antidepressivi triciclici e altri farmaci correlati agli induttori di ossidazione microsomiale, riducono l'efficacia dell'azione della loratadina.

Se la loratadina viene assunta insieme al ketoconazolo, all'eritromicina, alla cimetidina, allora il livello del suo contenuto nel sangue aumenta, ma ciò non influisce in alcun modo su una persona.

L'interazione di loratadina con l'alcol

Loratadin non influisce sull'effetto dell'alcol sul sistema nervoso centrale, ma l'etanolo riduce l'efficacia del farmaco.

Condizioni di vendita

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Di norma, si raccomanda di conservare i farmaci a temperatura ambiente (da 15 ° a 25 °), lontano dalla luce solare diretta e in bassa umidità; quindi, contrariamente all'opinione popolare, non vale la pena tenere la loratadina nel frigorifero. E, naturalmente, i bambini e gli animali domestici non dovrebbero avere accesso al luogo in cui sono conservati i medicinali.

Nel mercato farmaceutico russo, i preparati contenenti loratadina sono fabbricati da diverse società, quindi le condizioni di conservazione di questi farmaci possono essere diverse. Dopo aver acquistato il farmaco, si consiglia di leggere le istruzioni e attenersi alle regole di archiviazione specificate.

Periodo di validità

Prezzo Loratadine

Il prezzo dei farmaci contenenti loratadina varia a seconda del produttore e della quantità / volume. In media, il prezzo per 30 compresse inizia a 65 rubli. ("Loratadin") e termina con 540 rubli. ( "Claritin").

Analoghi di Loratadine

Preparazioni medicinali contenenti lo stesso principio attivo di Loratadin: Claritin, Loragexal, Loratadin-Teva, Lomilan, Clarisens, ecc.

Farmaci che hanno un effetto simile sul corpo: "Diazolin", "Desloratadin", "Peritol", ecc.

loratadina

  • Verteks, Russia
  • Data di scadenza: fino al 01.02.2021
  • Nizhpharm / Hemofarm, Russia
  • Data di scadenza: fino al 09/01/2019
  • vertice
  • Data di scadenza: fino al 01.12.2020
  • Teva
  • Data di scadenza: fino al 04/01/2020
  • Teva
  • Data di scadenza: fino al 1 luglio 2020

Istruzioni per l'uso di Loratadina

Con questo prodotto comprare

Nome latino

Modulo di rilascio

struttura

    1 compressa contiene:
    Ingrediente attivo: loratadina 10 mg.

imballaggio

7, 10, 20 o 30 compresse per confezione.

Azione farmacologica

Blocker dei recettori H1-istamina (a lunga durata d'azione).
Sopprime il rilascio di istamina e leucotriene C4 dai mastociti. Previene lo sviluppo e facilita il corso delle reazioni allergiche.
Ha un'azione antiallergica, antipruriginosa, antiessudativa. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia gli spasmi della muscolatura liscia.
L'effetto antiallergico si sviluppa dopo 30 minuti, raggiunge un massimo dopo 8-12 ore e dura 24 ore, non influenza il sistema nervoso centrale (poiché non penetra nel BBB) e non causa dipendenza.

Loratadina, indicazioni per l'uso

Rinite allergica (stagionale e per tutto l'anno), pollinosi, congiuntivite allergica, orticaria cronica idiopatica, angioedema, dermatosi pruriginosa, reazioni pseudoallergiche causate dal rilascio di istamina, reazioni allergiche alle punture di insetti.

Controindicazioni

Ipersensibilità, allattamento.
Con cura Insufficienza epatica, gravidanza

Dosaggio e somministrazione

Adulti e bambini di peso superiore a 30 kg - 10 mg 1 volta al giorno.
In caso di insufficienza epatica, la dose iniziale è di 5 mg / die.
Bambini da 2 a 12 anni con un peso corporeo inferiore a 30 kg - 5 mg / die in 1 ricevimento.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Dovrebbe astenersi dall'uso di Loratadina durante la gravidanza e l'allattamento.

Effetti collaterali

Disturbi del sistema nervoso: ansia, agitazione (nei bambini), astenia, sonnolenza, ipercinesia, parestesia, tremore, amnesia, depressione, aumento della fatica.

Per la pelle: dermatite.

Da parte del sistema urogenitale: decolorazione delle urine, stimolo doloroso all'emissione di urina; dismenorrea, menorragia, vaginite.

Da parte del metabolismo: un aumento del peso corporeo, sudorazione, sete.

Da parte del sistema muscoloscheletrico: convulsioni dei muscoli gastrocnemio, artralgia, mialgia.

Da parte dell'apparato digerente: secchezza delle fauci, alterazione del gusto, anoressia, stitichezza o diarrea, dispepsia, gastrite, flatulenza, aumento dell'appetito, stomatite, nausea, vomito.

Da parte del sistema respiratorio: tosse, broncospasmo, secchezza della mucosa nasale, sinusite.

Dai sensi: visione offuscata, congiuntivite, dolore agli occhi e alle orecchie.

Dal momento che il sistema cardiovascolare: una diminuzione o aumento della pressione sanguigna, battito del cuore.

Altri: fotosensibilizzazione, mal di schiena, dolore toracico, febbre, brividi, dolore alle ghiandole mammarie, blefarospasmo, disfonia.

Istruzioni speciali

Durante il periodo di trattamento, è necessario prestare attenzione durante la guida e il coinvolgimento in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore concentrazione e velocità psicomotoria a causa del rischio di sonnolenza.
In futuro, il grado di limitazione è impostato individualmente per ciascun paziente.

Interazione farmacologica

Gli inibitori del CYP3A4 (inclusi ketoconazolo, eritromicina), gli inibitori del CYP3A4 e del CYP2D6 (cimetidina, ecc.) Aumentano la concentrazione di loratadina nel sangue.